Leggi il Topic


Quando la gomma va a temperatura...
3903932
3903932 Inviato: 12 Mar 2008 23:10
Oggetto: Quando la gomma va a temperatura...
 

Salve a tutti
sono un nuovo possessore della fantastica gsr
essendo la mia prima moto mi sento un vero e proprio principiante
contentissimo dell'acquisto ma pur sempre un principiante.
ho letto molti topic sul forum
cercando di apprendere piu notizie possibbili in minor tempo.
volevo qualche delucidazione sul discorso della gomma a temperatura
cosa significa come si capisce conseguanze ecc...

grazie a tutti coloro che mi daranno delucidazioni
 
3906081
3906081 Inviato: 13 Mar 2008 12:10
Oggetto: Re: quando la gomma va a temperatura...
 

maragia25 ha scritto:
Salve a tutti
sono un nuovo possessore della fantastica gsr
essendo la mia prima moto mi sento un vero e proprio principiante
contentissimo dell'acquisto ma pur sempre un principiante.
ho letto molti topic sul forum
cercando di apprendere piu notizie possibbili in minor tempo.
volevo qualche delucidazione sul discorso della gomma a temperatura
cosa significa come si capisce conseguanze ecc...

grazie a tutti coloro che mi daranno delucidazioni


significa che per l'energia cinetica la gomma si riscalda mentre cammini e proprio in questo momento offre prestazioni più elevate...una gomma più fredda risulta essere meno stabile e sicuramente meno efficente...ma queste sono più che altro osservazioni da pista...su strada va bene comunque...
 
3906239
3906239 Inviato: 13 Mar 2008 12:33
Oggetto: Re: quando la gomma va a temperatura...
 

Gianlu86 ha scritto:


significa che per l'energia cinetica la gomma si riscalda mentre cammini e proprio in questo momento offre prestazioni più elevate...una gomma più fredda risulta essere meno stabile e sicuramente meno efficente...ma queste sono più che altro osservazioni da pista...su strada va bene comunque...


Beh, specifichiamo....
su strada va bene comunque d'estate, perchè con temperature ambientali basse, (già sotto i 10°) gli pneumatici devono entrare in temperatura, se no la tenuta di strada - in pieghe accentuate - è compromessa.

io uso dire che "la gomma si scalda con te":
Quando salgo in moto non parto a razzo, deve scaldarsi la moto, le gomme e anche il pilota, trovo il giusto feeling dopo una decina di minuti,e piano piano si inizia a piegare sempre più, e sempre più in scioltezza. Di solito il tempo è quello, poi devi "sentirlo" tu, forzando gradualmente.
Quando è freddo (intorno allo zero) pochi pneumatici sono affidabili, ricordalo, e faticano comunque ad entrare in temperatura.
 
3906876
3906876 Inviato: 13 Mar 2008 13:55
Oggetto: Re: quando la gomma va a temperatura...
 

Alibi ha scritto:


Beh, specifichiamo....
su strada va bene comunque d'estate, perchè con temperature ambientali basse, (già sotto i 10°) gli pneumatici devono entrare in temperatura, se no la tenuta di strada - in pieghe accentuate - è compromessa.

io uso dire che "la gomma si scalda con te":
Quando salgo in moto non parto a razzo, deve scaldarsi la moto, le gomme e anche il pilota, trovo il giusto feeling dopo una decina di minuti,e piano piano si inizia a piegare sempre più, e sempre più in scioltezza. Di solito il tempo è quello, poi devi "sentirlo" tu, forzando gradualmente.
Quando è freddo (intorno allo zero) pochi pneumatici sono affidabili, ricordalo, e faticano comunque ad entrare in temperatura.

sono assolutamente daccordo !
quando si parte a moto fredda e gomme fredde bisogna andarci cauto.
quando la gomma è pronta te ne accorgi perchè le gomme da strada si scalda tutto sommato rapidamente ma se si va ad andature troppo basse prima di affrontare serie di curve prese un po allegramente tio accorgerai che la gomma non ti da confidenza nelle pieghe cercando di scivolare.
io tutte le volte che affronto le salite ai passi faccio le prime curve molto cautamente per poi aumentare il ritmo in maniera graduale
 
3913101
3913101 Inviato: 14 Mar 2008 0:23
 

Recepito grazie ragazzi... icon_wink.gif icon_wink.gif icon_wink.gif
 
3961813
3961813 Inviato: 20 Mar 2008 11:06
 

il consiglio è questo: fau 4 burn out, 6 impennate, 5 stoppie e le gomme si scaldano...

scherzo

personalmente ti dico che la cosa meglio è cercare di fare un po di zig zag e qualche frenata decisa (scaldi pure i freni) e poi giustamente dopo 10-15 minuti il feeling arriva da solo...
 
3963106
3963106 Inviato: 20 Mar 2008 13:12
Oggetto: Re: quando la gomma va a temperatura...
 

Alibi ha scritto:


Beh, specifichiamo....
su strada va bene comunque d'estate, perchè con temperature ambientali basse, (già sotto i 10°) gli pneumatici devono entrare in temperatura, se no la tenuta di strada - in pieghe accentuate - è compromessa.

io uso dire che "la gomma si scalda con te":
Quando salgo in moto non parto a razzo, deve scaldarsi la moto, le gomme e anche il pilota, trovo il giusto feeling dopo una decina di minuti,e piano piano si inizia a piegare sempre più, e sempre più in scioltezza. Di solito il tempo è quello, poi devi "sentirlo" tu, forzando gradualmente.
Quando è freddo (intorno allo zero) pochi pneumatici sono affidabili, ricordalo, e faticano comunque ad entrare in temperatura.


sono pienamente d'accordo.inoltre per la mia esperienza la gomma si riesce a scaldare come dovrebbe per avere il massimo delle prestazioni solo in pista.quando si è in strada e' sufficente un semaforo rosso di un paio di minuti e la gomma già si è raffreddata,in oltre in strada le spalle della gomma non vengono troppo sollecitate e quindi a rischio di tenuta.
icon_wink.gif
 
3963751
3963751 Inviato: 20 Mar 2008 14:08
 

certamente , in special modo quando le temperature son basse icon_wink.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum SuzukiForum Suzuki GSR 600 - GSR 750

Forums ©