Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Stato valvole [come controllare se sono piegate?]
8060236
8060236 Inviato: 9 Lug 2009 21:06
Oggetto: Stato valvole [come controllare se sono piegate?]
 



Ciao ragazzi,
ho smontato la testata di UNA moto, 2 valvole e vorrei sapere se sono piegate.
I sintomi sono:
-alla vista paiono perfette;
-se giro la testa e metto un po' di benzina ci mette vari minuti ad uscire tutta;
daniele
 
8060407
8060407 Inviato: 9 Lug 2009 21:25
 

e probabileda come dci che non siano piegate ma sicuramente non fanno piu tenuta sulla sede, quindi dovresti smontarle e vedere le condizioni sia della valvola che della loro sede ,se fosse ancora tutto nella norma potresti smerigliare le valvole affinche facciano tenuta.
 
8060422
8060422 Inviato: 9 Lug 2009 21:27
 

anche se ci mette vari minuti a defluire tutta la benzina?
 
8060635
8060635 Inviato: 9 Lug 2009 21:49
 

potresti metterci qualsiasi liquido non necessariamente benzina.in realta a valvole chiuse non dovrebbe passare nulla,quindi anche con acqua dopo un ora la quantita di acqua dovrebbe rimanere la stessa.
 
8061410
8061410 Inviato: 9 Lug 2009 23:27
 

E' difficile che le valvole si possono piegare a meno che non si verifichi una situazione che possa provocare tale danno magari a causa di uno sfarfallamento. Nel caso in oggetto credo che non si tratti di valvola piegata, ma di una cattiva tenuta della stessa, infatti tale prova serve per effettuare la verifica della tenuta ed in questo caso se le sedi sono buone e le guide altrettanto, è possibile rimediare con una bella smerigliatura e la sostituzione dei paraoli.
Lamps.
 
8061934
8061934 Inviato: 10 Lug 2009 0:43
 

prendi un piano dritto, le metti con il fungo sporgente e le fai girare. se ti accorgi (con una luce messa dietro) che passa luce tra lo stelo e il piano a intervalli regolari, allora sono piegate.
 
8062158
8062158 Inviato: 10 Lug 2009 1:22
 

AndreaNSR125 ha scritto:
prendi un piano dritto, le metti con il fungo sporgente e le fai girare. se ti accorgi (con una luce messa dietro) che passa luce tra lo stelo e il piano a intervalli regolari, allora sono piegate.

dove lo metto questo piano dritto?
 
8063512
8063512 Inviato: 10 Lug 2009 10:24
 

danielesmx ha scritto:
AndreaNSR125 ha scritto:
prendi un piano dritto, le metti con il fungo sporgente e le fai girare. se ti accorgi (con una luce messa dietro) che passa luce tra lo stelo e il piano a intervalli regolari, allora sono piegate.

dove lo metto questo piano dritto?


Prima di capire, la sostanza è che le devi smontare! La prova di tenuta che hai fatto denuncia la mancanza di tenuta, non che sono necessariamente storte. Ma ti chiedo anch'io: la tesa di che motore è e perchè e stata smontata? Vi è stato qualche "evento traumatico" (tipo alla distribuzione)? Anche un semplice sfarfallamento agli alti regimi difficile che porti a piegature...
Rimane che quanto meno devi smontare per rifare le sedi perchè così non tengono!
 
8065379
8065379 Inviato: 10 Lug 2009 13:27
 

Si è rovinato il pattino tendicatena perché non l'ho regolato bene, quindi si è frullato tutto dentro il motore e ho sentito dei ticchettii...
Subito dopo ho aperto la testa e ho visto che le valvole perdevano LEGGERMENTE.
 
8067278
8067278 Inviato: 10 Lug 2009 16:09
 

danielesmx ha scritto:
Si è rovinato il pattino tendicatena perché non l'ho regolato bene, quindi si è frullato tutto dentro il motore e ho sentito dei ticchettii...


Nel caso che le valvole hanno picchiato sui pistoni, dovresti notare le tracce sul cielo del e valutare se i danni sono estesi anche ai pistoni.
Lamps.
 
8069500
8069500 Inviato: 10 Lug 2009 21:08
 

Blackbaron ha scritto:


Nel caso che le valvole hanno picchiato sui pistoni, dovresti notare le tracce sul cielo del e valutare se i danni sono estesi anche ai pistoni.
Lamps.


Il pistone grazie a dio sta bene, si è solo levato un po di quel nero di sporcizia ma sta bene.
Per le valvole sto rimontando tutto come sta, con quel LEGGERISSIMO sfiato.
Avevo pensato di usare la smeriglio per le valvole ma non ho l'affare per togliere le semilune dalle molle quindi pazienza... doppio_lamp_naked.gif
 
8069630
8069630 Inviato: 10 Lug 2009 21:31
 

ma per toglierle non e che sia un problema e che per rimetterle ti servira sicuramente l'attrezzo adatto ,metti valvola.
 
8070404
8070404 Inviato: 10 Lug 2009 23:27
 

non c'è bisogno di nessun attrezzo particolare, si fa un due o eventualmente anche da soli, basta solo comprimere la molla.
come ho fatto io:
ho messo della scottex ben compatta sotto la valvola in modo che non si muovesse (va bene qualsiasi altra cosa che faccia lo stesso effetto)
ho preso una piattina di ferro e ho fatto un foro nel centro largo QB per far passare lo stelo valvola con i due fermi valvola.

Uno schiaccia la piattina e l'altro con una pinzetta toglie i fermi, stesso procedimento contrario per rimetterle.

qualsiasi alternativa va bene, l'importante è riuscire a comprimere le molle agendo sul piattello superiore,liberate la fantasia, ci sono un infinità di soluzioni icon_wink.gif
 
8098164
8098164 Inviato: 14 Lug 2009 20:51
 

Ragazzi, montato un albero a cammes modificato, regolato le valvole a 0.10mm ora però c'è un ticchettio (però non sbatte la valvola contro il pistone perché se giro a mano l'albero non sento ticchettii).
Fa tic tic tic solo quando è in moto, che puo' essere?
 
8099101
8099101 Inviato: 14 Lug 2009 23:12
 

il tic tic è il normale rumore delle valvole, (almeno.. se è regolare), il fatto che tu abbia messo un albero a camme diverso (più spinto immagino) mi fa pensare che tu abbia anche adeguato le molle con altre più rigide, quindi le valvole vengono "sbattute" sulla sede con più forza.

Questo a meno di altri inconvenienti/errori naturalmente
 
8099585
8099585 Inviato: 15 Lug 2009 0:44
 

AndreaNSR125 ha scritto:
il tic tic è il normale rumore delle valvole, (almeno.. se è regolare), il fatto che tu abbia messo un albero a camme diverso (più spinto immagino) mi fa pensare che tu abbia anche adeguato le molle con altre più rigide, quindi le valvole vengono "sbattute" sulla sede con più forza.

Questo a meno di altri inconvenienti/errori naturalmente


Le molle non le cambio perché non raggiungo regimi piu' elevati, quindi quelle vanno bene.
La mia perplessità è che è abbastanza marcato il ticchettio. Ed è correlato al numero di giri... icon_question.gif eusa_wall.gif
 
8105200
8105200 Inviato: 15 Lug 2009 17:40
 

danielesmx ha scritto:


Le molle non le cambio perché non raggiungo regimi piu' elevati, quindi quelle vanno bene.
La mia perplessità è che è abbastanza marcato il ticchettio. Ed è correlato al numero di giri... icon_question.gif eusa_wall.gif


può essere il rumore normale delle valvole a cui prima magari non facevi caso e ora si.. oppure ci possono essere mille altri modi, per esempio un vite che collega l'albero a camme all'ingranaggio non serrata che sbatte contro la parete del carter o contro laguarnizione di testa...

il ticchettio è in corrispondenza degli scoppi oppure uno ad ogni giro? (so che è difficile capirlo, però se lo riesci ad intuire,è un passo avanti)

per il discorso delle molle non c'entra che non raggiungi numero di giri più alto... se le camme sono più cattive e quindi hanno una chiusura più veloce, non è detto che la molla sia sufficientemente forte per seguire il profilo della camma...
 
8106880
8106880 Inviato: 15 Lug 2009 21:27
 

La vite dell'albero è serrata con la pistola ad aria compressa.
Il ticchettio è uno ogni scoppio (oggi ho aperto il coperchio ispezione lato cammes e l'ho capito da lì).
Ho provato a regolare anche le punterie a 0.15mm anziché 0.10mm (come dice la casa) ma rimane uguale.

Concludo dicendo che il ticchettio pare in corrispondenza della chiusura della valvola di scarico.
 
8108352
8108352 Inviato: 16 Lug 2009 0:27
 

la moto è utilizzata o no?
cioè, hai per caso visto se a caldo la situazione cambia?

il tendicatena come sta?

ricordo ora che avevi avuto problemi al tendicatena, possibile che siano rimasti pezzi in giro? (anche se non credo siano quelli)

Se la catena è lasca, potrebbe essere quello (quando le valvole si chiudono, la catena è in tensione da un lato, mentre quando sono chiuse, la tensione è dal lato opposto, quindi la catena viene "frustata"..)
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©