Leggi il Topic


Rimappatura e modifica centraline originale
15709556
15709556 Inviato: 7 Ott 2016 9:09
Oggetto: Rimappatura e modifica centraline originale
 



Ciao a tutti,sono Fabio della Tecnomotoracing,come molti di voi sapranno gia', su molte moto ad iniezione elettronica e' possibile rimappare la centralina originale ,evitando di acquistare i classici moduli aggiuntivi,spendendo meno rispetto all'acquisto di centraline nuove e soprattutto si ottengono prestazioni nettamente superiori e a volte anche funzioni speciali(cambio elettronico,launch control,pit limiter ecc).L'intervento viene fatto tramite connettore diagnosi e quindi nessuna effrazione alla centralina e soprattutto non si perdono le funzioni stradali come ventole,fari,interr cavalletto ecc.Visto che l'argomento e' sicuramente ancora poco chiaro e spesso leggo e sento parerie considerazioni sbagliate o discordanti,se qualcuno volesse approfondire l'argomento,saro' felice di rispondervi con la mia esperienza maturata in piu di 10 anni di lavoro.
 
15709637
15709637 Inviato: 7 Ott 2016 11:30
 

dicci di pi¨ sull'argomento che magari ci facciamo un'idea 0509_up.gif grazie !!
 
15709775
15709775 Inviato: 7 Ott 2016 15:32
 

ok,volentieri,riassumo le prinipali differenze tra un modulo aggiuntivo e la rimappatura dell'originale (ECU)in grandi linee cercando di essere il piu chiaro possibile.

MAPPA BENZINA

I moduli aggiuntivi di solito,a meno che non vengano ampliati con altri moduli a parte(spendendo alla fine una follia) controllano la quantita' di benzina iniettata variando il tempo di apertura iniettori (replicando il segnale della ecu originale) basandosi su una tabella con asse giri e asse TPS(apertura farfalla gas), con piu o meno aperture impostate,ad esempio pcV 0-2-5-10-15-20-40-60-80-100%TPS
Con la ECU originale succede la stessa cosa ma in due modalita': Giri/TPS ,dove le aperture del gas modificabili sono molte di piu,soprattutto alle piccole aperture gas( ad esempio suzuki 0.2-1.4-2.2-4-6-8-10-13-17-19-23-27-34-43-49-57-63-72-80-86-91-96-100%),quindi si puo' avere una mappa molto piu fine.
Spesso si pensa che la mappatura sia importante solo per tirare su cavalli di potenza massima,ed e' anche giusto,pensandoci bene pero' sono molto piu utilizzate(anche in pista da piloti professionisti) le aperture parzializzate che il 100% di gas. Noi lavoriamo molto in qesto senso ,al fine di rendere l'erogazione piu pulita e regolare a tutte le aperture del gas,soprattutto per chi usa la moto in strada.

Poi abbiamo la modalita' giri/depressione collettore aspirazione,molto utile per la messa a punto delle problematiche legate alle piccole aperture gas,l'effetto on off e i carichi parzializzati.

Ultima funzione per quanto riguarda l'iniezione ,presente su molti modelli di moto,gestibile solo con la ECU originale, e' la FASE DI INIEZIONE,ovvero il punto dove l'iniettore inizia a lavorare e smette di farlo rispetto al PMS,di solito viene modificato solo in caso di modifiche alle fasature di distribuzione(cammes),scarichi speciali unite a lavorazioni di condotti,rapp compressione ecc.
Le mappe descritte,sono modificabili cilindro per cilindro e su alcuni modelli marcia per marcia,quindi su un 4 cilindri 6 marce avremo ben 24 tabelle da poter modificare per ogni parametro descritto...

Gia questi 3 punti lasciano intuire la differenza di prestazioni, in termini di potenza,coppia ed erogazione, ottenibili con la modifica dell'originale,ma non e' per nulla finita qui....

CORREZIONE AUTOMATICA
Con la ecu originale si puo' modificare la tabella (dove presente) della correzione mappa in base a temperatura motore,temperatura aria aspirata e pressione airbox

ANTICIPO ACCENZIONE:
piu o meno vale lo stesso discorso dell'iniezione,il modulo aggiuntivo replica il segnale dalla centralina originale e lo invia alle bobine.Per quanto veloci possano essere oggi i moduli un minimo di ritardo segnale c'e' sempre,ora immaginate che un motore che gira a 12000 giri/min( e mi tengo basso) ogni singola candela si accende 6000 volte al minuto,ben 100 al secondo......quindi anche il minimo ritardo e' da evitare.
Controllando l'ANTICIPO ACCENZIONE direttamente dalla ecu originale questo problema non c'e' ,inoltre,su alcune moto, e' possibile gestire anche la capacita' di scarica alle bobine ,tutto sempre per ogni marcia . Altra cosa molto imporante(che non tutti sanno) e' che molte moto hanno le tabelle anticipo differenziate,con le prime marce piu' ritardate rispetto alla 4Ó/5Ó6Ó,questo per limitare le potenze nelle marce piu basse,rendendo la moto meno brusca enervosa,adattandola quindi anche ad un utenza meno esperta.
Abbiamo riscontrato incrementi dai 2 ai 4 cv nelle marce "limitate" semplicemente togliendo queste restrizioni,cosa che il modulo anticipo non puo' fare

LIMITATORE DI GIRI
in alcuni casi la centralina aggiuntiva puo' gestire anche il limitatore ma spesso per farlo c'e' bisogno (caso Dinojet) di acquistare 2/3 moduli,con la ecu originale invece non c'e' nessun problema,si puo' aumentare o anche diminuire la soglia limitatore,in alcuni casi anche decidendo il limite in folle e con marcia inserita

CONTROLLO ACCELERATORE ELETTRONICO/FARFALLE SECONDARIE
Oggi quasi tutte le hypersport sono equipaggiate con sistema elettronico per la gestione completa (yamaha,bmw,alcune ducati,Mv) o parzializzazione(suzuki,kawasaki,alcune honda).Nel primo caso molte moto vengono limitate (le famose limitazioni di serie)nelle marce piu basse,per lo stesso discorso di rendere la moto piu' docile, ad esempio r1 in 2░ marcia ,spalancando il gas al 100% in originale il gas viene aperto progressivamente fino al 100% da 9000 a 11000 giri,dopodiche viene richiuso progressivamente fino al 66% ,al 30% di gas alla manopola,si ha inveche in realta' il 21.4% al corpo farfallato. Per chi lo richiede la modifica prevede di portare un rapporto diretto manopola/farfalle e eliminado la richiusura del gas dopo gli 11000 giri.Questo fa guadagnare molto in basso,sia come potenza che come reattivita' della risposta al gas.Nel caso della parzializzazione(tipo suz e kawa) la limitazione e' un po' meno invasiva ma si ottengono comunque buoni risultati.Anche questa funzione e' impossibile da modificare con i moduli aggiuntivi

GESTIONE FRENO MOTORE
con la rimappatura ecu originale possiamo andare a diminuire o aumentare il freno motore,cosa impossibile a quasi tutti i moduli aggiuntivi

TEMPERATURA INTERVENTO VENTOLE
Con la ecu originale in molti modelli e' possibile attivare prima le ventole radiatore,migliorando il raffreddamento del motore,specie nell'uso stradale

REGOLAZIONE DLE MINIMO
in molti modelli si puo' gestire il regime del minimo,cosa impossibile con i moduli

ATTIVAZIONE FUNZIONE SPECIALI
In molti modelli e' possibile attivare la funzione cambio elettronico,su molte suzuki e acune Kawa anche la funzione Pit limiter e Launch control. Anche con i moduli aggiuntivi si puo' mettere il cambio elettronico ma nel caso DJ sulle moto ad 8 iniettori si deve aggiungere un modulo in piu con ovvio aumento di costo

DISATTIVAZIONE ALCUNE FUNZIONI
Con la rimappatura della ecu originale ,dove richiesto, si puo disattivare lambda,valvole scarico,e altre funzioni non utilizzate con moto modificata

Credo di aver descritto le differenze piu imporatanti fra le due alternative possibili quando si decide di mettere a punto una moto in seguito a modifiche,anzi se spesso anche con moto originale si ottiene un buonissimo risultato,non tanto come potenza massima ma sull'erogazione nella zona dal 5 al 40% di gas,dove a causa delle severe norme anti inquinamento,le case sono costrette a lasciare le carburazioni molto magre,generando cosi' un erogazione poco fluida.
Resto comunque a disposizione per domande specifiche magari su un preciso modello di moto
Grazie a tutti per l'attenzione
 
15709815
15709815 Inviato: 7 Ott 2016 18:00
 

volendo ,io ho una fz1 del 2007, viaggio sempre in due con valige appresso ,aumentare i bassi e medi regimi si potrebbe fare ?? e a che costi ?grazie
 
15709952
15709952 Inviato: 7 Ott 2016 22:48
 

La Fz1 e' tra quelle che possono essere rimappate,ha le limitazioni sull'etv(gas elettronico) nelle prime 3 marce ,inoltre si puo togliere il limitatore velocita' max e abbassare la temperatura ventole.La moto ha scarico originale?Per il prezzo dipende come vogliamo farla se al banco o mandandomi solo la centralina(se ho una mappa giusta x il caso)
 
15710045
15710045 Inviato: 8 Ott 2016 9:38
 

ti manderei la centralina ,
vorrei solo piu corpositÓ ai basssi e medi che Ŕ lo standard con cui viaggio .grazie 0509_up.gif
 
15710336
15710336 Inviato: 8 Ott 2016 23:05
 

ok,e'stato modificato qualcosa rispetto all'originale?
 
15710530
15710530 Inviato: 9 Ott 2016 13:14
 

tecnomotoracing ha scritto:
ok,e'stato modificato qualcosa rispetto all'originale?


cornetti piu lunghi di 3 cm(ma posso mettere gli originali)
filtro aria+ aperto
terminale mivv suono
pulito tubo di scarico dal catalizzatore
km.115.000
 
15710756
15710756 Inviato: 9 Ott 2016 23:21
 

ok, ho controllato ho una mappa fatta al banco con scarico scatalizzato e terminale mivv con db killer+filtro kn,quindi fin qui ci siamo,non aveva i cornetti piu lunghi ma quelli originali,potresti provare la mappa con i cornetti modificati epoi con quelli originali e vedere quale sia meglio,quella che ho fatto aveva 34000km....dovro fare delle piccole modifiche tenendo conto del diverso kilometraggio,m nulla di strano,direi che ci siamo quindi....
 
15710868
15710868 Inviato: 10 Ott 2016 9:16
 

perfetto se vuoi dirmi il costo dell'operazione e il tempo di esecuzione o qui o in MP.
grazie 0509_up.gif
o qui
bingo1951@gmail.com
 
15710883
15710883 Inviato: 10 Ott 2016 9:50
 

posso dirtelo anche qui,il costo spedendoci la ecu e' 180 +sp spedizione,i tempi da quando mi arriva di solito rispediamo il giorno dopo
 
15710891
15710891 Inviato: 10 Ott 2016 10:12
 

tecnomotoracing ha scritto:
posso dirtelo anche qui,il costo spedendoci la ecu e' 180 +sp spedizione,i tempi da quando mi arriva di solito rispediamo il giorno dopo


icon_eek.gif !! la meta del costo di una centralina mappabile e rivendibile . ,direi leggermente esoso !
 
15711071
15711071 Inviato: 10 Ott 2016 15:33
 

scusa ma hai mai chiesto in giro quanto ci vuole per fare un lavoro cosi'?Sempre che trovi chi lo fa? inoltre spendi comunque la meta' di un modulo aggiuntivo con risultati nettamente superiori.....
Resto comunque a disposizione,un saluto,Fabio.
 
15952553
15952553 Inviato: 1 Apr 2018 19:18
 

Salve, io sono in possesso di un HM crm 125 2t del 2011, e di serie monta il tps nel carburatore ed il miscelatore.
Ho deciso da poco di fare una modifica e mettere un carburatore da 34 non elettronico al posto del 28, pi¨ altre cose che dovrebbero far andare molto di pi¨ il motore rispetto all'originale.
Una volta tolto il tps ho lasciato lo spinotto non collegato a nulla, ma la moto sembra andare di meno rispetto a prima, infatti in 6a marcia a circa 10500 giri fa fatica a superare i 100 km/h.
Puˇ darsi che la moto, non avendo il tps, regoli l'anticipo mettendolo in modalitÓ di blocco dato che non rileva il tps? Rimappando la centralina togliendo la funzione del tps la moto potrebbe andare di pi¨?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumSegnalazione AttivitÓ, Siti, ConvenzioniSegnalazione attivitÓ commerciali e siti internet

Forums ©