Leggi il Topic


Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki ZR7

   

Pagina 1 di 1
 
Ghiera numerata vicino alla [leva] frizione [ZR7, cos'è?]
15812910
15812910 Inviato: 14 Mag 2017 11:40
Oggetto: Ghiera numerata vicino alla [leva] frizione [ZR7, cos'è?]
 

ciao a tutti
sono neofita e ho qualche problema con la frizione. vorrei sapere come capire quando la frizione è da sostituire. l'attuale ha 45.000, su uno ZR7s.
noto che stacca molto in alto. ho regolato il gioco attraverso ghiera e controghiera sul cavo (ottenendo una frizione dura al punto giusto), ma noto che c'è anche un'altra regolazione: ho un disco metallico su cui sono stampigliati dei numeri da 1 a 5. mettendolo su 1 stacca altissimo, su 5 la situazione va un po' meglio ma non sono ancora soddisfatto.

cosa ne dite?
 
15812966
15812966 Inviato: 14 Mag 2017 14:42
 

Sono due regolazioni diverse. Quella sulla leva con i numeri da 1 a 5 serve perregolare la distanza della leva stessa dal manubrio. E' un'opzione di "lusso" di alcuni modelli, che permette di adattare la posizione della leva ai vari piloti, quelli con le mani piccole e cosi come a quelli con le dita da pianista.

C'e' poi la regolazione della lunghezza del cavo, con la ghiera coassiale al cavo stesso, che serve a regolare il gioco della leva (non deve essere mai tesa in posizione di riposo) e il punto di attacco. Quindi le due regolazioni vanno a braccetto, prima regola la distanza della leva secondo le tue preferenze, poi aggiusta con l'altra ghiera il gioco delle leva stessa.
 
15812974
15812974 Inviato: 14 Mag 2017 15:20
 

quindi con la ghiera coassiale regolo il gioco (e fin qui ci sono), ma come regolo il punto di attacco? la mia davvero attacca a neanche un cm dalla posizione libera. Quando rilascio la frizione ci metto un'ora da tutta tirata a libera, se voglio evitare scossoni
 
15813046
15813046 Inviato: 14 Mag 2017 19:42
 

In realtà non puoi infatti.
Se i dischi sono finiti vanno sostituiti (almeno quelli in sughero). Una volta che hai il pacco frizione controlli col calibro se i dischi in acciaio sono in tolleranza. Eventualmente sostituisci anche quelli.
 
15813059
15813059 Inviato: 14 Mag 2017 20:09
 

come durata vi quadra la vita utile? 45.000km
 
15813258
15813258 Inviato: 15 Mag 2017 9:19
 

GTSolid ha scritto:
quindi con la ghiera coassiale regolo il gioco (e fin qui ci sono), ma come regolo il punto di attacco? la mia davvero attacca a neanche un cm dalla posizione libera. Quando rilascio la frizione ci metto un'ora da tutta tirata a libera, se voglio evitare scossoni


Ovvio che con le regolazioni al manubrio puoi solo cambiare la posizione e il gioco della leva, ma non influenzi il comportamento della frizione stessa. Se e' consumata e' consumata, c'e' poco da fare.
45mila km sono un numero...non so dirti sulla tua moto se siano tanti o pochi.
Quando comprai la Yamaha 4 cilindri aveva poco meno di 18mila km e la frizione era gia' quasi finita. Sul Ducati ho ancora la frizione originale dopo 60mila km. Dipende. 45mila non sono male, e poi ad ogni modo se e' da cambiare non c'e' niente da fare. Inutile patire per cavarci un altro migliaio di km.
 
15813325
15813325 Inviato: 15 Mag 2017 10:54
 

non ho particolari problemi, tranne quello di cui sopra.
non sento mai la moto prendere i giri quando non vorrei.

come faccio a capire?
 
15813551
15813551 Inviato: 15 Mag 2017 15:15
 

Non si tratta che prende i giri quando non vuoi, lo descriverei piu' che altro come prendere in giri piu' rapidamente del dovuto, in relazione all'accelerazione della moto.
Quando la frizione e' finita o quasi non riesce a trasmettere la coppia e slitta. Lo noti soprattutto nelle marce alte. Se senti che il motore sale di giri come se stessi sfrizionando significa che la frizione e' agli ultimi.

Bada, la mia descrizione e' teorica. Non ho mai finito una frizione su una moto quindi mi baso sul sentito dire.
Sintomi della frizione agli ultimi sono anche difficolta' nel trovare il folle, per esempio.
Insomma, con un po' di pratica ti accorgi del funzionamento generale della frizione che degrada col tempo.
 
15813629
15813629 Inviato: 15 Mag 2017 16:42
 

molto chiaro, grazie.
 
15813653
15813653 Inviato: 15 Mag 2017 17:10
 

Se la frizione è molto consumata slitta con le marce alte, basta fare una prova trovi una leggera salita e spalanchi in quinta, se senti il motore che sale di giri ma la velocità aumenta poco è la frizione che slitta. (attenzione che può succedere lo stesso se riduci troppo il gioco della leva.)

In altri casi la frizione non è completamente consumata ma strappa, te ne accorgi perché rilasciandola lentamente in prima la moto su muove sobbalzando.

Nel primo caso se i dischi metallici sono entro i limiti di usura puoi cambiare solo quelli guarniti (con una spesa ridotta), ma se la frizione strappa spesso anche i dischi non guarniti hanno perso planarità in quel caso conviene cambiarli entrambi.
 
15813676
15813676 Inviato: 15 Mag 2017 17:33
 

Axilot ha scritto:

In altri casi la frizione non è completamente consumata ma strappa, te ne accorgi perché rilasciandola lentamente in prima la moto su muove sobbalzando.

Nel primo caso se i dischi metallici sono entro i limiti di usura puoi cambiare solo quelli guarniti (con una spesa ridotta), ma se la frizione strappa spesso anche i dischi non guarniti hanno perso planarità in quel caso conviene cambiarli entrambi.


Interessante!
Non lo sapevo.
 
15814106
15814106 Inviato: 16 Mag 2017 11:07
 

Ugo51 ha scritto:
Interessante!
Non lo sapevo.


Mi è sucesso con la moto precedente una gilera da enduro, la frizione non slittava ma era poco modulabile e strappava, ho cambiato dischi guarniti e metallici ed è diventata un burro! Morbida e precisa nell innesto.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki ZR7

Forums ©