Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 2 di 12
Vai a pagina Precedente  123...101112  Successivo
 
Moto d'inverno... e se volessi usarla?
725046
725046 Inviato: 9 Ott 2006 12:44
 



Totorex86 ha scritto:
A Napoli la temperatura minima sono 2-3 gradi in inverno,ma è rarissimo!di giorno stanno tranquillamente 10-11 gradi icon_wink.gif


caxxo come ti invidio... icon_biggrin.gif
 
725105
725105 Inviato: 9 Ott 2006 12:54
 

Citazione:
Io abito vicino a Milano, e concordo con Calimar, il ghiaccio c'è solo in zone poco trafficate, ed in zone d'ombra. Con un pò di occhio riesci a prevenire il pericolo


Ah giusto per smentirmi da solo, ho trovato ghiaccio a un semaforo sulla circonvallazione l'inverno scorso in macchina, ho scivolato per 7-8 metri (abs di m...) e mi son piantato contro il tizio davanti. Risultato: io 2k euro di danni, lui ha guardato la macchina, ha guardato la mia con compassione, e se n'è andato. Manco una bugnetta sul suo paraurti icon_neutral.gif
 
731362
731362 Inviato: 11 Ott 2006 10:06
Oggetto: Re: che bello
 

[quote="lloydolo"]....che bello vivere a Taranto......il ghiaccio lo vedo solo nel freezer!!! icon_lol.gif[/quote]

Ultima modifica di condor63 il 11 Ott 2006 10:07, modificato 1 volta in totale
 
731363
731363 Inviato: 11 Ott 2006 10:07
Oggetto: Re: che bello
 

lloydolo ha scritto:
....che bello vivere a Taranto......il ghiaccio lo vedo solo nel freezer!!! icon_lol.gif


immagini visibili ai soli utenti registrati


da fine novembre a pasqua
 
731629
731629 Inviato: 11 Ott 2006 11:32
 

Per te sarà un po' dura...hai pensato ad un quad?

Un consiglio può essere quello di mettere giù il piede ogni tanto mentre state andando (non troppo forte) e sentire se scivola o se gratta.
E comunque mettersi in testa che in inverno di mattina e di sera la moto diventa un mezzo di locomozione e non più un divertimento...
 
731724
731724 Inviato: 11 Ott 2006 12:02
 

JayTheBam ha scritto:
Per te sarà un po' dura...hai pensato ad un quad?


icon_evil.gif icon_evil.gif per me sono odio allo stato puro!!!
 
731727
731727 Inviato: 11 Ott 2006 12:03
 

da questo momento...
finalmente le ferie!!!!

ci risentiamo in novembre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! icon_lol.gif icon_lol.gif
 
732175
732175 Inviato: 11 Ott 2006 13:56
 

Meno male, anche io non sopporto i quad!
 
740757
740757 Inviato: 14 Ott 2006 11:48
 

Fondamentali sono le gomme... è veramente importante che entrino in temperatura rapidamente, quindi scordati gomme sportive da corsa/pista! servono gomme un pò più dure, ma che lavorano già a temperature più basse. Io ho montato le Metzeler Z6 sul Vufero e giro per le dolomiti anche d'inverno icon_wink.gif
 
741681
741681 Inviato: 14 Ott 2006 19:53
 

io la moto non la userei troppo sul ghiaccio....,poi non è un motorino che pesa poco...,la moto pesa si stende subito,poi che gusto ce andare in moto e stare come avere le spine sotto il culo per paura di cadere? icon_confused.gif
 
754396
754396 Inviato: 18 Ott 2006 16:58
 

IMO i problemi in lombardia da novembre a marzo sono:
la nebbia -> si bagna la visiera ed è difficile pulirla, poichè nn scorre via come l acqua piovana, le auto nn ti vedono
il giacchio/brina -> mattina e sera sono pericolosissime, di sicuro becchi il lastrino in ombra prorpio in curva...il pavè diventa puro olio

Di solito uso la moto il sab o dom tra le 11 e le 16 icon_smile.gif e sempre col braccino
 
754457
754457 Inviato: 18 Ott 2006 17:13
 

Personalmente, per me l'andare in moto deve essere un piacere e fonte massima di divertimento, per cui, assicurazione sospendibile e cavalletti fino a Marzo.....

Mi mancherà un sacco lo so, ma voglio essere sicuro sulle strade e non prendere freddo a volontà......

Certo il discorso cambia se uno è costrtto ad usarla per lavoro..... icon_wink.gif
 
754498
754498 Inviato: 18 Ott 2006 17:22
 

io ho usato lo scooter tutto l'inverno, anche con la neve.. icon_biggrin.gif
si ma che freddo.. e che derapate al mattino sull'asfalto ghiacciato..
o sulle rotaie del tram...
la moto cercherò di usarla il più possibile, è il primo inverno con la piccola.. cercherò di stare molto molto attenta..
sigh odio milano per i freddo..
quando scendo a Napoli anche nei mesi + freddi non è mai viscido...
dovrei portare la moto li per i mesi + freddi...
e mai quel freddo terribile di Milano
Sigh io sono molto triste per l'inverno icon_cry.gif
 
754584
754584 Inviato: 18 Ott 2006 17:39
 

L'inverno porta alcuni svantaggi ed alcuni vantaggi...

Le strade sono più infide (svantaggio), ergo, prestiamo più attenzione e non rischiamo di farci cogliere alla sprovvista dalle trappole evergreen delle nostre amate città: rotaie seminascoste, crateri ecc.. (vantaggio) icon_lol.gif


C'è più freddo che in estate(svantaggio) quindi bisogna coprirsi e non si rischia di farsi indurre in tentazione dal giretto d'Agosto con bermuda ed infradito che è un pochino rischioso per la nosra incolumità (vantaggio), inoltre, se si sta fermi con tuta protezioni ecc.. non si rischia il collasso per colpo di calore (altro vantaggio..) icon_lol.gif

In giro trovi solo motociclisti, non possessori di motoveicoli (vantaggio)

Le forze dell'ordine normalmente assetate di sangue bikeristico manco ti fermano, guardandoti con pietà, sapendo che per fornirgli patente e libretto dovranno assistere ad una penosa operazione di svestizione modello palombaro! (vantaggio) icon_lol.gif

Se comprate moto in questo periodo ve la tirano dietro (vantaggio) icon_lol.gif

Dal vostro meccanico non dovrete superare test di selezione o prove di abilità né avere un tempo di attesa di 55 giorni per un tagliando, le officine di moto d'inverno sonnecchiano a ritmi ben più blandi dell'indiavolata estate, potreste persino vedere un meccanico sorridere, e un ricambista farvi lo sconto! (vantaggio) icon_lol.gif

icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
 
755699
755699 Inviato: 18 Ott 2006 21:03
 

Se a Milano c'e' tutto sto ghiaccio la mattina...fatti na motoslitta... icon_mrgreen.gif

cmq a parte le mie minkiate che non finiranno mai di stupirmi....
per coprirti prob non ne hai di certo ......fra giubbotto guanti stivali....capirai rischi di aver caldo.....per l'uso della moto invece...considera che io la uso per tutto l'anno da tanto tanto tanto tempo...ma credimi con pioggia o neve la lascio riposare trq.... icon_wink.gif
 
9251611
9251611 Inviato: 1 Feb 2010 15:01
Oggetto: Sono gli agenti atmosferici o siamo noi? [in moto col gelo]
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ragazzi questa mattina ho aperto la porta del garage e ho visto una lastra di ghiaccio su tutta la superfice della rampa di uscita. Impossibile uscire di lì con la moto. A malincuore (ma non troppo) ho preso la mia Range Rover, parcheggiata fuori, per andare al lavoro. La strada era tutta ghiacciata e, ad ogni frenata, avvertito il battito dell'ABS sotto il pedale del freno e, ad ogni accelerata, vedevo le lucine del traction control che si accendevano sul criscotto per segnalarmi le condizioni di scarsa aderenza. Be, in queste condizioni, ho visto attraversare un incrocio uno scooter con sopra due persone, che sarà andato a non meno di 50 Kmh. Il tempo di attraversare a mia volta e ho sentito un rumore bestiale. Mi sono voltato a guardare e 30 metri dopo l'incrocio c'era lo scooter con le due persone a terra. Ora io non dico che tutti dovrebbero in queste condizioni andare in giro con un fuoristrada, ma se si è costretti ad andare in moto, almeno cerchiamo di farlo con estrema prudenza, specie se portiamo a bordo anche un ignaro passeggero. Possibile che non ci si renda conto che il ghiaccio costituisce un pericolo per le auto, ma una vera e propria trappola per le moto. Per fortuna che dietro lo scooter non c'era nessuno, perchè, altrimenti la frenata in quelle condizioni sarebbe stata impossibile e il bilancio della caduta avrebbe potuto avere conseguenze tragiche.
 
9251759
9251759 Inviato: 1 Feb 2010 15:21
 

Eh, e tu abiti ai Castelli, figurati se abitassi qui dove il ghiaccio la mattina c'è almeno due mesi all'anno!!!
 
9252984
9252984 Inviato: 1 Feb 2010 18:07
 

A chi lo dici, qui a Torino (seconda cintura) sabato pomeriggio per fare un giro in moto mi si sono quasi gelate le palle degli occhi.

Altro che la moto in inverno è più emozionante e frasi tipo "In inverno si riconosce il motociclista da chi ha una moto".

Alle 6:30 AM i pinguini come me vorebbero uscire con il termosifone come zainetto per andare a lavoro.
A -10 gradi non esiste gomma, ad ogni curva e frenata ci deve essere il signore che ti tiene in sella.

Da dicembre a metà febbraio la moto sta in garage.
 
9253307
9253307 Inviato: 1 Feb 2010 18:50
 

Io durante l'inverno non blocco l'assicurazione della moto (abito in Romagna, quindi comunque in zona dove l'inverno si fa sentire!), dicevo che non blocco l'assicurazione perchè cerco di sfruttare le belle giornate! (per bella giornata non intendo che debba necessariamente esserci il sole, ma che magari non piova e che le nuvole lascino supporre che si riesca a fare un giro, anche solo per andare a fare fino in centro in città, senza prendere acqua o morire dal freddo!)


Poi per stare sicuro di non avere troppa nostalgia, mi sono preso un enduro con cui posso girare anche con 0°C e 10 cm di neve! icon_mrgreen.gif


Temperatura minima con cui giro per la strada: 2°C, oltre preferisco evitare per la probabilità che si trovi ghiaccio per strada!
 
9253446
9253446 Inviato: 1 Feb 2010 19:09
 

wizz ha scritto:
Io durante l'inverno non blocco l'assicurazione della moto (abito in Romagna, quindi comunque in zona dove l'inverno si fa sentire!), dicevo che non blocco l'assicurazione perchè cerco di sfruttare le belle giornate! (per bella giornata non intendo che debba necessariamente esserci il sole, ma che magari non piova e che le nuvole lascino supporre che si riesca a fare un giro, anche solo per andare a fare fino in centro in città, senza prendere acqua o morire dal freddo!)


Poi per stare sicuro di non avere troppa nostalgia, mi sono preso un enduro con cui posso girare anche con 0°C e 10 cm di neve! icon_mrgreen.gif


Temperatura minima con cui giro per la strada: 2°C, oltre preferisco evitare per la probabilità che si trovi ghiaccio per strada!


Sono perfettamente daccordo. Anche io non fermo mai la moto, perchè una giornata di sole, anche se fredda, si trova sempre. Anzi mi accontento di molto meno ... basta che non piova.
Però, francamente, in giornate come queste, con il rischio che la mia moto (che non è un fuscello), per colpa del ghiaccio, mi si possa sdraiare sull'asfalto, o, peggio, sopra ad una gamba, cambio mezzo di trasporto.
 
9253528
9253528 Inviato: 1 Feb 2010 19:21
 

sempre romagna, quest'anno più innevata/ghiacciata del solito.

io penso che usando il buon senso si possa dar sfogo alla nostra passione anche nei mesi invernali, mediando tra gli opposti autolesionismi del girare "sempre e comunque" e del "mai sotto i 10°".

tendo ad evitare il ghiaccio, perchè non ci so andare, e i giorni dopo le intense nevicate, più che altro per evitare di prendere in testa qualche ramo in caduta libera.

però non credo di essermi mai fermato per il freddo in sé, né per un po' di nevischio a bordo strada.

come avviene per il caldo troppo intenso, è sufficiente adattarsi alla situazione non ideale modificando il nostro comportamento e il nostro equipaggiamento.

mi rendo conto poi che il tutto dipende da cosa uno cerca quando va in moto: se uno esce per arrotarsi le rotule sul filo dei 200 all'ora, probabilmente d'inverno fa bene a tenere la moto in garage.

V
 
9253968
9253968 Inviato: 1 Feb 2010 20:14
 

Io abito in provincia Treviso e vi posso assicurare che anche qui da noi fa feddo d'inverno ,io la moto la uso tutto l'anno per andare a lavorare ,solo se nevica o ci sono le strade impraticabili non uso la moto ,se no alle 5,15 di ogni mattina sono in sella,oggi c'erano -7° da me , con il freddo e le strade ghiacciate( a meno che non sia una lastra di ghiaccio vivo) bisogna solo andare piano ed essere molto delicati di gas di frizione e di movimenti,e' inpensabile arrivare in rotonda ,buttare giu' due marce e piegare come si fa in estate ,neppure spalancare il gas nei cambi marcia.Quindi alla fine ci vuole prudenza e soprattutto andare piano doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
9256384
9256384 Inviato: 2 Feb 2010 1:17
 

Purtoppo anche io, non avendo macchina, sono costretto ad uscire sempre con la moto. certo il clim romano è molto dpiù mite delle vostre temperature polari, il pericolo qui del ghiaccio c'è solo la mattina e l'unica rottura di scatole è la pioggia.
A me è capitato l'anno scorso che ancora giravo in motorino, qunado ci sono stati quei giorni di mezza alluvione con il tevere che aveva invaso le strade, beh io quel giorno dovevo per forza andare all'università e avevo l'acqua che costantemente superava la pedana del motorino (e il mio ha le ruote alte!). Dovesse succedere un altra volta, sempre con mille accortezze, ma prenderei la moto e andrei, sperando ogni metro che non ci siano pericoli che non posso vedere.
 
9256702
9256702 Inviato: 2 Feb 2010 9:25
 

bhè... Io abito ai piedi dell'altipiano di Asiago (vicino all'altopiano di Marcesina, conosciuto come la Siberia italiana...temperature spesso sotto i -20), e qui la temperatura va sotto zero costantemente da inizio dicembre a fine febbraio... Con il freddo ci si convive. Una volta abituati, si riesce a guidare in sicurezza anche senza ESP, traction control, ABS e menate simili.
A titolo di esempio, riporto due eventi occorsomi in passato:
- esampe pratico patente A: "otto" su di una lastra di ghiaggio. Nessun problema: un inserviente getta un po' di sale grosso prima dell'esame... esame passato
- 1 gennaio 1999: per festeggiare il primo dell'anno, io ed un amico decidiamo di andare a berci una cioccolata calda al bar della ss del Costo (Asiago). -5 gradi, neve ai bordi della strada... e io che piegavo con il ginocchio a terra! 0509_doppio_ok.gif
 
9256749
9256749 Inviato: 2 Feb 2010 9:38
 

markof ha scritto:


Sono perfettamente daccordo. Anche io non fermo mai la moto, perchè una giornata di sole, anche se fredda, si trova sempre. Anzi mi accontento di molto meno ... basta che non piova.
Però, francamente, in giornate come queste, con il rischio che la mia moto (che non è un fuscello), per colpa del ghiaccio, mi si possa sdraiare sull'asfalto, o, peggio, sopra ad una gamba, cambio mezzo di trasporto.



Anche il mio CBF non è proprio leggero, mentre il 250 è già molto meglio sotto questo aspetto, infatti mi sa che se riesco a metterlo a posto come si deve, l'anno prossimo tengo attivata solo la sua assicurazione, così riesco a girare anche di più! icon_mrgreen.gif
 
9259192
9259192 Inviato: 2 Feb 2010 18:25
 

Sai quanti deficienti comprano moto supersportive e poi si schiantano perchè fanno caxxate pur non sapendo guidare?!
Va bè, gli servirà da lezione: la prossima volta correrà meno, o forse di più...
 
9260684
9260684 Inviato: 2 Feb 2010 21:31
 

In moto/scooter d'inverno si può andare, a mio parere basta conoscere il mezzo che si guida, sapere che fuori le condizioni non sono ottimali e si RISCHIA....ma sopratutto sempre IMHO quello che conta è il buon senso di dire come hai fatto te markof "cacchio non riesco nemmeno a ucire di casa...prendiamo l'auto" o se ti ritrovi il ghiaccio per strada "cacchio qui si rischia di battere una bella musata in terra...torno indietro e prendo la macchina, arriverò piu tardi, pazienza."
Io uso la moto tutto l'anno, anche ora con questi freddi, mi è capitato di fare l'autostrada con 0°C nebbia neve e pioggia, o andare sul passo del Giogo con -8°C ma sapevo bene cosa stavo facendo e ho sempre controllato le condizioni della strada metro dopo metro, non c'erano premi all'arrivo...

Poi oh...contro vento si va ma contro culo no icon_rolleyes.gif

Buona strada 0509_up.gif
 
9261041
9261041 Inviato: 2 Feb 2010 22:06
 
 
9261723
9261723 Inviato: 2 Feb 2010 23:13
 

in moto ci vado tutto l'anno..in inverno ovviamente sulle uova per paura del ghiaccio e , pensare di cadere e accedere a un mutuo per sistemare la ragazza mi si cariano i denti... doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
9266097
9266097 Inviato: 3 Feb 2010 19:40
 

io prima stavo in montagna e d'inverno vedevamo il sole 10 min al giorno...sempre e costantemente ghiacciato tutto......mi sono trasferito in pianura e vedo gente pazza che con la macchina va a 50km/h sulla neve e si schianta perchè non riesce a curvare.......io ritengo che con la moto si può andare via anche col ghiaccio e la neve...io l'ho fatto più di una volta e in curva piegavo anche troppo....bisogna solo saper usare la testa e conoscere bene il proprio mezzo...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 12
Vai a pagina Precedente  123...101112  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©