Leggi il Topic


Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiPatenti e fogli rosa

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Requisiti moto per esame patente A / A3 [peso minimo?]
15323728
15323728 Inviato: 23 Apr 2015 17:24
Oggetto: Requisiti moto per esame patente A / A3 [peso minimo?]
 



Ciao a tutti,
per prendere la patente A (a 27 anni) senza limitazioni, quali sono i requisiti tecnici che la moto con cui si da' l'esame deve rispettare?
So che deve avere potenza maggiore di 41kW ma non mi risulta nulla riguardo al peso.. almeno fino al 2018!

Il mio problema nasce dal fatto che mia moglie vorrebbe prendere la patente e fare l'esame con un Monster 620 che prenderemmo a breve per imparare..
L'autoscuola, però, ha detto che "la moto per l'esame deve pesare almeno 200kg!".
Loro avrebbero una Suzuki SV-650, che è abbastanza alta.. Mia moglie ha guidato il mio Monster S4R e, quasi quasi, mi sentirei più tranquillo a farle fare l'esame con quello, peccato che probabilmente è fuori limiti di peso..

Grazie.
 
15323738
15323738 Inviato: 23 Apr 2015 17:45
Oggetto: Re: Requisiti moto per esame patente A / A3
 

n2oZZ ha scritto:
L'autoscuola, però, ha detto che "la moto per l'esame deve pesare almeno 200kg!".
Non mi risulta affatto. I limiti dovrebbero essere solo minimo 600cc e minimo 40 kW eusa_think.gif
 
15323948
15323948 Inviato: 23 Apr 2015 21:06
Oggetto: Re: Requisiti moto per esame patente A / A3
 

TommyTheBiker ha scritto:
Non mi risulta affatto. I limiti dovrebbero essere solo minimo 600cc e minimo 40 kW


Confermo! E aggiungo che una mia amica ha dato l'esame da privatista con il suo Monster 620 un mese fa quindi puoi tranquillamente dire alla scuola guida che se sta cercando di spillarti dei soldi può cercare un altro pollo.

Ultima modifica di kybor il 23 Apr 2015 21:07, modificato 1 volta in totale
 
15323949
15323949 Inviato: 23 Apr 2015 21:07
 

Fino al 31 dicembre 2018 NON ci saranno requisiti minimi di peso, ma solo di cilindrata (600cc) e di potenza (40 kW)

Dal 1° gennaio 2019 la potenza salirà a 50 kW e verrà introdotto un requisito di peso minimo di 180 (e non 200) Kg

Link a pagina di Patente.it
 
15323984
15323984 Inviato: 23 Apr 2015 21:47
 

Grazie mille ragazzi!
Erano le info che avevo anch'io ma, con la conferma di kybor, sono più tranquillo.
In giro ci sono info molto contrastanti e, a quanto pare, autoscuole "ignoranti".

Grazie ancora, posso aggiungere un Monster alla famiglia! icon_wink.gif
 
15712568
15712568 Inviato: 13 Ott 2016 11:57
Oggetto: Patente A con limitazione 78 -> Patente A
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti,

avrei un dubbio da sottoporvi. Ho una patente B e una patente A presa su uno scooter anni fa. Proprio perchè ho fatto l'esame con uno scooter, ho la limitazione 78 e non posso guidare moto con le marce.
Per ora giro con una 125 che potrei guidare anche solo con la patente B, ma il prossimo anno vorrei passare a cilindrate superiori. Devo quindi rifare l'esame pratico.

Ora, il dubbio è questo: per questo esame, che di fatto verifica solo che io sappia utilizzare correttamente un mezzo a due ruote con le marce indipendentemente dalla potenza del mezzo, posso andare con la mia 125 o devo per forza farlo con una moto di cilindrata superiore?

Grazie a chi mi saprà dare qualche indicazione.
ciao!
 
15712575
15712575 Inviato: 13 Ott 2016 12:15
 

Per la A3 (o A...) occorre una moto di almeno 600 cc (595 per la tolleranza) e potenza di 40 kW.
 
15712752
15712752 Inviato: 13 Ott 2016 16:43
 

Ciao! Ah, cavolo. Addirittura un 600! Ok, niente prova pratica con la Mash. icon_neutral.gif
Grazie mille!

ciao, buona serata
 
15712771
15712771 Inviato: 13 Ott 2016 17:00
 

mordred75 ha scritto:
Ciao! Ah, cavolo. Addirittura un 600! Ok, niente prova pratica con la Mash. icon_neutral.gif
Grazie mille!

ciao, buona serata


ciao
per fare l'esame da privatista puoi farti prestare la moto da qualcuno per il giorno dell'esame. Non deve essere necessariamente una tua moto.
Altrimenti, pagando di più, le scuole guida mettono a disposizione il proprio mezzo.

0510_saluto.gif
 
15713085
15713085 Inviato: 14 Ott 2016 10:01
 

Sì certo, dovrò organizzarmi un attimo, ma più banalmente mi sa che prenderò la moto, prenoto l'esame, col foglio rosa mi abituerò un po' al nuovo mezzo e poi farò l'esame con quello.

Ciao, grazie mille! icon_smile.gif
 
15713286
15713286 Inviato: 14 Ott 2016 15:27
 

mordred75 ha scritto:
Sì certo, dovrò organizzarmi un attimo, ma più banalmente mi sa che prenderò la moto, prenoto l'esame, col foglio rosa mi abituerò un po' al nuovo mezzo e poi farò l'esame con quello.

Ciao, grazie mille! icon_smile.gif


è certamente la cosa migliore
 
15713509
15713509 Inviato: 14 Ott 2016 22:00
 

Topic accodato icon_wink.gif

Ti quoto il messaggio di 42 che credo risponda esaurientemente alla tua domanda:

42 ha scritto:
Fino al 31 dicembre 2018 NON ci saranno requisiti minimi di peso, ma solo di cilindrata (600cc) e di potenza (40 kW)

Dal 1° gennaio 2019 la potenza salirà a 50 kW e verrà introdotto un requisito di peso minimo di 180 (e non 200) Kg

Link a pagina di Patente.it
 
15714424
15714424 Inviato: 17 Ott 2016 12:21
 

Ah ottimo, grazie mille! ciao!
 
15768109
15768109 Inviato: 19 Feb 2017 21:00
 

Ragazzi mi scuso per aver riesumato un post chiuso, ma volevo chiedervi un'ulteriore conferma visto che mi trovo in una situazione analoga, inoltre nel foglio che mi hanno dato in motorizzazione c'è scritto così:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Mi confermate che con un monster 695 vado liscio?

P.s. Durante l'esame nessuno fa caso al rumore o alle marmitte della moto vero?

Grazie mille.
 
15768112
15768112 Inviato: 19 Feb 2017 21:04
 

Simo__ ha scritto:
P.s. Durante l'esame nessuno fa caso al rumore o alle marmitte della moto vero?

Certo che ci fanno caso. Non si sostiene un esame della patente con un veicolo che non potrebbe circolare! icon_wink.gif
 
15768115
15768115 Inviato: 19 Feb 2017 21:09
 

davidsnow ha scritto:
Certo che ci fanno caso. Non si sostiene un esame della patente con un veicolo che non potrebbe circolare! icon_wink.gif

Nono ma il veicolo ha tutto in regola e omologato.
 
15768422
15768422 Inviato: 20 Feb 2017 13:35
 

Se gli scarichi sono omologati sia per il rumore che per l'antinquinamento allora sei a posto... 0509_up.gif

Però se fai la domanda... Qualche dubbio mi sorge. icon_asd.gif
 
15768466
15768466 Inviato: 20 Feb 2017 14:48
 

Simo__ ha scritto:
Ragazzi mi scuso per aver riesumato un post chiuso, ma volevo chiedervi un'ulteriore conferma visto che mi trovo in una situazione analoga, inoltre nel foglio che mi hanno dato in motorizzazione c'è scritto così:
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert

Mi confermate che con un monster 695 vado liscio?

P.s. Durante l'esame nessuno fa caso al rumore o alle marmitte della moto vero?

Grazie mille.


sul libretto di circolazione ci sono scritte le 3 informazioni di cui hai bisogno

- massa a vuoto
- potenza in kW (e CV, al massimo converti)
- cilindrata (695 icon_biggrin.gif )

Il veicolo deve essere in regola con la revisione e quindi adatto alla circolazione.

Lascia stare che io ho fatto la patente A con la moto della scuolaguida che aveva gli specchietti e lo scarico non omologati, ma questo è un altro discorso.
 
15770176
15770176 Inviato: 23 Feb 2017 20:09
 

gratta ha scritto:
Se gli scarichi sono omologati sia per il rumore che per l'antinquinamento allora sei a posto... 0509_up.gif

Però se fai la domanda... Qualche dubbio mi sorge. icon_asd.gif

Lo sono ma non lo sono eusa_whistle.gif

threnino ha scritto:
sul libretto di circolazione ci sono scritte le 3 informazioni di cui hai bisogno

- massa a vuoto
- potenza in kW (e CV, al massimo converti)
- cilindrata (695 icon_biggrin.gif )

Il veicolo deve essere in regola con la revisione e quindi adatto alla circolazione.

Lascia stare che io ho fatto la patente A con la moto della scuolaguida che aveva gli specchietti e lo scarico non omologati, ma questo è un altro discorso.


Il dubbio mi sorge perchè nei post precedenti davano la normativa sul peso in vigore solo dal 1 gennaio 2018.

Nel caso lunedì vado alla motorizzazione e chiedo chiarimenti direttamente a loro.
 
15850709
15850709 Inviato: 19 Lug 2017 14:37
 

Domanda: è pianificato che debba cambiare qualcosa nei prossimi anni per quanto riguarda questa normativa? eusa_shifty.gif
O per ora sembra tutto destinato a rimanere così com'è? eusa_shifty.gif
 
15851402
15851402 Inviato: 20 Lug 2017 20:48
 

Dal 2018 alzano la potenza minima a 50kw ed introducono il peso minimo a secco di 180kg.
Praticamente io che a febbraio potrò fare l'esame per la A sarò uno dei primi a prenderlo in quel posto avendo una moto che a secco pesa 164kg (l'esame sarebbe stato fin troppo facile con una moto agile come la 07)... icon_asd.gif
Ne parlano anche su alcuni siti delle patenti/autoscuole, es: Link a pagina di Patente.it
Qua dicono anche che gli stati possono applicare una tolleranza di 5kg (quindi il minimo diventerebbe 175kg) ma non descrive cosa farà l'Italia. eusa_think.gif
 
15851578
15851578 Inviato: 21 Lug 2017 9:43
 

icon_eek.gif
Caspita! Questo complicherebbe le cose per la mia ragazza... e non poco icon_asd.gif
Per carità, potrà sembrare una cosa lecita sotto certi aspetti, ma alla fine dei conti... secondo me il risultato sarà come al solito quello di complicare solamente le cose, in maniera ulteriore aggiunta, per chi ha famiglia... che dovrà necessariamente organizzarsi con moto dedicate (e costose) solo perchè uno dei membri del nucleo famigliare possa superare l'esame per poter guidare le moto che già hai eusa_think.gif
 
15851938
15851938 Inviato: 21 Lug 2017 22:47
 

In effetti non capisco il motivo di una modifica del genere, il discorso è sempre quello, che la moto abbia 50 o 150kW agli esami è già tanto se ne usi 15...
Il limite di peso ha già più senso, ma chi fa fatica a portare moto grandi difficilmente lo farà anche dopo aver fatto esperienza.
 
15852098
15852098 Inviato: 22 Lug 2017 13:15
 

modelero ha scritto:
In effetti non capisco il motivo di una modifica del genere, il discorso è sempre quello, che la moto abbia 50 o 150kW agli esami è già tanto se ne usi 15...
Il limite di peso ha già più senso, ma chi fa fatica a portare moto grandi difficilmente lo farà anche dopo aver fatto esperienza.


Neanche io capisco la necessita di una modifica del genere.
Pensare che le autoscuole dotate di ER6N dovranno adeguarsi e cambiare la moto...
 
15875610
15875610 Inviato: 16 Set 2017 8:24
Oggetto: Esame patente A - moto con cui si può fare [requisiti]
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti,
Sarei interessato all'acquisto di una Monster 600, ma mi sono informato su internet ed ho letto che i requisiti che deve avere una moto per poterci fare l'esame della patente A sono:

1. Peso a secco di almeno 175kg (la Monster è 174kg);
2. Potenza di almeno 40kW (la Monster ne ha 38);
3. Motore di almeno 595cc (quello della Monster è da 583cc).

Possibile che abbiano tagliato fuori così praticamente tutti i modelli con potenza compresa tra i 48,1 ed i 54,9CV e che dal 2019 questo limite di innalzerà addirittura fino ai 68,2CV (50kW)?

Un amico vende una 620 Dark del 2003 che sarebbe sicuramente meglio e non avrei il problema dell'esame, ma non potrei mantenerla in quanto l'assicurazione più economica vuole circa 800€ annui, mentre per una 600 antecedente al '98 iscritta al registro ASI o FMI andrei a pagare appena 104€, 8 volte meno!

È possibile che con moto come la Monster 600, l'Honda Transalp 600, alcune XT 660 Teneré ecc. non si possa prendere nessun tipo di patente perché sono sospese in una sorta di limbo tra i 48 ed i 55CV per cui non è possibile farci alcun esame di guida? Possibile che per 2kW, 1kg di peso e 12cc di motore mi debbano costringere a regalare 300€ ad una scuola guida per farmi prestare una moto?

Mi auguro che i vari siti su cui ho letto di questi limiti si sbaglino, anche se non credo, voi che dite?

Saluti,
Vittorio
 
15875624
15875624 Inviato: 16 Set 2017 10:05
 

I limiti dei 40 kW e dei 600cc sono assodati, ma non mi risulta un limite di peso eusa_think.gif Stando alla vox populi dovrebbe venire introdotto nel 2019 un limite di 180 kg, contestualmente all'aumento della potenza minima (50 kW).

Comunque sia, il tuo problema sono potenza e cubatura mi pare, quindi la solfa cambia poco.

Premetto che la ratio è corretta. Il legislatore ha voluto evitare che, come accadeva spesso prima del 2013, la gente facesse l'esame su una "bici a motore" e poi zompasse in groppa a una supersportiva da millemila cavalli, con ovvi rischi per la sicurezza. Ahimé l'attuazione non è stata delle migliori.

Ciò detto, "dura lex...", perciò se i limiti sono quelli non puoi farci niente. Se non vuoi dare soldi alle autoscuole puoi cercare una moto a noleggio, oppure fartene prestare una da un conoscente. Non vedo altre possibilità.

Una precisazione ulteriore: il limite per le moto d'epoca è trenta anni, quindi una moto del '98 è ancora troppo giovane. Magari qualche compagnia fa comunque sconti alle ultraventennali come politica interna, ma non saprei indirizzarti (per me è ancora presto, non mi sono informato).
 
15875632
15875632 Inviato: 16 Set 2017 10:31
 

Le moto che hanno più di 20 anni se sono iscritte a qualche registro d'epoca nonostante siano soggette comunque al pagamento del bollo fino a 30 anni dovrebbero comunque godere di qualche sconto assicurativo, ma meglio se ri informi meglio perché son poco sicuro di questa affermazione detta da un amico di mio padre
 
15875649
15875649 Inviato: 16 Set 2017 12:16
 
 
15877880
15877880 Inviato: 21 Set 2017 1:08
 

Citazione:
Una precisazione ulteriore: il limite per le moto d'epoca è trenta anni, quindi una moto del '98 è ancora troppo giovane. Magari qualche compagnia fa comunque sconti alle ultraventennali come politica interna, ma non saprei indirizzarti (per me è ancora presto, non mi sono informato

Passati i vent'anni posso essere iscritte ai registri ASI o FMI. Nella mia città ho trovato 3 compagnie assicurative diverse che richiedono l'iscrizione all'ASI o all'FMI come unico requisito per accedere alle offerte destinate alle moto d'epoca. La migliore mi farebbe 104€, la peggiore 135.
Per quanto riguarda il pagamento del bollo è come dici, ci vogliono 30 anni.


Riguardo al fatto di fare l'esame con una bicicletta e poi guidare un mostro, posso essere pure d'accordo, però non capisco perché 55CV vadano bene, mentre 52 no, 595cc si, 583 no, 175kg si, 174 no. Ciò che voglio dire è che 3/4/5CV non fanno alcuna differenza e in ogni modo non è che uno che fa l'esame con una moto da 110CV significa che sappia guidare meglio di uno che lo fa con una da 55. E poi se mi obblighi a prendere una patente per guidare un determinato modello dovresti permettermi di farci l'esame, ripeto, da 49 a 55CV non cambia niente!

Saluti,
Vittorio
 
15877883
15877883 Inviato: 21 Set 2017 2:10
 

Vittox ha scritto:
Nella mia città ho trovato 3 compagnie assicurative diverse che richiedono l'iscrizione all'ASI o all'FMI come unico requisito per accedere alle offerte destinate alle moto d'epoca.
Come dicevo, lì sta alle compagnie; buon per te comunque, è un'ottima notizia!

Vittox ha scritto:
non capisco perché 55CV vadano bene, mentre 52 no, 595cc si, 583 no, 175kg si, 174 no.
Il problema, quando fissi un limite, è che ci sarà sempre qualcuno che dice "ma vabbé dài, per così poco potresti chiudere un occhio!". Se inizi su quella strada, il limite perde completamente di significato.

Probabilmente i limiti potevano essere pensati meglio. Ma, com'è come non è, quelli ci ritroviamo e quelli dobbiamo rispettare. Non puoi farci nulla, ahimé.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiPatenti e fogli rosa

Forums ©