Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Aumentare denti pignone con soli 33cv [vantaggi?]
14668316
14668316 Inviato: 2 Ott 2013 11:51
Oggetto: Aumentare denti pignone con soli 33cv [vantaggi?]
 

Salve a tutti. Vorrei un parere se mi converrebbe cambiare il mio pignone mettendone uno con più denti. Adesso monto un pignone da 14 e una corona da 51. Il problema è che la moto è un Gilera xrt 350 con un monocilindrico da soli 24kw (33CV), adesso la moto arriva a circa 110kmh reali (ma siamo nella zona rossa dei giri) quindi come velocità di crociera devo rimanere per forza di cose sui 95kmh il che mi scoccia un pochettino. Le marce penso siano abbastanza corte in quanto nel giro di 10 secondi circa sono già quasi a fine quarta (a 75 80kmh). Ne faccio un uso misto, sia in città che sulla statale.
Facendo qualche calcolo (spero corretto) mi è venuto fuori che con un pignone +1 quindi da 15 dovrei guadagnare circa il 7% di velocità, mentre con un +2 quindi 16 denti ne dovrei guadagnare il 14% (il che non sarebbe male) . La cosa che mi frena però è la paura di avere pochissima accelerazione, non dico che si deve alzare di gas (cosa che non fa nemmeno adesso, dato che fra moto e me deve spostare oltre 300kg eusa_whistle.gif) ma nemmeno che ai semafori devo vedermi sorpassare dai 125. Al contrario invece ho paura che con il +1 non riesca a risolvere molto.
Che ne dite? Illuminatemi 0510_help.gif

P. S. La moto ha 5 marce.
 
14668333
14668333 Inviato: 2 Ott 2013 11:59
 

Ciao.
Considera che:
1) tecnicamente un dente non dovrebbe dare problemi ma devi controllare se sta nell'alloggiamento del pignone o no e se è previsto che si possa montare.
2) aumentando di un dente (di 2 ancora di più) devi controllare se la regolazione della ruota ti permette di montarlo. Il pignone più grande richiede più avvolgimento e aumentandolo molto potresti aver bisogno di cambiare la catena.
3) I conti teorici vanno bene ma devi fare i conti con la potenza del motore.
Il dente o i denti in più non ti garantiscono per forza velocità in più.
Sicuremante avrai uno scatto un po' meno brillante ma anche un allungo migliore.
Verifica i rapporti originali e forse potrai avere indicazioni su cosa monta uscito di fabbrica.

Se posso consigliarti, prova con un dente e vedi che succede. 0509_up.gif
 
14668343
14668343 Inviato: 2 Ott 2013 12:05
 

I rapporti originali sono quelli che monto ora icon_smile.gif
 
14668355
14668355 Inviato: 2 Ott 2013 12:13
 

61u53993 ha scritto:
I rapporti originali sono quelli che monto ora icon_smile.gif


allora direi che un dente nel pignone è più che sufficiente.
Due a mio avviso non è in grado di "tirarli" o comunque non hai benefici sensati!. 0509_up.gif
 
14668372
14668372 Inviato: 2 Ott 2013 12:20
 

Beh se non è in grado di tirare due denti forse sarebbe il caso di portarla da un dentista. Ahahahahahahahahahahahahahahah rotfl.gif
(è squallida lo so 1110_pat-pat.gif .)
Scherzi a parte, grazie per il consiglio penso proprio che proverò con un +1 icon_smile.gif
 
14668377
14668377 Inviato: 2 Ott 2013 12:21
 

Beh se non è in grado di tirare due denti forse sarebbe il caso di portarla da un dentista. Ahahahahahahahahahahahahahahah rotfl.gif
(è squallida lo so 1110_pat-pat.gif .)
Scherzi a parte, grazie per il consiglio penso proprio che proverò con un +1 icon_smile.gif
 
14668392
14668392 Inviato: 2 Ott 2013 12:28
 

61u53993 ha scritto:
Beh se non è in grado di tirare due denti forse sarebbe il caso di portarla da un dentista. Ahahahahahahahahahahahahahahah rotfl.gif
(è squallida lo so 1110_pat-pat.gif .)
Scherzi a parte, grazie per il consiglio penso proprio che proverò con un +1 icon_smile.gif
0509_up.gif
 
14668411
14668411 Inviato: 2 Ott 2013 12:36
 

Volendo puoi giocare anche con i denti della corona cosi' che il numero totale di denti non cambia (+1 al pignone -1 alla corona)
 
14668416
14668416 Inviato: 2 Ott 2013 12:37
Oggetto: Re: Aumentare denti pignone con soli 33cv [vantaggi?]
 

61u53993 ha scritto:
Il problema è che la moto è un Gilera xrt 350 con un monocilindrico da soli 24kw (33CV), adesso la moto arriva a circa 110kmh reali (ma siamo nella zona rossa dei giri) quindi come velocità di crociera devo rimanere per forza di cose sui 95kmh il che mi scoccia un pochettino.

velocita' controllate col gps? in caso affermativo la moto ha dei problemi , veniva data per 140 all'ora.
30 km all'ora in meno sono spiegabili solo con la mancanza di molti cavalli.
 
14668493
14668493 Inviato: 2 Ott 2013 13:14
 

Ugo51 ha scritto:
Volendo puoi giocare anche con i denti della corona cosi' che il numero totale di denti non cambia (+1 al pignone -1 alla corona)


quasi dimenticavo: cerca di evitare di avere il numero finale dei denti di pignone e corona come sotomultiplo del numero di maglie della catena cosi' da evitare usure premature
 
14668530
14668530 Inviato: 2 Ott 2013 13:33
 

Rettifico : velocità  massima con GPS 135kmh arriva a inizio zona rossa (7000rpm) non va oltre. Velocità  di crociera (5000rpm o poco più ) 98 100 kmh sempre con GPS. (limite del contagiri 9000rpm, non so se ci arriverà  mai 0509_boxed.gif .)

P. S. Ho usato la app DiabloSuperBiker
 
14668838
14668838 Inviato: 2 Ott 2013 16:05
 

Ugo51 ha scritto:
quasi dimenticavo: cerca di evitare di avere il numero finale dei denti di pignone e corona come sotomultiplo del numero di maglie della catena cosi' da evitare usure premature



puoi spiegarti meglio per favore? questa cosa non l'ho mai sentita.


All'autore del topic consiglio di provare con un dente in più, tanto il costo del pignone è irrisorio vale la pena provare.
 
14668849
14668849 Inviato: 2 Ott 2013 16:13
 

Altro consiglio, come posso fare per svitare la viteche tiene fermo il pignone? Dite che sarà serratissima? Con una chiave con un manico da 20 cm ce la potrei fare? O me ne serve per forza una da 40/50cm
 
14668925
14668925 Inviato: 2 Ott 2013 16:47
 

Altro consiglio, come posso fare per svitare la viteche tiene fermo il pignone? Dite che sarà serratissima? Con una chiave con un manico da 20 cm ce la potrei fare? O me ne serve per forza una da 40/50cm
 
14668935
14668935 Inviato: 2 Ott 2013 16:54
 

anto_scara ha scritto:
puoi spiegarti meglio per favore? questa cosa non l'ho mai sentita.




se le maglie della catena sono un multiplo dei denti del pignone o della corona significa che sempre lo stesso ordine di denti azionera' le varie maglie della catena.
Visto che, per quanto i denti e le maglie siano costruiti con massima precisione, ci sono sempre piccole differenze, queste causano usura perche' su una determinata maglia agira' sempre e solo lo stesso dente.
esempio, una catena da 100maglie e una corona da 50 denti (un esempio non proprio assurdo come dimensioni), dopo due giri della corona il dente si ritrova sulla stessa maglia da cui era partito. Il difetto (inteso come differenza dagli altri denti) agira' sempre sulla stessa maglia, usurandola di piu', o di meno, dalle altre.
Stesso dicasi per il pignone (metti un pigno da 15 e una catena da 105)

Ecco perche' in genere i denti e le maglie non sono multipli icon_smile.gif
 
14668974
14668974 Inviato: 2 Ott 2013 17:17
 

Ugo51 ha scritto:
se le maglie della catena sono un multiplo dei denti del pignone o della corona significa che sempre lo stesso ordine di denti azionera' le varie maglie della catena.
Visto che, per quanto i denti e le maglie siano costruiti con massima precisione, ci sono sempre piccole differenze, queste causano usura perche' su una determinata maglia agira' sempre e solo lo stesso dente.
esempio, una catena da 100maglie e una corona da 50 denti (un esempio non proprio assurdo come dimensioni), dopo due giri della corona il dente si ritrova sulla stessa maglia da cui era partito. Il difetto (inteso come differenza dagli altri denti) agira' sempre sulla stessa maglia, usurandola di piu', o di meno, dalle altre.
Stesso dicasi per il pignone (metti un pigno da 15 e una catena da 105)

Ecco perche' in genere i denti e le maglie non sono multipli icon_smile.gif



capito perfettamente, non la sapevo questa cosa.
 
14669128
14669128 Inviato: 2 Ott 2013 18:21
 

61u53993 ha scritto:
Altro consiglio, come posso fare per svitare la viteche tiene fermo il pignone? Dite che sarà serratissima? Con una chiave con un manico da 20 cm ce la potrei fare?

se e' tenuto fermo solo da un grosso dado centrale probabilmente con la 20cm non ci riesci. i sistemi fatti in quel modo hanno coppie di serraggio molto elevate e sedimentate dal tempo....

imho ti servono:
una bella innaffiata di svitol la sera precedente
un tubo di ferro per prolunga
olio di gomito
qualcuno seduto in sella che tenga il freno posteriore ben premuto
MOTO IN FOLLE

ripeto "moto in folle", non devi servirti degli ingranaggi del cambio per tener ferma la ruota
 
14669305
14669305 Inviato: 2 Ott 2013 19:52
 

30x26 ha scritto:
se e' tenuto fermo solo da un grosso dado centrale probabilmente con la 20cm non ci riesci. i sistemi fatti in quel modo hanno coppie di serraggio molto elevate e sedimentate dal tempo....

imho ti servono:
una bella innaffiata di svitol la sera precedente
un tubo di ferro per prolunga
olio di gomito
qualcuno seduto in sella che tenga il freno posteriore ben premuto
MOTO IN FOLLE

ripeto "moto in folle", non devi servirti degli ingranaggi del cambio per tener ferma la ruota


attenzione!
il pignone potrebbe avere filettatura sinistrorsa in modo che con il movimento non tenda a svitarsi ma, invece, si stringa.
Controlla la filettatura con attenzione icon_smile.gif
 
14669348
14669348 Inviato: 2 Ott 2013 20:15
 

Ugo51 ha scritto:
attenzione!
il pignone potrebbe avere filettatura sinistrorsa in modo che con il movimento non tenda a svitarsi ma, invece, si stringa.
Controlla la filettatura con attenzione icon_smile.gif


come faccio a capirlo se è avvitato già?
 
14669365
14669365 Inviato: 2 Ott 2013 20:26
 

eh, guardi la filettatura che sporge sperando che sia a sufficienza per capire.
 
14669454
14669454 Inviato: 2 Ott 2013 21:23
 

Ugo51 ha scritto:
eh, guardi la filettatura che sporge sperando che sia a sufficienza per capire.


La vite filetta nel blocco non ho modo di sapere il senso eusa_doh.gif
 
14669497
14669497 Inviato: 2 Ott 2013 21:40
 

ah, è così?

Link a pagina di Faq.f650.com



Beh, a questo punto non saprei cosa consigliarti. Fossi io a fare il lavoro proverei assumendo che la filettatura sia destrorsa (come quasi di sicuro è) e starei molto attento quando provi a svitare.
Lo senti se lo stai stringendo o se si sta smollando.

In ogni caso potrebbe essere che non sia così stretto come credi. Dovrebbe esserci una rondella deformabile che evita che il dado si smolli, quindi la coppia di serraggio non dovrebbe essere esagerata.
Io sulla Yamaha lo stringo pochissimo, perchè tanto non può venire via
 
14669646
14669646 Inviato: 2 Ott 2013 23:08
 

le coppie di serraggio che ho visto io per sistemi come quello in foto sono intorno ai 100N/m (cioe' 10kg applicati a 1m di distanza o 50kg applicati su una chiave da 20cm)
 
14669680
14669680 Inviato: 2 Ott 2013 23:25
 

Sì è esattamente come quello in foto, quindi quando lo rimetto e stringo non occorre stringere fortissimo?
 
14669844
14669844 Inviato: 3 Ott 2013 7:25
 

30x26 ha scritto:
le coppie di serraggio che ho visto io per sistemi come quello in foto sono intorno ai 100N/m (cioe' 10kg applicati a 1m di distanza o 50kg applicati su una chiave da 20cm)


Eh si, più o meno quello che uso io (così a sentimento).
La chiave che uso è lunga sui 40cm, quindi dovrei usare 25Kg. Probabilmente applico un po' meno, infatti a lungo andare tende a smollarsi un pochino (pignone sulla sinistra e filettatura destrorsa), ma ogni 1000Km gli do una stretta.


61u53993: per ora vedi se riesci a smollarlo e poi lo rimetti cercando di farlo stretto come era prima. Dipende anche dalla chiave che hai. Io per esempio non ho una chiave a tubo adatta quindi uso una rullino che non è certo il massimo, e quindi cerco di stringere il meno possibile per eviyare di spanare il dado. Se hai una chiava a tubo di dimensioni sufficienti non avrai problemi in nessun caso
 
14670178
14670178 Inviato: 3 Ott 2013 10:59
 

Ugo51 ha scritto:


61u53993: per ora vedi se riesci a smollarlo e poi lo rimetti cercando di farlo stretto come era prima. Dipende anche dalla chiave che hai. Io per esempio non ho una chiave a tubo adatta quindi uso una rullino che non è certo il massimo, e quindi cerco di stringere il meno possibile per eviyare di spanare il dado. Se hai una chiava a tubo di dimensioni sufficienti non avrai problemi in nessun caso


Io userò una chiave a cricchetto da 20cm, appena trovo qualcuno che mi dia una mano per tenere il freno premuto mentre io svito, ci provo e vi faccio sapere
 
14670291
14670291 Inviato: 3 Ott 2013 11:47
 

61u53993 ha scritto:
Io userò una chiave a cricchetto da 20cm, appena trovo qualcuno che mi dia una mano per tenere il freno premuto mentre io svito, ci provo e vi faccio sapere


basta che ci appendi qualcosa con uno spago, un mattone, una pietra, un martello, il cane...
 
14670501
14670501 Inviato: 3 Ott 2013 13:52
 

Fatto, ci sono riuscito, la fregatura è che nessun ricambista ha quel tipo di pignone, grazie di tutti i consigli
 
14670910
14670910 Inviato: 3 Ott 2013 16:39
 

61u53993 ha scritto:
Fatto, ci sono riuscito, la fregatura è che nessun ricambista ha quel tipo di pignone, grazie di tutti i consigli



prova su internet
 
14696784
14696784 Inviato: 18 Ott 2013 1:17
 

Eccomi qui, lo so che è passato un po' di tempo dall'ultima risposta in questo topic ma ho sentito l'esigenza morale di condividere con voi le differenze ora che ho cambiato pignone.
PRO: la moto è diventata molto più fluida, la velocità è aumentata di pochissimo (da 135kmh a 7800rpm, a 140kmh a 7200rpm, sono velocità massime di più non va), ciò che invece è cambiato è il range di utilizzo delle marce per esempio prima in città ero sempre costretto a cambiare 1 2 e 3, ora invece dato che sono un po' più "lunghe" in città la seconda basta e avanza, stessa cosa vale se si devono percorrere tragitti lunghi, a parità di velocità i giri sono più bassi oppure a parità di giri la velocità è più alta.

CONTRO: la partenza non è delle migliori, anzi, però una volta in movimento non si hanno rimorsi, poi dipende da cosa si vuole dalla propria moto, io volevo abbassare il numero delle cambiate e allungare le marce in modo da avere una velocità di crociera un po'più alta... ma ero disdisposto a rinunciare a quasi tutto lo spunto ; se invece non si vuole rinunciare quasi del tutto ad una buona partenza sconsiglio vivamente di mettere un pignone +1 ad un 33CV.

Per ora non mi viene nient'altro, se avete domande chiedete icon_smile.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©