Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
15214158
15214158 Inviato: 19 Dic 2014 23:35
Oggetto: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

Non so se lo avete già notato ma tutti i distributori italiani della compagnia Shell diventeranno Q8. Poichè non si tratta di una fusione/acquisto di intere compagnie ma di un acquisto della sola rete di distribuzione mi chiedo:
che fine farà la v-power? Verrà venduta da Q8 con un altro nome commerciale ma sarà sempre la stessa identica? Oppure sparirà definitivamente dal mercato? In quest'ultimo caso, la qualità della benzina proposta da Q8 com'è rispetto alla v-power?
Non mi riferisco alle differenze in prestazioni che - sempre che esistano - io non sono in grado di rilevare ma alla pulizia del motore.
 
15214172
15214172 Inviato: 19 Dic 2014 23:56
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

Dalle mie parti i pochi distributori Shell presenti hanno affisso già da mesi un cartello "questo impianto è rifornito da Q8".

Con la Q8 ho sempre avuto problemi (moto con erogazione "a singhiozzo", difficoltà a partire come se fosse ingolfata e simili), e questo in tempi non sospetti (già all'epoca del 125, che ho venduto ormai più di tre anni fa), e sia con la mia moto precedente a carburatore, sia con questa ad iniezione. Magari è solo un problema di rivenditori locali, va a sapere, ma io la Q8 l'ho sempre schifata per questo motivo.

Con la Shell invece mai un problema; anzi, ogni tanto facevo un pieno di V-Power ed ho potuto constatare degli effetti piuttosto tangibili sulla pulizia del motore (in particolare quando avevo l'RS, a parità di olio miscela utilizzato le incrostazioni sul cielo del pistone erano minori rispetto al solito). Certo non sono uno di quelli che crede di guadagnare ventordici cavalli con un pieno di "benza dopata", sia ben chiaro icon_lol.gif tuttavia, ciò che si diceva sulla V-Power a livello di pulizia del motore non erano solo chiacchiere!

Veniamo ora alla situazione attuale. Alcuni mesi fa, una "bella" mattina faccio benzina alla Shell, e mi trovo gli stessi problemi della Q8. Non ci faccio caso più di tanto, penso ad un problemino alle candele (non sono messe benissimo, infatti al primo tagliando le cambio); faccio i miei kilometri, la moto ha di nuovo sete, torno dal distributore di prima (ce l'ho sotto casa, vado -andavo!- sempre da lui) e noto l'infausto cartello...

Incredulo, ho voluto fare un'altra prova, mettendo stavolta la V-Power: stesso esito, benzinaccia. Ripeto: magari è solo un problema di distributori locali, ma intanto io ormai ho abbandonato la Shell... e sono ancora alla ricerca di un prodotto altrettanto valido, ricerca peraltro infruttuosa a tutt'oggi.

Quindi, per rispondere alle tue domande:
-NO, la V-Power non è la stessa identica
-la Q8 è buona giusto come sgrassante, come combustibile fa schifo, e non "rispetto alla v-power" ma in assoluto

Ripeto: sono pareri personali, nonchè inerenti solo alla mia limitata area geografica; magari per altre persone che abitano da altre parti il discorso è totalmente diverso, io riporto quella che è la mia esperienza icon_wink.gif
 
15214242
15214242 Inviato: 20 Dic 2014 1:50
 

Scusate ma la Agip non ha una 100 ottani a sua volta? Di quella cosa mi dite?
 
15214289
15214289 Inviato: 20 Dic 2014 10:34
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

davidsnow ha scritto:
In quest'ultimo caso, la qualità della benzina proposta da Q8 com'è rispetto alla v-power?


la benzina standard è perfettamente identica perchè proveniente dalla stessa raffineria di zona.
La v-power... potremo farne serenamente a meno, i nostri motori sono fatti per la 91 icon_smile.gif

ciao

WK
 
15214336
15214336 Inviato: 20 Dic 2014 12:05
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

Duepercento ha scritto:
Scusate ma la Agip non ha una 100 ottani a sua volta? Di quella cosa mi dite?
Mai provata... L'unico distributore Agip che ho vicino casa è una stazione di servizio stile autostrada (con simil-autogrill ecc ecc) e pratica prezzi proporzionali (circa 150-200 millesimi in più rispetto agli altri di zona), quindi la terrei come ultima opzione.

wkowalski ha scritto:
la benzina standard è perfettamente identica perchè proveniente dalla stessa raffineria di zona.
Non nel mio caso... E risottolineo che il tutto è avvenuto in tempi non sospetti, quindi non si tratta di effetto placebo o simili icon_wink.gif

wkowalski ha scritto:
La v-power... potremo farne serenamente a meno, i nostri motori sono fatti per la 91 icon_smile.gif
A livello prestazionale ti posso dar ragione, la differenza -SE c'è- la noti solo sul banco a rulli. La questione però è un'altra: è risaputo che la V-Power contiene degli additivi che migliorano la pulizia del motore (in particolare carburatori ed iniettori), e qua si parla di benefici ben più tangibili.
 
15214348
15214348 Inviato: 20 Dic 2014 12:25
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

TommyTheBiker ha scritto:
Non nel mio caso... E risottolineo che il tutto è avvenuto in tempi non sospetti, quindi non si tratta di effetto placebo


secondo te quindi c'è uno spiazzo con sopra una raffineria della Shell, con a fianco un'altra raffineria della Q8, una della Eni e un'altra della Tamoil, che fanno prodotti di diversa qualità? icon_smile.gif

Le raffinerie sono 14 in tutta Italia, e servono la zona circostante, nel senso che la benzina di TUTTI i benzinai intorno a casa tua è stata prodotta dallo stesso impianto.
Se noti delle differenze e sei certo siano dovute solo alla benzina (affermazione già difficile da supportare), sono dovute ad altri fattori, il lotto di produzione, il tempo di stoccaggio, o al limite al singolo benzinaio truffatore che la allunga con solventi industrali di scarto (in vari casi purtroppo è successo anche questo), ma di certo non dipende dalla marca del distributore.

ciao

WK
 
15214357
15214357 Inviato: 20 Dic 2014 12:42
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

wkowalski ha scritto:
Se noti delle differenze e sei certo siano dovute solo alla benzina (affermazione già difficile da supportare)
Beh, se parità di ogni fattore climatico e geografico (quindi da escludere variazioni di carburazione per questo motivo), parità di mezzo e di condizioni del motore, e (per quando usavo l'RS) parità di olio miscela... Se, a parità di tutto questo provo la benzina A e il motore lavora male, provo la B e lavora come si deve, qualcosa non va.

wkowalski ha scritto:
sono dovute ad altri fattori, il lotto di produzione, il tempo di stoccaggio, o al limite al singolo benzinaio truffatore che la allunga con solventi industrali di scarto (in vari casi purtroppo è successo anche questo)
Nel primo post ho spiegato com'è andata: ho fatto rifornimento dal solito benzinaio (quindi se fosse stato un truffatore in teoria avrei notato problemi anche prima, no?), ero assolutamente non al corrente del cambio di marca (quindi da escludere l'autosuggestione), ed ho notato problemi... problemi che "magicamente" sono spariti facendo rifornimento da altri distributori, e che sono rispuntati quando ho rifatto la prova della Q8.

Magari è solo, come dici tu, una questione di tempo stoccaggio e di lotti di produzione; sta di fatto che con una marca m'è sempre andato bene e con un'altra sempre male, e tutto ciò escludendo autosuggestione e ogni altra variabile che la logica mi suggerisce, quindi mi rifornisco di conseguenza... e se qualcuno mi chiede "ma la V-Power, ora che è Q8, sarà uguale?", io gli rispondo "secondo la mia esperienza NO, è 'na m***a!" icon_smile.gif
 
15214393
15214393 Inviato: 20 Dic 2014 13:50
 

Scusate se non leggo tutto il topic ma ho poco tempo.
Come già scritto, anche dalle mie parti dai benzinai Shell c'è scritto che è rifornito da Q8.

La Vpower c'è ancora, ladri un pelo meno del solito.
Se si vuole benzina a 100 ottani addittivata, oltre alla Vpower che sconsiglio per il prezzo ridicolo, esiste la Agip BluSuper e la Tamoil WR100. Ambedue a 100 ottani e addittivate come la Vpower.
Benzine che a parer mio van bene per chi la compra sporadicamente per il prezzo.
Se uno ne ha la necessità ed è obbligato a utilizzare certe benzine, si può bombardare/addittivare home made tramite addittivi comprati a parte. L'unico sbattimento è dover andare in giro con il recipiente come l'olio per la miscela.
Se uno compra addittivi in buone dosi riesce a spendere fino a 0,04€ in più al litro.

Perchè comprare quelle benzine?
La benzina addittivata a 100oct non fà miracoli in quanto a prestazioni. Scommetto che c'è gente pronta a dire che lo sente a "culo" che va più forte. Quello quasi sempre è un effetto placebo.
Per sfruttare quel minimo in più la 100oct bisognerebbe aver la moto/auto mappata con quella benzina.
La differenza reale sta nella pulizia del motore, che quando si smonta è realmente molto più pulito.
E, in primis, serve ad auto/moto "pompate" che necessitano di 98/100 ottani (e questo non lo decide ammiocuggino, ma la preparazione o il costruttore) per avere un motore che gira regolare senza cali di prestazioni e senza battiti in testa.
Per quanto a uno possa piacere acquistarla per avere un motore pulito, dall'altra parte uno è obbligato a spendere quei soldi in più per non avere un battito in testa che è veramente una brutta cosa

Ah... e per chi si trova bene con una benzina e non con l'altra... la maggior parte di volte, più che la benzina, è la cisterna del benzinaio. Gli impianti vanno rinnovati. Negli impianti più vecchi può esserci quella "condensa" di troppo che con qualche motore crea problemi.
Io, ai tempi del 50iperpompato dove lo notavo tanto, da un solo benzinaio della zona (ERG) non riuscivo a fare benzina. Si sentiva che girava male. Nelle altre ERG, nessun problema
 
15214428
15214428 Inviato: 20 Dic 2014 15:22
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

TommyTheBiker ha scritto:
Nel primo post ho spiegato com'è andata: ho fatto rifornimento dal solito benzinaio (quindi se fosse stato un truffatore in teoria avrei notato problemi anche prima, no?), ero assolutamente non al corrente del cambio di marca (quindi da escludere l'autosuggestione), ed ho notato problemi... problemi che "magicamente" sono spariti facendo rifornimento da altri distributori, e che sono rispuntati quando ho rifatto la prova della Q8.

Magari è solo, come dici tu, una questione di tempo stoccaggio e di lotti di produzione; sta di fatto che con una marca m'è sempre andato bene e con un'altra sempre male, e tutto ciò escludendo autosuggestione e ogni altra variabile che la logica mi suggerisce, quindi mi rifornisco di conseguenza... e se qualcuno mi chiede "ma la V-Power, ora che è Q8, sarà uguale?", io gli rispondo "secondo la mia esperienza NO, è 'na m***a!" icon_smile.gif



Può essere che quando hai fatto rifornimento e la moto andava male, era appena stata immessa altra benzina nella cisterna e che quindi tutta la sporcizia, condenza ecc ecc erano in sospensione nella benzina e la pompa le ha risucchiate.
 
15214432
15214432 Inviato: 20 Dic 2014 15:26
 

A partechecome dice wkowalski la benzina è suddivisa per zona e non per marchio del distributore,
io sono anni che utilizzo soprattutto Q8 (benzina e gasolio) senza nessun problema (vicino a casa c'è un Q8che ha buoni prezzi).
Riguardo il miglioramento delle prestazioni io credo che ci siano, ma ovviamente le puoi sentire solo guidandk "al limite". La mia moto fa 50CV a 7000rpm, ma in queste condizioni io non cisono mai su strada (e la pista non la frequento), diciamo che al massimo ne uso 40, se con la V-Power fossero 42CV cosa mi cambierebbe? Il vero problema è che a 7500rpm entra il limitatore, per una questione di geometrie del motore, quindi non riuscirei a correre più veloce. Una certa differenza la si può sentire in salita a pieno carico, quando sei lento ma hai bisogno di potenza per salire. Io l'ho sperimentato un anno in vacanza in Francia con la macchina stracarica.
Qualcuno di più ferrato di me in motori saprà essere più preciso.
 
15214502
15214502 Inviato: 20 Dic 2014 17:42
 

Kenger ha scritto:
Per sfruttare quel minimo in più la 100oct bisognerebbe aver la moto/auto mappata con quella benzina


esattamente. Il maggiore potere antidetonante della 100 permette di usare mappe di anticipo più spinte e spremere qualche cavallo in più. Peccato però che sul 99% dei veicoli le mappe di anticipo siano fisse, e quindi, stante che il potere calorifico di tutte le benzine è uguale, è tecnicamente IMPOSSIBILE che ci siano differenze di prestazioni usando la 100 o la 91-95-98 icon_smile.gif

ciao

WK
 
15214754
15214754 Inviato: 21 Dic 2014 2:44
 

io non ho mai riscontrato alcuna differenza fra la v power e la normale sia sulle moto che le auto su cui l'ho utilizzata ,che sia più pulita e con meno impurità è una balla, le cisterne sono uguali è stata creata soltanto per farla pagare di più e per fare credere a chi ci crede che aumentano le prestazioni, ma per quelle ci sono le vere benzine speciali....per chi crede che un marchio sia migliore di un altro ...... non è assolutamente vero ,come detto da altri sono uguali, pensavo anch'io questa cosa, ma avevo 14 anni ed il Ciao....
 
15214805
15214805 Inviato: 21 Dic 2014 11:21
 

mar66 ha scritto:
io non ho mai riscontrato alcuna differenza fra la v power e la normale sia sulle moto che le auto su cui l'ho utilizzata ,che sia più pulita e con meno impurità è una balla, le cisterne sono uguali è stata creata soltanto per farla pagare di più e per fare credere a chi ci crede che aumentano le prestazioni, ma per quelle ci sono le vere benzine speciali....per chi crede che un marchio sia migliore di un altro ...... non è assolutamente vero ,come detto da altri sono uguali, pensavo anch'io questa cosa, ma avevo 14 anni ed il Ciao....


Non è più pulita, è addittivata... c'è una bella differenza. Smonta un motore che gira da 5 anni con benzina normale e uno che gira da 5 anni perennemente con benzina addittivata e la differenza è lampante.
 
15214890
15214890 Inviato: 21 Dic 2014 14:04
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

anto_scara ha scritto:
Può essere che quando hai fatto rifornimento e la moto andava male, era appena stata immessa altra benzina nella cisterna e che quindi tutta la sporcizia, condenza ecc ecc erano in sospensione nella benzina e la pompa le ha risucchiate.
Stesso distributore per cinque anni, finché è rimasto Shell mai una rogna; possibile che giusto quando passa alla Q8 mi capita sta sfiga?

wkowalski ha scritto:
è tecnicamente IMPOSSIBILE che ci siano differenze di prestazioni usando la 100 o la 91-95-98 icon_smile.gif
Peccato che qui il discorso non sia sulle prestazioni, ma qualcuno ancora non l'ha capito icon_rolleyes.gif Il senso del topic è: ora che la V-Power di fatto è una Q8, avrà sempre le stesse caratteristiche "pulenti" per il motore?

Kenger ha scritto:
Non è più pulita, è addittivata... c'è una bella differenza. Smonta un motore che gira da 5 anni con benzina normale e uno che gira da 5 anni perennemente con benzina addittivata e la differenza è lampante.
Concordo appieno! Anzi, non serve neanche far passare cinque anni, in certi casi i risultati sono tangibili sul breve periodo (vedi l'esempio sui residui sul pistone 2t che ho fatto all'inizio)
 
15214975
15214975 Inviato: 21 Dic 2014 15:45
 

Da quando ho cambiato la centralina della mia, nel 2010, se metto la benzina normale fa più rumore agli alti regimi.
Non è solo una mia impressione, a Lombardore una volta mi hanno pure dato la bandiera nera. La settimana dopo non più, però il tipo al muretto mi faceva storie per il troppo casino.
Non ci sono più andato per un anno, poi ho provato per caso un giorno che avevo messo la blu super e non ho avuto problemi; da allora l'ho sempre usata, quando possibile, e non ho più avuto storie per il rumore.
 
15215052
15215052 Inviato: 21 Dic 2014 18:22
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

TommyTheBiker ha scritto:
anto_scara ha scritto:
Può essere che quando hai fatto rifornimento e la moto andava male, era appena stata immessa altra benzina nella cisterna e che quindi tutta la sporcizia, condenza ecc ecc erano in sospensione nella benzina e la pompa le ha risucchiate.
Stesso distributore per cinque anni, finché è rimasto Shell mai una rogna; possibile che giusto quando passa alla Q8 mi capita sta sfiga?




Può capitare certo.
 
15215060
15215060 Inviato: 21 Dic 2014 18:45
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

anto_scara ha scritto:
Può capitare certo.
Dunque: circa 3-4 anni (ex benzinaio sotto casa -ex perché mi sono trasferito-) più altri 5 (attuale benzinaio sotto casa) di Shell, mai un problema; tre prove su tre (un rifornimento d'emergenza anni addietro con l'RS, più le due prove fatte di recente da quando il benzinaio di fiducia ha cambiato marca) con la Q8, capitano problemi.

Può capitare, senza dubbio... ma min***, quanta sfiga ho?!? icon_asd.gif Può anche darsi che la marca non c'entri nulla di nulla con quanto m'è capitato, ma a me sembra probabile quanto una vincita al Superenalotto!
 
15215063
15215063 Inviato: 21 Dic 2014 19:07
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

TommyTheBiker ha scritto:
Dunque: circa 3-4 anni (ex benzinaio sotto casa -ex perché mi sono trasferito-) più altri 5 (attuale benzinaio sotto casa) di Shell, mai un problema; tre prove su tre (un rifornimento d'emergenza anni addietro con l'RS, più le due prove fatte di recente da quando il benzinaio di fiducia ha cambiato marca) con la Q8, capitano problemi.

Può capitare, senza dubbio... ma min***, quanta sfiga ho?!? icon_asd.gif Può anche darsi che la marca non c'entri nulla di nulla con quanto m'è capitato, ma a me sembra probabile quanto una vincita al Superenalotto!



sai sono cose che capitano, anche io per anni ho fatto gasolio sempre negli stessi posti e mai problemi, poi un giorno faccio gasolio normalmente arrivo a casa spengo la macchina e il giorno dopo non parte più, causa iniettori bloccati.
 
15215531
15215531 Inviato: 22 Dic 2014 12:45
Oggetto: Re: I distributori Shell diventano Q8, che fine farà la v-power?
 

TommyTheBiker ha scritto:
Il senso del topic è: ora che la V-Power di fatto è una Q8, avrà sempre le stesse caratteristiche "pulenti" per il motore?


non ne ho idea... ma stante che i motori già non hanno alcun problema di "pulizia" con la benzina standard, ce ne dovrebbe fregare qualcosa? icon_smile.gif

ciao

WK
 
15215553
15215553 Inviato: 22 Dic 2014 13:29
 

Ogni persona penso che possa sprecare i suoi soldi come meglio crede. Se uno vuole il motore che gira, gliene frega ben poco dei residui che la benzina lascia. Uno che vuole il motore al 100% può ridurre i residui lasciati dalla benzina (perchè ne lascia) tramite addittivi
 
15215815
15215815 Inviato: 22 Dic 2014 19:03
 

Kenger ha scritto:
Uno che vuole il motore al 100% può ridurre i residui lasciati dalla benzina (perchè ne lascia) tramite addittivi


se parli di uno 0,2mm di carbone sulle camere di combustione, non fa niente di male, anzi ti alza un minimo il RDC icon_smile.gif

ciao

WK
 
15216105
15216105 Inviato: 23 Dic 2014 6:57
 

Prima andavo da un benzinaio Erg ma l'ultimo periodo notavo forti problemi di funzionamento, con la moto e con la macchina. Molto probabile che la annacquasse. Poi mi sono trasferito alla Shell e non ho avuto alcun problema. Adesso è diventata Q8 e continuo a non trovare problemi. Sporadicamente vado all'Eni. Ricorderò a vita ciò che mi successe il quarto d'ora successivo all'acquisto della mia moto. Misi benzina all'Eni e rimasi per strada con una moto che non andava più. Con l'aiuto di un meccanico gentilissimo svuotammo il serbatoio e quella che ne uscì non poteva definirsi tale. Era quasi incolore!! La colpa era chiaramente del benzinaio in sé (così come per l'Erg dove andavo prima) e non della raffineria o altro.
 
15216109
15216109 Inviato: 23 Dic 2014 8:09
 

Kenger ha scritto:
Non è più pulita, è addittivata... c'è una bella differenza. Smonta un motore che gira da 5 anni con benzina normale e uno che gira da 5 anni perennemente con benzina addittivata e la differenza è lampante.
verificato con la mia ex r6. E concordo pienamente
 
15224247
15224247 Inviato: 5 Gen 2015 14:25
 

Beh, diciamo che, se il problema riscontrato sopra è dato non dalla compagnia (come detto le benzine normali sono tutte uguali) ma dal distributore specifico, con la benzina "speciale" sulla carta in genere si dovrebbe avere il vantaggio del suo stoccaggio in una cisterna apposita, magari meno oggetto di infiltrazioni di acqua e sporcizia rispetto a quella grossa usata per la benzina normale...

Comunque, il vantaggio delle benzine speciali sulle prestazioni non sarebbe dato dagli ottani (come già ampiamente descritto) ma dalla benzina di per se, che brucerebbe meglio ("velocità del fronte di fiamma", in gergo tecnico). Ovvio, un miglioramento tutto da quantificare.

Per la pulizia, avete già detto. Si può comunque usare ogni tanto uno di quegli additivi tipo Arexon da mettere nel serbatoio insieme alla benzina normale. Dovrebbero pulire ciò che conta (iniettori e sedi valvole). Io uso il "pulitore completo".

Tornando però agli ottani, non c'è nei motori un sensore anti-detonazione che misura appunto il comportamento del motore ai bassi regimi? Avevo addirittura sentito che la centralina, dopo un po' di uso con benzina con più ottani, se ne accorgerebbe e si calibrerebbe di conseguenza. Ma mi piacerebbe avere conferme...
 
15224344
15224344 Inviato: 5 Gen 2015 17:19
 

provvix ha scritto:
Tornando però agli ottani, non c'è nei motori un sensore anti-detonazione che misura appunto il comportamento del motore ai bassi regimi? Avevo addirittura sentito che la centralina, dopo un po' di uso con benzina con più ottani, se ne accorgerebbe e si calibrerebbe di conseguenza. Ma mi piacerebbe avere conferme...


discorso complesso... per cominciare: il sensore di detonazione è assente sulla maggior parte delle moto.
C'è solo su alcune moto a iniezione di ultima generazione, e serve ad evitare i danni derivanti dalla detonazione, che può essere causata dal RON troppo basso, ma anche da parecchi altri fattori... in ogni caso ti do per certo che non esiste un sensore che dica alla centralina se hai fatto il pieno di benzina 91, 95 o 98.
Leggi il manuale di istruzioni della tua moto, ci sarà scritto che tipo di benzina devi usare: vuol dire che tutto il motore è ottimizzato per funzionare con quella benzina, e se ne metti con un RON più basso avrai meno prestazioni e rischi di danneggiare il motore, mentre se usi un RON più alto non avrai alcun beneficio... le centraline fanno solo quello per cui sono programmate, se sono fatte per la 95 puoi pure metterci la 105 avio, non cambierà nulla.

ciao

WK
 
15224757
15224757 Inviato: 6 Gen 2015 2:43
 

wkowalski ha scritto:
in ogni caso ti do per certo che non esiste un sensore che dica alla centralina se hai fatto il pieno di benzina 91, 95 o 98.


Mi chiedevo giusto in merito alla capacità della centralina di percepire il numero di ottani della benzina messa (per modificare l'anticipo ed avere quindi un certo vantaggio).
Meglio così, meno variabili in nota.


L'altro giorno, non so come e perchè (era la stessa benzina nel serbatoio da tre giorni), in un paio di accelerate il motore ha reagito con sorprendente vivacità e grinta. Roba da chiedermi paradossalmente se fosse tutto a posto. Se avessi appena fatto benzina, o da pochi km, mi sarei innamorato di quella benzina, di quel distributore, e pure del benzinaio...

Per evitare rischi di effetto placebo, occorre ricordarsi di questi episodi.

ps: secondo me, o era la temperatura ambientale bassa (più freddo ---> aria più densa ---> più benzina nella miscela ---> migliori prestazioni, il piccolo turbo che ci regala ogni inverno) oppure erano du' gocce di benzina più pulite dopo aver scrollato il serbatoio passando su un tombino, ahaha.
Godiamoci la benza a 1,50 senza sforzarci di trovare motivi per farla costare di più!
 
15254524
15254524 Inviato: 11 Feb 2015 22:47
 

icon_asd.gif icon_asd.gif E per il tesserino a punti della shell??ne ho circa mille! icon_eek.gif
Giusto per essere in tema!! icon_asd.gif icon_asd.gif
 
15254905
15254905 Inviato: 12 Feb 2015 11:49
 

provvix ha scritto:

Godiamoci la benza a 1,50 senza sforzarci di trovare motivi per farla costare di più!
IO invece penso che se pago 1.35 la verde e AD OGGI ho la possibilità di pagare 1,5€ una benzina con più ottani (quindi che ritarda in modo efficace lo scoppio e la risposta del motore) e con additivi ... perchè demonizzarla?
Ad ognuno la scelta. Nessuno ti punta una pistola obbligandoti a fare la benzina "più bella" (all'apparenza)

Perchè tu dovresti puntarla contro chi la vende?

Poi discorsone sui costi lo capisco quando la Normale costa 1.70 e la "benzinafiga" costa 2,10€...
Ma se mi costa meno della verde di 6 mesi fa... perchè non usarla?

INvece di bere 4 caffè al giorno, ne bevo 3 se proprio voglio recuperare la spesa.

I grandi guadagni o i grandi risparmi purtroppo (a differenza di quello che si dice o che sparano i finti esperti) non parte dalle piccole cose... e nemmeno da quelle piccolissime.

C'è un simpatico aneddoto sull'ultimo Rockfeller, rampollo di una delle più ricche famiglie al mondo, nel quale racconta di come da piccolo ha capito che partendo da una mela, lucidandola, e rivendendola al doppio, poteva guadagnare, investendo sui prodotti e su se stesso. Nonchè sui risparmi.
Alla fine però ammette candidamente che, alla decima mela, ha ereditato 100 milioni di dollari dal nonno morto.

Questo giusto epr smorzare tutti i calcoli sulle 20€ al mese risparmiate con la benzina normale.

FAte quella che ritenete migliore e non puntate il dito su chi fa la scelta opposta alla vostra. Avrà le sue buone ragioni. Penso
 
15254918
15254918 Inviato: 12 Feb 2015 12:05
 

Citazione:
in ogni caso ti do per certo che non esiste un sensore che dica alla centralina se hai fatto il pieno di benzina 91, 95 o 98.

non facciamo di un filo d'erba un fascio però, dipende dalla moto.
Sul 600rr 07/08 c'è eccome e lo so per certo dato che l'ho visto fisicamente e lo riporta pure il manuale di officina con tutto quello che ne consegue.
Per quanto riguarda le benzine mi vengono spesso dati dall'azienda buoni carburante come rimborsi e quindi spesso sono forzato a fare benzina da uno piuttosto che dall'altro marchio.
La mia esperienza è stata:

-shell(95 normale)--->per qualche motivo la moto puzzava dopo ogni giro in maniera inverosimile di benzina, sembrava che gli facevo i fumenti con la verde tanto cacciava odore

-Q8 (95 normale)----> credo che il distributore abbia cisterne vecchie, motore sensibilmente più scorbutico, ho dovuto prelevare 400€ da questa compagnia(singolo distributore) ma se posso ora evito.

-Esso------------------> non pervenuta ma ho 200€ da spendere e comunque fino ad ora sulla macchina non ha mai dato problemi ma so per esperienza che l'rr è parecchio piu sensibile dell'auto, vedremo questa estate.

-Eni (95 normale)---> prodotto onesto, mai avuto problemi, il motore gira e fa il suo dovere. Benzina che personalmente uso per il rimessaggio invernale, se ne sta dai 90 giorni a salire nel serbatoio senza nessu tipo di stabilizzatore, mai avuto condensa e moto sempre partita al primo colpo.

-Eni (100 bluS+)-----> ripresa sensibilmente migliore, sui tornanti si sente chiaramente che il motore prende giri molto più velocemente senza imballarsi sulle pendenze. Possibile surplus dopo la discussione aperta ad inizio settimana sugli additivi.

-Keropetrol (95 normale)----> prodotto onesto anche questo ma ho un rumore di ferraglia(posso pure documentarvelo tramite video) in rilascio, mai capito il perchè...appena cambio benzina sparisce. il vantagio qui è che costa relativamente poco ed è sul servito.
Il GPL inoltre è il più pulito della zona anche questo verificando aprendo il filtro dopo 15k km al momento del cambio con il nuovo.

L'idea che mi son fatto è che se è vero che tutte le benzine vengono dalla stessa raffineria allora:
a) buttano additivi in cisterne
b) le cisterne da gestore a gestore hanno livelli di servizio differenti
c) le bianche si approvigionano anche da raffinerie distanti
d) eni è quella, in zona, con la maggior affidabilità oltre ad essere l'unica ad avere la 100 su erogatore e cisterna completamente staccati dal resto della stazione di servizio; cosa con tutta probabilità attribuibile al gestore e non alla compagnia stessa.
Parlando con i ragazzi della keropetrol ad esempio ho scoperto che filtri, manutenzione etc.. sono tutti in carico al gestore ergo se questo fatica a tirare a fine mese è probabile chei filtri siano l'ultimo dei sui problemi.

My 2 cent ovviamente, riporto esclusivamente la mia esperienza di zona con un motore Honda.
 
15254932
15254932 Inviato: 12 Feb 2015 12:24
 

Domia ha scritto:
b) le cisterne da gestore a gestore hanno livelli di servizio differenti


non vendo carburanti, ma a sentire quanto dice un amico ing. presso una nota multinazionale del petrolio, sulla qualità della benzina che trovi dal benzinaio X ci sono così tante variabili in gioco che il marchio sul cartello è pressochè ininfluente... le benzine non sono tutte uguali: ogni carico che viene fatto in raffineria ha caratteristiche diverse, dipendenti da 200 fattori; c'è poi il problema del trasporto, dello stato delle cisterne, del tempo in cui resta immagazzinata (già dopo pochi giorni la benzina inizia a degradarsi), ecc. Sono problemi che devono affrontare tutti i marchi allo stesso modo, quindi direi che c'è uguale probabilità di trovare benzina di cattiva qualità ovunque... in genere mi terrei lontano dai distributori dei piccoli centri, dove il ricambio immagino sia minore che in quelli grossi, dove 1-2 volte a settimana arriva il camion a scaricare la benza fresca... un po' come per il pesce icon_smile.gif

ciao

WK

PS: ribadisco che non esiste su nessun mezzo un sensore che analizza la benzina, forse ti confondi con qualcos'altro.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©