Leggi il Topic


Indice del forumForum Pneumatici

   

Pagina 1 di 21
Vai a pagina 123...192021  Successivo
 
Opinioni sulle nuove [Metzeler] Sportec M5 - I
9193141
9193141 Inviato: 21 Gen 2010 17:26
Oggetto: Opinioni sulle nuove [Metzeler] Sportec M5 - I
 



Salve, qualcuno sa qualcosa sulle nuove Sportec M5?
Si trovano già in vendita ma non se ne è parlato molto.
 
9193261
9193261 Inviato: 21 Gen 2010 17:42
 

effettivamente non se ne sa ancora molto... qualche gommista online però ce le ha a listino:

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
9193308
9193308 Inviato: 21 Gen 2010 17:48
 

ho dato una occhiata in giro e sembra escano per febbraio... di info ho trovato questo:

"Il nuovo pneumatico supersport Metzeler Sportec M5 Interact™, un prodotto innovativo che si propone come l’arma perfetta per tutti gli impieghi, destinata a dominare il proprio segmento di appartenenza grazie alla tecnologia brevettata a tensionamento multi-zona Interact™, ulteriormente arricchita da una novità assoluta nel mondo pneumatici moto: ben 5 aree di tensionamento in un’unica gomma. Sportec M5 Interact™, ridefinendo il segmento pneumatici supersport, è la risposta concreta Metzeler per il 2010 alle esigenze di quei piloti che sono alla ricerca di tecnologia e performance superiori."
 
9193338
9193338 Inviato: 21 Gen 2010 17:51
 

mi sono interessato un po' anch'io....sembra verranno presentate alla fine dell'evento gimme 5 organizzato dalla metzeler per Febbraio. Il prezzo per ora e' molto buono (208€) nel rivenditore online dove compro di solito.Speriamo che dopo la loro uscita qualche rivista faccia delle recensioni.
 
9193556
9193556 Inviato: 21 Gen 2010 18:23
 

Sandrow ha scritto:
mi sono interessato un po' anch'io....sembra verranno presentate alla fine dell'evento gimme 5 organizzato dalla metzeler per Febbraio. Il prezzo per ora e' molto buono (208€) nel rivenditore online dove compro di solito.Speriamo che dopo la loro uscita qualche rivista faccia delle recensioni.

Quale sarebbe? icon_razz.gif icon_razz.gif
 
9193564
9193564 Inviato: 21 Gen 2010 18:24
 

Beh visto che l'hanno nominato nell'altro topic penso si possa dire, il sito e' Pneusgiovo
 
9201072
9201072 Inviato: 23 Gen 2010 1:03
 

Vi riporto qualche altra info e delle immagini più di dettaglio...

immagini visibili ai soli utenti registrati



"
Con il nuovo Sportec M5 Interact™, il marchio premium tedesco inaugura una nuova era nella costruzione di pneumatici per moto: grip su misura, eccellente maneggevolezza e garanzia di stabilità in curva in qualsiasi condizione di guida, grazie all’innovativa tecnologia a 5 zone di tensione differenziate. La nuova tecnologia, unitamente al disegno battistrada ispirato al simbolo del pi greco che massimizza la flessibilità, e alla nuova mescola ad alto contenuto di silice che garantisce estremo grip sull’asciutto e confidenza su bagnato, fa di Sportec M5 Interact™ il pneumatico ideale per tutte le moto sportive e naked, con prestazioni ad alto livello e un look versatile e pulito.

Dopo il Roadtec Z6 Interact™ dedicato allo sport-touring e il Racetec Interact™ orientato al racing, dall’innovativa tecnologia Metzeler Interact™ arriva ora Sportec M5 Interact™, il pneumatico supersportivo perfetto per ogni occasione. Risultato di un approccio assolutamente eclettico allo sviluppo di prodotto, Sportec M5 Interact™ combina perfettamente struttura della gomma con cintura d’acciaio a 0°, disegno battistrada e nuove mescole, ottenendo maneggevolezza, uniformità d’usura e prestazioni elevatissime anche su bagnato.

Interact™: Tecnologia a 5 Zone di Tensione
Grazie a quest’ulteriore evoluzione nello sviluppo delle tecnologie di tensionamento delle strutture d’acciaio, gli ingegneri di prodotto Metzeler rispondono alle esigenze più diverse del segmento supersport: il nuovo Sportec M5 Interact™ presenta infatti cinque zone ben differenziate sull’intero profilo della gomma, per avere sempre il grip di piega adatto ad ogni curva, oltre che stabilità e risposta di guida costanti. Sportec M5 Interact™ è la perfetta messa a punto dell’alta tecnologia delle cinture d’acciaio a tensionamento spiralato abbinata a una carcassa su misura, superando le problematiche di discontinuità dei classici prodotti multi-mescola. Grazie a questa nuova struttura, Metzeler realizza la perfetta ottimizzazione dell’area totale d’impronta ad ogni angolo di piega, con un incremento delle prestazioni dell’8%, oltre che un miglioramento del profilo e della pressione di distribuzione. Un tale risultato si riflette in ogni condizione: stabilità più elevata su rettilineo, accresciuta sensazione di contatto nella fase centrale della curva, grip più sicuro in piena curva.

immagini visibili ai soli utenti registrati



Battistrada con tecnologia "Pi"
Il battistrada del nuovo Sportec M5 Interact™ è il risultato di numerosi test realizzati al fine di raggiungere elevata stabilità sull’asciutto così come drenaggio su bagnato, ma anche una prolungata vita dello pneumatico.

immagini visibili ai soli utenti registrati



Il disegno depositato del battistrada dello Sportec M5 Interact™ riproduce il simbolo del pi greco, uno dei componenti della formula del cerchio perfetto. La forma e la distribuzione degli intagli contribuiscono alla performance globale dello Sportec M5 Interact™, grazie ad un efficace drenaggio dell’acqua e una flessibilità superiore. L’accresciuta flessibilità integra inoltre la struttura Interact™ di un’area di contatto ottimale, riducendo lo slittamento ed incrementando gli effetti positivi dell’uniformità di usura e di chilometraggio.

Alto contenuto di silice
Le due nuove mescole dello Sportec M5, differenziate per anteriore e posteriore, si uniscono alla struttura Interact™ senza “giunture”. Derivate da procedure di composizione completamente nuove e prodotte con un alto contenuto di silice, assicurano estrema aderenza sull’asciutto così come sicurezza senza compromessi su bagnato, mantenendo un tempo di warm-up rapido, per un grip da livello supersport sin dal primo metro d’asfalto.

Indicatori di piega
Un ulteriore innovazione dello Sportec M5 è l’indicatore di inclinazione che offre ai piloti conferma visiva del massimo livello di utilizzo della gomma: il pilota può così constatare quale livello di sportività raggiunge la sua guida. I cinque indicatori di inclinazione sono posizionati sulla spalla del pneumatico posteriore, in corrispondenza dei punti di contatto del profilo con l’asfalto, approssimativamente ad angoli di 25°, 30°, 35°, 40° e 45° (in base al peso della moto e alla pressione dello pneumatico).

immagini visibili ai soli utenti registrati



Il nuovo Sportec M5 Interact™ sarà disponibile a partire dal 1 febbraio 2010 nelle misure: 120/70ZR17 per l’anteriore e 180/55ZR17, 190/50ZR17 e 190/55ZR17 per il posteriore, e sostituirà gradualmente l’intera gamma del suo fortunato predecessore Sportec M3. Arriveranno inoltre sul mercato, nel mese di aprile 2010, l’anteriore 120/60ZR17 e il posteriore 160/60ZR17. Lo Sportec M5 Interact™ ha già ottenuto l’omologazione per le più moderne moto sportive e naked, oltre che per equipaggiamenti più specifici.
"
 
9201411
9201411 Inviato: 23 Gen 2010 10:26
 

non sembra malvagio...

- bello il disegno
- "l'indicatore di piega" fa ridere! Ci mancava solo questo sul battistrada! icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
- ma sbaglio o sono molto più intagliate delle M3? Mi danno l'impressione di essere meno "supersport"
- chissà se durano come le altre o un po' di più?
 
9202133
9202133 Inviato: 23 Gen 2010 14:17
 

Accidenti non sapevo del nuovo pneumatico della casa dell'elefantino!!!!!!
Da quello che ho letto non vi è nulla riferito al fatto della mescola, che sembra unica al posteriore come (anche se più morbida) all'anteriore.

Sembra alquanto interessante, se è un'evoluzione delle M3, di cui ho giàmontato 2 treni (mi trovo davvero da favola), penso che per il prossimo cambio le proverò subito
 
9202686
9202686 Inviato: 23 Gen 2010 15:31
 

olfio81 ha scritto:
non vi è nulla riferito al fatto della mescola


Assolutamente monomescola sul singolo penumatico. Metzeller (e Pirelli) agisce sulla differente rigidezza della carcassa per diversificare il grip nelle varie zone del penumatico.
 
9202709
9202709 Inviato: 23 Gen 2010 15:34
 

credo proprio che sarà la prossima gomma che monto visto come mi son trovato bene con le M3 (3 treni) icon_wink.gif
certo che anche io mi aspettavo un pò meno intagli dall'evoluzione dell'M3 specie sula parte più estrema della piega anche se vedo un'interruzione che può servire a non far aprire l'intaglio in piega estrema icon_rolleyes.gif
strano che non l'abbiano presentata all'eicma o qualcuno aveva viste? eusa_think.gif icon_rolleyes.gif
 
9202851
9202851 Inviato: 23 Gen 2010 15:57
 

Visto che anche le mie ottime M3 sono alla frutta...

valuterò come prossimo acquisto queste nuove.. icon_arrow.gif Metzeler (con una "L" sola 0510_amici.gif )


0509_pernacchia.gif 0509_pernacchia.gif


anche a me comunque sembrano più intagliate delle M3.. ma devo dire che per il mio utilizzo prevalentemente stradale (poca pista) mi interessa una gomma sportiva "longeva" per kilometraggio..

Con le M3 3pistate e 8000km circa... chissà con queste M5.. icon_rolleyes.gif
 
9202992
9202992 Inviato: 23 Gen 2010 16:26
 

ciao a tutti
Come mai dite che ha troppi intagli ? Scusate le mia ignoranza in materia , ma se gli facessero piu intagli tipo dei microtagli come sulle gomme termiche che usiamo sulle auto d'inverno non terebbero di piu?
Io ad esempio sulla mia moto hodelle dunlop sportmax 221 di serie ed ho notato che come mescola sono moltodure rispetto a quelle del'auto e che se avessero molti piu intagli secondo una mia imperssione terebero di piu sui nostri asfalti schifosi sbaglio o è una mia idea sbagliata ?
Aggiungo che da quando vado in moto anche quando avevo le diablo su un altar moto non ho mai avuto la sensazione di tenuta che ho con l'auto ,non so se è una mio difetto di scarsa sensibilita di guida o una cosa comune alle gomme da moto, perche su stesso percorso fatto con l'auto a velocita pressoche identica a quella in moto la sensazione di tenuta la ho piu in auto che moto anche se capisco che sono due modi diversi di guidare . Con questo io non e che mi fido molto dei commenti delle case sulle proprie gomme poi posso sbagliare . CIAO a tutti
 
9203316
9203316 Inviato: 23 Gen 2010 18:03
 

kawajappo ha scritto:
ciao a tutti
Come mai dite che ha troppi intagli ? Scusate le mia ignoranza in materia , ma se gli facessero piu intagli tipo dei microtagli come sulle gomme termiche che usiamo sulle auto d'inverno non terebbero di piu?
Io ad esempio sulla mia moto hodelle dunlop sportmax 221 di serie ed ho notato che come mescola sono moltodure rispetto a quelle del'auto e che se avessero molti piu intagli secondo una mia imperssione terebero di piu sui nostri asfalti schifosi sbaglio o è una mia idea sbagliata ?
Aggiungo che da quando vado in moto anche quando avevo le diablo su un altar moto non ho mai avuto la sensazione di tenuta che ho con l'auto ,non so se è una mio difetto di scarsa sensibilita di guida o una cosa comune alle gomme da moto, perche su stesso percorso fatto con l'auto a velocita pressoche identica a quella in moto la sensazione di tenuta la ho piu in auto che moto anche se capisco che sono due modi diversi di guidare . Con questo io non e che mi fido molto dei commenti delle case sulle proprie gomme poi posso sbagliare . CIAO a tutti


aspetta, hai detto alcune cose che non vanno bene:

primo e punto fondamentale la macchina tiene meglio la strada della moto, se parliamo puramente di grip. L'auto ha 4 ruote e una superficie di contatto - quasi sempre - piana e completa sull'asfalto, mentre con la moto questa superficie è molto più ridotta.
Uno dei tanti motivi per il quale le auto vanno più forte delle moto in curva (ma non è solo un discorso di grip della mescola)

Poi, gli intagli che vedi sulle gomme temiche della macchina hanno due scopi:
- primo, per un effetto che si chiama "isteresi" mi sembra, la gomma nella zona dei tagli si flette quando va a contatto dell'asfalto generando calore. Inoltre la mescola delle gomme termiche è adatta a lavorare sotto i 7°C e sottozero dove invece le gomme estive induriscono e diventano "di plastica".
- gli intagli servono anche a "mordere" e catturare la neve ed ad utilizzarla per avere grip sull'altra neve.... ma questo ora non c'interessa.

Tieni presente poi che per le gomme da moto le mescole tipicamente "sport touring" sono adatte a temperature ridotte sì, ma mai prossime allo zero. Di solito intorno ai 10°C, può darsi?
Le gomme sportive poi sono anche peggio da questo punto di vista.

Infine il discorso intagli sulle M5.
In condizioni di asfalto perfetto, la gomma con la migliore tenuta è la slick. Gli intagli riducono la superficie di contatto con l'asfalto perchè sono dei "vuoti" nell'impronta a terra dello pneumatico.
Ecco perchè tutte le gomme supersport (Racetek, Supercorsa Rennsport e varie) appaiono "slick" da un certo punto della spalla fino all'estremità.

Il fatto che l'M5 abbia più intagli dell'M3 fa pensare chi sia stato ridotto un poco il carattere "supersport"...
 
9203695
9203695 Inviato: 23 Gen 2010 19:17
 

Una funzione degli intagli del pneumatico è anche la seguente: più la gomma è intagliata e soggetta a torsioni, per facilitarne l'aumento della temperatura laddove l'asfalto non raggiunge temperature come quelle della pista: in pratica la gomma intagliata si "deforma" maggiormente rispetto alla slick, cioè ne comporta un maggiore aumento di temperatura (ovviamente una slick in pista si scalda moltissimo, l'asfalto la favorisce).
Probabilmente avranno aumentato leggermente gli intagli per dare al pneumatico ancora più prestazioni nell'uso "quotidiano"
 
9203739
9203739 Inviato: 23 Gen 2010 19:22
 

Ciao
Grazie per la risposta
Pero quello che hai detto e giusto questo lo so che un auto tiene di piu per il fatto delle quattro ruote ,pero se sulle gomme da moto facessero tra un intaglio e l'altro gli stessi tagli delle gomme termiche dovrebbero aiutare nella tenuta perche aprendosi creerebbero una sorta di appiglio maggiore sull'asfalto non credi ? Come creano appiglio tra neve e neve sulle auto se fossero fatti sulle moto lo farebbero con l'asfalto secondo me poi posso sbagliare eusa_think.gif eusa_think.gif .
Comunque grazie per la risposta per la quale non sono solo io che rilevo una minor tenuta rispetto all'auto precisando che l'auto naturalmente ha quattro gomme che lavorano, come hai detto tu in magnera diversa con molta piu superficie di contatto, aggiungendo che molto probabilmente il prossimo cambio gomme sara con queste ,non so mi ispirano ed hanno un bel disegno se vogliamo parlare di estetica se comunque ai fini pratici vuole dire poco grazie icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
9203742
9203742 Inviato: 23 Gen 2010 19:23
 

ma è multimescola o no? eusa_think.gif
 
9203755
9203755 Inviato: 23 Gen 2010 19:25
 

stefano1046 ha scritto:
ma è multimescola o no? eusa_think.gif


come già detto no, le gomme sono in monomescola, ma come per le m3 la gomma anteriore dovrebbe essere più morbida della posteriore.
 
9203854
9203854 Inviato: 23 Gen 2010 19:46
 

Queste gomme sono mono mescole pero hanno la particolarita di avere la carcassa interna con diversa gigidita ovvero la parte centrale piu rigida per favorore piu stabilita e durata sui rettilinei ,ai lati piu flessibile pe avere piu superficie di appoggio in curva e di conseguenza piu grip e tenuta all'estremita un pò piu dura per avere piu stabilita nelle pieghe piu accentuate e per dare una sensazione suppongo io di maggior sostegno da parte della gomma laddove sforza di piu .
Se ho detto qualcosa di sbagliato correggetemi grazie e ciao
 
9204214
9204214 Inviato: 23 Gen 2010 20:56
 

io preferisco la multimescola che dato che vado in due spesso non mi si appiattisce molto la gomma
 
9204388
9204388 Inviato: 23 Gen 2010 21:43
 

Il comportamento è circa lo stesso, perchè qui la carcassa ha comportamento più rigido al centro, proprio per limitare l'usura.
 
9204723
9204723 Inviato: 23 Gen 2010 23:22
 

inizialmente avevo assimilato queste gomme al pari di un Dunlop GP Racer D211 e/o Pirelli Diablo Rosso Corsa....ma in effetti leggendo le caratteristiche delle schede e vedere la conformazione della gomma, forse sono più equiparabili alle mie attuali Dunlop Sportmax Roadsmart visto che si parla di un buon comportamento anche sul bagnato e buon compromesso prestazioni/durata.

Trovo molto interessante la tecnologia a 5 zone di tensione.

Voi che ne dite?
 
9204764
9204764 Inviato: 23 Gen 2010 23:38
 

No, sono più sportive delle Roadsmart, che vanno paragonate alle Metz Z6 eventualmente.
Queste sono della stessa fascia delle Diablo Rosso, come lo erano le precedenti M3. icon_wink.gif
 
9205499
9205499 Inviato: 24 Gen 2010 11:42
 

mastiff ha scritto:
inizialmente avevo assimilato queste gomme al pari di un Dunlop GP Racer D211 e/o Pirelli Diablo Rosso Corsa....ma in effetti leggendo le caratteristiche delle schede e vedere la conformazione della gomma, forse sono più equiparabili alle mie attuali Dunlop Sportmax Roadsmart visto che si parla di un buon comportamento anche sul bagnato e buon compromesso prestazioni/durata.

Trovo molto interessante la tecnologia a 5 zone di tensione.

Voi che ne dite?


Come ha detto anche paoloG, il segmento delle M5 è superiore... pensando a Dunlop direi "qualifier" icon_wink.gif
 
9205714
9205714 Inviato: 24 Gen 2010 12:43
 

penso che l'interruzione del taglio vicino alla spalla serva proprio a non far perdere contatto tra mescola ed asfalto dando quella continuità che serve nelle pieghe più estreme in pista ad esempio...
forse rimarranno con un carattere simile alle M3 ottime su strada veloci ad entrare in temperatura ma non le migliori in pista eusa_think.gif certo che se avranno un miglioramento tra durata e prestazioni per me è più che sufficente icon_asd.gif
per quanto riguarda il fatto che sia monomescola io lo preferisco ...penso che passando da un punto all'altro della gomma aver una carcassa diversa dia un feeling più "naturale" rispetto a mescole diverse eusa_think.gif
il mio è un semplice ragionamento senza esperienza diretta sia chiaro icon_rolleyes.gif
 
9207373
9207373 Inviato: 24 Gen 2010 18:10
 

Comunque secondo me se avessero fatto dei micro intagli tipo le gomme invernali delle macchine sia su strada che su pista il grip migliorerebbe poi posso sbagliare è una mia idea che le case comunque non adottano e non capisco il perche , aggiungo che comunque tutte le gomme da moto in generale come griop su asfalto stradale secondo la mia esperienza non è che siano fenomenali e nessuna marca è esclusa ciao a tutti attendo pareri. Questa è una critica nei confronti dei produttori di gomme che secondo me non vogliono inpegnarsi piu di tanto nella produzione di gomme veramente efficenti che quando scendi dalla moto puoi dire si queste tengono senza problemi sono ok .
 
9207555
9207555 Inviato: 24 Gen 2010 18:45
 

kawajappo ha scritto:
Comunque secondo me se avessero fatto dei micro intagli tipo le gomme invernali delle macchine sia su strada che su pista il grip migliorerebbe poi posso sbagliare è una mia idea che le case comunque non adottano e non capisco il perche , aggiungo che comunque tutte le gomme da moto in generale come griop su asfalto stradale secondo la mia esperienza non è che siano fenomenali e nessuna marca è esclusa ciao a tutti attendo pareri. Questa è una critica nei confronti dei produttori di gomme che secondo me non vogliono inpegnarsi piu di tanto nella produzione di gomme veramente efficenti che quando scendi dalla moto puoi dire si queste tengono senza problemi sono ok .


se chiedi a chi ha molta esperienza sicuramente ti dirà che il progresso delle coperture moderne offre prestazioni nemmeno paragonabile a quelle di soli 10 anno fà
sugli intagli c'è uno studio moooooooolto approfondito stai sicuro come sul resto del pneumatico...
se non ci sono i microtagli sugli pneumatici normali da auto vuol dire che non servono come probabilmente non servono a maggior ragione su quelli da moto icon_rolleyes.gif
 
9207689
9207689 Inviato: 24 Gen 2010 19:06
 

Domanda non avendo mai provato non sanno nemmeno se possono servire e quello il mio dubbio
cioe se nelle gomme da neve i micro tagli aiutano a fare presa sia sulla neve che sull'asfalto allora perche non provare sulle moto ? Io personalmente se facessero gomme del genere le proverei subito e sicuramente male non andrebbero sempre rgionandone un uso stradale e non da pista dove le condizioni sono diverse ed il manto è pressochè perfetto.Pensa nell'uso stradale i micri tagli si aprirebbero e creerebbero un grip maggiore sull'asfalto anche con una gomma che non è alla temperatura ottimale ,mentre quando arriva all' temteratura ottimale sarebbe il max di presa sull'asfalto. Dico questo perche secondo me tutte le gomme da moto sono troppo dure e nell'uso che io faccio non mi soddisfano es vedo le gomme della macchina che lavorano cioe si vede il consumo e la rvidita superficiale mentre nella moto e parlo per mia esperienza questo non succede , a me non danno l'idea di tenuta ecco tutto .Poi questa mia considerazione piu essere sbagliata , pero non credo che proprio totto lo sia ciao e grazie per le risposte .
 
9207795
9207795 Inviato: 24 Gen 2010 19:23
 

kawajappo ha scritto:
Domanda non avendo mai provato non sanno nemmeno se possono servire e quello il mio dubbio
cioe se nelle gomme da neve i micro tagli aiutano a fare presa sia sulla neve che sull'asfalto allora perche non provare sulle moto ? Io personalmente se facessero gomme del genere le proverei subito e sicuramente male non andrebbero sempre rgionandone un uso stradale e non da pista dove le condizioni sono diverse ed il manto è pressochè perfetto.Pensa nell'uso stradale i micri tagli si aprirebbero e creerebbero un grip maggiore sull'asfalto anche con una gomma che non è alla temperatura ottimale ,mentre quando arriva all' temteratura ottimale sarebbe il max di presa sull'asfalto. Dico questo perche secondo me tutte le gomme da moto sono troppo dure e nell'uso che io faccio non mi soddisfano es vedo le gomme della macchina che lavorano cioe si vede il consumo e la rvidita superficiale mentre nella moto e parlo per mia esperienza questo non succede , a me non danno l'idea di tenuta ecco tutto .Poi questa mia considerazione piu essere sbagliata , pero non credo che proprio totto lo sia ciao e grazie per le risposte .


le tue dunlop saranno piuttosto dure ma ti assicuro che ci son gomme da moto che quando ci premi su il pollice rimane l'impronta , altro che di plastica, e non hanno i taglietti che cerchi tu...
ti dirò anche che è vero che la gomma si deve scaldare ma non troppo , deve rimanere in un range di temperatura.
se ti guardi delle foto di gomme usate anche in strada con andature allegre vedrai che ci trovi ruvidità, riccioli bolle e quant'altro...
 
9207844
9207844 Inviato: 24 Gen 2010 19:31
 

mi sa che hai un idea sbagliata dei microintagli, quelli servono a catturare la neve, cosi la neve resta attaccata alla gomma e fa più presa sulla neve presente sulla strada, il fatto che non siano mai state commercializzate non vuol dire che non abbiano mai provato a farle, in ogni caso sarebbero gomme che andrebbero bene solo al freddo, prechè quei microintagli aumenterebbero troppo la temperatura della gomma, questo in strada e peggio in pista.

per il fattore sensazione di tenuta, quella sicuramente è appunto una sensazione tua, io la sento ben piantata per terra icon_mrgreen.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 21
Vai a pagina 123...192021  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Pneumatici

Forums ©