Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

   

Pagina 12 di 14
Vai a pagina Precedente  123...11121314  Successivo
 
Bollo pieno moto dai 20 ai 30 anni [commenti ed idee]
15267473
15267473 Inviato: 26 Feb 2015 14:20
 



girodan ha scritto:
Signori restiamo in tema per favore... la conversione kw-cv delle moto riguarda i forum tecnici: quì si parla di Normativa d'epoca e precisamente delle nuova legge sul bollo veicoli storici. icon_wink.gif
si Non capisco lo sgomento...
 
15267741
15267741 Inviato: 26 Feb 2015 19:09
 

Lo sgomento è quello di restare in tema..... icon_wink.gif
.....e mi sa che proprio non l'hai capito se ben due Moderatori debbono intervenire...... icon_cool.gif

Te lo si ripete per l'ultima volta : "bollo sì o bollo no", l'argomento è questo...... icon_rolleyes.gif

Dei problemi tecnici legati alla tua moto nello specifico se ne parla in altro Forum.
Grazie se vorrai finalmente capire.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15269585
15269585 Inviato: 28 Feb 2015 18:54
 

Ok ,per restare in tema...
Ho appena pagato il bollo per la mia cbr del 93 certificata 2 anni fa e ho pagato l'importo dell'anno scorso cioè 20euro.
regione piemonte.
Aggiungo solo che nella mia regione non è automatico l'esenzione del bollo al compimento dei 20 anni ma solo se documentato da enti riconosciuti.
 
15271888
15271888 Inviato: 3 Mar 2015 14:31
 
 
15272341
15272341 Inviato: 3 Mar 2015 22:24
 

è stato appena approvato il decreto milleproroghe, il quale concedeva qualche barlume di speranza per la legge sul bollo delle moto tra i 20 e 30 anni.
Qualcuno ha notizie in merito?
 
15272417
15272417 Inviato: 3 Mar 2015 23:19
 

Ciao

Sto cercando ma mi sembra che l'unica certezza è che non ci sono certezze ... 0509_down.gif

Francesco
 
15272431
15272431 Inviato: 3 Mar 2015 23:26
 

fastfranz ha scritto:
Ciao

Sto cercando ma mi sembra che l'unica certezza è che non ci sono certezze ... 0509_down.gif

Francesco


infatti
mi sembra che sia così 0510_sad.gif
 
15272433
15272433 Inviato: 3 Mar 2015 23:28
 

Ciao,

FONTE: Link a pagina di Comuni.it

Cosa dice la legge e cosa fanno le Regioni

Molte regioni hanno deciso di non abolire l’esenzione per auto e moto storiche, di fatto non rispettando il comma 666 dell’articolo 1 della Legge di Stabilità 2015. Il quale dice chiaramente che le auto tra i 20 e i 29 anni devono pagare il bollo auto storiche pieno.

Questo però avviene ‘solo’ in Liguria, Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e Valle d’Aosta. In tutte le altre regioni, la situazione è variegata: si può pagare una tassa agevolata che può variare in rapporto alla cilindrata, ma è anche possibile ricorrere all’esenzione ma solo per auto iscritte in uno dei registri storici ( ASI, Storico Lancia, Italiano Alfa Romeo, eccetera).

Per le vetture invece dai 30 anni in su, nella maggior parte delle Regioni il bollo auto non si paga, ma in caso di circolazione su aree o strade pubbliche bisogna pagare la tassa di circolazione.


Il commento è del 27.02.15. A me (romano) constava che il Lazio avesse "abolito" (almeno prima di aver letto quanto sopra), tra l'altro da più parti si ventila l'adozione di un regime di "moratoria" (per l'anno 2015) per consentire una revisione della materia.

Dice poco, obiettivamente ma non trovo altro ...

Francesco
 
15272443
15272443 Inviato: 3 Mar 2015 23:37
 

fastfranz ha scritto:
Ciao,

FONTE: Link a pagina di Comuni.it

Cosa dice la legge e cosa fanno le Regioni

Molte regioni hanno deciso di non abolire l’esenzione per auto e moto storiche, di fatto non rispettando il comma 666 dell’articolo 1 della Legge di Stabilità 2015. Il quale dice chiaramente che le auto tra i 20 e i 29 anni devono pagare il bollo auto storiche pieno.

Questo però avviene ‘solo’ in Liguria, Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e Valle d’Aosta. In tutte le altre regioni, la situazione è variegata: si può pagare una tassa agevolata che può variare in rapporto alla cilindrata, ma è anche possibile ricorrere all’esenzione ma solo per auto iscritte in uno dei registri storici ( ASI, Storico Lancia, Italiano Alfa Romeo, eccetera).

ma per trovare qualcosa di più attendibile?
In effetti siamo nel caos totale
arcy ha scritto:
fastfranz ha scritto:
Ciao

Sto cercando ma mi sembra che l'unica certezza è che non ci sono certezze ... 0509_down.gif

Francesco


infatti
mi sembra che sia così 0510_sad.gif


Per le vetture invece dai 30 anni in su, nella maggior parte delle Regioni il bollo auto non si paga, ma in caso di circolazione su aree o strade pubbliche bisogna pagare la tassa di circolazione.


Il commento è del 27.02.15. A me (romano) constava che il Lazio avesse "abolito" (almeno prima di aver letto quanto sopra), tra l'altro da più parti si ventila l'adozione di un regime di "moratoria" (per l'anno 2015) per consentire una revisione della materia.

Dice poco, obiettivamente ma non trovo altro ...

Francesco


dove possiamo attingere notizie più fondate?

Il contesto mi sembra caotico e a libero arbitrio delle regione ancorchè si tratta di una legge nazionale
 
15274505
15274505 Inviato: 5 Mar 2015 19:39
 

arcy ha scritto:
dove possiamo attingere notizie più fondate?

Il contesto mi sembra caotico e a libero arbitrio delle regione ancorchè si tratta di una legge nazionale


Penso dai vari siti regionali.
 
15281655
15281655 Inviato: 12 Mar 2015 18:38
 

Nortonxx ha scritto:
Penso dai vari siti regionali.


Credo che dopo gli ultimi chiarimenti del governo e da parte del Ministero dell'Economia , non c'è dubbio che il bollo per le moto ultraventennali VA pagato in ogni regione d'Italia.
La mia perplessità è se tutte quelle regioni che finora avevano opposto resistenza alla norma nazionale decidendo di mantenere l'esenzione adesso come si comporteranno?
Faranno un passo indietro e recepiranno la norma oppure continueranno sulla stessa linea dell' "ESENZIONE" affrontando un duro braccio di ferro con lo Stato?
 
15281660
15281660 Inviato: 12 Mar 2015 18:47
 

arcy ha scritto:
Credo che dopo gli ultimi chiarimenti del governo e da parte del Ministero dell'Economia , non c'è dubbio che il bollo per le moto ultraventennali VA pagato in ogni regione d'Italia.
La mia perplessità è se tutte quelle regioni che finora avevano opposto resistenza alla norma nazionale decidendo di mantenere l'esenzione adesso come si comporteranno?
Faranno un passo indietro e recepiranno la norma oppure continueranno sulla stessa linea dell' "ESENZIONE" affrontando un duro braccio di ferro con lo Stato?


Mi sa che non sia proprio così........... icon_neutral.gif

Su Ruoteclassiche di questo mese, oltre ad una attenta disamina del problema, c'è una simpatica tabellina delle Regioni che hanno recepito la Legge di Stabilità (e fanno pagare la tassa di proprietà intera) e quelle che hanno lasciato le cose come stavano......

In più ciò creerà alcune "isole felici" dove andranno a finire auto e moto che pagano poco.......e che verranno acquistate a prezzi da saldo.......non parliamo poi di quante verranno demolite e/o finiranno all'estero.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15281805
15281805 Inviato: 12 Mar 2015 21:18
 

Il governo asserisce che il bollo è una tassa derivata e vale la legge statale (per farla breve...)
Quindi come si spiega allora che in piemonte le auto immatricolate a gpl hanno l'esenzione a vita e in altre regioni solo tot anni o esenzione parziale?deve intervenire anche lì il governo?
 
15281870
15281870 Inviato: 12 Mar 2015 22:12
 

gippiguzzi ha scritto:
arcy ha scritto:
Credo che dopo gli ultimi chiarimenti del governo e da parte del Ministero dell'Economia , non c'è dubbio che il bollo per le moto ultraventennali VA pagato in ogni regione d'Italia.
La mia perplessità è se tutte quelle regioni che finora avevano opposto resistenza alla norma nazionale decidendo di mantenere l'esenzione adesso come si comporteranno?
Faranno un passo indietro e recepiranno la norma oppure continueranno sulla stessa linea dell' "ESENZIONE" affrontando un duro braccio di ferro con lo Stato?


Mi sa che non sia proprio così........... icon_neutral.gif

Su Ruoteclassiche di questo mese, oltre ad una attenta disamina del problema, c'è una simpatica tabellina delle Regioni che hanno recepito la Legge di Stabilità (e fanno pagare la tassa di proprietà intera) e quelle che hanno lasciato le cose come stavano......

In più ciò creerà alcune "isole felici" dove andranno a finire auto e moto che pagano poco.......e che verranno acquistate a prezzi da saldo.......non parliamo poi di quante verranno demolite e/o finiranno all'estero.
doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


tutto questo da parte mia provoca profonda indignazione e di converso dovrebbe sensibilizzare l'attenzione dei nostri politici e amministratori !!
 
15281901
15281901 Inviato: 12 Mar 2015 22:34
 

357magnum ha scritto:
Il governo asserisce che il bollo è una tassa derivata e vale la legge statale (per farla breve...)
Quindi come si spiega allora che in piemonte le auto immatricolate a gpl hanno l'esenzione a vita e in altre regioni solo tot anni o esenzione parziale?deve intervenire anche lì il governo?



concordo pienamente!

Tutti aspetti che rafforzano il principio di equità, giustizia e uguaglianza.........
 
15282390
15282390 Inviato: 13 Mar 2015 12:27
 

Secondo me il governo solo in questo caso farà di tutto per imporsi e costringere a pagare bollo pieno in ogni regione.

Perchè? Semplice, c'è una chiara valenza politica (sulla quale non mi dilungo in quanto sarebbe off-forum, ma è evidente).
 
15285042
15285042 Inviato: 16 Mar 2015 13:59
 

Bollo Auto: Dopo il tira e molla di questi mesi, le Regioni dovranno sottostare alle novità contenute nella nuova Legge di Stabilità per quanto riguarda il pagamento del bollo sulle auto storiche. La Legge di stabilità ha cancellato l'esenzione del pagamento per le auto 20ennali, mantenendola solo sulle auto con più di 30 anni. Diverse Regioni hanno deciso di non accettare la nuova norma mantenendo l'esenzione anche per i veicoli di oltre 20 anni e per evitare ulteriore caos si attendevano risposte dal governo, che sono finalmente arrivate. Il Ministero dell’Economia ha precisato che la regione non può disciplinare la materia in contrasto con la norma statale e ha quindi stabilito che le auto fino ai 29 anni di età, immatricolate dopo il 1986. Nessuna via di uscita, quindi, per chi aveva deciso di mantenere la vecchia esenzione.
 
15285118
15285118 Inviato: 16 Mar 2015 15:24
 

Hai mica la fonte testuale del ministero dell'Economia?
 
15285485
15285485 Inviato: 16 Mar 2015 20:51
 

no
cercato con google bollo auto epoca 2015
Notizia dal sito business on line
 
15285599
15285599 Inviato: 16 Mar 2015 22:18
 

Ho fatto un po' di ricerca e pare che sulla Gazzetta Ufficiale del 28 febbraio 2015 sia ripotato quanto segue



La Legge di Stabilità 2015 (art. 1, comma 666), abrogando i commi 1 e 2, articolo 63, Legge n. 342/2000, ha stabilito che a decorrere dal 2015 è soppressa l'esenzione dal bollo per autoveicoli/motoveicoli "storici", costruiti da oltre 20 anni.

In particolare, rimane confermata l'esenzione dal bollo, prevista dal comma 1 del citato art. 63, a decorrere dal trentesimo anno di costruzione dell'autoveicolo/motoveicolo.

Alcune regioni, prima dell'entrata in vigore della disposizione di cui al citato articolo 1, comma 666, Legge n. 190/ 2014, avevano introdotto l'esenzione dal pagamento della tassa automobilistica per autoveicoli e motoveicoli di particolare interesse storico e collezionistico ed avevano assoggettato tali veicoli ad una tassa di possesso forfetaria.

Con l'entrata in vigore della Legge di stabilità 2015 dette regioni avevano sostenuto che le norme di favore da esse introdotte continuavano a trovare applicazione, nonostante la legge statale avesse disposto l'eliminazione dell'esenzione dal pagamento.

Con question time 25 febbraio 2015 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha diversamente precisato che la regione non può disciplinare la materia in contrasto con la norma statale e che, quindi, non può prevedere esenzioni a meno che la legge statale non lo disponga.
 
15295903
15295903 Inviato: 26 Mar 2015 21:16
 
 
15295917
15295917 Inviato: 26 Mar 2015 21:27
 

gippiguzzi ha scritto:
Ma scusate..........pensateci su un attimo........ icon_rolleyes.gif

Stanno legiferando perchè qualcuno si è accorto che in alcune Regioni era stato avvallato il beneficio fiscale mentre in altre no, pareggiando chiaramente in negativo, le "ingiustizie" ed adeguando tutti secondo un DL dello Stato.

Come volete che ora lascino decidere alle Regioni di nuovo ?

Anche se qualche giornalista l'ha scritto, come diceva Fantozzi, non vi sembra una "cagata pazzesca" ? 0510_confused.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Ci avevo preso........ eusa_whistle.gif

.........ed il mio post è di Natale........ 0509_marlowe.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15297969
15297969 Inviato: 29 Mar 2015 11:16
 

In ogni caso bisogna aspettare direttive....
mi spiego...ho pagato entro il 28 febbraio e la cifra era 20 euro.
se vado a ri-pagare sono sempre 20 euro fino a quando la regione non aggiorna i database.
il giorno che aggiorna i database sono in credito di 20 euro....da stornare al bollo pieno.
ma voglio capire allora se una eventuale sanzione arriva direttamente dall agenzia delle entrate ,equitalia o chi per esse bypassando la regione.
alla fine toccherà pure pagare la mora per essere passato per evasore.
a oggi sul sito tributi della mia regione nulla è cambiato.
 
15298019
15298019 Inviato: 29 Mar 2015 13:24
 

concordo pienamente 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif

Hai ulteriori notizie in merito?

Secondo te dove porterà il braccio di ferro Regioni-Stato?
Sono davvero curioso, visto che ultimamente ben sei regioni sono in rivolta alla normativa nazionale ....
mi dispiace solo che a questa rivolta non partecipi neanche una regione del SUD,, compresa la mia, mostrandosi totalmente indifferenti alla problematica!
 
15351082
15351082 Inviato: 21 Mag 2015 21:32
 

Nuove direttive della regione Veneto riguardo i veicoli storici....leggendo tra le righe però mi vien da pensare, nella sezione dei mezzi che vanno dai 20 ai 29 anni ci sono due categorie la A: e la B:
Nella A: è chiaramente indicato che il mezzo per essere esentato deve avere un apposito certificato recante gli estremi del mezzo rilasciato da Fmi, Asi, ecc.
Nella B: è semplicemente indicato che il mezzo di interesse storico deve avere un certificato rilasciato dai soliti enti... ed è quà che penso... l'ultima lista Fmi di interesse storico è paragonabile ad un certificato? sicuramente è un documento ufficiale rilasciato da uno di quei enti riconosciuti dalla regione....sbaglio?

Dal sito della regione Veneto Link a pagina di Regione.veneto.it

Veicoli di interesse storico

Veicoli per i quali siano decorsi almeno trent'anni da quello di costruzione


Per tale categoria di veicoli rimane in vigore l'art. 63 della L. 342/2000 che prevede l'esenzione dalla tassa automobilistica di proprietà e l'assoggettamento, solo in caso di circolazione , ad un diritto fisso pari ad € 28,40 per gli autoveicoli e ad € 11,36 per i motoveicoli.
L'anno di costruzione coincide, salvo prova contraria, a quello di prima immatricolazione in Italia o in uno Stato Estero.
Sono esclusi dalla agevolazione i veicoli ad uso professionale



Veicoli per i quali siano decorsi almeno vent'anni, ma meno di trenta, da quello di costruzione.

Dal 28 aprile 2015 è in vigore la legge regionale 27 aprile 2015, n. 6 “Legge di stabilità regionale per l’esercizio 2015”, che all'articolo 2 prevede quanto segue:

Art. 2
Disposizioni in materia di tassa automobilistica

1. A decorrere dall'anno in cui si compie il ventesimo anno dalla loro costruzione si applica l'esenzione dal pagamento della tassa automobilistica ordinaria per:

a) i veicoli muniti di apposito certificato di interesse storico collezionistico recante gli estremi identificattivi del veicolo rilasciato da Automobilclub storico italiano (ASI), Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, previsti dall'art.60, comma 4 del Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n.285 "Nuovo codice della Strada, e Registro Italiano Veicoli Storici (RIVS)
b) i motoveicoli di interesse storico collezionistico muniti del certificato rilasciato da Automobilclub storico italiano (ASI), Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI, previsti dall'art.60, comma 4 del Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n.285 "Nuovo codice della Strada, e Registro Italiano Veicoli Storici (RIVS)

2. Si definiscono veicoli ultraventennali gli autoveicoli e i motoveicoli per i quali siano decorsi venti anni dall'anno di
fabbricazione che, salvo prova contraria, coincide con l'anno di prima immatricolazione in Italia o in uno Stato estero e per i quali non siano ancora trascorsi trenta anni dall'anno di fabbricazione medesimo.

3. Non è ammessa l'autocertificazione per dimostrare il diritto al beneficio fiscale.

4. I veicoli di cui al comma 1 sono assoggettati, in caso di utilizzazione su pubblica strada, ad una tassa di circolazione forfettaria annua di euro 28,40 per gli autoveicoli e di euro 11,36 per i motoveicoli. Sono esclusi da tale agevolazione i veicoli adibiti ad uso professionale, utilizzati nell'esercizio dell'impresa o di arti e professioni. Per la liquidazione, la riscossione e l'accertamento della predetta tassa, si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni che disciplinano la tassa automobilistica,di cui al testo unico delle leggi sulle tasse automobilistiche, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 5 febbraio 1953, n. 39, e successive modificazioni.






Data ultimo aggiornamento: 12/05/2015
 
15368861
15368861 Inviato: 10 Giu 2015 15:24
 

Richiamato oggi l'ACI per info sul bollo delle moto storiche, nel mio caso lombardia moto 18KW.

Mi dice che nel mio caso devo prima pagare la parte che va da gennaio a luglio 2015 (essendo immatricolata a luglio) 30.15€.

E poi pagare quella che copre da agosto 2015 ad agosto 2016 58.47€.

Anche se il conto annuale non mi torna molto.

Da tabella aci mi risulta 26€+(18KW*1.70€)=56.60€.

C'è tempo fino a dicembre per pagare il tutto senza sanzioni dice lei.
 
15369095
15369095 Inviato: 10 Giu 2015 18:39
 

Quindi la tua moto è del 1986 ?
 
15369204
15369204 Inviato: 10 Giu 2015 20:30
 

g333 ha scritto:
Quindi la tua moto è del 1986 ?


No 1988...
 
15388127
15388127 Inviato: 1 Lug 2015 9:35
 

Arrivata la famigerata lettera da regione lombardia per il pagamento del bollo.

Rata 1 28.30
Rata 2 56.60

L'impiegata aci mi aveva dato cifre diverse, ma si prendono le commissioni?

Rata 1 30.17
Rata 2 58.47

In fondo alla lettera c'è scritto:

Con l'occasione la informiamo che entro il 31/12/15 sarà possibile provvedere alla demolizione o all'esportazione del veicolo senza dover corrispondere alcun importo a titolo di tassa automobilistica.
 
15388647
15388647 Inviato: 1 Lug 2015 17:43
 

appena arrivata la lettera della regione lombardia, 184 euro di bollo per il mio vecchio ferro, non sapete quanto mi girano, son già 3 anni che pago il bollo per il mezzo d'epoca, e adesso tornano a farcelo pagare pieno? le strade fanno pietà ma le tasse aumentano, datemi pure del populista ma io prenderei a schiaffi chi ha fatto questa legge, 2 a 2 finché diventano dispari. unica nota positiva, sulla lettera c'è specificato che si ha tempo fino al 31 dicembre per pagare...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 12 di 14
Vai a pagina Precedente  123...11121314  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

Forums ©