Leggi il Topic


Tamponato da una biciletta
13560560
13560560 Inviato: 9 Lug 2012 18:55
Oggetto: Tamponato da una biciletta
 

Ciao ragazzi,

volevo avere info se dovesse ricapitare una situazione analoga a quella in cui mi sono trovato domenica.

In accoppiata con un amico, arriviamo lentamente al semaforo rosso, in fila indiana, e mentre il mio amico rimaneva a sinistra, io mi ci accosto spostandomi sul lato destro della carreggiata, fermandomi a circa un metro dal marciapiede.
Un paio di secondi dopo un ciclista si ferma accanto a me tirandomi una spallata sul lato destro (quello più esterno alla carreggiata), che mi fa sbilanciare e adagiare la moto a terra sul lato opposto.
Il danno è stato lo spezzarsi della leva della frizione, mentre il ciclista è rimasto in piedi senz'altro problema.
Lui aiutandomi a rialzare, mi ha detto letteralmente "scusami ma non sono riuscito ad evitarti", ed io in tutta sincerità non l'ho nemmeno notato prima di iniziare a rallentare, quindi non so cosa sia successo.
In effetti per prima cosa ho pensato che lui si fosse distratto quel tanto che bastava a sorprendersi per la mia manovra.
A mente fredda posso immaginare di avergli tagliato la strada, ma credo di aver fatto la manovra in sicurezza, usando parecchia distanza per spostarmi, non riesco però ad esserne sicuro: ero decisamente stanco visto che eravamo di ritorno dopo aver fatto presolana, vivione, gavia, stelvio ed aprica ( ), dubito però di essermi "dimenticato" delle regole stradali che di solito seguo piuttosto bene.
In ogni caso alla fine mi sono comunque scusato per la manovra evidentemente troppo repentina per permettergli di frenare in tempo o di spostarsi, e la cosa si è risolta così.

Come ho già detto, lui si è scusato per non avermi evitato, io mi sono scusato per la manovra, e l'unico danno avuto è stata la leva della frizione che ho già ricomprato a 60€, quindi anche il danno economico è stato esiguo.
La mia è solo curiosità: cosa dice il CdS? Chi aveva torto? Avrei potuto chiedergli il rimborso della leva? Avrebbe potuto chiedermi danni di qualsiasi sorta?

vediamo

0510_saluto.gif
 
13560601
13560601 Inviato: 9 Lug 2012 19:09
 

non so e vado a logica... ma se lui ti ha "i******o" (nel gergo automobilistico si usa dire così no? icon_asd.gif ) forse è sua la colpa? comunque a prescindere da chi ha sbagliato cosa una cosa e certa... per buttare a terra moto e pilota serve una signora spallata... a che velocità arrivava questo se il semaforo era rosso? eusa_think.gif
io ogni volta che mi fermo per evitare situazionio spiacevoli poso entrambe le zampe a terra icon_rolleyes.gif
 
13560642
13560642 Inviato: 9 Lug 2012 19:20
 

cè un solo grosso problema
le bici non sono assicurate,ipoteticamente se il ciclista non ha un assicurazione sulla persona,finisce in un calvario legale che aspetti 100 anni
io quasi quasi i ciclsiti li temo piu dei autoarticolati!!!!
 
13560650
13560650 Inviato: 9 Lug 2012 19:21
 

Brexxa ha scritto:
non so e vado a logica... ma se lui ti ha "i******o" (nel gergo automobilistico si usa dire così no? icon_asd.gif ) forse è sua la colpa? comunque a prescindere da chi ha sbagliato cosa una cosa e certa... per buttare a terra moto e pilota serve una signora spallata... a che velocità arrivava questo se il semaforo era rosso? eusa_think.gif
io ogni volta che mi fermo per evitare situazionio spiacevoli poso entrambe le zampe a terra icon_rolleyes.gif


Quoto.

Ma non ho capito se il ciclista quando ti ha preso era sul marciapiede o in strada, se era sulla strada allora sono daccordo con brexxa, mentre se era sul marciapiede e non c'era la pista per lui hai ragione tu.

Ciaoo doppio_lamp.gif
 
13560684
13560684 Inviato: 9 Lug 2012 19:32
 

Non è vero che i ciclisti non sono assicurati. Io ho una assicurazione che copre tutti i danni che io posso provvocare. In bici, gicando a palla, tirando un oggetto e cosi via. Non vi dico che danno ho provvocato urtando una auto. Non avevo rispettato un cartello di dare precedenza.
 
13560771
13560771 Inviato: 9 Lug 2012 19:55
 

Brexxa ha scritto:

io ogni volta che mi fermo per evitare situazionio spiacevoli poso entrambe le zampe a terra icon_rolleyes.gif


le avevo eusa_wall.gif


il ciclista era, come me, sulla strada. In quel punto però non c'erano né marciapiede né tantomeno pista ciclabile.

Ultima modifica di vorongren il 9 Lug 2012 19:56, modificato 1 volta in totale
 
13560778
13560778 Inviato: 9 Lug 2012 19:56
 

BRZLPL ha scritto:
Non è vero che i ciclisti non sono assicurati. Io ho una assicurazione che copre tutti i danni che io posso provvocare. In bici, gicando a palla, tirando un oggetto e cosi via. Non vi dico che danno ho provvocato urtando una auto. Non avevo rispettato un cartello di dare precedenza.


In ogni caso per i ciclisti non esiste l'obbligo di assicurazione. Tu hai una tua assicurazione propria, ma sei un caso su 10 icon_smile.gif


In questi casi, vorongren, ma non ce n'è bisogno visto il lieve danno, potevi rivolgerti ad un legale, dopo aver fatto compilare un verbale da parte delle forze dell'ordine.

Anche se ciumbia, era hulk quel ciclista!! icon_eek.gif icon_mrgreen.gif
 
13560798
13560798 Inviato: 9 Lug 2012 20:00
 

vorongren ha scritto:


le avevo eusa_wall.gif




icon_eek.gif è riuscito a buttarti a terra quando avevi entrambe le gambe puntate a terra? icon_eek.gif credevo avessi solo un piede giù... come e possibile? ti ha cilindrato a 50 all'ora?? io avrei tirato su la moto e gli avrei piantato una cascata in fronte 0509_down.gif
no scherzi a parte un conto e un caso molto sfortunato in cui si perde l'equilibrio e bom... ma così non so se io avrei fatto correre senza prendere dati o simili...
 
13560835
13560835 Inviato: 9 Lug 2012 20:09
 

datemi pure del malpensante ma ormai di boiate da ciclisti ne ho viste veramente troppe per redimermi...secondo me voleva arrivare al semaforo e bruciarselo tranquillamente come in uso a quasi tutti i ciclisti...le attenuanti possono essere che non aspettandotelo non fai sforzi eccessivi per tenere su la moto...in fondo il peso raddoppia!poi chiaramente bisogna vedere quanto è stata repentina la manovre e se ti trovavi praticamente sullo stop o eri parecchio più indietro magari incolonnato e il ciclista aveva abbastanza velocità per arrivare in punta e fermarsi la!
 
13587009
13587009 Inviato: 17 Lug 2012 9:19
 

Anche io non posso vedere i ciclisti!
Una volta mi sono trovato la portiera dell'auto incisa da un freno e non so chi devo "ringraziare!
 
13587025
13587025 Inviato: 17 Lug 2012 9:26
 

Colpa sua.. se chiamavi i vigili ti ripagava il danno completamente icon_mrgreen.gif

Ti raccondo un caso successo al mio ex istruttore di scuola guida..

Esce da una strada a senso unico, e si trova davanti un ragazzo in bici che entra sparato in questa via a senso unico..
Non riesce a frenare e lo prende in pieno.. bici distrutta e il ragazzo un po' acciaccato..
Il ragazzo chiama il padre, e il padre "non hai la patente e hai pure una autoscuola ecc icon_asd.gif )
L'istruttore già da prima voleva chiuderla subito, invece irritato ha chiamato i vigili...
Beh il ragazzo si è preso una multa perchè è entrato in un senso unico, in più ha dovuto ripagare il paraurti dell'auto e riverniciarli il cofano (€ 1000) icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiSinistri e risarcimenti

Forums ©