Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo
 
pista: R1 vs 1098 S
1095076
1095076 Inviato: 24 Gen 2007 21:50
Oggetto: pista: R1 vs 1098 S
 



Finalmente IN MOTO propone la sfida in pista di due bellissime moto: R1 e 1098s.

analizziamo l'articolo per punti:
a) TEMPO SUL GIRO (circuito Calafat):
5 millesimi di differenza a favore di Ducati.
da annotare anche la parzialità del giornalista, che tende ad ingigantire il valore di 5 millesimi ( icon_eek.gif ) scrivendo che Calafat sia un circuito poco adatto a Ducati. e io mi chiedo: un circuito con curve tra gli 80 km/h e i 50 Km/h non dovrebbe privilegiare frenata (da sempre punto di forza della bolognese) e uscite di curva dove il bicilindrico, in virtù della sua grande coppia dovrebbe dire la sua.... icon_question.gif inoltre compare il titoletto "20.995 euro per la Ducati, 14195 per la Yamaha. per giustificare i 6000 euro di differenza ci vogliono ruote e sospensioni speciali " ..peccato che la differenza sia 6800 euro..vabbè siamo italiani.
b) prove strumentali: qui la R1 in virtù del suo propulsore stacca la rivale in velocità max (autolimitata nella Yamaha) e in accelerazione (dove rifila 1,5 sec e 25 Km/h nel km da fermo), ma ciò che più sorprende è che è più efficace anche in ripresa, nonostante Ducati sia bicilindrico ed abbia maggiore cubatura.
In frenata è ancora l'R1 a prevalere (pinza monoblocco e dischi da 330... trovata di marketing icon_question.gif )
c) sensazioni di guida (le cose meno oggettive del confronto) si sprecano i complimenti per entrambe le moto, Yamaha più sfruttabile e facile, Ducati adrenalina pura e precisione in curva.


A voi i commenti.

Io la vedo così: sono ottime moto che fanno battere il cuore e fremere il polso a qualsiasi appassionato.
Yamaha ha fatto un ottimo lavoro con l'elettronica e ha sfornato una moto davvero efficace..un 4 cilindri che non fa rimpiangere per nulla la coppia e la spinta di un 2.
Ducati ha scopiazzato un po' i fari della rivale jap e il culetto dell'altra italiana MV, ma ha fatto un gran lavoro su motore e telaio (peccato per quella antiestetica saldatura proprio in mezzo al monobraccio).
7000 euro di differenza a mio parere continuano ad essere troppi (in luce anche del fatto che le sospensioni della jappo non hanno affatto sfigurato nei confronti delle più blasonate ohlins e che anche il monoblocco brembo e il disco da 330 non sembrano così necessari; manca inoltre l'antisaltellamento sulla 1098) ma si sa al cuore non si comanda.. icon_wink.gif
PS: non vorrei che il topic fosse l'ennesimo pretesto per la lotta jap-ducati, solo un commento al confronto delle due belve
 
1095106
1095106 Inviato: 24 Gen 2007 21:56
 

per uso esclusivamente pistaiolo, probabilmente sceglierei la ducati... molto bella x me.. e comunque è una moto nata per la pista..
w le italiane!!!!!!!!!!! icon_lol.gif
 
1095115
1095115 Inviato: 24 Gen 2007 21:57
 

Come dici te moto fantastiche ma, sinceramente, di R1 se ne vedono fin troppe in giro. Se potessi permettermelo un bel 1098 me lo porterei comodamnete a casa. icon_lol.gif
 
1095146
1095146 Inviato: 24 Gen 2007 22:01
 

Ho avuto modo di vederle tutte e due dal vivo negli ultimi giorni.....................e devo dire che sono entrambe bellissime!!!!!!!!!!!! Estetica da paura!!!!!!!!!!! Avessi soldi in abbondanza...beh, la 1098 sarebbe già in garage.......rossa naturalmente!!!!!!!!!!! icon_twisted.gif
 
1095215
1095215 Inviato: 24 Gen 2007 22:11
 

ducati io non la porterei in garage,ma nella camera da letto 0510_abbraccio.gif
 
1095232
1095232 Inviato: 24 Gen 2007 22:14
 

hondiano ha scritto:
ducati io non la porterei in garage,ma nella camera da letto 0510_abbraccio.gif


Grandissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif in effetti anke io farei lo stesso!!!!! Con una moto del genere.......
 
1095302
1095302 Inviato: 24 Gen 2007 22:24
 

Mick89 ha scritto:
hondiano ha scritto:
ducati io non la porterei in garage,ma nella camera da letto 0510_abbraccio.gif


Grandissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif in effetti anke io farei lo stesso!!!!! Con una moto del genere.......

quoto...!!!! anche io l'ho vista dal vivo ed è veramente una moto spettacolare... secondo me la miglior ducati sportiva.. icon_wink.gif
 
1096127
1096127 Inviato: 25 Gen 2007 10:11
 

thedoctor750 ha scritto:
per uso esclusivamente pistaiolo, probabilmente sceglierei la ducati... molto bella x me.. e comunque è una moto nata per la pista..
w le italiane!!!!!!!!!!! icon_lol.gif



Sbaglio o su un topic in cui si confrontavano R1, CBR e 1098 hai scritto questo:

thedoctor750 ha scritto:
anche a me purtroppo le ducati non mi hanno mai convinto... neanche come estetica devo dire... anche io sono favorevole a una delle 2 japp.. meglio R1..



icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif
 
1096238
1096238 Inviato: 25 Gen 2007 10:49
 

E' sempre la solita storia:

anno nuovo, nuovi modelli, nuove comparative con le jap sempre avanti sui singoli dati: meglio in potenza, velocità, accelerazione, frenata...

poi a marzo comincia la sbk, e... sopresona! c'è solo la ducati!

è normale che sia così, i pomponi fanno la differenza sotto aspetti difficili da quantificare su una rivista, i cui lettori spesso sono interessati solo al tempo sui 400.

V
 
1096292
1096292 Inviato: 25 Gen 2007 11:02
 

nerowolfe79 ha scritto:
E' sempre la solita storia:

anno nuovo, nuovi modelli, nuove comparative con le jap sempre avanti sui singoli dati: meglio in potenza, velocità, accelerazione, frenata...

poi a marzo comincia la sbk, e... sopresona! c'è solo la ducati!

è normale che sia così, i pomponi fanno la differenza sotto aspetti difficili da quantificare su una rivista, i cui lettori spesso sono interessati solo al tempo sui 400.

V


Secondo me è un'analisi non completa! si stanno confrontando moto di serie, non moto preparate per le gare. Non riattacchiamo con la solita storia tanto ducati vince in sbk..sappiamo tutti la differenza di costi tra una jap e una ducati sbk!
Qui si parla di un confronto tra moto che potremmo guidare io e te e che troviamo dal concessionario, non di moto che devono guidare Bayliss o Biaggi icon_exclaim.gif
Sono d'accordo che il tempo sui 400 resta poco rilevante, il commento alla prova dovrebbe infatti riguardare la moto e il suo comportamento nella globalità.
Ora visto che le due moto sono vicinissime come prestazioni,se io avessi la fortuna di andare in pista spesso opterei per la R1 e con i 7000 euro risparmiati mi prendo vtr, tamponi, mi pago qualche treno di gomme e la pista.
Naturalmente ritengo sia ottima anche la Ducati e non disprezzo coloro che la vorrebbero con sè per le sgroppate in pista, solo io farei una scelta differente. icon_wink.gif
 
1096314
1096314 Inviato: 25 Gen 2007 11:08
 

PaoloKawa ha scritto:
thedoctor750 ha scritto:
per uso esclusivamente pistaiolo, probabilmente sceglierei la ducati... molto bella x me.. e comunque è una moto nata per la pista..
w le italiane!!!!!!!!!!! icon_lol.gif



Sbaglio o su un topic in cui si confrontavano R1, CBR e 1098 hai scritto questo:

thedoctor750 ha scritto:
anche a me purtroppo le ducati non mi hanno mai convinto... neanche come estetica devo dire... anche io sono favorevole a una delle 2 japp.. meglio R1..



icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif


Paolo meglio ke se ne sia accorto dopo un po piuttosto ke rimanga col prosciutto negli okki cm te!!eheh icon_twisted.gif
 
1096360
1096360 Inviato: 25 Gen 2007 11:22
 

FrecciaRossa ha scritto:
PaoloKawa ha scritto:
thedoctor750 ha scritto:
per uso esclusivamente pistaiolo, probabilmente sceglierei la ducati... molto bella x me.. e comunque è una moto nata per la pista..
w le italiane!!!!!!!!!!! icon_lol.gif



Sbaglio o su un topic in cui si confrontavano R1, CBR e 1098 hai scritto questo:

thedoctor750 ha scritto:
anche a me purtroppo le ducati non mi hanno mai convinto... neanche come estetica devo dire... anche io sono favorevole a una delle 2 japp.. meglio R1..



icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif


Paolo meglio ke se ne sia accorto dopo un po piuttosto ke rimanga col prosciutto negli okki cm te!!eheh icon_twisted.gif


No freccia io non sono classista come te che vede solo Ducati. icon_wink.gif
Mi piacciono entrambe, se il divario fosse intorno alle 2000 euro comprerei italiano credimi, ma 70000 per ottenere le stesse prestazioni è troppo.. icon_wink.gif
 
1096484
1096484 Inviato: 25 Gen 2007 11:55
 

PaoloKawa ha scritto:
nerowolfe79 ha scritto:
E' sempre la solita storia:

anno nuovo, nuovi modelli, nuove comparative con le jap sempre avanti sui singoli dati: meglio in potenza, velocità, accelerazione, frenata...

poi a marzo comincia la sbk, e... sopresona! c'è solo la ducati!

è normale che sia così, i pomponi fanno la differenza sotto aspetti difficili da quantificare su una rivista, i cui lettori spesso sono interessati solo al tempo sui 400.

V


Secondo me è un'analisi non completa! si stanno confrontando moto di serie, non moto preparate per le gare. Non riattacchiamo con la solita storia tanto ducati vince in sbk..sappiamo tutti la differenza di costi tra una jap e una ducati sbk!
Qui si parla di un confronto tra moto che potremmo guidare io e te e che troviamo dal concessionario, non di moto che devono guidare Bayliss o Biaggi icon_exclaim.gif
Sono d'accordo che il tempo sui 400 resta poco rilevante, il commento alla prova dovrebbe infatti riguardare la moto e il suo comportamento nella globalità.
Ora visto che le due moto sono vicinissime come prestazioni,se io avessi la fortuna di andare in pista spesso opterei per la R1 e con i 7000 euro risparmiati mi prendo vtr, tamponi, mi pago qualche treno di gomme e la pista.
Naturalmente ritengo sia ottima anche la Ducati e non disprezzo coloro che la vorrebbero con sè per le sgroppate in pista, solo io farei una scelta differente. icon_wink.gif


'spetta...

non avevo nessuna intenzione di semplificare troppo, la sbk l'ho citata solo come esempio, ma il mio discorso vale anche in un ipotetico "te su r1 Vs te su 1098": la ducati ha dei vantaggi nella guida al limite (precisione d'inserimento, velocità di percorrenza) che le vengono da una cilcistica superiore e dalla peculiare architettura del moto-telaio, che per forza di cose non è facile quantificare e mettere in una tabella, ma d'altra parte fanno la differenza in pista.

questione prezzo: il discorso è il solito: le jap sono prodotti di massa, non c'è nulla di dispregiativo in questo, è un fatto di numeri. le 4 sorelle giapponesi hanno "dimensioni" di mercato non confrontabili con quelle di borgo panigale. ducati sopravvive PROPRIO perchè ha saputo fare di necessità virtù, dedicandosi ad un mercato fidelizzato e di nicchia, ma con contenuti tecnici d'eccellenza anche sulle produzioni meno racing (a differenza di harley-davidson, ad esempio, sui cui prodotti paghi solo il marchio).

capisco che per l'utente medio 6800 euro di differenza siano tanti, ma considera che queste NON sono (sarebbero) moto per l'utente medio. sono moto che hanno costi d'acquisto e di gestione comunque spropositati, su cui alla fine l'incidenza della differenza di costo è meno drammatica di quanto sembri.

soprattutto se consideri il valore all'usato: ormai le jap rinnovano la gamma ogni 6 mesi, facendo polpette delle quotazioni. ducati al contrario, al di là degli aggiornamenti motoristici, valorizza i suoi prodotti con una vita media abnorme di questi tempi, e sono moto che comunque appena uscite di produzione diventano "classici"...

oggi una 998 è una moto della madonna, un cbr 900 dello stesso anno chi se lo fila?


V
 
1096525
1096525 Inviato: 25 Gen 2007 12:07
 

nerowolfe79 ha scritto:
[ la ducati ha dei vantaggi nella guida al limite (precisione d'inserimento, velocità di percorrenza) che le vengono da una cilcistica superiore e dalla peculiare architettura del moto-telaio, che per forza di cose non è facile quantificare e mettere in una tabella, ma d'altra parte fanno la differenza in pista.

V

è proprio questo il punto nero... se su una pista la differenza sul giro è di soli 5 millesimi (come dimostrato a Calafat) tra le due, la ciclistica è efficace più o meno allo stesso modo.
L'R1 ha un gran motore, ma se questo non è accompagnato da una ciclistica e un telaio èpiù che validi, non si fanno i tempi che fa una Ducati con ciclistica ohlins...
Da mettere sul piatto anche che è stata provata la versione S, con le raffinatezze che ne conseguono, avessero provato la versione base l'efficacia in pista tra le due non sarebbe un pareggio, ma una vincita (di pochissimo comunque) della jap icon_wink.gif
 
1096767
1096767 Inviato: 25 Gen 2007 13:05
 

è per questo che ti avevo citato la sbk.

c'è pista e pista, alcune "piacciono" ai pomponi, altre ai four.

non è da escludere che il bistrattato tester dicesse, in fondo, la verità su calafat.

un campionato che abbraccia più prove, su circuiti con caratteristiche differenti, è più significativo del singolo test di una rivista.

prima di scartare a priori l'argomento (so che stiamo parlando di moto da strada), considera che il top di gamma ducati (999 0 1098 s) è molto più simile alla sbk di quanto non lo siano le colleghe giapponesi, che per scendere in pista a buscarle dai pomponi subiscono modifiche ben più sostanziali.

per carità, se con questa r1 yama avesse centrato una moto finalmente in grado di rendere interessante il mondiale sbk, sarei il primo a rallegrarmene icon_biggrin.gif
 
1096856
1096856 Inviato: 25 Gen 2007 13:26
 

nerowolfe79 ha scritto:
considera che il top di gamma ducati (999 0 1098 s) è molto più simile alla sbk di quanto non lo siano le colleghe giapponesi, che per scendere in pista a buscarle dai pomponi subiscono modifiche ben più sostanziali.


Questa era ironica vero????
Ducati ha chiesto il cambiamento del regolamento sbk, proprio perchè i costi sono arrivati alle stelle!
la 999 da sbk è quasi un prototipo, solo la sua elettronica costa di più di una jap da mondiale sbk, e tu mi stai dicendo che le jap devono mettere maggiormente mano ai propri modelli per essere competitive??? semmai è il contrario!
Attualmente i bicilindrici hanno deroghe sul sistema di alzata delle valvole e sul corpo farfallato, cosa che non hanno i 4 cilindri.
il fatto che Ducati faccia le versioni R è naturalmente un pretesto per poter dire che le modifiche effettuate rispetto alla base fanno comunque parte di un prodotto di serie, e da questo partire per fare la sbk da corsa.
Ora io non critico per nulla questo comportamento, poichè l'aziendaper essere competitiva e vincere in sbk è costretta ad adottarlo (o sei convinto che per Ducati sia un guadagno produrre una versione R, o una desmosedici stradale icon_question.gif icon_exclaim.gif ).
 
1097391
1097391 Inviato: 25 Gen 2007 14:59
 

Io sono di un'altra idea.
Lo strapotere che sembrava dovesse tirar fuori questa nuova Ducati sembra essere sempre più ridimensionato, 7000 euro di differenza per fare gli stessi tempi sono veramente troppi.
Un applauso invece ai giapponesi, sono sempre i migliori!
 
1097532
1097532 Inviato: 25 Gen 2007 15:21
 

Matrix7117 ha scritto:
Io sono di un'altra idea.
Lo strapotere che sembrava dovesse tirar fuori questa nuova Ducati sembra essere sempre più ridimensionato, 7000 euro di differenza per fare gli stessi tempi sono veramente troppi.
Un applauso invece ai giapponesi, sono sempre i migliori!


ragazzi io vorrei vedere questa pista...cm ha già scritto nerowolfe79 c sn piste meglio digerite dalle bicilindrike ke dai 4 cilindri e viceversa!!! e poi nn ho mai sentito d una 999 d serie ke addirittura era alla pari cn una r1...è questo il vero passo avanti!!!!ORMAI UN BICILINDRICO d serie è CAPACE D DARNE AD UN 4 IN QUALSIASI SITUAZIONE! Quindi c'è solo una cs da dire...t piace D+ il 4 o il 2?? tutto il resto sn kiakkiere...
un saluto a L
 
1097584
1097584 Inviato: 25 Gen 2007 15:29
 

FrecciaRossa ha scritto:
Matrix7117 ha scritto:
Io sono di un'altra idea.
Lo strapotere che sembrava dovesse tirar fuori questa nuova Ducati sembra essere sempre più ridimensionato, 7000 euro di differenza per fare gli stessi tempi sono veramente troppi.
Un applauso invece ai giapponesi, sono sempre i migliori!


ragazzi io vorrei vedere questa pista...cm ha già scritto nerowolfe79 c sn piste meglio digerite dalle bicilindrike ke dai 4 cilindri e viceversa!!! e poi nn ho mai sentito d una 999 d serie ke addirittura era alla pari cn una r1...è questo il vero passo avanti!!!!ORMAI UN BICILINDRICO d serie è CAPACE D DARNE AD UN 4 IN QUALSIASI SITUAZIONE! Quindi c'è solo una cs da dire...t piace D+ il 4 o il 2?? tutto il resto sn kiakkiere...
un saluto a L


vedi è qui che sbagli, freccia... il bicilindrico non l'ha data proprio a nessuno! la prestazione è stata del tutto similare.. ribadisco comunque che Ducati preferisce semprea far confrontare la versione S, quando più correttamente andrebbe confrontata la versione base...
Condivido invece il concetto sulla preferenza sui due motori.. questione di gusti....anche se grazie alla moderna elettronica l'R1 è stata capace di annullare quel vantaggio in termini di ripresa che aveva il bicilindrico!
 
1097751
1097751 Inviato: 25 Gen 2007 15:54
 

PaoloKawa ha scritto:
FrecciaRossa ha scritto:
Matrix7117 ha scritto:
Io sono di un'altra idea.
Lo strapotere che sembrava dovesse tirar fuori questa nuova Ducati sembra essere sempre più ridimensionato, 7000 euro di differenza per fare gli stessi tempi sono veramente troppi.
Un applauso invece ai giapponesi, sono sempre i migliori!


ragazzi io vorrei vedere questa pista...cm ha già scritto nerowolfe79 c sn piste meglio digerite dalle bicilindrike ke dai 4 cilindri e viceversa!!! e poi nn ho mai sentito d una 999 d serie ke addirittura era alla pari cn una r1...è questo il vero passo avanti!!!!ORMAI UN BICILINDRICO d serie è CAPACE D DARNE AD UN 4 IN QUALSIASI SITUAZIONE! Quindi c'è solo una cs da dire...t piace D+ il 4 o il 2?? tutto il resto sn kiakkiere...
un saluto a L


vedi è qui che sbagli, freccia... il bicilindrico non l'ha data proprio a nessuno! la prestazione è stata del tutto similare.. ribadisco comunque che Ducati preferisce semprea far confrontare la versione S, quando più correttamente andrebbe confrontata la versione base...
Condivido invece il concetto sulla preferenza sui due motori.. questione di gusti....anche se grazie alla moderna elettronica l'R1 è stata capace di annullare quel vantaggio in termini di ripresa che aveva il bicilindrico!

già... è difficile che un bilcilindrico le dia ad un 4 cilindri... icon_wink.gif
 
1097756
1097756 Inviato: 25 Gen 2007 15:55
 

Matrix7117 ha scritto:
Io sono di un'altra idea.
Lo strapotere che sembrava dovesse tirar fuori questa nuova Ducati sembra essere sempre più ridimensionato, 7000 euro di differenza per fare gli stessi tempi sono veramente troppi.
Un applauso invece ai giapponesi, sono sempre i migliori!



tranne che nelle corse... pazienza!


tornando in topic:

senz'altro sbaglio, ma non dimensiono gli interventi secondo il criterio economico, ma in base all'invasività: è chiaro che l'elettronica da corsa costa, ma vale per ducati e per le jap. solo una delle 4 case giapponesi muove fatturati infinitamente superiori a ducati, fosse solo questione di soldi vincerebbero, contrariamente a quanto accade.

io parlo di interventi sulla sostanza della moto, non serve neanche citare il mondiale sbk, qualunque smanettone del forum può dirvi che per fischiare in pista (anche solo la domenica in turno libero) alle sportive jap servono diversi "aiutini" di ciclistica (per non dire "rifare l'avantreno"), cosa che non serve alle italiane (ci rientra anche aprilia, oltre -ma è banale- a Mv), mediamente più costose, è vero, ma di una qualità costruttiva che va ben oltre la bruta potenza.

i 10 cv in più che le jap tirano fuori ogni anno servono assai a vendere le moto, la potenza è un dato che fa sempre colpo, ma non sempre servono a mettere la ruota davanti.
 
1097825
1097825 Inviato: 25 Gen 2007 16:06
 

poi non vedo questo problema di correttezza nel confronto: le due case se la giocano tra i modelli di punta... se yamaha la "s" non la fa... sfiga per loro, sarà mica colpa di ducati?

comunque, avessero considerato la ducati versione base, forse le avrebbe prese (o forse no, chi lo sa), ma sarebbe stato anche drasticamente ridimensionato il divario di prezzo, che mi pareva un punto di forza dell' "accusa" icon_wink.gif

V
 
1097916
1097916 Inviato: 25 Gen 2007 16:21
 

nerowolfe79 ha scritto:
[

io parlo di interventi sulla sostanza della moto, non serve neanche citare il mondiale sbk, qualunque smanettone del forum può dirvi che per fischiare in pista (anche solo la domenica in turno libero) alle sportive jap servono diversi "aiutini" di ciclistica (per non dire "rifare l'avantreno"), cosa che non serve alle italiane (ci rientra anche aprilia, oltre -ma è banale- a Mv), mediamente più costose, è vero, ma di una qualità costruttiva che va ben oltre la bruta potenza.

i 10 cv in più che le jap tirano fuori ogni anno servono assai a vendere le moto, la potenza è un dato che fa sempre colpo, ma non sempre servono a mettere la ruota davanti.


Boing, boing .... icon_lol.gif
sei un muro di gomma nero...
Se un tester che sa portare sicuramente una moto al limite è riuscito ad ottenere lo stesso tempo di una 1098 addobbata ohlins, vuol dire che forse non è così necessario come dici mettere mano ad una ciclistica R1 (per es.) per esprimersi a certi livelli in pista. Contiamo inoltre che la 1098S è risultata più impegnativa da portare al limite e quindi verosimilmente un utente medio in pista si esprimerà meglio con una moto meno estrema... o erro icon_question.gif icon_question.gif
Facciamo un ragionamento lineare: con un R1 che ha un (tua citazione) avantreno da rifare riesco ad ottenere un tempo pari ad una Ducati quasi pronto gara (sempre secondo te)...ergo se spendo diciamo 5000 euro (ed esagero) per una ciclistica alla pari...quanto vado più forte icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif
 
1098032
1098032 Inviato: 25 Gen 2007 16:38
 

nerowolfe79 ha scritto:
poi non vedo questo problema di correttezza nel confronto: le due case se la giocano tra i modelli di punta... se yamaha la "s" non la fa... sfiga per loro, sarà mica colpa di ducati?



Continuiamo a non capire il discorso...
la versione R serve a Ducati unicamente per omologare una moto per le competizioni sbk! ha infatti finezze tecniche e motoristiche necessarie per poter competere e primeggiare nel campionato mondiale.
è controproducente per un'azienda produrre una moto così costosa (infatti è sul mercato ad un prezzo stratosferico), ma Ducati deve farlo perchè a parità di cilindrata il minor frazionamento ha una resa minore!
Con questo non sto dicendo che Ducati sbaglia, dico che deve farlo.
I jap non hanno interessi a farlo per il semplice fatto il regolamento non permette loro di metter mano al motore come sui bicilindrici.
Saluti
 
1098166
1098166 Inviato: 25 Gen 2007 17:03
 

io scelgo la................... MV AGUSTA F4 1000 R, senza dubbio.

comunque la nuova r1 non mi convince per niente, è stata troppo addolcita

la 1098 s gran moto, ma 20000 euro
 
1098271
1098271 Inviato: 25 Gen 2007 17:26
 

cosa devo dirti? ri-boing!

la disputa tra duca e jap è più vecchia di noi e non la risolveremo certo con questo post, neanche fondendo il tinga-server.

ripartiamo dalla prova della rivista: essa stabilisce che in una particolare pista (che non ho idea di dove si trovi), un tester ha girato un pelo di gnocca più forte sulla ducati rispetto a quanto non abbia fatto sulla r1.

tutto ciò benchè la ducati sia bicilindrica, contro il four giapponese, meno potente e con un vantaggio di cubatura irrisorio.

ora, per qualche alchimia, questo diviene un argomento a favore della r1 0509_marlowe.gif

cioè fa notizia che un 1000 4 cilindri riesca una volta tanto a non prendere mezzo giro da un "L" pari cilindrata? icon_eek.gif ai tifosi delle nippon serve un'iniezione di autostima.

io ho (inopinatamente, e creando casino, lo ammetto) tirato in ballo la sbk perchè ritengo che un confronto su decine di circuiti sia più significativo del singolo test di singola rivista su singola pista. è statistica, e storicamente dà ragione alle rosse, ma se non lo ritenete un argomento valido lasciamolo pure da parte, anche perchè in effetti le due moto in questione non hanno ancora avuto l'onore della ribalta... staremo a vedere.

la ducati è più difficile da portare al limite? altra scoperta, ditelo al capirex... icon_lol.gif scherzi a parte, è normale che sia così: la ciclistica ducati è più tecnica e pistaiola, ha limiti più ampi di quella nipponica e richiede una guida più smaliziata per sfruttarli appieno, neanche questa è nuova.

la ducati costa troppo? stradetto e verissimo, ma vedila così: compri ducati oggi, lo tieni 2 anni, e quando lo vendi, coi soldi ci puoi comprare la prossima r1 nuova (se ancora la vorrai icon_lol.gif ).


...si preannuncia un lungo, lungo topic... tanto chi ha voglia di lavorare oggi?


V
 
1098554
1098554 Inviato: 25 Gen 2007 18:20
 

e ci risiamo con le prove delle riviste............................................
 
1099113
1099113 Inviato: 25 Gen 2007 19:58
 

nerowolfe79 ha scritto:

...si preannuncia un lungo, lungo topic... tanto chi ha voglia di lavorare oggi?


V


Ma no dai... icon_lol.gif
Non ho certo aperto il topic per denigrare Ducati!
solo mi pareva che si fossero fatti proclami troppo grandi nei confronti della neonata 1098! un confronto con una mille jap ha senz'altro dimensionato la cosa!
Non mi è nemmeno piaciuto,a dir la verità, il comportamento della dirigenza Ducati che ad ogni intervista altro non faceva che ribadire che finalmente è arrivata l'erede della 916, che il passo avanti rispetto alla 999 è stato chilometrico etc. etc. ...come se la 999 sia da considerare un bidone e la neonata la stratosferica arma contro i nemici jap icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif è stato un po' sputare nel piatto dove si è mangiato fino all'altro ieri.

Saluti
 
1099373
1099373 Inviato: 25 Gen 2007 20:41
 

ragazzi..è come paragonare 1 coltello professionale da cheff(r1) e un bisturi da chirurgia estetica(1098)..entrambi tagliano..e parekkio anke!!!
dipende uno quanto è in grado di cucinare senza tagliarsi..
o di fare una rinoplastica senza sfigurare il paziente!!!
io ritengo le jap buonissime moto..ma le italiane in genere..sono 1 passo avanti..non c'è niente da fare..è cosi!!
siamo seri..se il prezzo fosse uguale tra i vari modelli..uno potrebbe comprare ciò ke lo aggrada di + dal punto di vista estetico,o motoristico..
ma in fin dei conti..diciamo ke si cadrebbe in piedi in tutti i casi!!!
 
1099380
1099380 Inviato: 25 Gen 2007 20:42
 

PaoloKawa ha scritto:
nerowolfe79 ha scritto:

...si preannuncia un lungo, lungo topic... tanto chi ha voglia di lavorare oggi?


V


Ma no dai... icon_lol.gif
Non ho certo aperto il topic per denigrare Ducati!
solo mi pareva che si fossero fatti proclami troppo grandi nei confronti della neonata 1098! un confronto con una mille jap ha senz'altro dimensionato la cosa!
Non mi è nemmeno piaciuto,a dir la verità, il comportamento della dirigenza Ducati che ad ogni intervista altro non faceva che ribadire che finalmente è arrivata l'erede della 916, che il passo avanti rispetto alla 999 è stato chilometrico etc. etc. ...come se la 999 sia da considerare un bidone e la neonata la stratosferica arma contro i nemici jap icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif è stato un po' sputare nel piatto dove si è mangiato fino all'altro ieri.

Saluti


si, su questo hai ragione, c'è stato molto (troppo) rumore sul debutto della 1098, però le parole della dirigenza io le ho intese in questo modo: l'ultima nata del pompone segna una nuova pagina nella storia della casa, come fu a suo tempo per la 916. 996, 998, e anche 999 sono state in qualche modo evoluzioni della cavalcatura di Foggy, mentre la 1098 viene presentata come una moto completamente nuova, e rappresenta anche la "prima volta" di ducati oltre i 1000cc.

a voler essere pignoli, icon_twisted.gif è molto più bastardo il marketing nipponico... ogni 6 mesi pigliano una moto, fanno un buco nuovo nella carena, una rettifica ai cilindri, un click al mono e voilà, pronta la nuova versione! e le "vecchie"? via a metà prezzo, per la gioia del mercato dell'usato...

un mio buon amico ha un cbf 600 da vendere, praticamente nuovo, ma immatricolato '05. oggi vale META' del prezzo d'acquisto. icon_rolleyes.gif


V
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©