Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
R6 [a carburatori] curve, come si fanno? [arrugginito]
15792069
15792069 Inviato: 9 Apr 2017 7:49
Oggetto: R6 [a carburatori] curve, come si fanno? [arrugginito]
 



Ciao sono nuovo qui. Ho acquistato ieri una r6 2002 a carburatori. Erano anni che non guidavo una moto ma mi ci sono abituato velocemente. Solo una cosa mi ha lasciato spiazzato. Nelle curve anche non molto chiuse la moto tende ad allargare come se volesse andare dritta. Ho l'impressione che devo piegare troppo rispetto alla curva che sto impostando. Qualche parere? È normale? Grazie
 
15792083
15792083 Inviato: 9 Apr 2017 9:44
 

È normalissimo, una moto così richiede una guida un po' fisica. Certo c'è di molto peggio, ma non è intuitiva come una naked da passeggio o una sportiva di piccola cilindrata. Mettici un po' di ruggine del pilota... icon_smile.gif

Per scendere in piega dunque non basta accennarla, se fai così vai dritto e basta. Devi... buttare giù la moto di peso, per così dire.

Quando vedi che non scende, spingi forte sul semimanubrio interno. Come se volessi strusciare il contrappeso sull'asfalto, mettiamola così. In alternativa puoi tirare verso di te il semimanubrio esterno; fai come ti viene più naturale.

(in realtà in piega si fanno entrambe le cose contemporaneamente, seppur in modo inconscio; tuttavia di solito è più facile focalizzarsi su un solo semimanubrio, l'altro viene poi automatico)

Stesso discorso per la pedana interna, devi spingerla giù col piede. Per la precisione con la punta, perché così fai più forza. Questo significa che devi portare i piedi più indietro rispetto al solito; stare più indietro col sedere ti sarà d'aiuto.

Lo so che sembra assurdo, che sembrano dei consigli per sdraiarsi apposta... ma tu non preoccuparti, una volta che acquista velocità una moto ha la tendenza naturale a restare in piedi (si chiama "effetto giroscopico"). Per riuscire a cadere apposta ce ne vuole parecchio, di impegno... e, se la moto è in ordine, fidati che raggiungerai moooolto prima i tuoi limiti mentali rispetto ai limiti fisici della moto! icon_smile.gif

Una lettura a questi topic ti sarà d'aiuto:
icon_arrow.gif Tecnica di Guida [un po di info prima di postare]
 
15792108
15792108 Inviato: 9 Apr 2017 11:56
 

Risposta molto tecnica grazie mille. Il fatto è che per ora ho un po' paura a buttarla giù ma effettivamente ieri in autostrada non nascondo che avevo timore in curva perché allargava . Ho capito dopo che bisogna sbatterla giù. L'asfalto poi è sempre insidioso per quello mi preoccupa buttarmi giu
 
15792115
15792115 Inviato: 9 Apr 2017 12:13
 

"sbatterla giù "" mi sembra troppo eufemistico icon_asd.gif anche perchè come dicci , da molto tempo che non guidi !! poi una domanda ,
eusa_think.gif :la moto allarga : sei a posto con la ciclistica sag e cose varie ?? non basta aver fra le mani una moto sportiva ,anche se datata , e credere di essere Rossi ,molto pericoloso !! icon_eek.gif
 
15792127
15792127 Inviato: 9 Apr 2017 12:49
 

Anchio , prima di dare la responsabilità alla tua "ruggine" , vedrei di effettuare le dovute verifiche sulla ciclistica ( se già non son state fatte ) .
Si tratta di una moto usata , ed il precedente proprietario potrebbe aver stravolto il set-up .
Verifica che le tarature corrispondano a quelle di default .
Idem per la posizione della forcella nelle piastre di sterzo .
Molto spesso i proprietari di moto sportive modificano il parametro di cui sopra , a seconda delle loro personalissime esigenze .
Oppure potresti avere delle sospensioni "alla frutta" , bisognose di revisione .
Pure lo stato dei pneumatici e la loro pressione di gonfiaggio incidono sull' equilibrio ciclistico .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15792148
15792148 Inviato: 9 Apr 2017 14:55
 

Mea culpa, ho dato per scontato le buone condizioni generali del mezzo, ma scontate non sono...
 
15792190
15792190 Inviato: 9 Apr 2017 17:20
 

Se la porto a un centro Yamaha immagino siano in grado di valutare le condizioni del mezzo senza conoscerlo vero? Le sospensioni mi sembrano molto buone anche se la sento molto rigida sullo sconnesso. Potrebbe anche influire il pistoncino montato per smorzare lo sterzo? La pressione delle gomme quanto deve essere?
 
15792204
15792204 Inviato: 9 Apr 2017 17:56
 

R675 ha scritto:
Se la porto a un centro Yamaha immagino siano in grado di valutare le condizioni del mezzo senza conoscerlo vero? Le sospensioni mi sembrano molto buone anche se la sento molto rigida sullo sconnesso. Potrebbe anche influire il pistoncino montato per smorzare lo sterzo? La pressione delle gomme quanto deve essere?



Se non hai esperienza specifica sul modello di moto , sicuramente fare un salto in concessionaria è una buona idea .
La moto nasceva con un set-up relativamente confortevole ( per una sportiva stradale ) , anche se in questo campo le valutazioni sono molto soggettive .
In Yamaha dovrebbero essere in grado di riportarla come da default , a meno che il precedente proprietario non abbia effettuato delle modifiche al sistema sospensivo radicali , con sostituzione di alcune delle componenti originali ( molle , pompanti , ecc. ) .
Sempre in concessionaria dovrebbero sapertelo dire .
Per i valori di gonfiaggio non ho dati certi , ma in genere su una moto di quella tipologia ( e di quel periodo ) ,
per l' uso a solo un "2.4/2.6" dovrebbe non discostarsi troppo dall' ideale .
Anche se , a seconda del modello di pneumatici installato , i valori possono variare .
Che modello di pneumatici hai sotto ?
Livello d' usura e DOT ?
L' ammortizzatore di sterzo potrebbe generare anche da solo il problema di sottosterzo lamentato , soprattutto se tarato male o con problemi di scorrevolezza .


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15793528
15793528 Inviato: 11 Apr 2017 15:33
 

Venerdì pomeriggio la porto in un centro Yamaha per un bel check-up. Nel frattempo seguendo i consigli di spingere sui semimanubri le curve vanno bene, è una tecnica semplice ed efficace
 
15793666
15793666 Inviato: 11 Apr 2017 17:40
 

R675 ha scritto:
spingere sui semimanubri le curve vanno bene, è una tecnica semplice ed efficace
0509_doppio_ok.gif Son contento! E bravo che ci sei riuscito in fretta, di solito la gente ha (comprensibilmente) paura nel farlo icon_smile.gif
 
15794330
15794330 Inviato: 12 Apr 2017 15:50
 

LA moto è usata, prima di fare il check up che pneumatico monti all'anteriore?
120/60 o 120/70?
Potrebbe dipendere da quello...
 
15794430
15794430 Inviato: 12 Apr 2017 17:30
 

Tra mezz'ora esco dal lavoro guardo e ti dico
 
15794471
15794471 Inviato: 12 Apr 2017 18:00
 

120/70
 
15794512
15794512 Inviato: 12 Apr 2017 19:16
 

Allora penso sia quello il problema, la tua moto esce di fabbrica col 120/60, quindi col 120/70 oltre a non essere in regola e rischiare multa e revisione la moto(se non sono state sfilate le forcelel di circa 1 cm) tende ad allargare nelle curve.
Quindi non penso sia tu ad essere arrugginito ma la gomma ad essere sbagliata.

PS le forcelle sono sfilate di 1 cm o sno a pari con i semimanubri?
 
15794693
15794693 Inviato: 13 Apr 2017 7:25
 

Oh c***o quello non ci ho proprio fatto caso ho guardato l'usura non la misura😱.come faccio a verificare le forcelle?
 
15794765
15794765 Inviato: 13 Apr 2017 9:54
 

Link a pagina di I.ytimg.com

guarda quest'immagine la forcella non è a filo col semimanubrio, se la forcella è stata sfilata vedrai che tra il semimanubrio e la forcella c'è una differenza, se la forcella non è stat sfilata il semimnaubrio(l'attacco del semimanubrio alla forcella) sarà perfettamente a filo con la forcella
 
15794790
15794790 Inviato: 13 Apr 2017 10:15
 

Ci vorrebbe una foto di profilo ma credo di aver capito. La mia ha la forcella che sporge poco meno di un cm esternamente e oltre un cm internamente . Questo per via del l'inclinazione. Sono state sfilate quindi?
 
15794800
15794800 Inviato: 13 Apr 2017 10:27
 

Si sono state sfilate per compensare il fatto di avere una ruota più alta.
Quando arrivoa casa faccio una foto alla mia R6 e la posto.
anche la mia ha le forcelle sfilate icon_smile.gif
 
15794816
15794816 Inviato: 13 Apr 2017 10:45
 

Ma questo setting cosa comporta? Come cambia la moto?
 
15794829
15794829 Inviato: 13 Apr 2017 10:55
 

Con una spalla più alta, è meno facile scendere in piega, ma una volta che la moto è inclinata è più stabile perché hai più superficie d'appoggio.

Le forcelle più sfilate, cioé che sporgono di più dalle piastre, caricano maggiormente l'avantreno e rendono la moto un po' più bassa. Per fare un lavoro come si deve bisognerebbe regolare il posteriore in accordo.

Sono modifiche con pro e contro, ma se non le sai sfruttare (non per incapacità, ci mancherebbe, ma perché sono "cucite" su misura per qualcun altro) hanno solo contro. Come tutte le modifiche che riguardano la ciclistica, e quasi tutte le modifiche in generale.
 
15794849
15794849 Inviato: 13 Apr 2017 11:06
 

Se montassi una 120/60 quindi non necessariamente dovrei rimettere le forcelle come in origine giusto?
 
15794861
15794861 Inviato: 13 Apr 2017 11:13
 

Ma non è così tragico "reinfilare" le forcelle, basta smollare le viti sulle piastre. Un meccanico ci mette un attimo... mezz'ora, contando anche un giretto di prova, è già tanto.

Nel dubbio è meglio riportare la moto ai parametri di fabbrica, che sono stati studiati da fior fior di ingegneri per essere mediamente adatti a tutti. Poi se tu senti la necessità di una modifica, te la modifichi icon_smile.gif
 
15794870
15794870 Inviato: 13 Apr 2017 11:21
 

Allora, teoricamente se il mono è quello originale e non è stato cambiato come altezze Sfilando le forcelle e mettendo un 120/70 le geometrie della moto non cambiano a parte l'avancorsa che per ovvi motivi sarà maggiore.
Questo comporta una tendenza maggiore a raddrizzare la moto e quindi ad allargare.
Le forcelle sfilate servono a riportare il carico sull'anteriore simile ai valori standard.
Mia opinione personale visto che usi la moto per strada e non in pista a quanto ho capito ti conviene rimontare un 120/60 questo dovrebbe rendere la moto più maneggevole, inoltre io riporterei le forcelle a pari delle piastre per non caricare troppo l'anteriore(anche se la cosa non dovrebbe essere molto invasiva).
Detto questo anche usare un 120/70 non è cambia così tanto la moto perchè la variazione di avancorsa è comunque poca.(io la uso col 120/70)
SE Per caso andrai in pista invece e volessi montare un pneumatico in mescola che c'è solo in 120/70 ricordati di sfilare assolutamente le forcelle perchè altrimenti il carico sull'anteriore è troppo poco e si rischia di finire in terra.
Ps se sfili le forcelle attento alla corsa della forcella che non vada a sbattere contro la piastra di sterzo...
 
15794915
15794915 Inviato: 13 Apr 2017 12:02
 

Ora mi piacerebbe capire come fare a stabilire se il mono è originale o no
 
15794931
15794931 Inviato: 13 Apr 2017 12:27
 

Posta una foto icon_wink.gif
 
15795273
15795273 Inviato: 13 Apr 2017 19:00
 

Tieni comunque presente che , geometrie della ciclistica più o meno adatte alle tue esigenze , i pneumatici devono rispettare le misure indicate sul libretto di circolazione , sia per non incorrere in sanzioni da parte delle FDO , sia per evitare "casini" con la copertura assicurativa in caso di sinistro .
La tua moto , se non ricordo male , usciva con il /60 anteriore .
Verifica sul libretto le misure ivi indicate , compresa la possibilità di installare l' attuale /70 .
Per il resto , ho la sensazione che si tratti di un mezzo abbastanza "rimaneggiato" , su cui dovrai effettuare diverse verifiche , meglio se aiutato da un tecnico o un amico di discreta esperienza .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15795332
15795332 Inviato: 13 Apr 2017 20:53
 

Domani pomeriggio ho appuntamento in concessionaria la faccio controllare da cima a fondo
 
15796348
15796348 Inviato: 15 Apr 2017 16:09
 

Fatto vedere moto. nulla da segnalare se non ruota anteriore scalinata che parrebbe essere la causa delle curve poco precise ma ho già ordinato una diablo rosso 2 che montero' in settimana. Per il resto la moto non ha nulla di che. Riporterò le forcelle in posizione standard per compensare il /60 anziché /70
 
15796899
15796899 Inviato: 17 Apr 2017 13:01
 

Riguardo alla misura del pneumatico anteriore , hai dato un' occhiata al libretto di circolazione ?



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15797143
15797143 Inviato: 18 Apr 2017 8:18
 

La moto monta solo il /60, il /70 non è previsto a libretto e la casa non concede deroghe.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©