Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Formazioni di sali su elettrodo batteria
13226052
13226052 Inviato: 11 Apr 2012 12:53
Oggetto: Formazioni di sali su elettrodo batteria
 

Ciao, la bella stagione iniziata e la mia bambina va fatta uscire dal letargo.
Al controllo batteria, ho notato, sull'elettrodo del polo negativo, una formazione granulosa chiara.
La batteria stata scollegata al momento del rimessaggio, ma lasciata sulla moto (in un capanno, non completamente isolato).
Premetto che la batteria ha meno di un anno di vita.
Spazzolato via tutto, pulito gli elettrodi, l'ho attaccata al manutentore.
Dopo 24h di carica, ho fatto una prova la bimba, dopo qualche colpo di tosse, uno sbadiglio, s' svegliata.

Ho messo la batteria in manutenzione, scollegata dalla moto e posta sul banco da lavoro collegata al manutentore (un optimate 4 plus).
L'altra sera, ho notato sul morsetto attaccato al polo negativo, un po' di quel sale.
icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif
Di che si tratta? Di un pacco batteria o di una batteria pacco (30Ah a 75)
La batteria a liquido. Ho visto che il liquido un po' calato, ma sempre sopra soglia minima.
Durante il mantenimento, non ne calda ne gonfia.
Il liquido dentro acqua distillata? (domanda da ignorante)

Salumi!!!
 
13226118
13226118 Inviato: 11 Apr 2012 13:12
 

Se la batteria di tipo tradizionale, il liquido che dentro la batteria (elettrolita) una soluzione di acqua distillata ed acido solforico, mentre il deposito bianco che si formato potrebbe trattarsi di solfato di piombo, che una sostanza che bene non inalare ne toccare, dato che tossica.

Il solfato di piombo si forma per reazione tra l'elettrolita e le celle in piombo durante la fase di ricarica, specialmente su batterie poco usate o completamente scariche. Non un buon segno, in quanto, se ne viene prodotta una grande quantit, indica che la batteria non in buono stato.

Ultima modifica di Nimwid il 11 Apr 2012 13:20, modificato 1 volta in totale
 
13226137
13226137 Inviato: 11 Apr 2012 13:16
 

Per limitare la formazione del "sale" buona pratica lo spalmare un velo di vaselina tecnica sui poli/morsetti, dopo averli ben puliti.

0510_saluto.gif
 
13226345
13226345 Inviato: 11 Apr 2012 14:03
 

Nimwid ha scritto:
Se la batteria di tipo tradizionale, il liquido che dentro la batteria (elettrolita) una soluzione di acqua distillata ed acido solforico, mentre il deposito bianco che si formato potrebbe trattarsi di solfato di piombo, che una sostanza che bene non inalare ne toccare, dato che tossica.

Il solfato di piombo si forma per reazione tra l'elettrolita e le celle in piombo durante la fase di ricarica, specialmente su batterie poco usate o completamente scariche. Non un buon segno, in quanto, se ne viene prodotta una grande quantit, indica che la batteria non in buono stato.


Quindi, posso ristabilire il livello aggiungendo acqua distillata?
 
13227046
13227046 Inviato: 11 Apr 2012 16:25
 

si aggiungi acqua distillata e rifai il livello.
 
13227256
13227256 Inviato: 11 Apr 2012 17:11
 

Domanda stupida, perche non l'hai collegata al manutentore durante la sosta invernale??


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13227842
13227842 Inviato: 11 Apr 2012 19:03
 

Un altro metodo per evitare la produzione del calcare quella di mettere un p di grasso sui poli, ma non il grasso spray!
 
13228169
13228169 Inviato: 11 Apr 2012 19:57
 

biondob ha scritto:
Domanda stupida, perche non l'hai collegata al manutentore durante la sosta invernale??


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif


perch non l'avevo ancora comprato... l 0509_si_picchiano.gif
 
13231539
13231539 Inviato: 12 Apr 2012 17:30
 

Comunque, ieri in mancanza di meglio, ho spuzzato gli elettrodi con del'olio di vasellina. Poi mi procuro del grasso sintetico.

La batteria una Wind (si... anche io l'ho letta due volte la marca) propinatami del mio meccanico.

C' da dire che la batteria, dopo tre mesi, mi ha lasciato a piedi.
Dopo una sessione di ricarica fatta dal meccanico del luogo (grazie ancora Aquile Etrusche), la batteria non ha avuto mai pi problemi.

Comunque, grazie dei consigli.
Credo che far un po' di controlli col multimetro...

doppio_lamp_naked.gif
 
13242399
13242399 Inviato: 15 Apr 2012 11:24
 

RIprendendo, la batteria, a distanza di una settimana dall'ultima carica, aveva una caduta di potenziale di 12.10 volt.
A carica completa, venerd sera, 13.20V. Stamani, dopo oltre 24H dall'ultima carica 12.80V.
Non ho ancora visto concrezioni di solfato di piombo.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©