Leggi il Topic


Indice del forumForum DucatiForum Ducati SS SuperSport

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
[750 Sport] Bloccaggio ruota posteriore
14946559
14946559 Inviato: 24 Apr 2014 21:23
Oggetto: [750 Sport] Bloccaggio ruota posteriore
 



Ciao a tutti, vorrei avere dei vostri pareri su alcuni problemi che ultimamente assillano la mia 750 sport... eusa_think.gif
Vengo ai fatti...da circa una settimana quando di terza e quarta provo a superare i 7.000 gire sembra quasi che il motore vada vuori giri, e a volte singhiozza...ieri invece fermo ad un semaforo di colpo la moto non teneva il minimo e si spegneva. Riaccesa più volte ho ingranata prima e seconda (visto che dietro iniziavano a strombazzare eusa_whistle.gif ) e ho avuto la bella sorpresa del bloccaggio della ruota posteriore per circa 1 secondo, fortunatamente così come si è bloccata si è anche sbloccata ma sempre col problema del minimo. Mi son fermato ad un parcheggio, ho spento il motore per cinque minuti (la temperatura del motore era ideale) e quando son ripartito per magia nessun problema...a parte i soliti singhiozzi..che cavolo succede? Qualcuno di voi ha qualche idea? L'ho portata al centro Ducati ma per problemi di carico di lavoro possono fare la diagnosi solo dopo il 5 maggio...heeelp!! 0510_inchino.gif
 
14946576
14946576 Inviato: 24 Apr 2014 21:38
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

Phyl ha scritto:
Ciao a tutti, vorrei avere dei vostri pareri su alcuni problemi che ultimamente assillano la mia 750 sport... eusa_think.gif
Vengo ai fatti...da circa una settimana quando di terza e quarta provo a superare i 7.000 gire sembra quasi che il motore vada vuori giri, e a volte singhiozza...ieri invece fermo ad un semaforo di colpo la moto non teneva il minimo e si spegneva. Riaccesa più volte ho ingranata prima e seconda (visto che dietro iniziavano a strombazzare eusa_whistle.gif ) e ho avuto la bella sorpresa del bloccaggio della ruota posteriore per circa 1 secondo, fortunatamente così come si è bloccata si è anche sbloccata ma sempre col problema del minimo. Mi son fermato ad un parcheggio, ho spento il motore per cinque minuti (la temperatura del motore era ideale) e quando son ripartito per magia nessun problema...a parte i soliti singhiozzi..che cavolo succede? Qualcuno di voi ha qualche idea? L'ho portata al centro Ducati ma per problemi di carico di lavoro possono fare la diagnosi solo dopo il 5 maggio...heeelp!! 0510_inchino.gif


il discorso che la moto singhiozza e non tiene il minimo mi sembra risolvibile facendo rifare il CO. Per quanto tiguarda il bloccaggio della ruota posteriore devo dire che è davvero strano
Se è successo dopo che avevi utilizzato il freno posteriore potrebbe trattarsi di un cilindretto della pinza che fatica a ritornare indietro eusa_think.gif
 
14946578
14946578 Inviato: 24 Apr 2014 21:38
 

iniettata o a carburatore? Se iniettata scollega il sensore di temperatura olio situato su un coperchio dei bilanceri. La sua sconnessione fa "credere" alla centralina che la tempertura sia ottimale e quindi la dosatura diventerà magra. Perderai parecchi Cv ma dovrebbe girare più regolare. Non è il primo sensore che dà questi problemi
 
14946714
14946714 Inviato: 24 Apr 2014 22:50
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

mac71 ha scritto:
il discorso che la moto singhiozza e non tiene il minimo mi sembra risolvibile facendo rifare il CO. Per quanto tiguarda il bloccaggio della ruota posteriore devo dire che è davvero strano
Se è successo dopo che avevi utilizzato il freno posteriore potrebbe trattarsi di un cilindretto della pinza che fatica a ritornare indietro eusa_think.gif


No ero in accellerazione...niente freno, può essre un problema di frizione?
 
14946722
14946722 Inviato: 24 Apr 2014 22:53
 

Doc_express ha scritto:
iniettata o a carburatore? Se iniettata scollega il sensore di temperatura olio situato su un coperchio dei bilanceri. La sua sconnessione fa "credere" alla centralina che la tempertura sia ottimale e quindi la dosatura diventerà magra. Perderai parecchi Cv ma dovrebbe girare più regolare. Non è il primo sensore che dà questi problemi


La moto è a iniezione...ho già 63 cv scarsi se perdo altri cavalli mi toccherà spingerla icon_rolleyes.gif
 
14946741
14946741 Inviato: 24 Apr 2014 23:01
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

Phyl ha scritto:
No ero in accellerazione...niente freno, può essre un problema di frizione?


Tutto può essere anche se mi sembra strano che sia un problema di frizone perchè di solito quando si comsuma tende a slittare e non a bloccarsi invece da quello che hai descritto lu sembra come se si sia improvvisamente bloccato qualcosa come ad esempio il pignone. La catena come sta messa?
 
14946762
14946762 Inviato: 24 Apr 2014 23:11
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

mac71 ha scritto:
Tutto può essere anche se mi sembra strano che sia un problema di frizone perchè di solito quando si comsuma tende a slittare e non a bloccarsi invece da quello che hai descritto lu sembra come se si sia improvvisamente bloccato qualcosa come ad esempio il pignone. La catena come sta messa?


La catena l'ho ingrassata il mese scorso...eravamo in due sopra la moto quindi maggior carico...questo può contribuire a qualcosa?
 
14946771
14946771 Inviato: 24 Apr 2014 23:16
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

Phyl ha scritto:
La catena l'ho ingrassata il mese scorso...eravamo in due sopra la moto quindi maggior carico...questo può contribuire a qualcosa?


potrebbe essere che hai qualche O-Ring che si è rovinato e lo stesso abbia bloccato per un istante ilò pignonre con coneguente bloccaggio della ruota.Hai notato che ultimamente la stessa tende ad allentarsi? Da quanti anni la monti?
Il fatto che eravate i due influisce solo nello nel maggior sforzo che fa la trasmissione; Per la frizione invece al meno d continue partenze in salita (con perndenze di un certo rilievo) il maggior peso influisce poco.
 
14946783
14946783 Inviato: 24 Apr 2014 23:30
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

mac71 ha scritto:
potrebbe essere che hai qualche O-Ring che si è rovinato e lo stesso abbia bloccato per un istante ilò pignonre con coneguente bloccaggio della ruota.Hai notato che ultimamente la stessa tende ad allentarsi? Da quanti anni la monti?
Il fatto che eravate i due influisce solo nello nel maggior sforzo che fa la trasmissione; Per la frizione invece al meno d continue partenze in salita (con perndenze di un certo rilievo) il maggior peso influisce poco.


No nessun allentamento....la moto l'ho presa usata tre mesi fa, è del 2002 e ha 21.000 km...nn sono neppure tanti 0510_sad.gif però il fatto che sopra i 7.000 giri in piena tirata sembri andare fuori giri può essere determinato dallo slittamento della frizione?
 
14946798
14946798 Inviato: 24 Apr 2014 23:44
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

Phyl ha scritto:
No nessun allentamento....la moto l'ho presa usata tre mesi fa, è del 2002 e ha 21.000 km...nn sono neppure tanti 0510_sad.gif però il fatto che sopra i 7.000 giri in piena tirata sembri andare fuori giri può essere determinato dallo slittamento della frizione?


21000 chilometri non sono neanche pochi però. Consideraà fa mia l'ho cambiata intonrno al quel chilometraggio. Lo slittamento della frizione di solito si nota più in partenza che a moto lanciata (anche perchè a 7000 giri sei a 2000 giri dal limitatore)
Cmunque per tagliare la testa al toro mettila sul cavalletto e prova a far girare la ruota per vedere come gira la catena.
Successivamente accendila sempre sul cavalletto e prova a portarla ai 7000 per vedere se ci sono sbalzi nell'erogazione.Se ci sono puoi escludere il discorso frizione
 
14946811
14946811 Inviato: 24 Apr 2014 23:49
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

mac71 ha scritto:
21000 chilometri non sono neanche pochi però. Consideraà fa mia l'ho cambiata intonrno al quel chilometraggio. Lo slittamento della frizione di solito si nota più in partenza che a moto lanciata (anche perchè a 7000 giri sei a 2000 giri dal limitatore)
Cmunque per tagliare la testa al toro mettila sul cavalletto e prova a far girare la ruota per vedere come gira la catena.
Successivamente accendila sempre sul cavalletto e prova a portarla ai 7000 per vedere se ci sono sbalzi nell'erogazione.Se ci sono puoi escludere il discorso frizione


Mhhh non ci avevo pensato...ottima idea 0509_up.gif
proverò e vediamo che succede...grazie per le dritte icon_wink.gif
 
14946814
14946814 Inviato: 24 Apr 2014 23:51
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

Phyl ha scritto:
Mhhh non ci avevo pensato...ottima idea 0509_up.gif
proverò e vediamo che succede...grazie per le dritte icon_wink.gif


facci sapere 0509_up.gif
 
14946949
14946949 Inviato: 25 Apr 2014 5:26
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

mac71 ha scritto:
facci sapere 0509_up.gif


Mi è sorto un dubbio...e se avessi grippato eusa_doh.gif ? dopo 5 minuti dall' episodio del non mantenimento del minimo, dello spegnimento e del blocco della ruota la moto mi è sembrata un pò diversa ma non ho notato grossi cali di potenza...di solito dopo un grippaggio la moto non riparte giusto? Se la metto sul cavalletto posteriore e l'accendo non rischio di far peggio?
 
14946950
14946950 Inviato: 25 Apr 2014 5:32
 

se la grippata è seria non riparte. se la grippata è minima riparti e hai una moto "molto depotenziata". Ho visto grippare un solo ducati twin in vita mia,con un criminale a bordo che tirava come un assasino,motore basso d'olio e il caldo torrido del traffico di palermo a luglio.
Era un pantah...quasi d'epoca.
Io torno sul bulbo temperatura,se dà un valore sballato di tensione la centralina impazzisce e arricchisce sballando la carburazione ...quindi si ingolfa e gira male.
Staccare un filo non ti costa molto,provi e poi se hai sbagliato ricolleghi. Tanto per girare in zona 20 cv in più o in meno non cambiano (e poi comunque se il motore è a 100 gradi la dosatura e la potenza sono giuste
 
14947230
14947230 Inviato: 25 Apr 2014 14:25
 

Ciao, anch'io ho un ss 750 del 2002 e ti dico che anch'io stamattina ho avuto dei problemi con la frizione, ero in 4 ho aperto, il motore è arrivato al l'imitatore e la moto andava su piano piano di velocità , e questo mi dice che i dischi della frizione sono consumati ( ducati dichiara il cambio dei dischi ogni 20000 io ne ho 36000 e hanno appena incominciato a mollarmi) quindi dato che la tua ne ha 21000 probabilmente sono da cambiare. Per la ruota bloccata controllerei il cuscinetto, mettila su un cavalletto e fai girare la ruota a mano, se si impunta o sforza o cigola e non deriva dalla catena può essere il cuscinetto ( calcola che ha 12 anni) se non è neanche quello controlla il freno, magari con il liquido vecchio ti ha giocato uno scherzetto.. Per lo spegnimento potrebbero essere migliaia le cause, prova la prossima volta che fai un giro a farla scaldare un bel dieci minuti, la lasci due o tre minuti con lo starter un po' su di giri, poi due o tre minuti con lo starter un po' più basso e due o tre minuti al minimo, se appena ti fermi dopo un giro si spegne è qualcosa d altro. Cambiando discorso di dove sei?
 
14947233
14947233 Inviato: 25 Apr 2014 14:31
 

P.s. Magari la ruota si è bloccata perché essendosi surriscaldati i dischi durante lo slittamento in accellerazione quando ti sei fermato ( scommetto che hai messo in folle ) si sono " incollati" poi con la " botta" per partire si sono staccati. Difficile ma può essere,dato che sono bagnati dallo stesso olio del motore controlla il livello dall oblò e controlla anche se è limpido o scuro. Ciaooooo spero di esserti stato un po' utile
 
14947234
14947234 Inviato: 25 Apr 2014 14:33
 

P.s. Se è grippata lo senti che va con un solo cilindro
 
14947452
14947452 Inviato: 25 Apr 2014 19:19
Oggetto: Re: [750 Sporrt] Bloccaggio ruota posteriore
 

Phyl ha scritto:
Mi è sorto un dubbio...e se avessi grippato eusa_doh.gif ? dopo 5 minuti dall' episodio del non mantenimento del minimo, dello spegnimento e del blocco della ruota la moto mi è sembrata un pò diversa ma non ho notato grossi cali di potenza...di solito dopo un grippaggio la moto non riparte giusto? Se la metto sul cavalletto posteriore e l'accendo non rischio di far peggio?


come ti è stato già detto è altamente improbable che si tratti di una "scaldata" (se avvessi grippato le fasce si sarebbero incollate al cilindro e non saresti più ripartito). perchp avresti notato un notevole calo nelle prestazioni,
Che i dischi si possano incollrare a causa dello slittamento che ne fa aumentare la temperatura teoricamente ci può stare ma ripeto che se la frizione slitta te ne accorgi subito (o perlomeno io me ne sono accorto) in partenza. In tale circostanza, quando sei in piena accelerazione e la moto eroga la coppia massima (i bicilindrici notoriamente entrano in coppia a regimi medio bassi), la normale resitenza della moto a prendere velocità (dovuta al peso della moto e del pilota, dalla pendenza della strada nonchè dall'attrito dell'asfalto). ha una valenza maggiore piuttosto che a moto già in movimento e gli organi della trasmissione sono maggiormente sollecitati
 
14947948
14947948 Inviato: 26 Apr 2014 9:11
 

Rikiki ha scritto:
Ciao, anch'io ho un ss 750 del 2002 e ti dico che anch'io stamattina ho avuto dei problemi con la frizione, ero in 4 ho aperto, il motore è arrivato al l'imitatore e la moto andava su piano piano di velocità , e questo mi dice che i dischi della frizione sono consumati ( ducati dichiara il cambio dei dischi ogni 20000 io ne ho 36000 e hanno appena incominciato a mollarmi) quindi dato che la tua ne ha 21000 probabilmente sono da cambiare. Per la ruota bloccata controllerei il cuscinetto, mettila su un cavalletto e fai girare la ruota a mano, se si impunta o sforza o cigola e non deriva dalla catena può essere il cuscinetto ( calcola che ha 12 anni) se non è neanche quello controlla il freno, magari con il liquido vecchio ti ha giocato uno scherzetto.. Per lo spegnimento potrebbero essere migliaia le cause, prova la prossima volta che fai un giro a farla scaldare un bel dieci minuti, la lasci due o tre minuti con lo starter un po' su di giri, poi due o tre minuti con lo starter un po' più basso e due o tre minuti al minimo, se appena ti fermi dopo un giro si spegne è qualcosa d altro. Cambiando discorso di dove sei?


Ieri ho smanettato un pò con la moto e mi sono accorto che era bassa di olio, ed era stato cambiato meno di sei mesi fa eusa_wall.gif quindi probabilmente si mischia con la benzina e da problemi di carburazione..adesso aspetto la prox settimana per vedere quanti danni ho fanno
comunque son di Treviso
 
14948523
14948523 Inviato: 26 Apr 2014 19:24
 

Phyl ha scritto:
Ieri ho smanettato un pò con la moto e mi sono accorto che era bassa di olio, ed era stato cambiato meno di sei mesi fa eusa_wall.gif quindi probabilmente si mischia con la benzina e da problemi di carburazione..adesso aspetto la prox settimana per vedere quanti danni ho fanno
comunque son di Treviso


ma dagli scarichi a motore caldo esce fumo bianco?

se metti la mano vicino all'uscita dei terminali si sporca?

se è cosi vuo dire che le fasce nen tengono più e devi rifarle

a questo punto devi sperare che i cilindri non siano rigati perchè altrimenti devi fare la rettifica degli stessi

facci sapere
 
14952651
14952651 Inviato: 29 Apr 2014 14:41
 

mac71 ha scritto:
ma dagli scarichi a motore caldo esce fumo bianco?

se metti la mano vicino all'uscita dei terminali si sporca?

se è cosi vuo dire che le fasce nen tengono più e devi rifarle

a questo punto devi sperare che i cilindri non siano rigati perchè altrimenti devi fare la rettifica degli stessi

facci sapere


Dagli scarichi esce fumo normale e le mani non si sporcano...oggi l'ho portata al centro ducati, hanno fatto la diagnosi ma non hanno rilevato problemi (per quanto riguarda l'elettronica), hanno escluso un grippaggio o una rigata del pistone, secondo loro la moto si è surriscaltata e di conseguenza non reggeva il minimo, per quanto riguarda il blocco della ruota sostengono sia stato uno scarso afflusso di benzina...risollevato ho provato a fere una tirata e la moto va che è una meraviglia, unico campanello strano è un rumore metallico a motore freddo che scompare quando la moto riscalda...comunque domani la porto dal meccanico di fiducia e le faccio dare una bella pulita...chissà che per qualche migliaio di km nn mi dia problemi.. vi terrò aggiornati comunque...grazie a tutti per gli ottimi consigli 0509_up.gif
 
14953315
14953315 Inviato: 29 Apr 2014 22:06
 

Di niente, e facci sapere! doppiolampgreen.gif doppiolampgreen.gif
 
14953435
14953435 Inviato: 29 Apr 2014 22:58
 

Phyl ha scritto:
Dagli scarichi esce fumo normale e le mani non si sporcano...oggi l'ho portata al centro ducati, hanno fatto la diagnosi ma non hanno rilevato problemi (per quanto riguarda l'elettronica), hanno escluso un grippaggio o una rigata del pistone, secondo loro la moto si è surriscaltata e di conseguenza non reggeva il minimo, per quanto riguarda il blocco della ruota sostengono sia stato uno scarso afflusso di benzina...risollevato ho provato a fere una tirata e la moto va che è una meraviglia, unico campanello strano è un rumore metallico a motore freddo che scompare quando la moto riscalda...comunque domani la porto dal meccanico di fiducia e le faccio dare una bella pulita...chissà che per qualche migliaio di km nn mi dia problemi.. vi terrò aggiornati comunque...grazie a tutti per gli ottimi consigli 0509_up.gif


quindi secondo loro è come se il motore si fosse spento per un istante per poi ripartire da solo?

la spia dell'olio che era in zona rossa?

facci sapere che ti dice il meccanco 0509_up.gif
 
14956918
14956918 Inviato: 2 Mag 2014 13:40
 

All'inizio io avevo un CO da rifare e mi è capitato che si spegnesse il motore.
Quindi se sei partito e hai tirato la frizione con i giri non molto alti, può essere che il motore sia andato "sotto" di giri, si sia spento e da lì la sensazione di bloccaggio quando hai rilasciato la frizione (senza contare che eri sovraccarico, quindi lo sforzo per riaccendersi è stato doppio).
Se l'hai appena presa usata, fai un bel check (sostituzione) di tutti gli oli, la frizione (vista la questione dei 7.000 giri) è da rifare in toto...a parer mio visto che devi far smontare....tanto vale procedere ad un controllo/sostituzione delle cinghie (se non lo hai già fatto), nonchè cambiare corona, pignone e catena.
Lo so...è una spesa, ma la piccola ringrazierà e sarai a posto per un bel po e libero da ogni pensiero.
Solo così potrai essere sicuro che tutto sia a posto e puoi andare in giro senza pensieri in attesa del prossimo guasto "inatteso".
 
14964326
14964326 Inviato: 7 Mag 2014 12:30
 

mac71 ha scritto:
quindi secondo loro è come se il motore si fosse spento per un istante per poi ripartire da solo?

la spia dell'olio che era in zona rossa?

facci sapere che ti dice il meccanco 0509_up.gif


Ieri sn andato dal meccanico a ritirare la moto...sostanzialmente non ha trovato nessun difetto, ha sostituito:
Olio e filtro, filtro benzina, cinghie distribuzione, candele (messe veramente male) più lubrificazioni varie...per un tolale di 250 euro eusa_think.gif
Adesso va molto meglio, è più fluida, non da strappi e apre che è un piacere 0509_up.gif
Persiste il problema che sopra i 7.000 giri di 3 e 4 sembra andar fuori regime, ma solo se siamo in due sopra, da solo non da nessun problema...il meccanico ha detto che nn ha idea di cosa possa essere, ha controllato la frizione me è ancora buona...a sto punto non so...
 
14964508
14964508 Inviato: 7 Mag 2014 14:35
 

Phyl ha scritto:
Ieri sn andato dal meccanico a ritirare la moto...sostanzialmente non ha trovato nessun difetto, ha sostituito:
Olio e filtro, filtro benzina, cinghie distribuzione, candele (messe veramente male) più lubrificazioni varie...per un tolale di 250 euro eusa_think.gif
Adesso va molto meglio, è più fluida, non da strappi e apre che è un piacere 0509_up.gif

allora era solo un problema di candele
Phyl ha scritto:

Persiste il problema che sopra i 7.000 giri di 3 e 4 sembra andar fuori regime, ma solo se siamo in due sopra, da solo non da nessun problema...il meccanico ha detto che nn ha idea di cosa possa essere, ha controllato la frizione me è ancora buona...a sto punto non so...

aspetta...non è che si possa fare molta interpretazione o fantasie....
i pistoni sono vincolati all'abero motore, il quale è collegato al cambio tramite la frizione e il pignone del cambio è collegato tramite catena alla ruota.
Premesso quindi che a "slittare" non può essere il tratto pignone corona, il fuori giri (mancato trasferimento di giri motore alla ruota) non può che essere causato dalla frizione....se c'è qualcosa che slitta è lì...che poi siano le molle o dischi o tutto quanto non lo so...ma alternative non esistono.
Già che eri lì tanto valeva far tirare giù tutto e sostituire....a parer mio avresti risolto (a meno che tu non abbia allucinazioni, ma dubito)
 
14964661
14964661 Inviato: 7 Mag 2014 16:10
 

Per il discorso tagliando candele cinghie e via mi sembra un po' caretto a meno che non sia ufficiale ducati. Per lo slittamento a ragione ame4deo, non c'è n'è sono di palle, d altro canto 250€ più fare anche la frizione vuol dire lasciargli 500/600€ quindi secondo me , vai avanti così ancora un po' tanto perdi solo un po' le prestazioni, non rovini niente e quando incomincerà a slittare tanto la cambierai almeno ti dividi le spese un po' alla volta. Facci sapere
 
14965260
14965260 Inviato: 7 Mag 2014 22:31
 

Frizione, senza dubbio.

Anzi, il dubbio è uno solo: siamo certi che con 250€ totali il meccanico abbia davvero fatto un tagliando completo di cinghie (a occhio son quasi 200€ di soli materiali, se te li vai a comprare e non prendi l'olio di sansa...), per di più perdendo anche del tempo a tirar giù e rimetter su la frizione solo per guardarla? eusa_eh.gif

Una frizione che slitta sotto sforzo e si incolla quando ti fermi secondo me tanto regolare non è...
 
14965328
14965328 Inviato: 7 Mag 2014 23:13
 

EnricoMTSL ha scritto:
Frizione, senza dubbio.

Anzi, il dubbio è uno solo: siamo certi che con 250€ totali il meccanico abbia davvero fatto un tagliando completo di cinghie (a occhio son quasi 200€ di soli materiali, se te li vai a comprare e non prendi l'olio di sansa...), per di più perdendo anche del tempo a tirar giù e rimetter su la frizione solo per guardarla? eusa_eh.gif

Una frizione che slitta sotto sforzo e si incolla quando ti fermi secondo me tanto regolare non è...


le cinghie per la SS costano 90 euro la coppia per cui la cifra richesta è giusta

comunque visto che per estrarre i dischi è un attimo una controllatina si può dare tranquillamente 0509_up.gif
 
14965506
14965506 Inviato: 8 Mag 2014 7:07
 

Ho sbagliato io non avevo calcolato il prezzo della cinghie. Il prezzo è più che onesto. Chiedo scusa. Non dico che sia regolare viaggiare con i dischi che slittano però se viaggia tranquillo può tirare avanti ancora un po'
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum DucatiForum Ducati SS SuperSport

Forums ©