Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Cambio olio dopo rimessaggio annuale [necessario?]
13778713
13778713 Inviato: 21 Set 2012 21:13
Oggetto: Cambio olio dopo rimessaggio annuale [necessario?]
 



Salve a tutti.
Causa lavoro la moto è stata in rimessaggio per circa un anno.
La moto ha al momento qualcosa come 26500 Km e il tagliando sarebbe a 28000 (il precedente era stato fatto a 24000).
Non è tanto una questione economica, il cambio dell'olio è una cosa per fortuna abbastanza economica.
Il problema è più mentale perché mi scoccia un po' far saltare la cadenza dei tagliandi.

L'olio è Castrol Power 1 racing.
 
13778929
13778929 Inviato: 21 Set 2012 22:28
 

vai tranquillo che non succede niente l'olio non perde le sue proprietà stando fermo ma con l'usura ,quindi se comunque lo volevi cambiare tra poco "stai sereno"

..ma scusa tu cambi l'olio ogni 4000 km icon_eek.gif ? un po' pochi ..vabbè starci dietro ma almeno 8000km fra un cambio e l'altro mi sembra se non altro ragionevole
 
13779180
13779180 Inviato: 22 Set 2012 7:07
Oggetto: Re: Cambio olio dopo rimessaggio annuale [necessario?]
 

6thgear ha scritto:
Salve a tutti.
Causa lavoro la moto è stata in rimessaggio per circa un anno.
La moto ha al momento qualcosa come 26500 Km e il tagliando sarebbe a 28000 (il precedente era stato fatto a 24000).
Non è tanto una questione economica, il cambio dell'olio è una cosa per fortuna abbastanza economica.
Il problema è più mentale perché mi scoccia un po' far saltare la cadenza dei tagliandi.

L'olio è Castrol Power 1 racing.


se non è una questione economica, un bel cambio d'olio di certo non le fara' male!! icon_asd.gif
 
13779236
13779236 Inviato: 22 Set 2012 8:04
 

Certi olii solo igroscopici, ecco perche' vanno cambiati... poi un minimo di condensa/umidita'/acidita' ci sara' sempre dopo una lunga sosta...senza contare che gli iniettori possono gocciolare e saturare l'olio abbassando il grado di viscosita'... ma se fai un uso tranquillo, non farti troppe paranoie.. fa conto che con una delle mie auto sono andato a fare un turno in pista dopo un anno di fermo e con del motul 300v con due anni... e di giri quel motore ne fa circa come la tua moto icon_asd.gif


Ma c'e' pure da dire che un cambio olio costa sui 50€... esci a cena una volta in meno e hai gia'ammortizzato icon_wink.gif
 
13779303
13779303 Inviato: 22 Set 2012 8:53
 

Scusate ho sbagliato.
Faccio il cambio ogni 6000, che è bene o male la mia percorrenza annuale.
Quindi dovrei arrivarci a 30000.
Lo cambio.
Non sarà questo a farmi perire di fame.
icon_biggrin.gif
 
13779447
13779447 Inviato: 22 Set 2012 10:15
 

Ciao, sarebbe meglio mettere dell'altro olio piuttosto del Castrol ... dato che è a base di olii rigenerati 0509_down.gif (tecnologia hydrocracking)

Il Motul 300V è eccellente, vero olio racing, ma anche il 7100 non è niente male se non hai la moto sempre in pista. Puoi anche valutare il Bardahl XT-S che è sempre un bell'andare, nella gradazione prescritta o a seconda delle esigenze.

doppio_lamp_naked.gif
 
13780669
13780669 Inviato: 22 Set 2012 19:25
 

Io ho sempre usato Castrol e non ho mai avuto un problema.
Del resto ha anche lui la certificazione Jaso MA2 e API SL.
Da dove deriva poi è un problema di chi produce, non mio.
 
13781082
13781082 Inviato: 22 Set 2012 22:28
 

Ciao, non era mia intenzione farti cambiare olio.

Ero indeciso se postare la mia opinione, e mi scuso di averlo fatto.

0510_saluto.gif
 
13781093
13781093 Inviato: 22 Set 2012 22:37
 

Non preoccuparti.
In linea di massima il Castrol mi è sempre stato sui maroni, sin dai tempi dei 2t.
Dato che sulla Z1000 non mi ha dato problemi mentre ho sentito pareri discordanti sul Bardahl (l'unico che userei in alternativa) soprattutto sulla frizione, non ho mai voluto cambiare.
Io credo che il Castrol soddisfi ampiamente le specifiche per le moto attuali.
Se poi la concorrenza lo fa per 3 volte, meglio così.
 
13781294
13781294 Inviato: 23 Set 2012 6:09
Oggetto: Re: Cambio olio dopo rimessaggio annuale [necessario?]
 

6thgear ha scritto:
Salve a tutti.
Causa lavoro la moto è stata in rimessaggio per circa un anno.
La moto ha al momento qualcosa come 26500 Km e il tagliando sarebbe a 28000 (il precedente era stato fatto a 24000).
Non è tanto una questione economica, il cambio dell'olio è una cosa per fortuna abbastanza economica.
Il problema è più mentale perché mi scoccia un po' far saltare la cadenza dei tagliandi.

L'olio è Castrol Power 1 racing.




Io lo cambierei, poiché come già ti hanno scritto, molti olii sono igroscopici. L'unica accortezza che avrei io sarebbe quella di farci un po' di km prima di cambiarlo, poiché con il lungo fermo moto, alcune sostanze si saranno depositate, quindi utilizzandola un pochino, fra il calore generato e il flusso dell'olio le ri-dissolverai nello stesso.

0509_up.gif


Capisco la pignoleria, ma tanto che ti frega se anziché a 30.000 lo cambi a 27.000 eusa_think.gif
vorrà dire che il prossimo lo cambi a 33.000, poi tanto se i tagliandi li fai comunque ogni anno...... icon_biggrin.gif
 
13781301
13781301 Inviato: 23 Set 2012 6:34
 

confermo il castrol che mi sta anche a me sui maroni,effettivamente l'olio tende ad accumulare umidità all'interno,ma una volta arrivato a temperatura l'umidità come è entrata esce.
I problemi sono principalmente la decomposizione (che però avviene dopo più anni e molti km in più dei previsti) e la diluizione col carburante incombusto.
VW quando non usava il castrol (adesso manco la considero più) raccomadava il cambio annuale anche se il mezzo stava fermo.
Tuttavia in 20 anni gli olli sono migliorati parecchio,difatti per alcuni è sparita la distinzione benzina/diesel.
Più che altro stai attento a questi sintomi che sono quelli caratteristici dell'olio decomposto.
-maggiore rumorosità meccanica
-maggiore consumo d'olio improvviso che ritorna normale dopo averlo cambiato
-trafilaggi (specialmente sulle harley)
-colore nerissimo da "motore diesel"
La diluizione con il carburante incombusto,specialmente con le moderne iniezioni che da freddo girano eccessivamente grasse per scaldare i kat 0509_mitra.gif in fretta. ed ha sintomi simili.
Idem come chi lascia l'aria troppo tempo tirata sui carburatori.
Secondo me la sequenza dei tagliandi è un pò una raspa mentale,io non ne ho mai rispettata una,sia in più che in meno.
Difatti cambio olio primaria/cambio e motore a intervalli differenti e ovvio NON uso castrol,come NON uso pastiglie brembo e NON uso gomme pirelli nè metzeler,nè dunlop
 
13781707
13781707 Inviato: 23 Set 2012 11:01
 

se posso consigliarti... dopo un anno di fermo...dentro il motore anche se ben tenuta, dell'umidità e dei depositi si sono creati.. nei cilindri te lo assicuro perchè verificato più volte di persona, una minima velatura di ruggine si crea... appena la metterai in moto tutta sta roba andrà ripulità dall'olio in circolo... per non parlare dell'ossidazione dell'olio a contatto con l'aria... per principio molte case automobilistiche avvisano sul fatto del fermo mezzo... e consigliano la sostituzione dell'olio annualmente. preferisco buttare via 50 euro di olio piùttosto di spenderne in futuro maggiori per sistemare il motore... perciò mio parere personale e di meccanico... scalda per bene la tua moto... e scola l'olio... ci fai filtro e olio e sei tranquillo! 0509_up.gif 0509_up.gif
 
13784148
13784148 Inviato: 24 Set 2012 9:16
Oggetto: Re: Cambio olio dopo rimessaggio annuale [necessario?]
 

6thgear ha scritto:
Salve a tutti.
Causa lavoro la moto è stata in rimessaggio per circa un anno.
La moto ha al momento qualcosa come 26500 Km e il tagliando sarebbe a 28000 (il precedente era stato fatto a 24000).


per 1500 km tieni quello vecchio e non ti preoccupare, basta che adesso a farli non ci metti 2 anni icon_smile.gif

ciao

WK
 
13785942
13785942 Inviato: 24 Set 2012 17:32
 

Purtroppo ho fatto male i calcoli.
Il tagliando è a 30000.
Farò il cambio quanto prima, insieme al cambio candele e filtro aria.
 
13787238
13787238 Inviato: 25 Set 2012 7:19
 

6thgear ha scritto:
Purtroppo ho fatto male i calcoli.
Il tagliando è a 30000.


tra 28 mila e 30 mila secondo te c'è differenza? icon_smile.gif

ciao

WK
 
14182436
14182436 Inviato: 8 Mar 2013 16:16
 

Tengo la moto in un BOX in lamiera dove c'è molta umidità, d'inverno non la
uso, è ferma dallo scorzo ottobre.
Mi chiedevo se in questi casi sia meglio cambiare l'olio prima del
riutilizzo primaverile, forse l'olio nei carter essendoci molta umidità ha
fatto "condenza"?
Con l'olio che ho su, cambiato lo scorzo anno, ho fatto pochi KM, circa 3
mila.
 
14182626
14182626 Inviato: 8 Mar 2013 17:29
 

cb900f ha scritto:
Mi chiedevo se in questi casi sia meglio cambiare l'olio prima del
riutilizzo primaverile, forse l'olio nei carter essendoci molta umidità ha
fatto "condenza"?


se c'è condenZa icon_smile.gif evaporerà del tutto appena farai un giro di almeno un'oretta.
Volendo prendere tutte le precauzioni possibili, a ottobre avresti dovuto scolare l'olio vecchio, riempire il carter di olio nuovo fino all'orlo, quindi mettere la moto in magazzino (ovviamente) senza più avviare il motore. A primavera poi avresti scolato tutto e messo olio nuovo fino al livello corretto... in questo modo, tenendolo a bagno nell'olio come i carciofini, avresti protetto il motore dalla corrosione in un ambiente molto umido.
Non hai fatto così, ma non succederà niente, tieni pure l'olio che hai e cambialo alla scadenza che dice il libretto (immagino ogni anno o 12mila km, la condizione che si verifica per prima).

ciao

WK
 
14182918
14182918 Inviato: 8 Mar 2013 19:42
 

wkowalski ha scritto:
se c'è condenZa icon_smile.gif evaporerà del tutto appena farai un giro di almeno un'oretta.
Volendo prendere tutte le precauzioni possibili, a ottobre avresti dovuto scolare l'olio vecchio, riempire il carter di olio nuovo fino all'orlo, quindi mettere la moto in magazzino (ovviamente) senza più avviare il motore. A primavera poi avresti scolato tutto e messo olio nuovo fino al livello corretto... in questo modo, tenendolo a bagno nell'olio come i carciofini, avresti protetto il motore dalla corrosione in un ambiente molto umido.
Non hai fatto così, ma non succederà niente, tieni pure l'olio che hai e cambialo alla scadenza che dice il libretto (immagino ogni anno o 12mila km, la condizione che si verifica per prima).

ciao

WK


12 mesi son passati, lo cambiai i primi di marzo dell'anno scorso quindi a regola dovrei ricambiarlo ma.... avendoci fatto solo 2,3 mila km che faccio? icon_rolleyes.gif

comunque con questo tempo mi passa la voglia di fare ogni cosa x la moto tanto ancora ...

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14183628
14183628 Inviato: 9 Mar 2013 9:02
 

cb900f ha scritto:
12 mesi son passati, lo cambiai i primi di marzo dell'anno scorso quindi a regola dovrei ricambiarlo ma.... avendoci fatto solo 2,3 mila km che faccio? icon_rolleyes.gif


allora cambialo. L'olio si conserva per tempo indefinito nelle bottiglie, ma da quando lo usi nel motore si inquina con i prodotti della combustione, e le sue proprietà decadono.
Poi è una honda e scommetto che funzionerà benissimo anche se non lo cambi, ma se per te la spesa non rappresenta un problema, cambialo che è meglio.

ciao

WK
 
14183825
14183825 Inviato: 9 Mar 2013 12:17
 

wkowalski ha scritto:
allora cambialo. L'olio si conserva per tempo indefinito nelle bottiglie, ma da quando lo usi nel motore si inquina con i prodotti della combustione, e le sue proprietà decadono.
Poi è una honda e scommetto che funzionerà benissimo anche se non lo cambi, ma se per te la spesa non rappresenta un problema, cambialo che è meglio.

ciao

WK


presi la moto nel 2010 e gli cambiai l'olio e filtro, nella stagione ci feci circa 6 mila km e la fermai per l'inverno, nel 2011 non gli cambiai l'olio, rabboccai a metà stagione circa 4 etti. Nel 2012 a marzo gli cambiai l'olio e filtro che avevo su fatto 12 mila KM
Nell'anno 2011-12 pur avendo l'olio "vecchio" la moto andava da dio.... icon_rolleyes.gif
 
14186235
14186235 Inviato: 10 Mar 2013 19:32
 

ho trovato il Motul 5100 10W40 a 6,5 litro sulla baya, sarà il caso di
prenderlo, c'è da fidarsi?
Qui lo pago 12,50 Litro!!!! :O
Non stiamo discutendo se fidarsi o meno di fare acquisti su eBay o su internet (cosa che tra l'altro faccio abitualmente), ma di qualcosa di più specifico: detto in modo esplicito, vorrei sapere se è possibile che sulle latte dell'olio ci sia scritto qualcosa, mentre in realtà all'interno ci sia un olio più scadente. Oppure che si tratti dell'olio indicato sulla latta, ma che per qualche motivo (cattiva conservazione? troppo vecchio?) non sia più "buono", cioè non abbia più le caratteristiche originali.

PS: ma con questo tempo come si fa a non essere depressi? eusa_doh.gif


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14188590
14188590 Inviato: 11 Mar 2013 18:31
 
 
14188883
14188883 Inviato: 11 Mar 2013 20:01
 
 
14216668
14216668 Inviato: 21 Mar 2013 23:32
 

adesso ho su il Motul 5100, volevo provare il Castrol Power1 10W40, ovviamente cambiando anche il filtro olio, la devo far scolare bene o non importa?
 
14216830
14216830 Inviato: 22 Mar 2013 1:47
 

cb900f ha scritto:
adesso ho su il Motul 5100, volevo provare il Castrol Power1 10W40, ovviamente cambiando anche il filtro olio, la devo far scolare bene o non importa?

perchè vuoi provare lo schifosissimo castrol? restando in casa motul prova il 7100
 
14217738
14217738 Inviato: 22 Mar 2013 15:12
 

mar66 ha scritto:
perchè vuoi provare lo schifosissimo castrol? restando in casa motul prova il 7100


perchè skifoso? E' uno degli olii + usato..!
 
14218161
14218161 Inviato: 22 Mar 2013 18:44
 

Ciao, il Castrol per moto è molto pubblicizzato e costa pure, ma è fatto con olio esausto e viene ricondizionato chimicamente (hydrocracking).

Qua c'è praticamente scritto tutto e di più sull'argomento olio motore:
Gradazione olio motore: considerazioni e scelta

doppio_lamp_naked.gif
 
14218240
14218240 Inviato: 22 Mar 2013 19:11
 

mozi ha scritto:
Ciao, il Castrol per moto è molto pubblicizzato e costa pure, ma è fatto con olio esausto e viene ricondizionato chimicamente (hydrocracking).

Qua c'è praticamente scritto tutto e di più sull'argomento olio motore:
Gradazione olio motore: considerazioni e scelta

doppio_lamp_naked.gif


peccato che per legge oramai tutti gli olii in commercio devono avere una parte proveniente da olii rigenerati ...
poi se la usi in strada basta che sia della giusta gradazione e sintetico e non ci sono problemi

anzi se hai motori non spinti puoi anche mettere il semi-sintetico ... devi solo cambiarlo un pò prima

in pista è un altro discorso... mali gli olii non costano 12 euro al litro icon_asd.gif icon_asd.gif
 
14218274
14218274 Inviato: 22 Mar 2013 19:23
 

topo ha scritto:
peccato che per legge oramai tutti gli olii in commercio devono avere una parte proveniente da olii rigenerati ...


Ciao, sinceramente non ho mai sentito di una legge o normativa che obblighi ad usare una percentuale di olio rigenerato.

Penso che Mobil, Bardahl, Motul, ELF Amsoil ed altri nomi importanti non abbiano olio rigenerato.

Ma se trovi dati delle case dove viene indicato prenderò atto, non si finisce mai di scoprire cose nuove.

Tra le altre cose, se non ricordo male, nella discussione citata sopra viene anche descritta la diatriba legale (vinta poi da Castrol) contro Mobil.

Personalmente uso il Bardal XT-4 Racing e ti assicuro che dentro di olio esausto rigenerato non c'è traccia. icon_asd.gif

0510_saluto.gif
 
14218480
14218480 Inviato: 22 Mar 2013 20:51
 

tutti hanno olio rigenerato al loro interno

devono avere dei prodotti che lo contengono

il racing che usi non lo contiene di sicuro 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif ma altri prodotti lo contengono ma sempre in percentuale davvero bassa


è come il gasolio ... nel gasolio ci deve essere una percentuale di biodiesel



poi gli olii rigenerati su una moto non li userei mai ma forse nemmeno su un'auto icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©