Leggi il Topic


Indice del forumForum Trial

   

Pagina 1 di 1
 
Acquisto beta techno
10974596
10974596 Inviato: 21 Nov 2010 12:14
Oggetto: Acquisto beta techno
 



allora: io sono appassionato di trial d'epoca, specialmente di fine anni 80...oggi sono andato a vedere una fantic 301..la mia idea era quella di prendere una moto del genere...anche un 305 o 307...mi hanno detto che vanno benissimo come moto e sono molto affidabili, e che per fare qualche giretto domenicale, anche un pò impegnativo, se la cavano bene.
pezzi di ricambio se ne trovano, ma ad un occhio della testa, perchè sono moto d'epoca e hanno un certo valore ed i commercianti ne approfittano...e poi è un peccato rovinare una moto da ormai quasi da collezione.
dopo questa riflessione, sono quasi costretto a prendere un trial più recente...un mio amico mi ha consigliato anche lui di qualcosa di più nuovo...anche roba anni 90..io conosco uno che gira con un beta techno del 95...io avevo in mente di prendere la stessa moto però un pelettino più nuova, magari del 97-98, come nella foto che segue. la cerco con documenti e targa..non vorrei correre rischi.

immagini visibili ai soli utenti registrati


chi di voi ha avuto questa moto? i ricambi si trovano ancora? il motore è affidabile? qual'è il suo valore??
aspetto risposta icon_biggrin.gif
grazie
 
10974974
10974974 Inviato: 21 Nov 2010 13:26
 

ciao , "Trautman" , io ho un Climber 280 R , con cui facevo motoalpinismo fino allo scorso inverno , in compagnia di altri amici , di cui 2 avevano la Techno.......
quindi posso solo parlarne per terza persona , pur avendola provata diverse volte......

è sicuramente molto rubusta , sia di meccanica , sia di ciclistica , e se non ti aspetti la leggerezza e reattività di in trial moderno , credo che possa darti molte soddisfazioni......

ad esempio , motoristicamente parlando , è più prestante della Sherco 2.9 MY 2006 , che guidava un' altro del "gruppo" , pur se meno facile e "dolce"........

personalmente , per fare escursioni anche abbastanza impegnative , la preferivo alle più leggere (.....ma anche più difficili.....) trial di penultima generazione , sicuramente più efficaci "in zona" , ma , secondo il mio modesto parere , alla lunga più affaticanti (.....io sono del '59..... eusa_wall.gif ).......

riguardo la situazione ricambi......, almeno fino ad un anno fa , non c' erano assolutamente problemi......



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10975083
10975083 Inviato: 21 Nov 2010 13:44
 

ansetup ha scritto:
ciao , "Trautman" , io ho un Climber 280 R , con cui facevo motoalpinismo fino allo scorso inverno , in compagnia di altri amici , di cui 2 avevano la Techno.......
quindi posso solo parlarne per terza persona , pur avendola provata diverse volte......

è sicuramente molto rubusta , sia di meccanica , sia di ciclistica , e se non ti aspetti la leggerezza e reattività di in trial moderno , credo che possa darti molte soddisfazioni......

ad esempio , motoristicamente parlando , è più prestante della Sherco 2.9 MY 2006 , che guidava un' altro del "gruppo" , pur se meno facile e "dolce"........

personalmente , per fare escursioni anche abbastanza impegnative , la preferivo alle più leggere (.....ma anche più difficili.....) trial di penultima generazione , sicuramente più efficaci "in zona" , ma , secondo il mio modesto parere , alla lunga più affaticanti (.....io sono del '59..... eusa_wall.gif ).......

riguardo la situazione ricambi......, almeno fino ad un anno fa , non c' erano assolutamente problemi......



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

ok...sapresti dirmi all'incirca il valore del beta techno?
 
10975122
10975122 Inviato: 21 Nov 2010 13:50
 

mio padre ha avuto una beta alp 250 del 94.
in poche parole era una tecno in tutto ma con la sella.
é una bella moto che funziona molto bene con la quale ci si puô divertire.
io mi sono sempre trovato bene anche se é un pô pesante.

l'abbiamo pagata 1200€ con documenti e tutto in regola. aveva appena finito il rodaggio quando l'abbiamo presa.
 
10975470
10975470 Inviato: 21 Nov 2010 14:45
 

Lorenzogavi95 ha scritto:
mio padre ha avuto una beta alp 250 del 94.
in poche parole era una tecno in tutto ma con la sella.
é una bella moto che funziona molto bene con la quale ci si puô divertire.
io mi sono sempre trovato bene anche se é un pô pesante.

l'abbiamo pagata 1200€ con documenti e tutto in regola. aveva appena finito il rodaggio quando l'abbiamo presa.

eh io ho trovato un beta techno del 98 a 1800 trattabili...forse è un pò troppo altino.
comunque ho letto che la techno consuma un casino...8 km con un litro!!! con un serbatoio da 3,5 si fanno 30 km scarsi!! io non pensavo consumasse così tanto...mi toccherà prendermi dietro una tanichetta con 4-5 litri di miscela.
 
10975509
10975509 Inviato: 21 Nov 2010 14:51
 

come valutazioni , molto dipende dalle condizioni del mezzo , come sempre , soprattutto quando si tratta di moto usate in "ambienti" particolari.......
dalle mie parti (....Versilia e zone limitrofe.....) , le Beta sono molto ricercate , e quindi tengono alto il valore anche usate , forse perchè si dispone di buona assistenza......
quando acquistai il Climber , una possibile alternativa era appunto la Techno , ma non riuscii a trovarne una in condizioni decenti......
attualmente , da noi le valutazioni "spaziano" dai 500 euro , per modelli molto vissuti , fino ai 2500 euro , per una moto ottimamente revisionata......


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10975550
10975550 Inviato: 21 Nov 2010 15:01
 

ansetup ha scritto:
come valutazioni , molto dipende dalle condizioni del mezzo , come sempre , soprattutto quando si tratta di moto usate in "ambienti" particolari.......
dalle mie parti (....Versilia e zone limitrofe.....) , le Beta sono molto ricercate , e quindi tengono alto il valore anche usate , forse perchè si dispone di buona assistenza......
quando acquistai il Climber , una possibile alternativa era appunto la Techno , ma non riuscii a trovarne una in condizioni decenti......
attualmente , da noi le valutazioni "spaziano" dai 500 euro , per modelli molto vissuti , fino ai 2500 euro , per una moto ottimamente revisionata......


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

e sui consumi? è vero quello che ho letto su motociclismo? mi pare un pò strano che un trial consumi così tanto...di solito è l'enduro che consuma di più
 
10975559
10975559 Inviato: 21 Nov 2010 15:02
 

TRAUTMAN ha scritto:

eh io ho trovato un beta techno del 98 a 1800 trattabili...forse è un pò troppo altino.
comunque ho letto che la techno consuma un casino...8 km con un litro!!! con un serbatoio da 3,5 si fanno 30 km scarsi!! io non pensavo consumasse così tanto...mi toccherà prendermi dietro una tanichetta con 4-5 litri di miscela.



non so dove tu abbia letto tale dato (....la butto là....., Motociclismo ?..... icon_asd.gif ) , ma sicuramente si tratta di un dato rilevato in condizioni di utilizzo estreme , come spesso avviene durante le prove effettuate da testers di settore , spesso ex-piloti , che "strigliano" a dovere i mezzi........
i miei amici , utilizzatori delle Techno , con un pieno normalmente facevano dalle 2 alle 3 ore di moto......, abbastanza per "farsi passar la voglia"...... icon_lol.gif

ad ogni modo , tutti noi portavamo un litro di miscela dietro , fissata al manubrio (....tanichetta Acerbis , ad esempio.....) , in modo da poter "trialeggiare" tranquilli senza mai aver paura di rimanere a secco........


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10975618
10975618 Inviato: 21 Nov 2010 15:12
 

ansetup ha scritto:



non so dove tu abbia letto tale dato (....la butto là....., Motociclismo ?..... icon_asd.gif ) , ma sicuramente si tratta di un dato rilevato in condizioni di utilizzo estreme , come spesso avviene durante le prove effettuate da testers di settore , spesso ex-piloti , che "strigliano" a dovere i mezzi........
i miei amici , utilizzatori delle Techno , con un pieno normalmente facevano dalle 2 alle 3 ore di moto......, abbastanza per "farsi passar la voglia"...... icon_lol.gif

ad ogni modo , tutti noi portavamo un litro di miscela dietro , fissata al manubrio (....tanichetta Acerbis , ad esempio.....) , in modo da poter "trialeggiare" tranquilli senza mai aver paura di rimanere a secco........


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

sì ho scritto che l'ho letto su motociclismo...
comunque se tu mi dici che con un pieno basta e avanza per una giornata di "trialeggio", posso tranquillizarmi icon_asd.gif
grazie ancora delle risposte, e anche agli altri utenti()
p.s. se ho ancora dei dubbi vi aggiorno icon_lol.gif
 
10975750
10975750 Inviato: 21 Nov 2010 15:39
 

TRAUTMAN ha scritto:

sì ho scritto che l'ho letto su motociclismo...
comunque se tu mi dici che con un pieno basta e avanza per una giornata di "trialeggio", posso tranquillizarmi icon_asd.gif
grazie ancora delle risposte, e anche agli altri utenti()
p.s. se ho ancora dei dubbi vi aggiorno icon_lol.gif



ho scritto dell' articolo su Motociclismo prima di leggere il tuo post , perchè mi ricordavo del test da me letto a suo tempo , quando ero in cerca della Techno , e anchio ero rimasto negativamente impressionato da quel dato....... 0509_up.gif

una giornata di "trialeggio" forse no......, noi normalmente si "risolveva" in una mattinata , e anche la Climber , col suo Rotax a disco rotante , che certamente non eguagliava l' efficienza termodinamica del lamellare Beta , in una uscita "si beveva" circa mezzo litro in più delle "toscane".......
in pratica......, a me servivano dai 3 ai 4 litri , ai "betamototrialisti" circa 1/2 litro meno.........


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10975814
10975814 Inviato: 21 Nov 2010 15:56
 

ansetup ha scritto:



ho scritto dell' articolo su Motociclismo prima di leggere il tuo post , perchè mi ricordavo del test da me letto a suo tempo , quando ero in cerca della Techno , e anchio ero rimasto negativamente impressionato da quel dato....... 0509_up.gif

una giornata di "trialeggio" forse no......, noi normalmente si "risolveva" in una mattinata , e anche la Climber , col suo Rotax a disco rotante , che certamente non eguagliava l' efficienza termodinamica del lamellare Beta , in una uscita "si beveva" circa mezzo litro in più delle "toscane".......
in pratica......, a me servivano dai 3 ai 4 litri , ai "betamototrialisti" circa 1/2 litro meno.........


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

un mio amico mi ha consigliato il beta rev a questo punto..ha detto che è molto meglio e che il techno è un pò troppo vecchio..e che pesa un pò troppo..
che devo fare allora?
a me piace di più il techno sinceramente
 
10975959
10975959 Inviato: 21 Nov 2010 16:31
 

prendi quella che ti piace di piû.
con il rev di sicuro farai molta meno fatica.


8km al litro???? sono davvero eccessivi per una trial
vai tranquillo che se prendi la tecno con un serbatoio ci passi bei pomeriggi
 
10975975
10975975 Inviato: 21 Nov 2010 16:35
 

il tuo amico ha ragione , la Techno è globalmente inferiore alla Rev 3......, ma......., se sei alla prima esperienza trialistica , se la "guida aerea" ancora non ti interessa (.....o , come me , non sei in grado di effettuarla.....) , se non hai intenzione di gareggiarci , io credo che possa essere comunque una buona scelta.....

non vorrei che la memoria mi ingannasse , ma mi pare di ricordare che la Techno avesse ancora il link posteriore , che con la Rev Beta ha abbandonato......, per adottarlo nuovamente sugli ultimi modelli (.....chissà perchè..... icon_lol.gif )......

sulle Rev da me provate , non ho mai "digerito" il mono , forse perchè non sono un gran manico , in quanto molto "diretto" nella risposta , sicuramente valido sui grandi ostacoli (.....se si sanno affrontare..... eusa_wall.gif ) , ma meno sensibile sulle piccole sconnessioni......

in pratica , secondo il mio modesto parere , sulla Rev , per avere trazione in certi frangenti , si fatica più che con la Techno....., se non si carica bene il posteriore è più facile "rimanere lì" , non andare avanti.......

se è il tuo primo trial , non mi fisserei su qualche kg di differenza , prenderei il modello che trovo messo meglio...., Techno o Rev che sia....... 0510_saluto.gif


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10976016
10976016 Inviato: 21 Nov 2010 16:47
 

cos'é il link posteriore?
 
10976106
10976106 Inviato: 21 Nov 2010 17:11
 

Lorenzogavi95 ha scritto:
cos'é il link posteriore?



è l' insieme di rinvii meccanici che servono a trasformare lo spostamento lineare del mono in un movimento angolare del forcellone.......

in parole povere , sono delle staffe che collegano il mono al forcellone , e attraverso scelte progettuali ben definite , aiutano la sospensione a lavorare in modo più progressivo , rendendo il suo funzionamento molto "libero" nelle piccole escursioni di lavoro , e via via sempre più "consistente" durante le compressioni maggiori.......



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10976750
10976750 Inviato: 21 Nov 2010 18:52
 

ansetup ha scritto:
il tuo amico ha ragione , la Techno è globalmente inferiore alla Rev 3......, ma......., se sei alla prima esperienza trialistica , se la "guida aerea" ancora non ti interessa (.....o , come me , non sei in grado di effettuarla.....) , se non hai intenzione di gareggiarci , io credo che possa essere comunque una buona scelta.....

non vorrei che la memoria mi ingannasse , ma mi pare di ricordare che la Techno avesse ancora il link posteriore , che con la Rev Beta ha abbandonato......, per adottarlo nuovamente sugli ultimi modelli (.....chissà perchè..... icon_lol.gif )......

sulle Rev da me provate , non ho mai "digerito" il mono , forse perchè non sono un gran manico , in quanto molto "diretto" nella risposta , sicuramente valido sui grandi ostacoli (.....se si sanno affrontare..... eusa_wall.gif ) , ma meno sensibile sulle piccole sconnessioni......

in pratica , secondo il mio modesto parere , sulla Rev , per avere trazione in certi frangenti , si fatica più che con la Techno....., se non si carica bene il posteriore è più facile "rimanere lì" , non andare avanti.......

se è il tuo primo trial , non mi fisserei su qualche kg di differenza , prenderei il modello che trovo messo meglio...., Techno o Rev che sia....... 0510_saluto.gif


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

no no non devo fare gare...le prime volte farò sentieri facili..poi andrò anche sul difficile.
quì nella mia città c'è un club, formato specialmente da persone anziane...uno di questi lo conosco e mi ha detto che prima di andare a girare con loro dovrò fare moooolta pratica..
pensa, mi ha detto che molte persone hanno provato a girare con loro...e dopo non si sono più fatte vedere.
per dirmi quanto difficili sono i percorsi mi ha detto così:"guarda, noi andiamo dove a piedi vai a quattro come un cane ".... icon_eek.gif
ci sono rimasto di m###a icon_asd.gif
comunque, il mio amico ha un gas gas 280 di qualche anno fa...uno di questi giorni me lo fa provare icon_biggrin.gif
 
10977043
10977043 Inviato: 21 Nov 2010 19:39
 

fatti un corrso di una settimana in valsesia e sei a posto. icon_asd.gif
 
10977218
10977218 Inviato: 21 Nov 2010 20:05
 

adesso che ci penso...
come seconda scelta, può andare bene il montesa 315??
è una buona moto anche questa?
 
10978320
10978320 Inviato: 21 Nov 2010 23:17
 

TRAUTMAN ha scritto:
adesso che ci penso...
come seconda scelta, può andare bene il montesa 315??
è una buona moto anche questa?



mai avuto modo di provarla , ma ne ho sentito parlare un gran bene da un amico che l' ha avuta , gareggiandoci per una stagione nel regionale , che poi ha preso pure lui una Rev 3......

secondo lui , era ottima come motore e sospensioni , ma meno robusta e precisa di telaio , rispetto alla Beta......

riguardo alla "GG" , occhio , perchè è tirata all' osso.......
è leggerissima , ma fra i motoalpinisti delle mie zone ha fama di essere relativamente meno robusta , telaisticamente parlando , di altre (....Beta e Montesa , soprattutto.....).....
non è raro , su mezzi che hanno una stagione di trial sul "groppone" , trovare quote ciclistiche non più originali........
inoltre , pur avendo un gran bel motore , hanno una frizione un pò particolare , che richiede registrazioni precise , altrimenti lo stacco non avviene perfettamente.......


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10979846
10979846 Inviato: 22 Nov 2010 13:47
 

ansetup ha scritto:



mai avuto modo di provarla , ma ne ho sentito parlare un gran bene da un amico che l' ha avuta , gareggiandoci per una stagione nel regionale , che poi ha preso pure lui una Rev 3......

secondo lui , era ottima come motore e sospensioni , ma meno robusta e precisa di telaio , rispetto alla Beta......

riguardo alla "GG" , occhio , perchè è tirata all' osso.......
è leggerissima , ma fra i motoalpinisti delle mie zone ha fama di essere relativamente meno robusta , telaisticamente parlando , di altre (....Beta e Montesa , soprattutto.....).....
non è raro , su mezzi che hanno una stagione di trial sul "groppone" , trovare quote ciclistiche non più originali........
inoltre , pur avendo un gran bel motore , hanno una frizione un pò particolare , che richiede registrazioni precise , altrimenti lo stacco non avviene perfettamente.......


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

io cerco un trial robusto e affidabile...non dovrò lasiarmi a piedi in mezzo al bosco se no mi rovino la giornata. e poi io credo che il gas gas sia adatta alle competizioni vere e proprie...non so se sbaglio (anche il rev, ma poi non so)
adesso che mi ricordo, quello che conosco che fa trial mi ha detto che le gas gas sono un pò fragili di telaio e richiedono più manutenzione...
comunque dovrò pensarci fra montesa e beta...però sono quasi sicuro di prendere la techno.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Trial

Forums ©