Leggi il Topic


Adattare 600 su Cagiva Planet 125 (si può fare?)
13823419
13823419 Inviato: 6 Ott 2012 19:35
Oggetto: Adattare 600 su Cagiva Planet 125 (si può fare?)
 

Ciao a tutti ragazzi, spulciando come mio solito internet in queste buie serate, mi sono imbattuto nella famosa cagiva mito 200 cc..
Io ho una splendida cagiva planet 125 (BellaBimba) tra poco farò 18 anni però mi dispiacerebbe davvero venderla perchè mi sono affezzionato tantissimo..
Come detto prima, spulciando internet e guardando qua e la mi è sorto un dubbio: potrò montare un motore 500-600 sulla mia planet?
Spiego meglio.. adattare un motore di un altra moto, come può essere di una Brutale, Monster, Hornet, o qualsiasi altra.. Logicamente rivedendo freni, sospensioni e tutto il resto, come potrei fare omologare il tutto? I pezzi dove li posso reperire? Mi consigliate qualche sito? So che la spesa sarebbe enorme ma ho questa curiosità..
Lamps a tutti ragazzi!!! doppio_lamp_naked.gif
 
13823504
13823504 Inviato: 6 Ott 2012 20:01
 

la riomolagazione di un mezzo con simili modifiche in questo paese è praticamente impossibile.
Sevirebbero calcoli,perizie,certificazioni e quant'altro e troppi,troppi documenti che sarebbero impossibili da ottenere.
Non stai costruendo un bobber,nel quale molte ditte si sono specializzate (headbanger in testa) ,devi tirare su un mezzo che oltre a essere sicuro deve anche funzionare bene.
Se ti consola avevo visto girare in inghilterra mito ed aprilia extrema (quella 2 fari con il parafango verde...anni 90) motorizzate con le unità da 45 CV mono di klr e xt. Ma non mi sono mai posto il problema.
Dai un occhiata ai costruttori di moto oltre manica...magari (e se poi ci montassi sotto l'883 harley... 0509_up.gif ) perchè tutti i "mad costructor" hanno una predilezione per i motori americani.
Ti posso poi fornire un altra idea..."planetizzare" cioè adattare le sovrastrutture della planet su una altra moto già esistente. Sarebbe sempre semi-impossibile da omologare ma magari in qualche officina tedesca dove costruiscono esemplari unici lo hanno già fatto.
 
13823533
13823533 Inviato: 6 Ott 2012 20:12
 

Ciao, Grazie della risposta.
Quindi ad esempio mi consigli che ne so di cercare una kawasaki er 6 n ad esempio e mettere le carene della mia planet? sarebbe da omologare nuovamente il tutto?
Oppure ad esempio andando in germania per quel tipo di lavorazione, in italia l'omologazione varrebbe comunque?
 
13823582
13823582 Inviato: 6 Ott 2012 20:38
 

Un consiglio spassionato: lascia la Planet cos'i' com'e' e comprati una moto diversa quando sara' il momento. Come ti ha gia' detto Doc Express l'omologazione e' davvero impossibile, e se anche riuscissi a fare qualcosa all'estero forse non hai idea di quanto ti verrebbe a costare alla fine.
Il trapianto di un motore non e' mai una passeggiata e devi avere un'officinetta ben dotata e tempo libero a iosa per poterlo fare prima della prossima glaciazione.
 
13823627
13823627 Inviato: 6 Ott 2012 20:58
 

wilecoyote ha scritto:
Un consiglio spassionato: lascia la Planet cos'i' com'e' e comprati una moto diversa quando sara' il momento. Come ti ha gia' detto Doc Express l'omologazione e' davvero impossibile, e se anche riuscissi a fare qualcosa all'estero forse non hai idea di quanto ti verrebbe a costare alla fine.
Il trapianto di un motore non e' mai una passeggiata e devi avere un'officinetta ben dotata e tempo libero a iosa per poterlo fare prima della prossima glaciazione.


a dirla tutta servirebbe soltanto una saldatrice ed una buona conoscenza dell'elettronica
Poi il tempo ce lo devi avere, quello si, altrimenti ti attacchi e tiri forte icon_asd.gif non ci sono meccanici che si mettono a perdere tempo per adattare un motore icon_asd.gif
 
13823674
13823674 Inviato: 6 Ott 2012 21:14
 

Prima della prossima glaciazione... ahahah ragazzi sto sbiellando dal ridere... Grazie a tutti per le risposte, la mia era pura curiosità icon_smile.gif
Grazie a tutti
Lampss doppio_lamp_naked.gif
 
13823921
13823921 Inviato: 6 Ott 2012 22:48
 

Con la sola saldatrice serve anche parecchio ottimismo, ma tanto tanto tanto.
 
13824155
13824155 Inviato: 7 Ott 2012 6:39
 

Dunque : una domanda per volta.
Se una ditta tedesca che modifica / costuisce moto sulla er 6 (con targa tedesca) monta "carrozzeria planet" è avvenuta una costruzione di una moto "da zero" ,cosa in germania legalissima. Purchè tutto venga fatto col benestare del tuv. E hai modo di sventolare in faccia a chi ti vuole multare il certificato di esemplare unico.
In pratica hanno costruito una special con targa tedesca. Tu la comperi e poi la "italianizzi". Tieni presente che alcune cose come la targa laterale NON sono ammissibili in italia...purtroppo. E comunque sono cose che costano.
"Planetizzare" una er6 italiana "in casa" è estremamente limitativo in quanto dovresti attenerti a limitazioni molto strette,che in pratica limiterebbero a poche riverniciature e a modifiche estetiche di poco conto perchè per esempio dovresti mantenere fari,e tutto cosa ha un omologazione nel posto giusto e la possibilità di sostituirlo solo con cosa ha la stessa omologazione ed è messo nello stesso posto.
Capirai quindi che le possibilità che le sovrastrutture del planet abbiano gli stessi attacchi,ingombri molto simili e coincidano sui gruppi ottici è mooolto piccola. In motorizzazione hanno al fiche che determina cosa deve essere rispettato ,ma per averla bisogna violare il loro computer. Manco fossero il pentagono.
Più probabilmente (visto il basso costo che le giapponesi hanno sull'usato quando sono molto usate) conviene vendere il planet,cercare una er6 delle prime (o una er5 delle ultime) con serie rogne meccaniche. (ma con sovrastutture e carrozzeria a posto) In questo inverno la smonti completamente ( e il telaio diventa del colore del planet,la riverniciatura è ammessa) ,il serbatoio e le plastiche le fai di una colorazione simile alla tua cagivina,qualche modifica estetica MINIMA poi con calma smonti e ripari il motore o ne trovi uno di provenienza LECITA e di fatto ricostruisci la errina. Ovviamente in un garage al chiuso che non veda nessuno (stai costuendo una falsa cagiva,inoltre ci sono stupide leggi sulla manutenzione/modifiche da parte di privati. Questo lavoro non si fa alla domenica nel piazale di un supermercato chiuso) . E nessuno ti obbliga a mettere il marchio kawa sul serbatoio riverniciato. (però non puoi riprodurre il marchio cagiva,è un marchio possono riprodurlo solo loro). Così puoi contare su una moto "barely legal" legale quanto basta,che comunque è una kawasaki,riparabile e con normali parti in commercio.
Io avevo "falsificato" un elefant 125 usando un DR 600 quando era passata la favolosa legge che a 18 anni guidavi di tutto. Ma non per non farsi sgamare o cosa,semplicemente per fare una cosa "esteticamente simile" ,ma con le moltissime similitudini che le due moto hanno e con i pochi controlli di una volta nessuno se n'è mai accorto. Cercherò di spiegarmi ,meglio....
Avevo preso una simile a questa,ma molto mal tenuta,sella strappata,gomme sulle tele e un pò di cose da sistemare :

immagini visibili ai soli utenti registrati



Uploaded with ImageShack.us
E questo era il risultato alla quale doveva assomigliare (il 125 ha una colorazione diversa dal 650 della foto)
Link a pagina di En.wikipedia.org
Di cui avevo tenuto motore (però verniciato di nero) ,telaio (verniciato di rosso) ,serbatoio (verniciato color panna come quello del cagivino) su cui avevo messo un adesivo molto simile a quello del cagivino e la scritta suzuki era fatta con gli stessi caratteri della scritta cagiva.
La sella era stata rifoderata colore granata (come il cagiva) e avevo adattato la mascherina,le frecce,la strumentazione e il codino completo del cagivino (ne avevo uno stargato e col motore andato in garage) .
I convogliatori dell'aria erano stati montati su staffe apposite e i fianchetti,come lo scarico erano erano quelli del suzuki,riverniciati.
Link a pagina di Youtube.com
In questo video si vede una moto molto simile al primo cagivino che avevo io (era un elefant 1 ) e si notano le evidenti analogie,purtroppo manca il codino (io avevo usato quello dell'elefant 2).
Avevo incontrato i seguenti problemi:
-le frecce cagiva (tonde) NON lampeggiavano,avevo dovuto cambiare l'intermittenza del suzuki e mettere quella del cagiva al suo posto.
-la mascherina andava allargata di 3 mm per parte per montare il faro suzuki,inoltre gli attacchi andavano adattati.
-per fare funzionare la strumentazione bisognava aggiungere un pressostato per l'olio (il dr non ha serbatoio miscelatore). Inoltre per fare funzionare il contagiri avevo montato "dentro" al contagiri cagiva un elettronica di contagiri auto (il dr non ha l'attacco contagiri)
-il manubrio suzuki non passava sopra alla stumentazione,quello cagiva si ma era più largo e quindi....vai di seghetto.
-il termometro acqua lo avevo sostituito con un termometro meccanico a bulbo che misurava diretto sul radiatore olio.
-per fare funzionare la spia della benzina avevo usato un pressostato da lavatrice ma era impreciso al massimo.

Il suzu-cagiva aveva girato parecchio,tuttavia una volta non c'erano revisioni,controlli pistini,soggetti malati per la sicurezza,assicuratori vampiri e cose simili. Adesso che sono passati 18 anni è molto meno fattibile. Data la schifosa,fumosa e limitativa situazione italiana e il razzismo che tutti hanno nei confronti di noi motociclisti.
 
13824359
13824359 Inviato: 7 Ott 2012 11:03
 

Grazie mille doc.. gran bel lavoro hai fatto complimenti!
Stamattina ho mandato qualche mail ad alcuni costumizer ed attendo risposta, alla prossima ragazzi e lamps a tutti doppio_lamp_naked.gif
 
13824753
13824753 Inviato: 7 Ott 2012 13:46
 

Sul telaio mito/raptor/planet si può montare benissimo il mono husqvarna 610.. monta quasi plug & play vanno rifatte solo le staffe e poco altro..

Ovviamente è tutto illegale e facilmente sgamabile icon_mrgreen.gif
 
13826089
13826089 Inviato: 7 Ott 2012 21:36
 

Qualcuno potrebbe indicarmi quali motori possono stare sotto la planet??
 
13826594
13826594 Inviato: 8 Ott 2012 0:34
 

simoapple416 ha scritto:
Qualcuno potrebbe indicarmi quali motori possono stare sotto la planet??

Tutti volendo.. ci sono special su telaio mito (che è uguale al raptor/planet) con motore RS250, RD500, RG500.. supermono con 500/600husqvarna ecc

Tutto dipende dal tuo budget, dalla tua capacità manuale sui motori..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum CagivaForum Cagiva Raptor e Planet 125

Forums ©