Leggi il Topic


Indice del forumForum Yamaha

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
RD 500 - 2t...chi se la ricorda? info generali
2640189
2640189 Inviato: 5 Ott 2007 21:32
Oggetto: RD 500 - 2t...chi se la ricorda? info generali
 



Come da titolo...chi si ricorda questo mostro sacro? e soprattutto...chi ce l'ha o l'ha avuta lo confessi!!!!
 
2641205
2641205 Inviato: 6 Ott 2007 0:34
 

icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
stai proprio in fissa con i 2 tempi icon_wink.gif

personalmente la preferisco al gamma 500
anche se il gamma ha qualche cv in più
però le cose sono più o meno le stesse che affliggevano il suzuki

però spero che qualcuno possa darti impressioni di guida di questa moto
cosa che io non posso fare perchè non mi è mai capitata l'occasione di testarla icon_cry.gif
 
2642523
2642523 Inviato: 6 Ott 2007 13:16
 

Se vuoi saperne di più c'è il club ufficiale Yamaha RD...cerca nel sito Yamaha Italia


Ciao Luca
 
2643168
2643168 Inviato: 6 Ott 2007 14:57
 

dark-fatality ha scritto:
icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
stai proprio in fissa con i 2 tempi icon_wink.gif
personalmente la preferisco al gamma 500
anche se il gamma ha qualche cv in più
però le cose sono più o meno le stesse che affliggevano il suzuki

però spero che qualcuno possa darti impressioni di guida di questa moto
cosa che io non posso fare perchè non mi è mai capitata l'occasione di testarla icon_cry.gif

certo! vuoi mettere il rumore cupo e cattivo di un 4t all'emozione dell'urlo lacerante di un bel 2t pompato?!?!?! icon_eek.gif ...per quanto mi riguarda non c'è storia...

2 STROKES NEVER DIE
 
2696015
2696015 Inviato: 13 Ott 2007 10:24
 

beh nessuno se la ricorda?
 
2696586
2696586 Inviato: 13 Ott 2007 12:20
 

Una delle moto più affascinanti mai costruite da mamma Yamaha...
Io personalmente non l'ho mai guidata, ma io ho due sorelle minori, una RD350LC dell'83 e una dell'87 e sono belle bestioline il motore gira forte e salgono veloci di giri...però niente a confronto con le sportive odierne a livello di ciclistica e impianto frenante...
 
2701007
2701007 Inviato: 14 Ott 2007 8:13
 

stey11 ha scritto:
Una delle moto più affascinanti mai costruite da mamma Yamaha...
Io personalmente non l'ho mai guidata, ma io ho due sorelle minori, una RD350LC dell'83 e una dell'87 e sono belle bestioline il motore gira forte e salgono veloci di giri...però niente a confronto con le sportive odierne a livello di ciclistica e impianto frenante...

già...come ciclistica e freni sono quasi imbarazzanti...ma pensa a quei motori...se li facessero oggi quei motori, che già 20 anni fa che ancora oggi vanno forte, sarebbero dei veri missili terra-terra...ed è per questo che molti li cercano per metterli su cliclistiche e telai più nuovi
 
2740495
2740495 Inviato: 18 Ott 2007 23:15
 

daveTkr-power ha scritto:
beh nessuno se la ricorda?

Io mi ricordo dell'RD 350 (off topic?). Ricordi di ragazzino. La sua fama urlava più del suo motore.
Qui da me (liguria) era conosciuta come "LA BARA". Tanto bastava per identificarla all'istante.
 
2741602
2741602 Inviato: 19 Ott 2007 10:00
 

MI sembra che però ad essere chiamate "BARE VOLANTI" fossero le Kawasaki degli anni '70 Mach 3 500 H1 e Mach 4 750 H2 sempre a 2 tempi...
 
2744387
2744387 Inviato: 19 Ott 2007 15:26
 

stey11 ha scritto:
MI sembra che però ad essere chiamate "BARE VOLANTI" fossero le Kawasaki degli anni '70 Mach 3 500 H1 e Mach 4 750 H2 sempre a 2 tempi...


bè di moto chiamate bara ce ne sono molte nella storia (purtroppo)
dalle nervose leggere 2 tempi alle 4 tempi turbo dei primi anni 80
infatti dopo il lancio delle case è stato eliminato subito perchè si sono accorti che sulle moto il turbo è la cosa più pericolosa che si possa mettere icon_wink.gif

comunque ci sono dei veri capolavori con i vari motori a 2 tempi
basta solo avere soldi da investire (detto niente è icon_lol.gif )
 
2747403
2747403 Inviato: 19 Ott 2007 20:53
 

bè le due tempi a parità di cilindrata spingono il doppio....basta vedere una 500 rgv.......8,3kmgr di coppia e 125cv.........
 
2747460
2747460 Inviato: 19 Ott 2007 20:59
 

stey11 ha scritto:
MI sembra che però ad essere chiamate "BARE VOLANTI" fossero le Kawasaki degli anni '70 Mach 3 500 H1 e Mach 4 750 H2 sempre a 2 tempi...

cavoli che belle nomine...dai solo perchè erano "un pò più difficili" delle altre moto... icon_rolleyes.gif
 
2751690
2751690 Inviato: 20 Ott 2007 18:28
 

Questi soprannomi non sono stati dati solo perchè difficili da guidare...ma perchè appunto molta gente ci si è fatta veramente ma veramente male...
 
2753824
2753824 Inviato: 21 Ott 2007 8:52
 

stey11 ha scritto:
Questi soprannomi non sono stati dati solo perchè difficili da guidare...ma perchè appunto molta gente ci si è fatta veramente ma veramente male...

l'avevo intuito...
 
2756413
2756413 Inviato: 21 Ott 2007 16:38
 

mitica moto quando ero giovincello era la moto dei miei desideri insieme all'RG gamma 500.

se avete qualche foto postatela.....

ciao
 
2758557
2758557 Inviato: 21 Ott 2007 21:22
 
 
2783943
2783943 Inviato: 24 Ott 2007 20:21
 
 
2810074
2810074 Inviato: 28 Ott 2007 13:06
 

Salve, mi sono iscritto un minuto fà, però è da circa un anno che vi leggo, soprattutto mi servivano informazioni su eventuali marche di gomme da montare sulla mia R6, ho scelto le metzler racetec k2, ma veniamo al dunque: appena ho letto la domanda sulla RD500 non ho resistito, mi sono iscritto ed ora rispondo.
Io l'RD l'ho tenuta per 18, dico 18 ANNI, moto fantastica, è stato il mio primo amore, quando ho compiiuto 18 anni non la potevo guidare, quindi ai miei tempi, compiiuti i 21 me la sono regalata.
Da circa 2 anni l'ho venduta, non per colpa mia ma di un "amico", che dopo esserci uscito per fare un giro a Tolfa, RM, mi chiama al telefono quasi piangendo e mi dice che aveva fatto "er botto".
Mi è ritornato a casa con il cupolino in mano.
Come dicevo la moto l'ho tenuta per 18 anni, era nella colorazione rosso-nera, aveva anche l'unghia per trasformarla monoposto originale, era dell' '86 e aveva solamente 26.500 km, andava benissimo, il motore dopo che la moto era stata ferma per tutto il periodo invernale, senza mai essere accesa, dopo sei sette colpi di pedivella prendeva subito, dopo circa 2 minuti ed essere avvolto dal profumo della nuvola azzurrognola di fumo, potevo togliere l'aria e teneva subito il minimo. Che dire, il suono del due tempi 4 cilindri è inarrivabile dai 4 tempi, vibrava un pochino, ma quando ci salivi sopra ti sentivi in un altro mondo, che c'entra sotto i 6500 giri era vuota, ma sopra si scatenava l'inferno fino a circa 10500, dopo potevi allungare ancora, ma ormai la birra era finita, il lamellare finita la coppia si piantava, i freni erano ottimi, due autoventilanti davanti e uno normale dietro, consumava quanto un tir, da casa mia, VT, fino a misano adriatico e ritorno, mi ci sono voluti 7 pieni e mezzo, con un litro di olio nel miscelatore ci facevo circa 800, 1000 km, a seconda dell'andatura. Ripensandoci a freddo, vendendola credo di aver fatto la più grossa cazzata della mia vita. Quelle poche volte che ci sono andato a Tolfa, dalle mie parti, purtroppo, è la zona più conosciuta dove nascono mazzi di fiori sul guard rail, finito il giro non sentivo più l'avambraccio sinistro a forza di tirare la leva della frizione per mettere le marce, quando non ce la facevo più le marce le mettevo "al volo" senza frizione.
Queste sono i miei ricordi in sella all'RD 500. eusa_wall.gif eusa_wall.gif 0510_sad.gif 0510_sad.gif
 
2811380
2811380 Inviato: 28 Ott 2007 15:53
 

pis-tone ha scritto:
Salve, mi sono iscritto un minuto fà, però è da circa un anno che vi leggo, soprattutto mi servivano informazioni su eventuali marche di gomme da montare sulla mia R6, ho scelto le metzler racetec k2, ma veniamo al dunque: appena ho letto la domanda sulla RD500 non ho resistito, mi sono iscritto ed ora rispondo.
Io l'RD l'ho tenuta per 18, dico 18 ANNI, moto fantastica, è stato il mio primo amore, quando ho compiiuto 18 anni non la potevo guidare, quindi ai miei tempi, compiiuti i 21 me la sono regalata.
Da circa 2 anni l'ho venduta, non per colpa mia ma di un "amico", che dopo esserci uscito per fare un giro a Tolfa, RM, mi chiama al telefono quasi piangendo e mi dice che aveva fatto "er botto".
Mi è ritornato a casa con il cupolino in mano.
Come dicevo la moto l'ho tenuta per 18 anni, era nella colorazione rosso-nera, aveva anche l'unghia per trasformarla monoposto originale, era dell' '86 e aveva solamente 26.500 km, andava benissimo, il motore dopo che la moto era stata ferma per tutto il periodo invernale, senza mai essere accesa, dopo sei sette colpi di pedivella prendeva subito, dopo circa 2 minuti ed essere avvolto dal profumo della nuvola azzurrognola di fumo, potevo togliere l'aria e teneva subito il minimo. Che dire, il suono del due tempi 4 cilindri è inarrivabile dai 4 tempi, vibrava un pochino, ma quando ci salivi sopra ti sentivi in un altro mondo, che c'entra sotto i 6500 giri era vuota, ma sopra si scatenava l'inferno fino a circa 10500, dopo potevi allungare ancora, ma ormai la birra era finita, il lamellare finita la coppia si piantava, i freni erano ottimi, due autoventilanti davanti e uno normale dietro, consumava quanto un tir, da casa mia, VT, fino a misano adriatico e ritorno, mi ci sono voluti 7 pieni e mezzo, con un litro di olio nel miscelatore ci facevo circa 800, 1000 km, a seconda dell'andatura. Ripensandoci a freddo, vendendola credo di aver fatto la più grossa cazzata della mia vita. Quelle poche volte che ci sono andato a Tolfa, dalle mie parti, purtroppo, è la zona più conosciuta dove nascono mazzi di fiori sul guard rail, finito il giro non sentivo più l'avambraccio sinistro a forza di tirare la leva della frizione per mettere le marce, quando non ce la facevo più le marce le mettevo "al volo" senza frizione.
Queste sono i miei ricordi in sella all'RD 500. eusa_wall.gif eusa_wall.gif 0510_sad.gif 0510_sad.gif


azz mi spiace della tua separazione icon_cry.gif
da certe cose non ci si vorrebbe mai staccare
ha tutta la mia comprensione
 
2812402
2812402 Inviato: 28 Ott 2007 18:47
 

Purtroppo dark, non trovando più i pezzi di ricambio 0510_sad.gif , si erano strappati tutti gli attacchi della carena e del cupolino, però incredibilmente la carena, il vetro, il faro le frecce erano rimasti intatti, inutilmente ho cercato i pezzi, sia originali che usati, ma non li ho trovati 0510_confused.gif , così ho optato per la vendita.

A, dimenticavo, la prima volta che presi l'R6 per andarci in giro dopo essere abituato al tiro dell'RD, credevo che il contagiri era rotto, difatti a 4000 giri di 4^ la moto tirava come l'RD a 9000 in piena coppia, non riuscivo a credere che cosa sarebbe successo giunti a 12-14000 giri, lo capii dopo, NA FICATA icon_twisted.gif . Da li compresi l'evoluzione delle moto, anche se erano passati molti anni da una moto all'altra, la guidabilità comunque non era molto diversa, ma tra un motore e l'altro c'era un abbisso, finalmente potevo riprendere in 6^ da 2000 giri senza dover scendere fino alla 1^ icon_razz.gif
Finite le interminabili scalate icon_biggrin.gif .
 
2815458
2815458 Inviato: 29 Ott 2007 1:12
 

non posso darti torto su quello che scrivi

comunque si sà che il 2 tempi a valvole chiuse non và
si aprono e danno una botta immensa
il 4 tempi è più fluido e in particolare consuma meno icon_lol.gif
se poi ti capitasse di provare un r1 o addirittura un bicilindrico sopra il 1000 noteresti una differenza ancora superiore
in particolare il bicilindrico che già da 2000 giri spinge quanto l'r6 a 8000 giri (paragone simbolico tanto per rendere un idea icon_wink.gif )
però resta il fascino o nostalgia del 2 tempi icon_wink.gif
 
2816778
2816778 Inviato: 29 Ott 2007 12:52
 

Dark, hai pienamente ragione, il 2 tempi rimane il due tempi, chi lo ha avuto sotto al c... ne rimarrà sempre innamorato icon_wink.gif
 
2821021
2821021 Inviato: 29 Ott 2007 20:24
 

mi vien da piangere a leggere ste cose... icon_cry.gif ...ma la tua era originale?
 
2839037
2839037 Inviato: 31 Ott 2007 23:19
 

Si Si, completamente originale, icon_cry.gif , se riesco a capire come si mettono le foto ve le faccio vedere, icon_cry.gif icon_cry.gif, pensa, i miei amici mi chiedevano come caxxo avevo fatto a mantenere la moto così per tutto quel tempo, dicevano che l'avevo messa sotto vuoto icon_biggrin.gif
 
2839607
2839607 Inviato: 1 Nov 2007 10:20
 

pis-tone ha scritto:
Si Si, completamente originale, icon_cry.gif , se riesco a capire come si mettono le foto ve le faccio vedere, icon_cry.gif icon_cry.gif, pensa, i miei amici mi chiedevano come caxxo avevo fatto a mantenere la moto così per tutto quel tempo, dicevano che l'avevo messa sotto vuoto icon_biggrin.gif

ascolta...io sarei intenzionato, quando finalmente potrò tenerla, a recuperare un gamma 500 (la rivale n1 della RD icon_wink.gif )...visto che come tipologia di moto si somigliano ti volevo chiedere com'è da utilizzare come moto su uso stradale da tenere quasi del tutto originale (solo scarichi e una gommatura decente oltre a delle carene nuove icon_wink.gif )...è utilizzabile o è talmente estrema da richiedere un corso di sopravvivenza per qualche gita stradale? grazie mille in anticipo
 
2851931
2851931 Inviato: 3 Nov 2007 1:10
 

Non so con che tipo di moto sei abituato, ma io, quando ho preso l'RD era da 4 anni che non portavo una moto, ( la mitica Laverda 125 motore Zundapp era stata l'ultima icon_sad.gif ) di conseguenza il salto era importante, però con un pò di pazienza e di chilometri piano piano mi ci sono abituato, Per quanto riguarda l'RD il difficile è partire, la prima è molto lunga e il tiro non è che sia un gran che. Il gamma non l'ho mai portato, comunque non dovrebbe essere molto differente dall'RD, anche se i cavalli sono 11 a favore del gamma 86 contro 97 e se non sbaglio anche 10 kg in meno.
Corsi di sopravvivenza non direi, al limite avrai problemi al portafoglio per la benza icon_biggrin.gif icon_eek.gif icon_eek.gif .
 
2854201
2854201 Inviato: 3 Nov 2007 15:13
 

pis-tone ha scritto:
Non so con che tipo di moto sei abituato, ma io, quando ho preso l'RD era da 4 anni che non portavo una moto, ( la mitica Laverda 125 motore Zundapp era stata l'ultima icon_sad.gif ) di conseguenza il salto era importante, però con un pò di pazienza e di chilometri piano piano mi ci sono abituato, Per quanto riguarda l'RD il difficile è partire, la prima è molto lunga e il tiro non è che sia un gran che. Il gamma non l'ho mai portato, comunque non dovrebbe essere molto differente dall'RD, anche se i cavalli sono 11 a favore del gamma 86 contro 97 e se non sbaglio anche 10 kg in meno.
Corsi di sopravvivenza non direi, al limite avrai problemi al portafoglio per la benza icon_biggrin.gif icon_eek.gif icon_eek.gif .

io devo fare la patente e inizierei con una RS250 depotenziata a libretto ma a potenza piena realmente...
 
2854611
2854611 Inviato: 3 Nov 2007 16:12
 

fai un contratto col benzinaio
per olio e benzina
mentre è accesa non fare l'errore di aprire il serbatoio perchè rischieresti di venire risucchiato anche te icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
 
2856012
2856012 Inviato: 3 Nov 2007 20:16
 

icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif 0510_sorriso.gif 0510_sorriso.gif 0510_sorriso.gif 0510_sorriso.gif eusa_angel.gif eusa_angel.gif eusa_angel.gif eusa_angel.gif
Ah ahahahahahahahahah buona questa ahahahahahahahahaha icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif
Ti conviene fare direttamente un contratto con gli Emirati Arabi icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif
 
2856077
2856077 Inviato: 3 Nov 2007 20:23
 

Non ti scoraggiare icon_wink.gif , se vai piano ed è ben carbutata ci fai anche 10.5 al litro icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_surprised.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Yamaha

Forums ©