Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

   

Pagina 3 di 3
Vai a pagina Precedente  123
 
[il mio sistema] anti on off per fz1/fz6
15434238
15434238 Inviato: 24 Ago 2015 21:28
 

1 regolatore con 3 fili da saldare (positivo, negativo, uscita) già bell'è pronto, autoprotetto, complica la vita rispetto a 4 diodi con 3 saldature da fare per collegamento in serie ed altri 2 fili da saldare? Boh.
Ok ci rinuncio! eusa_silenced.gif
Si parlano 2 lingue diverse ... eusa_wall.gif

Ultima modifica di c64new il 24 Ago 2015 22:36, modificato 2 volte in totale
 
15434239
15434239 Inviato: 24 Ago 2015 21:32
Oggetto: Re: 4 diodi anto on off
 

zady5 ha scritto:
ciao a tutti ! vi vedo molto esitanti sul provare il mio dispositivo. funziona anche su fz6 provato da utenti di altri forum (io l'ho ideato e montato sulla mia fz1 e non l'ho piu' tolto) funziona anche sulla mt09 testato e montato da un altro utente. ho ricevuto tanti ringraziamenti dagli utenti di 3 forum diversi, provare per credere. i consumi non cambiano assolutamente perché interviene solo nel range di giri molto bassi dove avviene l'on off. come giustamente constatato da un utente qualche post fa, il dispositivo preleva un po' di tensione dall'alimentazione del MAP (sensore di pressione NON il tps) e la invia alla ecu facendogli credere di non avere il gas completamente chiuso e di conseguenza la ecu non spegne gli iniettori evitando l'esitazione del motore nel riprendere gas ok?
p.s. se volete migliorare ulteriormente la fluidita' verificate la posizione del t.p.s, di default dovrebbe essere 16 -97 oppure 98. se lo avete a 16 spostatelo a 18!! sentirete subito un buon miglioramento nelle partenze in salita, negli spostamenti in parcheggio, insomma una buona miglioria che non costa nulla, e mi ripeto anche qui provare per credere!!!!!! al limite riportate tutto come prima, ma... non credo vorrete fare il passo indietro dopo provato. per il posizionamento t.p.s c'e' una guida su youtube, e se avete una discreta manualita' potete farlo da voi, oppure appoggiandovi ad un meccanico per i meno smanettoni.
ciao ciao a tutti!!! provate e vedrete, la moto cambia in moolto meglio
fire97 ha scritto:
Infatti... bisogna solo sperimentare sul campo... 0509_lucarelli.gif


per abbassare tensione non e' adatto lm317 avrai sempre un minimo di tensione più alto di quello che serve, devi usare un alimentatore buck step down, il quale lavora con tensioni basse che servono a te
 
15434250
15434250 Inviato: 24 Ago 2015 21:43
 

Mi dispiace contraddirti sulle specifiche dell'LM317: va da 1,25V e sale fino a 37V, quindi 'parte' con meno voltaggio di quello che qui interessa! Con 4 diodi hai una tensione di 2,2V quindi ....
 
15435014
15435014 Inviato: 25 Ago 2015 22:54
 

ti posto un'incognita, lm317 dovra' dissipare la tensione in eccesso, in pratica ti ruba tensione di alimentazione! dovrai provare bordo moto per essere sicuro del funzionamento, comunque mi fa piacere che ci siano utenti interessati ad eliminare questo fastidioso difetto. sei molto preparato in elettronica bravo!!!! io costruii questo accrocchio semplice per essere alla portata di tutti gli utenti, e visto che funzionava abbastanza bene non ho mai cercato migliorie, a voi il proseguimento, i miglioramenti sono sempre ben accetti 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif
 
15435172
15435172 Inviato: 26 Ago 2015 8:02
 

dopo tanta teoria icon_eek.gif un po di sana pratica e sperimentazione sul campo sarebbe doverosa 0509_up.gif
 
15439691
15439691 Inviato: 31 Ago 2015 21:04
 

bingo51 ha scritto:
dopo tanta teoria icon_eek.gif un po di sana pratica e sperimentazione sul campo sarebbe doverosa 0509_up.gif


bingo io ho provato montato e testato, voi avete montato con mia grande soddisfazione icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif .
se poi verra' migliorato tanto meglio per tutti voi (io non ho + yamaha) comq come tu sai funziona su tutte le yamaha fz1 fz6 mt09 tdm 900 e forse anche su r1 (qui non sono sicuro per le altre si')
nel forum francese lo usano in parecchi il mio accrocchio sono i primi che hanno provato, gli americani preferiscono rimappare sono ricchi loro 400 dollari da ivan, pero' devono aggiungere un'altra centralina aggiuntiva quindi non e' una vera e propria rimappatura, sono in pochi ad avere dimestichezza con le centraline mappate da yamaha credimi, copia e incolla lo sanno fare tutti, inventa qualcosa tu bingo
vedo che con le moto ci sai fare parecchio, magari se hai qualche idea la sviluppiamo.
 
15440443
15440443 Inviato: 1 Set 2015 18:44
 

la mia età non mi permette idee nuove , ma seguo con piacere chi ne ha e le sperimenta e poi le condivide nel forum,............. il resto è aria fritta icon_biggrin.gif
 
15442177
15442177 Inviato: 3 Set 2015 17:29
 

.... finchè si frigge solo l'aria, è tutto ok. 1110_pat-pat.gif
 
15442187
15442187 Inviato: 3 Set 2015 17:42
 

c64new ha scritto:
.... finchè si frigge solo l'aria, è tutto ok. 1110_pat-pat.gif


fatene una ragione tie.gif
 
15453125
15453125 Inviato: 19 Set 2015 18:36
 

Finalmente sono arrivati i connettori.. e quindi ho fatto il circuitino come da schema.

Montato su FZ6 del 2004... le posizioni dei colori sono diverse.

Dopo giretto di 150 Km su strade di montagna devo dire che l'effetto on-off si è ridotto di parecchio, all'uscita di curva la ripresa sull'acceleratore è più morbida, sulle marce basse non c'è più quella "botta" che ti fa guidare tipo motard.

Adesso vediamo quanto dura il tutto.... anche se a mio parere limitare la soglia minima di tensione sul sensore aria non dovrebbe danneggiare niente.

Lamps..... 0509_doppio_ok.gif
 
15453173
15453173 Inviato: 19 Set 2015 19:59
 

bingo51 ha scritto:
fatene una ragione tie.gif

Da motociclista sì, da elettronico, no.
Eccola la ragione icon_biggrin.gif
 
15454016
15454016 Inviato: 21 Set 2015 8:32
 

fire97 ha scritto:
Finalmente sono arrivati i connettori.. e quindi ho fatto il circuitino come da schema.

Montato su FZ6 del 2004... le posizioni dei colori sono diverse.

Dopo giretto di 150 Km su strade di montagna devo dire che l'effetto on-off si è ridotto di parecchio, all'uscita di curva la ripresa sull'acceleratore è più morbida, sulle marce basse non c'è più quella "botta" che ti fa guidare tipo motard.

Adesso vediamo quanto dura il tutto.... anche se a mio parere limitare la soglia minima di tensione sul sensore aria non dovrebbe danneggiare niente.

Lamps..... 0509_doppio_ok.gif


Ottima notizia! Mi metto all'opera anch'io! Dove e come hai trovato i connettori?
 
15454198
15454198 Inviato: 21 Set 2015 11:20
 

Ebay... acquisto in cina... poi pacco arrivato dall'inghilterra!!!! Mistero....
 
15467960
15467960 Inviato: 9 Ott 2015 17:46
 

Connettori arrivati oggi! Approfitterò dei prossimi giorni di pioggia per operare! 0509_banana.gif
 
15472748
15472748 Inviato: 15 Ott 2015 15:38
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



Ci siamo! Stasera si monta e appena esce un pò di sole si va a provare! Vi tengo aggiornati 0510_five.gif
 
15474310
15474310 Inviato: 17 Ott 2015 14:41
 

Aggiornamento: ho installato il cavetto con i diodi (dopo aver ricontrollato mille volte il circuito elettrico), accendo la moto e si accende la spia di avaria al sistema di iniezione, errore 14, che è quello del sensore pressione aria scollegato.
Lo stacco, controllo i connettori, la continuità del cavetto, tutto ok, poi apro il manuale d'officina e trovo:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Allora misuro con il tester e senza cavetto ho 3.37V (valore più basso di quanto dichiari il manuale, con il cavetto con i 4 diodi ho 4.86V (di poco fuori range da manuale).

Mi viene da pensare che questo valore troppo alto provochi l'avaria, mi rivolgo a zady5 che ha studiato questo sistema e a fire97 che l'ha installato su FZ6, secondo voi non è il caso di inserire magari un solo diodo e una resistenza in serie che non alzi così tanto il valore in uscita del sensore? eusa_think.gif
 
15474316
15474316 Inviato: 17 Ott 2015 14:45
 

Visto che si parla anche di FZ6, ho provveduto ad integrare il titolo. icon_wink.gif
 
15474911
15474911 Inviato: 18 Ott 2015 15:32
 

Risolto: era solo la posizione dei cavi invertiti in uno spinotto! icon_redface.gif

Ho corretto e provato subito la moto che ora è una goduria da guidare!

Grazie 1000 zady5!!! 0509_up.gif
 
15506312
15506312 Inviato: 30 Nov 2015 16:47
 

molto interessante , avevo notato questo effetto on off della fz2 di un mio amico , gli dirò di leggere bene questo post , bravo zady5 bel idea semplice e geniale 0509_up.gif doppio_lamp.gif
 
16002341
16002341 Inviato: 26 Ago 2018 19:00
 

fire97 ha scritto:
Finalmente sono arrivati i connettori.. e quindi ho fatto il circuitino come da schema.

Montato su FZ6 del 2004... le posizioni dei colori sono diverse.

Dopo giretto di 150 Km su strade di montagna devo dire che l'effetto on-off si è ridotto di parecchio, all'uscita di curva la ripresa sull'acceleratore è più morbida, sulle marce basse non c'è più quella "botta" che ti fa guidare tipo motard.

Adesso vediamo quanto dura il tutto.... anche se a mio parere limitare la soglia minima di tensione sul sensore aria non dovrebbe danneggiare niente.

Lamps..... 0509_doppio_ok.gif




Puoi postare lo schema elettrico giusto per FZ6?
Grazie
 
16080477
16080477 Inviato: 10 Giu 2019 12:46
 

c64new ha scritto:
Mi dispiace contraddirti sulle specifiche dell'LM317: va da 1,25V e sale fino a 37V, quindi 'parte' con meno voltaggio di quello che qui interessa! Con 4 diodi hai una tensione di 2,2V quindi ....


Ciao a tutti,

nuovo del Forum (ed anche di una FZ6 2005), ne approfitto per congratularmi per l'idea che ha generato questo thread.

Mi appresto a sperimentare questa soluzione per cercare di eliminare quello che (alla mia età e dopo 26 anni senza moto) è un "difetto" molto fastidioso, sopratutto nella ripresa con marce basse da gas chiuso.

Occupandomi di progettazione elettronica, sposo completamente la tesi di applicare QUANTOMENO una resistenza limitatrice in "serie" alla "serie" di diodi per evitare danni ai circuiti di uscita del sensore che saranno sicuramente protetti (progettati per utilizzo automotive, uno dei più gravosi per le elettroniche) ... ma non si sa mai.

Se il risultato con i diodi darà i benefici sperati, si potrebbe pensare ad un circuito più sofisticato, magari a microcontrollore, che analizzi anche il segnale generato dal TPS (Throttle Position Sensor) ed applichi il segnale di correzione (quello che altera il segnale MAP) solo per la porzione iniziale di angolo farfalle.
Ovviamente il segnale di correzione potrebbe essere regolabile tra 1,5 e 2,5 V, in modo da sperimentare il compromesso migliore.

Si salverebbero capra e cavoli ...

Per prima cosa cerco di spostare il sensore TPS in modo da avere un indicazione "18" in diagnostica TPS con gas chiuso; già questo dovrebbe "ammorbidire" un pelo il cut-off ... poi passo alla modifica elettronica.

Certo che questo TPS è proprio INFOGNATO per bene tra telaio e corpi farfallati ... bulloni quasi irraggiungibili !!!

Qualcuno si è cimentato nella sua taratura (FZ6 !) ??

Domanda B ... sapete sigla/modello dei connettori del MAP ??? ... chi li produce, dove comprarli ??? ... ho fatto un pò di ricerche ma fatico ....

Ciao, Andrea
 
16080504
16080504 Inviato: 10 Giu 2019 13:54
 

**** Canc by topomotogsx:
se hai qualcosa da proporre in vendita, esiste l'apposita sezione nel mercatino del forum
icon_arrow.gif Vendo / Cerco Accessori
 
16080531
16080531 Inviato: 10 Giu 2019 14:39
 
 
16080599
16080599 Inviato: 10 Giu 2019 16:01
 

ciux90 ha scritto:
I connettori sono questi:

Link a pagina di Ebay.it


Grazie !!!

Ordinati immediatamente ...

A presto, Andrea
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 3
Vai a pagina Precedente  123

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

Forums ©