Leggi il Topic


Scelta moto "tuttofare" per nuova stagione
15690171
15690171 Inviato: 5 Set 2016 11:58
Oggetto: Scelta moto "tuttofare" per nuova stagione
 



Salve gentee!!

visto che il momento clue motociclistico per il 2016 inizia ad andare verso la conclusione sto valutando quale potrà essere il mezzo per la stagione a venire (e possibilmente per più di una)

negli ultimi 3 anni mi sono diverito molto in sella a una z750 prima e ad un cb1000r poi.

ad oggi non ho avuto necessità di nulla di diverso da quanto avevo ma il progetto per il prossimo anno mi impone di valutare altri tipi di moto.
nella prossima stagione prevedo di aggiungere alla già discreta quantità di KM (da marzo ad oggi siamo sui 12000 , quindi diciamo 15-20000 nella stagione completa) anche 1-2 viaggi.

ovviamente sono spesso in 2 e questo mi impone di avere una buona quantità di carico.

detto questo faccio alcune precisazione:

- so benissimo che si può viaggiare con qualsiasi moto (e che alcuni lo fanno in 2 con supersportive) ma la moto è un divertimento non una sofferenza per me , quindi non voglio dovermi adattare alla meno peggio
- cerco qualcosa che mi permetta di viaggiare ma allo stesso tempo divertirmi quando sono in solitaria
- Molto importante l'affidabilità del mezzo

richieste tassative :
Comodità in 2
ABS



al momento ho visto / ho provato / sto valutando :


Mt09 - tracer , Ducati Multistrada , Bmw S1000Xr , Trihump tiger 1050 sport , KTM 990 SMT

ovviamente modelli/annate molto recenti (dal 2013 in su) e con pochi KM

sono aperto a 2-3-4 cilindri.

sono graditi aiuti e consigli oggettivi e anche per esperienze personali.
 
15690197
15690197 Inviato: 5 Set 2016 12:18
 

Fossi in te prenderei un Yamaha TMax oppure un Honda Integra.
 
15690200
15690200 Inviato: 5 Set 2016 12:21
 

se te la puoi permettere, direi sicuramente bmw s1000xr.
 
15690212
15690212 Inviato: 5 Set 2016 12:36
 

Di quelle che hai citato, ho avuto modo di provare solo Il Multistrada, ma paragonato al Super Ténéré non fa testo (oltre al fatto che non era la moto che cercavo).
Sicuramente un gran motore, che ti permette sia di viaggiare, sia di "gasare", però...
pazuto ha scritto:
se te la puoi permettere, direi sicuramente bmw s1000xr.
D'accordissimo.
Visto che l'hai presa in considerazione, io scegliere sicuramente la tetescona. 0510_sorriso.gif
 
15690222
15690222 Inviato: 5 Set 2016 12:48
 

Al di là della potenza del motore le più divertenti da guidare del tuo elenco dovrebbero essere:
- Ducati Multistrada
- KTM 990 SMT

La BMW ha il motore più potente, ma è anche quello che centra di meno col tipo di moto. E' dannatamente improntato al carattere sportivo per cui o tiri sempre e allora ok, altrimenti rischia di metterti in crisi perchè l'assetto della moto non è certo da sportiva.
La triumph di contro è quella più turistica al di là del nome.
La MT è probabilmente invece la più bilanciata.

Parlando di manutenzioni, costi di esercizio e affidabilità purtroppo KTM è l'ultima in classifica.
Non è che sia una moto che abbia bisogno di tante cure attenzione, ma ci sono un paio di cose da tenere presente. La prima è che ha la stessa politica di Yamaha e Ducati, cioè assistenze concentrate nei concessionari, solo che di concessionari ce ne sono molto pochi e i costi della manodopera e dei ricambi è molto sopra la media delle altre.
Se avessi detto 10.000 km/anno avrei detto Multistrada. Ma a 20.000 sei quasi ad una media di 1 cambio cinghie l'anno per due tagliandi.
Triumph non è il massimo nemmeno lei da questo punto di vista.
Avanzano MT e BMW.
Di quelle che hai suggerito opterei a questo punto per la Yamaha, anche se col chilometraggio che suggerisci tu io andrei su una di queste:
- Honda africa twin
- Yamaha Supertenerè
- BMW R 1200 GS

Il divertimento su strada ce l'hai lo stesso perchè i motori spingono bene ai medi e le ciclistiche sono abbastanza bilanciate. La BMW ha il cardano che vuol dire anche manutenzione zero sulla trasmissione finale.
La GS è una divoratrice di chilometri, e se vuoi spendere qualcosa di meno, honda e yamaha lo sono altrettanto, con una prevalenza per honda visti i pesi in gioco.
Te l'ho detto, se avessi parlato di 10.000 km è un conto. Parlando di 20.000 e di un paio di viaggi, io starei su scelte più touring.
Se poi i costi di gestione non ti spaventano allora può essere una buona scelta anche Ducati.
 
15690223
15690223 Inviato: 5 Set 2016 12:49
 

JO74 ha scritto:
Di quelle che hai citato, ho avuto modo di provare solo Il Multistrada, ma paragonato al Super Ténéré non fa testo (oltre al fatto che non era la moto che cercavo).
Sicuramente un gran motore, che ti permette sia di viaggiare, sia di "gasare", però...
D'accordissimo.
Visto che l'hai presa in considerazione, io scegliere sicuramente la tetescona. 0510_sorriso.gif


prendendo shceda tecnica s1000xr e multistrada si posizionano un gradino sopra le altre.
non ho ancora scelto perchè , oltre comunque a una notevole spesa in più , multistrada e s1000xr presentano ancora qualche problema (affidabilità / elettronica per il multi , vibrazioni e qualche plastica s1000xr) che su una moto da 20.000 euro faccio fatica ad accettare.
 
15690253
15690253 Inviato: 5 Set 2016 13:20
 

gtdesmo ha scritto:
[....]
Di quelle che hai suggerito opterei a questo punto per la Yamaha, anche se col chilometraggio che suggerisci tu io andrei su una di queste:
- Honda africa twin
- Yamaha Supertenerè
- BMW R 1200 GS
[....]

Concordo sul fatto che siano turisticamente più comode di quelle citate da Loller e pure con queste ci si può divertire, ma di certo sono su di un piano decisamente diverso da quelle citate.
 
15690267
15690267 Inviato: 5 Set 2016 13:41
 

Spezzo una lancia a favore della multistrada che se non sbaglio è una delle poche moto in commercio ad avere i tagliandi ogni 24mila km... Se devi fare molti km avere una moto a cui devi cambiare olio ogni 6mila potrebbe essere una seccatura
 
15690286
15690286 Inviato: 5 Set 2016 13:58
 

gtdesmo ha scritto:
......


intanto grazie per la risposta esaustiva..

esclude le altre moto da te elencate per due motivi :

1) prettamente estetico : per quanto io usi molto la moto , le due ruote rimangono uno sfizio quindi anche l'occhio vuole la sua parte

2) passami questa definizione :
quelle da me elencate le vedo come moto sportivette portate a touring
tenere , africa twin le vedo touring punto e basta

questo non significa che non si possa andare "forte" con i vari gs&co, anzi ,ma sono emozioni diverse!


sinceramente non sono preoccupato dei costi di manutenzione: mi sembra assurdo valutare moto da 15000/20000 euro , magari volerla prendere e poi rinunciarci per 300 euro all'anno in più di manutenzione , lo vedo un pò come un controsenso.
invece mi preoccupa molto l'affidabilità , vuoi per quel che ho letto, vuol per l'esperiezna di amici ma mi trovo in difficoltà a rinunciare al fatto di svegliarsi , girare la chiave e avere sotto al sedere una moto che va sempre e comunque.
per ducati resta da capire se la nuova versione DVT è stata sistemata in affidabilità!

Bmw è quella che mi ha colpito di più , molto simile come linea al multistrada per me , ottime dotazioni , pacchetto elettronico pauroso , motore super sportivo .
Anche qui però sono 20000 banane per l'acquisto e qualche difettuccio già noto ancora non sistemato (anche se qui si tratta di difetti marginali , nulla che ti lasci bloccato lontano da casa con moto non funzionante )

come dicevo forse la quadratura del cerchio (prezzo / prestazioni / dotazioni / bellezza/ manutenzione) è il 990 smt?
 
15690288
15690288 Inviato: 5 Set 2016 13:58
 

ps: sabato sarò in una concessionaria ducati a visiona un 990SMT usato , con appena 8000 km.
finchè sarò li guarderò con attenzione il multistrada e se possibile lo proverò!
 
15690300
15690300 Inviato: 5 Set 2016 14:03
 

mando695 ha scritto:
Spezzo una lancia a favore della multistrada che se non sbaglio è una delle poche moto in commercio ad avere i tagliandi ogni 24mila km... Se devi fare molti km avere una moto a cui devi cambiare olio ogni 6mila potrebbe essere una seccatura

E qui c'è confusione!
Ducati per tagliando intende le cinghie, che sono da fare ogni 24000km, ma ogni 12000km si deve fare cambio olio e filtro, quindi un tagliando!
Come se i Jap dicessero ogni 100000km cambiare la distribuzione, non è che si hanno i tagliandi ogni 100000...

Come ti dicevo per me la XR è "troppa robba"...
Devi prima decidere se ti vuoi togliere la voglia di possedere 160cv o se punti più che altro al divertimento e comodità!
 
15690304
15690304 Inviato: 5 Set 2016 14:06
 

loller ha scritto:
intanto grazie per la risposta esaustiva..

esclude le altre moto da te elencate per due motivi :

1) prettamente estetico : per quanto io usi molto la moto , le due ruote rimangono uno sfizio quindi anche l'occhio vuole la sua parte

2) passami questa definizione :
quelle da me elencate le vedo come moto sportivette portate a touring
tenere , africa twin le vedo touring punto e basta

questo non significa che non si possa andare "forte" con i vari gs&co, anzi ,ma sono emozioni diverse!


sinceramente non sono preoccupato dei costi di manutenzione: mi sembra assurdo valutare moto da 15000/20000 euro , magari volerla prendere e poi rinunciarci per 300 euro all'anno in più di manutenzione , lo vedo un pò come un controsenso.
invece mi preoccupa molto l'affidabilità , vuoi per quel che ho letto, vuol per l'esperiezna di amici ma mi trovo in difficoltà a rinunciare al fatto di svegliarsi , girare la chiave e avere sotto al sedere una moto che va sempre e comunque.
per ducati resta da capire se la nuova versione DVT è stata sistemata in affidabilità!

Bmw è quella che mi ha colpito di più , molto simile come linea al multistrada per me , ottime dotazioni , pacchetto elettronico pauroso , motore super sportivo .
Anche qui però sono 20000 banane per l'acquisto e qualche difettuccio già noto ancora non sistemato (anche se qui si tratta di difetti marginali , nulla che ti lasci bloccato lontano da casa con moto non funzionante )

come dicevo forse la quadratura del cerchio (prezzo / prestazioni / dotazioni / bellezza/ manutenzione) è il 990 smt?

C'è una pantera che lo possiede!
Chiedi a lui! Occhio solo che una moto che ha moooolta sete! icon_rolleyes.gif
 
15690320
15690320 Inviato: 5 Set 2016 14:15
 

CBR_125R ha scritto:
C'è una pantera che lo possiede!
Chiedi a lui! Occhio solo che una moto che ha moooolta sete! icon_rolleyes.gif

l'ho già tartassato tutto il week end visto che siamo stati insieme sabato e domencia icon_smile.gif 0509_doppio_ok.gif
 
15690336
15690336 Inviato: 5 Set 2016 14:26
 

Primo :
l' ABS è una minchiata elettronica ( passatemi il termine u pochino forte , ma sono un cultore del duro e puro ) che serve solo agli aerei di linea per non andare fuoripista , i primi ad introdurlo furono ( a memoria ) mercedes e bmw ....insomma è qualcosa che usano i fighetti da bar e non i viaggiatori visto che se qualcosa serve per viaggiare è bene che sia il più affidabile possibile , vale quindi la regola del " quello che non cè non si rompe".

Secondo :
quelle che hai elencato sono prodotti commerciali ben pubblicizzati ....al posto tuo proverei anche una custom tipo XVS 1100 o mi butterei su africa twin ...

però dipende dal tipo di motociclista che sei ; vuoi un qualcosa alla moda o cerchi un prodotto affidabile ?

0510_abbraccio.gif

Ultima modifica di FZR_1000 il 5 Set 2016 15:02, modificato 1 volta in totale
 
15690359
15690359 Inviato: 5 Set 2016 14:44
 

FZR_1000 ha scritto:
Primo :
l' ABS è una minchiata elettronica che serve solo agli aerei di linea per non andare fuoripista , i primi ad introdurlo furono ( a memoria ) mercedes e bmw ....insomma è qualcosa che usano i fighetti da bar e non i viaggiatori visto che se qualcosa serve per viaggiare è bene che sia il più affidabile possibile , vale quindi la regola del " quello che non cè non si rompe".

Secondo :
quelle che hai elencato sono prodotti commerciali ben pubblicizzati ....al posto tuo proverei anche una custom tipo XVS 1100 o mi butterei su africa twin ...

però dipende dal tipo di motociclista che sei ; vuoi un qualcosa alla moda o cerchi un prodotto affidabile ?

0510_abbraccio.gif


1) credo che l'abs regali una sicurezza in più a persone che, come me, vanno in moto tanto ma non sono dei super piloti

2) le custom non mi piacciono per niente e come detto già prima anche l'occhio vuole la sua parte, (traduzione: se devo prendere una moto che non posso guardare piuttosto non la compro).
visto che il mio utilizzo è 110% stradale vorrei rimanere sul cerchio da 17
 
15690370
15690370 Inviato: 5 Set 2016 14:58
 

loller ha scritto:
1) credo che l'abs regali una sicurezza in più a persone che, come me, vanno in moto tanto ma non sono dei super piloti

2) le custom non mi piacciono per niente e come detto già prima anche l'occhio vuole la sua parte, (traduzione: se devo prendere una moto che non posso guardare piuttosto non la compro).
visto che il mio utilizzo è 110% stradale vorrei rimanere sul cerchio da 17


1) concordo sulla percezione di sicurezza però , se posso permettermi , ricordati anche che l' ABS è sempre gestito da una centralina elettronica , soggetta anch'essa a possibili guasti quindi , dovendo pensare ad un mezzo per viaggiare ribadisco il concetto di avere meno elettronica possibile ( opinione personale ovviamente ) il chè implica di conseguenza anche andature meno pericolose , abs a prescindere

2) escludiamo le custom allora ! si potrebbero anche considerare ( motirizzazioni collaudate ed affidabili ) :

Diversion 900 ( Giunto cardanico )
TDM 900 ( Trasmissione a catena )
BANDIT 1200 ( Telaio storto , trasmissione a catena )

Sono modelli datati ma se sei in paesi lontani e poco industrializzati la vedo dura trovare un'officina che possa mettere le mani su una S1000R.....( devi considerare anche l'ipotesi che possa incombere qualche noia al mezzo seppur nuovo )
 
15690377
15690377 Inviato: 5 Set 2016 15:05
 

FZR_1000 ha scritto:
1) concordo sulla percezione di sicurezza però , se posso permettermi , ricordati anche che l' ABS è sempre gestito da una centralina elettronica , soggetta anch'essa a possibili guasti quindi , dovendo pensare ad un mezzo per viaggiare ribadisco il concetto di avere meno elettronica possibile ( opinione personale ovviamente ) il chè implica di conseguenza anche andature meno pericolose , abs a prescindere

2) escludiamo le custom allora ! si potrebbero anche considerare ( motirizzazioni collaudate ed affidabili ) :

Diversion 900 ( Giunto cardanico )
TDM 900 ( Trasmissione a catena )
BANDIT 1200 ( Telaio storto , trasmissione a catena )

Sono modelli datati ma se sei in paesi lontani e poco industrializzati la vedo dura trovare un'officina che possa mettere le mani su una S1000R.....( devi considerare anche l'ipotesi che possa incombere qualche noia al mezzo seppur nuovo )


ti ringrazio per le idee ma stai estremizzando troppo il mio concetto
ho detto che percorro molta strada ora (quindi per lo più giri in zona) a cui voglio aggiungere qualche viaggettino (montagna / mare)
voglio discostarmi il meno possibile dal tipo di moto che ho ora , quindi diciamo che rispetto alle tue proposte voglio un target meno "turistico" e più "divertimento" , in linea coi modelli da me proposti

mi verrebbe da definrla una sport-touring ma il concetto sport-touring è assoociato inevitabilmente ai semi-manubri che evito volentieri (o comuqnue posizioni molto caricate in avanti)

escludiamo pure il ragionamento (giusto) sui problemi di eventuali viaggi in paesi lontani e non industrializzati , non è il mio target di viaggio per il momento quindi non mi pongo il problema
 
15690404
15690404 Inviato: 5 Set 2016 15:47
Oggetto: Re: Scelta moto "tuttofare" per nuova stagione
 

loller ha scritto:
Salve gentee!!

visto che il momento clue motociclistico per il 2016 inizia ad andare verso la conclusione sto valutando quale potrà essere il mezzo per la stagione a venire (e possibilmente per più di una)

Secondo me ti conviene chiudere qui e riaprire la discussione dopo EICMA icon_smile.gif
 
15690429
15690429 Inviato: 5 Set 2016 16:31
 

CBR_125R ha scritto:
E qui c'è confusione!
Ducati per tagliando intende le cinghie, che sono da fare ogni 24000km, ma ogni 12000km si deve fare cambio olio e filtro, quindi un tagliando!
Come se i Jap dicessero ogni 100000km cambiare la distribuzione, non è che si hanno i tagliandi ogni 100000...


Chiedo venia.... Sarò all'antica ma quando ho letto tagliando ogni 24mila ho pensato "tagliando ogni 24mila" icon_asd.gif
 
15690431
15690431 Inviato: 5 Set 2016 16:33
 

mando695 ha scritto:
Chiedo venia.... Sarò all'antica ma quando ho letto tagliando ogni 24mila ho pensato "tagliando ogni 24mila" icon_asd.gif

la versione 2016 comunque ha tagliando standard ogni 15000 e tagliando con cinghie ogni 30000
 
15690659
15690659 Inviato: 5 Set 2016 22:51
 

l'africa twin è veramente molto avanti come concezione, sicuramente una spanna sopra alla triumph, e, non mi fucilate, anche al multistrada.. questa volta hanno fatto un vero capolavoro, provare per credere
 
15690857
15690857 Inviato: 6 Set 2016 10:26
 

gnappoman ha scritto:
l'africa twin è veramente molto avanti come concezione, sicuramente una spanna sopra alla triumph, e, non mi fucilate, anche al multistrada.. questa volta hanno fatto un vero capolavoro, provare per credere

Forse per il fuoristrada...
L'ho provata due volte ma già una moto come la Tracer, per un utilizzo sportivo stradale, le da via!
L'Africa Twin è un ottima moto, ma il suo segmento è quello delle endurone, cosa che Loller non vuole.
 
15690981
15690981 Inviato: 6 Set 2016 12:19
 

CBR_125R ha scritto:
Forse per il fuoristrada...
L'ho provata due volte ma già una moto come la Tracer, per un utilizzo sportivo stradale, le da via!
L'Africa Twin è un ottima moto, ma il suo segmento è quello delle endurone, cosa che Loller non vuole.


esatto , per ora la considero "fuori segmento" .
comunque sabato , se mi fanno provare anche questa , la proverò!
 
15691315
15691315 Inviato: 6 Set 2016 21:52
 

Mi gioco una palla (l'unica che mi rimane LOL) che se la provi la compri subito.
 
15691406
15691406 Inviato: 7 Set 2016 0:52
 

Ti dirò da possessore della vecchia avrei dovuto apprezzarla invece ho provato la versione con il cambio manuale e non mi ha convinto molto soprattutto per l'erogazione del motore e un on-off al minimo veramente fastidioso
 
15692403
15692403 Inviato: 8 Set 2016 14:15
 

mando695 ha scritto:
Ti dirò da possessore della vecchia avrei dovuto apprezzarla invece ho provato la versione con il cambio manuale e non mi ha convinto molto soprattutto per l'erogazione del motore e un on-off al minimo veramente fastidioso


il mio grosso dubbio è la ruota da 19
so benissimo che si adatta a tutto ma girando solo ed esclusivamente in strada credo che il rimanere sulle ruote da 17 sia più meglio icon_biggrin.gif
 
15692481
15692481 Inviato: 8 Set 2016 15:53
 

loller ha scritto:
il mio grosso dubbio è la ruota da 19
so benissimo che si adatta a tutto ma girando solo ed esclusivamente in strada credo che il rimanere sulle ruote da 17 sia più meglio icon_biggrin.gif


ancora peggio allora... L'anteriore è da 21! icon_asd.gif
 
15692908
15692908 Inviato: 9 Set 2016 9:20
 

gira e rigira il 990 che avevo trovato è stato venduto... e non ce ne sono altri in zona in condizioni paragonabili a quello!!
poco male.. ho tempo per valutare e decidere cosa fare icon_smile.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©