Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
la moto VERDE [riflessioni 'ecologiste']
1603967
1603967 Inviato: 6 Mag 2007 0:44
Oggetto: la moto VERDE [riflessioni ecologiste]
 



io sono convinta di una cosa e mi piacerebbe sapere a riguardo che ne pensano le motocicliste ed i motociclisti. la moto un mezzo "verde", ossia ecologico ed a breve rappresenta una risorsa importante per il risparmio energetico.

argomento il mio delirio ambientalista.

- fate questo gioco: osservate in citt o su strada quanti sono in media gli occupanti delle automobili che incontrate. Avete provato? In genere un'intera macchina si muove per portare uno o al massimo due persone. Il che significa che sprechiamo carburante, olio e gomme di un mezzo che pesa diversi quintali, quando potremmo spostare le stesse persone, in meno tempo, consumando un terzo (nella peggiore delle ipotesi) di olio, gomme e carburante, dimezzando il problema del parcheggio.

-le moto rispettano i centri storici perch questi ultimi, in genere, sono di impianto medievale, fatti cio per il transito di cavalli (evidentemente ingombri ben diversi dalle auto), le moto sono le moderne cavalcature

-chi va in moto ama la strada ed il paesaggio, perch se lo gode veramente; non gli interessa la cementificazione, ma la conservazione; non importa se una strada un p pi lunga e tortuosa magari perch costeggia un lago, chi va in moto preferisce il lago al cavalcavia!

in conclusione, sempre che la pensiate pi o meno come me, credo che dovremmo spingere un p nel far valere i nostri diritti di utenti della strada nei confronti delle politiche sui trasporti e sulla viabilit, perch siamo visti come dei fastidiosi smanettoni da punire con bolli esagerati e assicurazioni succhia-sangue. nei confronti delle case costruttrici credo che dovremmo chiedere motori non solo pi potenti, ma soprattutto pi efficienti e sempre pi puliti.
 
1603998
1603998 Inviato: 6 Mag 2007 0:56
 

spostato in Generale, visto che di interesse generale icon_smile.gif
 
1604061
1604061 Inviato: 6 Mag 2007 1:19
 

La mia difatti verde! icon_cool.gif
 
1604090
1604090 Inviato: 6 Mag 2007 1:36
 

io dico che dalle mie parti , ci sar forse il 10% delle auto in circolazione che trasporta pi di due persone ...........



per quanto riguarda dire che la moto mezzo verde , per alcuni nn propio cos .......


prendi per esempio un euro 4 , sai quanto impiega il catalizzatore a funzionare al meglio ??

e prima di arrivare in temperatura , come inquina ??


poi pagando i bolli pi cari , inquiniamo di meno ??
 
1604107
1604107 Inviato: 6 Mag 2007 1:57
 

Quoto!
Aggiungi che le moto consumano meno delle auto fuori citt e mooooooolto meno in citt in quanto non sono ferme (con motore acceso) in coda.
meno consumo = meno inquinamento

Che ci fanno guadagnare tempo da usare per fare le cose che ci piacciono.

E infine una chicca: nel 2009 la Honda metter in commercio un motore diesel che avr emissioni di polveri sottili equiparabili a quelli di un benzina non catalizzato!!!
Quando ai tempi ci parlavano dell' EcoDiesel feci una prova empirica che potete fare voi tutti:
Mettete un fazzoletto sullo scarico di un benzina e di un diesel di pari cilindrata e categoria EURO (funziona anche se ha il filtro anti particolato), date una bella accelerata e poi controllate il fazzoletto.
Sar anche una prova empirica, ma quella robaccia nera che impesta il fazzoletto del diesel finisce nei nostri polmoni.
0510_help.gif
Dite che ci fa bene???
 
1604931
1604931 Inviato: 6 Mag 2007 11:52
Oggetto: Re: la moto VERDE [riflessioni ecologiste]
 

LunaFkk ha scritto:
io sono convinta di una cosa e mi piacerebbe sapere a riguardo che ne pensano le motocicliste ed i motociclisti. la moto un mezzo "verde", ossia ecologico ed a breve rappresenta una risorsa importante per il risparmio energetico.

argomento il mio delirio ambientalista.

- fate questo gioco: osservate in citt o su strada quanti sono in media gli occupanti delle automobili che incontrate. Avete provato? In genere un'intera macchina si muove per portare uno o al massimo due persone. Il che significa che sprechiamo carburante, olio e gomme di un mezzo che pesa diversi quintali, quando potremmo spostare le stesse persone, in meno tempo, consumando un terzo (nella peggiore delle ipotesi) di olio, gomme e carburante, dimezzando il problema del parcheggio.

-le moto rispettano i centri storici perch questi ultimi, in genere, sono di impianto medievale, fatti cio per il transito di cavalli (evidentemente ingombri ben diversi dalle auto), le moto sono le moderne cavalcature

-chi va in moto ama la strada ed il paesaggio, perch se lo gode veramente; non gli interessa la cementificazione, ma la conservazione; non importa se una strada un p pi lunga e tortuosa magari perch costeggia un lago, chi va in moto preferisce il lago al cavalcavia!

in conclusione, sempre che la pensiate pi o meno come me, credo che dovremmo spingere un p nel far valere i nostri diritti di utenti della strada nei confronti delle politiche sui trasporti e sulla viabilit, perch siamo visti come dei fastidiosi smanettoni da punire con bolli esagerati e assicurazioni succhia-sangue. nei confronti delle case costruttrici credo che dovremmo chiedere motori non solo pi potenti, ma soprattutto pi efficienti e sempre pi puliti.



Concordo pienamente con la filosofia di base...ovvero optare per mezzi che inquinino di meno e consentano un risparmio sia di tipo energetico (maggior energia spesa per la costruzione, l'esercizio e manutenzione dei mezzi a quattro o pi ruote) che di tipo "ambientale" (inteso come inquinamento atmosferico da emissioni di gas di scarico, inquinamento acustico ed impatto urbanistico, nel senso della necessit di creazione di maggiori spazi urbani carrabili per la circolazione e la sosta degli autoveicoli a scapito ad es. di spazi verdi ricreativi...).
In queste tematiche bisogna tuttavia essere il pi possibile realistici ed affrontare i problemi con un approccio "ambientale" (rigorosamente scientifico) piuttosto che "ambientalista" (prettamente ideologico ed emotivo)... icon_wink.gif
Per quanto attiene le assicurazioni succhia-sangue (sacrosanta verit!!) si tratta pi che altro di un problema di valutazione del rischio per l'assicurato (innegabilmente maggiore per chi si muove su due ruote...purtroppo icon_cry.gif )!
Continuiamo comunque a diffondere una cultura del rispetto della salute dell'uomo e dell'ambiente... il mezzo pi semplice e diretto per suscitare nuove concrete soluzioni ad una questione che riguarda noi oggi e che riguarder ancor di pi le generazioni future...!!! icon_exclaim.gif

doppio_lamp.gif
 
1605595
1605595 Inviato: 6 Mag 2007 13:31
 

sn d'accordissimo riguardo al fatto ke le moto quasi nn inquinano ( in generale...tutti i benzina dotati d un misero catalizzatore nn lo fanno!!) ma purtroppo questi discorsi ecologisti nn servono a nulla xk il vero inquinamento del pianeta provviene dai paesi in via d sviluppo...CINA in testa!! cn le loro fabbrike ke ancora vanno a carbone ( o a bambini??) e il loro menefreghismo x la natura xk tr occupati ad evolversi economicamente...e cosi tagliano alberi senza poi ripiantarne d nuovi...ammazzano specie in via d estiznione e via dicendo...NOI europei invece centriamo ben poco in questo lento degrado ambientale!! x quanto c riguarda basta ke le makkine diesel facciano dei controlli annui sul FAP o sul catalizzatore e tutto si risolve...ma nostro compito cercare d preservare il pianeta dall'incompetenza altrui!! E penso ke questo sar impossibile xk molti imprenditori hanno gi investito nel progresso della cina la quale se ne infiskia d tutto ( nn a caso un regime...) e noi nn possiamo fare altro ke guardare...e anzi...facciamo buon viso a cattivo gioco!! continuamo cn questa farsa dell'euro-1-2-3-4-5-6...mentre questi paesi sottosviluppati e devoti al degrado sociale, se ne infiskiano xk tanto sanno ke NOI ( dotati del lume della ragione...) nn possiamo fargli nulla x via dei legami economici ke pian piano c stanno sempre d + avvicinando a loro...anzik allontanarci e lasciarli sempre d + morire d fame!!!
m sta venendo il sangue marcio al solo pensiero d questa gentaglia...scusatemi!!
lampsss
 
1605672
1605672 Inviato: 6 Mag 2007 13:44
 

FrecciaRossa ha scritto:
sn d'accordissimo riguardo al fatto ke le moto quasi nn inquinano ( in generale...tutti i benzina dotati d un misero catalizzatore nn lo fanno!!) ma purtroppo questi discorsi ecologisti nn servono a nulla xk il vero inquinamento del pianeta provviene dai paesi in via d sviluppo...CINA in testa!! cn le loro fabbrike ke ancora vanno a carbone ( o a bambini??) e il loro menefreghismo x la natura xk tr occupati ad evolversi economicamente...e cosi tagliano alberi senza poi ripiantarne d nuovi...ammazzano specie in via d estiznione e via dicendo...NOI europei invece centriamo ben poco in questo lento degrado ambientale!! x quanto c riguarda basta ke le makkine diesel facciano dei controlli annui sul FAP o sul catalizzatore e tutto si risolve...ma nostro compito cercare d preservare il pianeta dall'incompetenza altrui!! E penso ke questo sar impossibile xk molti imprenditori hanno gi investito nel progresso della cina la quale se ne infiskia d tutto ( nn a caso un regime...) e noi nn possiamo fare altro ke guardare...e anzi...facciamo buon viso a cattivo gioco!! continuamo cn questa farsa dell'euro-1-2-3-4-5-6...mentre questi paesi sottosviluppati e devoti al degrado sociale, se ne infiskiano xk tanto sanno ke NOI ( dotati del lume della ragione...) nn possiamo fargli nulla x via dei legami economici ke pian piano c stanno sempre d + avvicinando a loro...anzik allontanarci e lasciarli sempre d + morire d fame!!!
m sta venendo il sangue marcio al solo pensiero d questa gentaglia...scusatemi!!
lampsss


Non te la prendere.
Stanno facendo esattamente le stesse cose che noi abbiamo fatto dopo la guerra.
Se gentaglia, lo siamo anche noi.
Inoltre se chiudiamo i rapporti con loro, saremo noi a morire di fame, di certo non loro.
Non sentiamoci offesi per il fatto che non siamo pi i primi della classe. Usiamo l'intelligenza.
"Se non puoi vincere il tuo nemico, alleati a lui."
doppio_lamp_naked.gif'
 
1605849
1605849 Inviato: 6 Mag 2007 14:11
 

inoltre con la moto risparmi sui tempi di spostamento e di parcheggio:

se devo andare da A a B con la moto ci metto dieci minuti nel traffico

lo stesso tragitto in auto comporta almeno mezzora + altri dieci minuti di parcheggio: totale 40 minuti

dunque un auto per andare da A a B sta accesa (e inquina) il quadruplo di una motocicletta.
 
1606355
1606355 Inviato: 6 Mag 2007 15:52
 

88mph ha scritto:
inoltre con la moto risparmi sui tempi di spostamento e di parcheggio:

se devo andare da A a B con la moto ci metto dieci minuti nel traffico

lo stesso tragitto in auto comporta almeno mezzora + altri dieci minuti di parcheggio: totale 40 minuti

dunque un auto per andare da A a B sta accesa (e inquina) il quadruplo di una motocicletta.


vallo a dire alle vekkiette e alle donne imbranate....magari la setssa ke hanno ripreso in quel video postato nel forum video!!! icon_rolleyes.gif
La patente x la moto sta diventando sempre + difficile mentre quella delle makkine quasi te la regalano...quando l'unica cs da fare sarebbe valutare al 100% le capacit d un pilota...cn test ad personam...solo cosi si eviterebbero errori d valutazione!! icon_wink.gif

PS:"se nn puoi vincere il tuo nemico,alleati cn lui..." questo riekeggia negli annali della storia italiana cn un gran "CODARDIIII"!!! grazie a questo detto siamo ora quello ke siamo...il ventre molle dell'europa!! ringraziamo Badoglio e i "fidi" consiglieri d Mussolini... icon_evil.gif

lampss icon_cool.gif
 
1606377
1606377 Inviato: 6 Mag 2007 15:57
 

Parole sante, inoltre il motivo per cui io l'auto la uso solo per spostamenti a medio ampio raggio, e solo se piove.
Il problema che queste giuste parlole le capiscono in pochi...
 
1606441
1606441 Inviato: 6 Mag 2007 16:10
 

Quoto e aggiungo... i motori delle moto sono pi efficienti e con cilindrate di gran lunga minori rispetto quelli delle auto.
Inoltre, in generale, sono mantenuti anche con maggiore cura e attenzione dai proprietari.
 
1607021
1607021 Inviato: 6 Mag 2007 18:28
 

FrecciaRossa ha scritto:
PS:"se nn puoi vincere il tuo nemico,alleati cn lui..." questo riekeggia negli annali della storia italiana cn un gran "CODARDIIII"!!! grazie a questo detto siamo ora quello ke siamo...il ventre molle dell'europa!! ringraziamo Badoglio e i "fidi" consiglieri d Mussolini...


Se un chiuaua fa il duro con un dogo argentino non dimostra coraggio, (sar moooooolto eufemistico) solo poca capacit di valutazione.
OK, OT, qui chiudo!
doppio_lamp_naked.gif
 
1607257
1607257 Inviato: 6 Mag 2007 19:12
 

FrecciaRossa ha scritto:
sn d'accordissimo riguardo al fatto ke le moto quasi nn inquinano ( in generale...tutti i benzina dotati d un misero catalizzatore nn lo fanno!!) ma purtroppo questi discorsi ecologisti nn servono a nulla xk il vero inquinamento del pianeta provviene dai paesi in via d sviluppo...CINA in testa!! cn le loro fabbrike ke ancora vanno a carbone ( o a bambini??) e il loro menefreghismo x la natura xk tr occupati ad evolversi economicamente...e cosi tagliano alberi senza poi ripiantarne d nuovi...ammazzano specie in via d estiznione e via dicendo...NOI europei invece centriamo ben poco in questo lento degrado ambientale!! x quanto c riguarda basta ke le makkine diesel facciano dei controlli annui sul FAP o sul catalizzatore e tutto si risolve...ma nostro compito cercare d preservare il pianeta dall'incompetenza altrui!! E penso ke questo sar impossibile xk molti imprenditori hanno gi investito nel progresso della cina la quale se ne infiskia d tutto ( nn a caso un regime...) e noi nn possiamo fare altro ke guardare...e anzi...facciamo buon viso a cattivo gioco!! continuamo cn questa farsa dell'euro-1-2-3-4-5-6...mentre questi paesi sottosviluppati e devoti al degrado sociale, se ne infiskiano xk tanto sanno ke NOI ( dotati del lume della ragione...) nn possiamo fargli nulla x via dei legami economici ke pian piano c stanno sempre d + avvicinando a loro...anzik allontanarci e lasciarli sempre d + morire d fame!!!
m sta venendo il sangue marcio al solo pensiero d questa gentaglia...scusatemi!!
lampsss

Q8 pienamente... CANCELLIAMO LA CINA 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif0509_mitra.gif... scherzi a parte dovremmo far capire a queste gente quante C******E stanno facendo con il loro comportamento menefreghistico...come alcuni hanno detto questi paesi si comportano come noi dopo la guerra, ma questo nn assolutamente vero perch noi dopo la guerra abbiamo sempre cercato mezzi meno inquinanti fino ad arrivare agli euro4 oggi con tutti i filtri vari, gli altri paesi invece nono ci pensano perch secondo loro sono soldi sprecati.. io suggerirei di stipulare accordi comuni per istituire embarghi commerciali contro quegli stati e state tranquilli che noi rusciremo a sopravvivere, loro no.. xk se smettiamo di comprare le loro risorse principali (petrolio, gas, oppure nel caso della Cina e altri paesi i prodotti di uso comune) ci sar s una crisi nei nostri paesi, ma sar passeggera perch comunque noi disponiamo di fondi sufficienti per utilizzare al meglio le nostre tecnologie per ridurre l'inquinamento.. se oggi ancora siamo indietro sul fronte energia rinnovabile perch i soldi vengono spesi x comprare i prodotti esteri prima da me elencati.. con l'embargo commerciale quei soldi verrebbero spesi nelle nuova tecnologie e nel giro di un paio di anni noi saremmo riusciti a trovare fonti alternative sufficienti al nostro fabbisogno, mentre gli altri paesi saranno completamente in piena crisi, tanto che cederanno alle nostre richieste di adeguarsi contro l'inquinamento globale.. il guaio che oggi il potere lo detengono i fornitori di energie (petrolieri, colossi russi del gas e altri)..
 
1607318
1607318 Inviato: 6 Mag 2007 19:23
 

Bhe indubbiamente se degli automobilisti usassero la moto sarebbe meglio per inquinamento e traffico, e se entrambe usassero la bicicletta sarebbe ancora meglio!!!
Poi ci sono certe persone che non potrebbero guidare nemmeno la bici da quanto pazzi o imbranati sono...
E poi, lo sapete che fra circa 40 anni hanno previsto la fine di una fonte non rinnovabile...IL PETROLIO...oro nero...
Comunque come la moto euro 4 ha un certo tempo perch il catalizzatore entri in funzione, questo tempo lo hanno oure le macchine!
 
1607494
1607494 Inviato: 6 Mag 2007 19:50
 

uomointhedark ha scritto:
Q8 pienamente... CANCELLIAMO LA CINA 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif0509_mitra.gif... scherzi a parte dovremmo far capire a queste gente quante C******E stanno facendo con il loro comportamento menefreghistico...come alcuni hanno detto questi paesi si comportano come noi dopo la guerra, ma questo nn assolutamente vero perch noi dopo la guerra abbiamo sempre cercato mezzi meno inquinanti fino ad arrivare agli euro4 oggi con tutti i filtri vari,

Magari fosse stato cos, dal 1945 al 1992 di auto pulite non ne circolata una.
E anche da noi, ad oggi, tutti i mezzi pesanti da lavoro (camion) omologati prima del 1992 non sono soggetti ad alcuna restrizione di circolazione.
icon_cry.gif
A livello di emissioni i loro nuovi mezzi sono EURO 2. Il problema un altro. Sono tanti e siccome, come noi, hanno diritto a un'auto a testa, quando l'avranno, anche se fossero tutte EURO 4 saranno guai seri.
Come se non bastasse, non la sola superpotenza che non aderisce al protocollo di Kioto.
icon_cry.gif
 
1609116
1609116 Inviato: 6 Mag 2007 23:23
 

bigpenna ha scritto:
uomointhedark ha scritto:
Q8 pienamente... CANCELLIAMO LA CINA 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif0509_mitra.gif... scherzi a parte dovremmo far capire a queste gente quante C******E stanno facendo con il loro comportamento menefreghistico...come alcuni hanno detto questi paesi si comportano come noi dopo la guerra, ma questo nn assolutamente vero perch noi dopo la guerra abbiamo sempre cercato mezzi meno inquinanti fino ad arrivare agli euro4 oggi con tutti i filtri vari,

Magari fosse stato cos, dal 1945 al 1992 di auto pulite non ne circolata una.
E anche da noi, ad oggi, tutti i mezzi pesanti da lavoro (camion) omologati prima del 1992 non sono soggetti ad alcuna restrizione di circolazione.
icon_cry.gif
A livello di emissioni i loro nuovi mezzi sono EURO 2. Il problema un altro. Sono tanti e siccome, come noi, hanno diritto a un'auto a testa, quando l'avranno, anche se fossero tutte EURO 4 saranno guai seri.
Come se non bastasse, non la sola superpotenza che non aderisce al protocollo di Kioto.
icon_cry.gif

hai ragione ,ma x darti un idea solo i cinesi sono il 40% della popolazione mondiale se loro e i Giapponesi facessero funzionare tutti i loro stabilimenti industriali con energie rinnovabili allora circa il 35% dell'inquinamento sarebbe stato risolto, basti pensare che le foto dele citt giapponesi hanno quasi tutti il cielo oscurato dallo smog...
 
1609398
1609398 Inviato: 7 Mag 2007 0:23
 

uomointhedark ha scritto:
bigpenna ha scritto:
uomointhedark ha scritto:
Q8 pienamente... CANCELLIAMO LA CINA 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif0509_mitra.gif... scherzi a parte dovremmo far capire a queste gente quante C******E stanno facendo con il loro comportamento menefreghistico...come alcuni hanno detto questi paesi si comportano come noi dopo la guerra, ma questo nn assolutamente vero perch noi dopo la guerra abbiamo sempre cercato mezzi meno inquinanti fino ad arrivare agli euro4 oggi con tutti i filtri vari,

Magari fosse stato cos, dal 1945 al 1992 di auto pulite non ne circolata una.
E anche da noi, ad oggi, tutti i mezzi pesanti da lavoro (camion) omologati prima del 1992 non sono soggetti ad alcuna restrizione di circolazione.
icon_cry.gif
A livello di emissioni i loro nuovi mezzi sono EURO 2. Il problema un altro. Sono tanti e siccome, come noi, hanno diritto a un'auto a testa, quando l'avranno, anche se fossero tutte EURO 4 saranno guai seri.
Come se non bastasse, non la sola superpotenza che non aderisce al protocollo di Kioto.
icon_cry.gif

hai ragione ,ma x darti un idea solo i cinesi sono il 40% della popolazione mondiale se loro e i Giapponesi facessero funzionare tutti i loro stabilimenti industriali con energie rinnovabili allora circa il 35% dell'inquinamento sarebbe stato risolto, basti pensare che le foto dele citt giapponesi hanno quasi tutti il cielo oscurato dallo smog...


E se NOI occidentali facessimo funzionare tutti i nostri stabilimenti industriali con energie rinnovabili?
Pura utopia, come per loro.
Penso che l'uomo si stia distruggendo, la ragione che sono sempre gli altri che che sbagliano e che devono fare qualcosa.
Il problema che per loro gli altri siamo noi...
Non vedo via d'uscita, l'unica speranza dell'umanit che il petrolio finisca davvero tra una quarantina d'anni e che sia pronta la fusione nucleare...
eusa_wall.gif
 
1609964
1609964 Inviato: 7 Mag 2007 9:29
 

quotissimo!!!! 100% ragione! basta osservare la mattina x andare al lavoro: su 100 macchine 99 sono con una persona sola sopra! e comperatevi almeno uno scooter, non dico x forza una moto! inquinamneto ridottissimo, a parit di gente in strada riduzione drastica del traffico, pargheggi decuplicati!
negli ultimi anni tanta gente passata alle 2 ruote.. ma non ancora abbastanza! senza contare che lo stato disincentiva le 2 ruote a favore delel 4..
basti pensare che se tutti girassero in 2 ruote i comuni non percepirebbero pi i soldi dei parcheggi a strisce blu per strada!
 
1610480
1610480 Inviato: 7 Mag 2007 10:58
 

bigpenna ha scritto:
E se NOI occidentali facessimo funzionare tutti i nostri stabilimenti industriali con energie rinnovabili?
Pura utopia, come per loro.
Penso che l'uomo si stia distruggendo, la ragione che sono sempre gli altri che che sbagliano e che devono fare qualcosa.
Il problema che per loro gli altri siamo noi...
Non vedo via d'uscita, l'unica speranza dell'umanit che il petrolio finisca davvero tra una quarantina d'anni e che sia pronta la fusione nucleare...
eusa_wall.gif


no no...almeno noi usiamo filtri vari x le industrie a combustibile fossile ( io lo so xk da noi c' una raffineria tra le + grosse d'italia...) e comunque c appelliamo d + alle fonti d energia pulite cm energia solare o eolica...ma in ogni caso siamo molto + avanti d loro e il paragone nn regge!!! Invece questi paesi nn solo nn usano nessuna precauzione nelle loro industrie..ma usano prodotti scadenti e altamente inquinanti...cm i famosi gas ke uccidono l'ozono...insomma se ne fregano e possono farlo visto ke i nostri stessi imprenditori investono nel loro sviluppo x poi farci pagare la roba prodotta in cina al triplo d quanto la paghino!! questa la kiamo anarkia...e nell'anarkia tutto permesso!! se solo NOI popolo...c svegliassimo...!! Volerebbero un bel po d teste....
40 anni x me sn troppi x arrivare ad un radicale cambiamento delle risorse energetike...il clima sta gi cambiando xk altrimenti nn m spiego xk da me i gelsomini nn sn ancora sbocciati qando l'anno scorso a fine marzo avevano gi finito d inebriare i nostri olfatti del loro profumo!!?? ke ne dicano i media...dal mio conto sn tutti comprati e m fanno venire solo i nervi xk sn senza scrupoli pur d fare lo scoop!!
Dovremmo appellarci d + al nucleare...xk nn si pu fare d tutta l'erba una fascio...chernobil ( o cm cavolo si scrive...) era una realt completamente diversa dalla nostra!! nn m sembra ke in francia le centrali esplodano cosi facilmente!!?? il nucleare la fonte d energia meno inquinante ke c sia...e si spera ke prima o poi trovino un materiale ke nn fonda cn la fusione nucleare!!
le fonti invece alternative al petrolio gi c sn ma il mercato ke nn le mette a disposizione xk ancora legato all'oro nero...
X quanto riguarda il traffico penso ke la soluzione migliore sarebbe aumentare i servizi pubblici...ottimizzarli...xk cosi si ovvierebbe anke al problema degli imbranati/e ke manco sanno andare su una bicicletta ma ke invece continuano a fare danni cn le loro makkine!! icon_rolleyes.gif
lampssss icon_cool.gif
 
1611043
1611043 Inviato: 7 Mag 2007 12:29
 

FrecciaRossa ha scritto:
bigpenna ha scritto:
E se NOI occidentali facessimo funzionare tutti i nostri stabilimenti industriali con energie rinnovabili?
Pura utopia, come per loro.
Penso che l'uomo si stia distruggendo, la ragione che sono sempre gli altri che che sbagliano e che devono fare qualcosa.
Il problema che per loro gli altri siamo noi...
Non vedo via d'uscita, l'unica speranza dell'umanit che il petrolio finisca davvero tra una quarantina d'anni e che sia pronta la fusione nucleare...
eusa_wall.gif


no no...almeno noi usiamo filtri vari x le industrie a combustibile fossile ( io lo so xk da noi c' una raffineria tra le + grosse d'italia...) e comunque c appelliamo d + alle fonti d energia pulite cm energia solare o eolica...ma in ogni caso siamo molto + avanti d loro e il paragone nn regge!!! Invece questi paesi nn solo nn usano nessuna precauzione nelle loro industrie..ma usano prodotti scadenti e altamente inquinanti...cm i famosi gas ke uccidono l'ozono...insomma se ne fregano e possono farlo visto ke i nostri stessi imprenditori investono nel loro sviluppo x poi farci pagare la roba prodotta in cina al triplo d quanto la paghino!! questa la kiamo anarkia...e nell'anarkia tutto permesso!! se solo NOI popolo...c svegliassimo...!! Volerebbero un bel po d teste....
40 anni x me sn troppi x arrivare ad un radicale cambiamento delle risorse energetike...il clima sta gi cambiando xk altrimenti nn m spiego xk da me i gelsomini nn sn ancora sbocciati qando l'anno scorso a fine marzo avevano gi finito d inebriare i nostri olfatti del loro profumo!!?? ke ne dicano i media...dal mio conto sn tutti comprati e m fanno venire solo i nervi xk sn senza scrupoli pur d fare lo scoop!!
Dovremmo appellarci d + al nucleare...xk nn si pu fare d tutta l'erba una fascio...chernobil ( o cm cavolo si scrive...) era una realt completamente diversa dalla nostra!! nn m sembra ke in francia le centrali esplodano cosi facilmente!!?? il nucleare la fonte d energia meno inquinante ke c sia...e si spera ke prima o poi trovino un materiale ke nn fonda cn la fusione nucleare!!
le fonti invece alternative al petrolio gi c sn ma il mercato ke nn le mette a disposizione xk ancora legato all'oro nero...
X quanto riguarda il traffico penso ke la soluzione migliore sarebbe aumentare i servizi pubblici...ottimizzarli...xk cosi si ovvierebbe anke al problema degli imbranati/e ke manco sanno andare su una bicicletta ma ke invece continuano a fare danni cn le loro makkine!! icon_rolleyes.gif
lampssss icon_cool.gif


nulla da dire.. siamo il paese dell'incoerenza e degli strnzi che la pensano e la decidono per noi.. e dei verdi che non capiscono un beneamato ceppo!!
motivo? io sono a favore dell'ecologia ma mi chiedo perch smantellare le centrali atomiche in italia quando poi i francesi sono pieni? alla fine della corsa se schioppa una nucleare in francia per me non cambia nulla.. era come scoppiasse trino vercellese!
ma noi nooooooooooo, togliamo tutto.. poi siamo circondati!!! che banda di teste di m...
 
1611343
1611343 Inviato: 7 Mag 2007 13:12
 

Dragomic ha scritto:
nulla da dire.. siamo il paese dell'incoerenza e degli strnzi che la pensano e la decidono per noi.. e dei verdi che non capiscono un beneamato ceppo!!
motivo? io sono a favore dell'ecologia ma mi chiedo perch smantellare le centrali atomiche in italia quando poi i francesi sono pieni? alla fine della corsa se schioppa una nucleare in francia per me non cambia nulla.. era come scoppiasse trino vercellese!
ma noi nooooooooooo, togliamo tutto.. poi siamo circondati!!! che banda di teste di m...


eusa_clap.gif 0510_inchino.gif
 
1613061
1613061 Inviato: 7 Mag 2007 16:55
 

Dragomic ha scritto:

negli ultimi anni tanta gente passata alle 2 ruote.. ma non ancora abbastanza! senza contare che lo stato disincentiva le 2 ruote a favore delel 4..
basti pensare che se tutti girassero in 2 ruote i comuni non percepirebbero pi i soldi dei parcheggi a strisce blu per strada!

Le moto sono molto piu pericolose delle auto,il 70% degli incidenti mortali sono moto e sono molti anche quelli in cui ci sono ricoveri o spese mediche o danni sul fisico permanenti,tutte cose che si riversano sullo stato...
 
1614126
1614126 Inviato: 7 Mag 2007 19:35
 

Dragomic ha scritto:
FrecciaRossa ha scritto:
bigpenna ha scritto:
E se NOI occidentali facessimo funzionare tutti i nostri stabilimenti industriali con energie rinnovabili?
Pura utopia, come per loro.
Penso che l'uomo si stia distruggendo, la ragione che sono sempre gli altri che che sbagliano e che devono fare qualcosa.
Il problema che per loro gli altri siamo noi...
Non vedo via d'uscita, l'unica speranza dell'umanit che il petrolio finisca davvero tra una quarantina d'anni e che sia pronta la fusione nucleare...
eusa_wall.gif

no no...almeno noi usiamo filtri vari x le industrie a combustibile fossile ( io lo so xk da noi c' una raffineria tra le + grosse d'italia...) e comunque c appelliamo d + alle fonti d energia pulite cm energia solare o eolica...ma in ogni caso siamo molto + avanti d loro e il paragone nn regge!!! Invece questi paesi nn solo nn usano nessuna precauzione nelle loro industrie..ma usano prodotti scadenti e altamente inquinanti...cm i famosi gas ke uccidono l'ozono...insomma se ne fregano e possono farlo visto ke i nostri stessi imprenditori investono nel loro sviluppo x poi farci pagare la roba prodotta in cina al triplo d quanto la paghino!! questa la kiamo anarkia...e nell'anarkia tutto permesso!! se solo NOI popolo...c svegliassimo...!! Volerebbero un bel po d teste....
40 anni x me sn troppi x arrivare ad un radicale cambiamento delle risorse energetike...il clima sta gi cambiando xk altrimenti nn m spiego xk da me i gelsomini nn sn ancora sbocciati qando l'anno scorso a fine marzo avevano gi finito d inebriare i nostri olfatti del loro profumo!!?? ke ne dicano i media...dal mio conto sn tutti comprati e m fanno venire solo i nervi xk sn senza scrupoli pur d fare lo scoop!!
Dovremmo appellarci d + al nucleare...xk nn si pu fare d tutta l'erba una fascio...chernobil ( o cm cavolo si scrive...) era una realt completamente diversa dalla nostra!! nn m sembra ke in francia le centrali esplodano cosi facilmente!!?? il nucleare la fonte d energia meno inquinante ke c sia...e si spera ke prima o poi trovino un materiale ke nn fonda cn la fusione nucleare!!
le fonti invece alternative al petrolio gi c sn ma il mercato ke nn le mette a disposizione xk ancora legato all'oro nero...
X quanto riguarda il traffico penso ke la soluzione migliore sarebbe aumentare i servizi pubblici...ottimizzarli...xk cosi si ovvierebbe anke al problema degli imbranati/e ke manco sanno andare su una bicicletta ma ke invece continuano a fare danni cn le loro makkine!! icon_rolleyes.gif
lampssss icon_cool.gif

nulla da dire.. siamo il paese dell'incoerenza e degli strnzi che la pensano e la decidono per noi.. e dei verdi che non capiscono un beneamato ceppo!!
motivo? io sono a favore dell'ecologia ma mi chiedo perch smantellare le centrali atomiche in italia quando poi i francesi sono pieni? alla fine della corsa se schioppa una nucleare in francia per me non cambia nulla.. era come scoppiasse trino vercellese!
ma noi nooooooooooo, togliamo tutto.. poi siamo circondati!!! che banda di teste di m...


Te la vedi una centrale atomica pivatizzata all'italiana e gestita da qualcuno degli industriali che gi gestiscono o hanno gestito l'ex patrimonio pubblico?
Inutile farsi illusioni, le cose su cui pi facile risparmiare sono sicurezza e manutenzione. Ed li che taglierebbero i costi.
icon_sad.gif
Il nucleare ben gestito potrebbe essere una alternativa. Ripeto ben gestito, quindi non una cosa fattibile nei nostri confini.
 
1614196
1614196 Inviato: 7 Mag 2007 19:47
 

bigpenna ha scritto:
Dragomic ha scritto:
FrecciaRossa ha scritto:
bigpenna ha scritto:
E se NOI occidentali facessimo funzionare tutti i nostri stabilimenti industriali con energie rinnovabili?
Pura utopia, come per loro.
Penso che l'uomo si stia distruggendo, la ragione che sono sempre gli altri che che sbagliano e che devono fare qualcosa.
Il problema che per loro gli altri siamo noi...
Non vedo via d'uscita, l'unica speranza dell'umanit che il petrolio finisca davvero tra una quarantina d'anni e che sia pronta la fusione nucleare...
eusa_wall.gif

no no...almeno noi usiamo filtri vari x le industrie a combustibile fossile ( io lo so xk da noi c' una raffineria tra le + grosse d'italia...) e comunque c appelliamo d + alle fonti d energia pulite cm energia solare o eolica...ma in ogni caso siamo molto + avanti d loro e il paragone nn regge!!! Invece questi paesi nn solo nn usano nessuna precauzione nelle loro industrie..ma usano prodotti scadenti e altamente inquinanti...cm i famosi gas ke uccidono l'ozono...insomma se ne fregano e possono farlo visto ke i nostri stessi imprenditori investono nel loro sviluppo x poi farci pagare la roba prodotta in cina al triplo d quanto la paghino!! questa la kiamo anarkia...e nell'anarkia tutto permesso!! se solo NOI popolo...c svegliassimo...!! Volerebbero un bel po d teste....
40 anni x me sn troppi x arrivare ad un radicale cambiamento delle risorse energetike...il clima sta gi cambiando xk altrimenti nn m spiego xk da me i gelsomini nn sn ancora sbocciati qando l'anno scorso a fine marzo avevano gi finito d inebriare i nostri olfatti del loro profumo!!?? ke ne dicano i media...dal mio conto sn tutti comprati e m fanno venire solo i nervi xk sn senza scrupoli pur d fare lo scoop!!
Dovremmo appellarci d + al nucleare...xk nn si pu fare d tutta l'erba una fascio...chernobil ( o cm cavolo si scrive...) era una realt completamente diversa dalla nostra!! nn m sembra ke in francia le centrali esplodano cosi facilmente!!?? il nucleare la fonte d energia meno inquinante ke c sia...e si spera ke prima o poi trovino un materiale ke nn fonda cn la fusione nucleare!!
le fonti invece alternative al petrolio gi c sn ma il mercato ke nn le mette a disposizione xk ancora legato all'oro nero...
X quanto riguarda il traffico penso ke la soluzione migliore sarebbe aumentare i servizi pubblici...ottimizzarli...xk cosi si ovvierebbe anke al problema degli imbranati/e ke manco sanno andare su una bicicletta ma ke invece continuano a fare danni cn le loro makkine!! icon_rolleyes.gif
lampssss icon_cool.gif

nulla da dire.. siamo il paese dell'incoerenza e degli strnzi che la pensano e la decidono per noi.. e dei verdi che non capiscono un beneamato ceppo!!
motivo? io sono a favore dell'ecologia ma mi chiedo perch smantellare le centrali atomiche in italia quando poi i francesi sono pieni? alla fine della corsa se schioppa una nucleare in francia per me non cambia nulla.. era come scoppiasse trino vercellese!
ma noi nooooooooooo, togliamo tutto.. poi siamo circondati!!! che banda di teste di m...


Te la vedi una centrale atomica pivatizzata all'italiana e gestita da qualcuno degli industriali che gi gestiscono o hanno gestito l'ex patrimonio pubblico?
Inutile farsi illusioni, le cose su cui pi facile risparmiare sono sicurezza e manutenzione. Ed li che taglierebbero i costi.
icon_sad.gif
Il nucleare ben gestito potrebbe essere una alternativa. Ripeto ben gestito, quindi non una cosa fattibile nei nostri confini.

per non parlare di come si smaltirebbero i rifiuti nucleari... icon_rolleyes.gif
 
1614401
1614401 Inviato: 7 Mag 2007 20:15
 

Hanno inventato il Piaggio MP3 per chi non ha voglia di rischiare troppo... e per chi non si accontenta del Quasar 250, c'e' il Gilera Fuoco 500.

Non ho nulla contro chi ha paura di cadere su una due ruote: per me l'MP3 e' stata un'idea geniale, permette di snellire il traffico pur avendo una stabilita' molto maggiore di una moto qualsiasi alle basse velocita' dei centri urbani e sulle insidie stradali piu' avverse (rotaie del tram, pave' consumato bagnato, asfalto oleoso....).
 
1614626
1614626 Inviato: 7 Mag 2007 20:37
 

x l'inquinamento ci sono gi tantissime soluzioni...
-centrali atomiche
-energie rinnovabili (solare, eolica, idroelettrica, ecc.)
-filtri vari x auto e industrie
-speciali materiali x ridurre la dispersione del calore, della corrente, ecc.
-riciclaggio dei materiali e energia delle biomasse x i rifiuti organici
fare il paragone con la Cina con noi occidentali nn ha senso x vari motivi:
-le nostre industrie montano filtri su filtri x ridurre le emissioni e dove possibile si appoggiano a energie rinnovabili, mentre le loro industrie funzionano ancora a carbone (oppure a bambini bho)
-in europa, x via della globalizzazione il numero di industrie minore dato che x ridurre i costi di manodopera vengono construite tutte nei paesi poveri
-il nostro modo di vivere (a livello di inquinamento di auto, igienico, ecc.) completamente diverso dal loro e questo lo so bene (mio padre ci ha vissuto x oltre 3 anni x lavoro) e posso raccontare cose a dir poco raccapriccianti su come vivono loro..
-noi europei oltre a cercare di ridurre l'inquinamento, cerchiamo anche di contenere i consumi ed evitare gli sprechi, cosa che loro assolutamente non fanno, ne mai faranno..
x cui nn venitemi a dire che loro sono uguali a noi xk gli occidentali si stanno facendo il c**o x nn mandare a p*****e il pianeta, mentre a loro nn gliene frega niente, pensano solo ai fatti loro...
 
1616440
1616440 Inviato: 7 Mag 2007 23:45
 

Anche io credo che il piaggio mp3 &soci sia stato un'ottima idea e speravo di vederne tanti in giro, soprattutto in citt, magari al posto di altrettante auto, ma non mi sembra che si sia diffuso tanto. Peccato! Meno ruote=meno stress;
l'ideale sarebbe sostituire tutte le quattro con le due, ma mi accontenterei anche di scambiare quattro ruote con tre!!!

Quanto al problema dell'inquinamento, le polveri sottili che respiriamo nelle nostre citt non vengono dalla Cina, o dal Giappone, o da Marte, ma vengono dalle nostre auto...
Se volessi farvi del male (ma non lo voglio non temete) vi spiattellerei qualche dato della mia tesi che si occupata del rapporto fra tumori e inquinamento. Vi dico solo quello che ho pensato elaborando i primi dati: bisogna trovare una soluzione alla svelta al problema del traffico!!!
 
1616569
1616569 Inviato: 8 Mag 2007 0:18
 

Non dir molto,ma il nucleare energia pulita?
Ragazzi non diciamo sciocchezze visto che il nucleare un tipo di energia i cui scarti sono ingestibili visto che inquinerebbero qualsiasi cosa...inoltre le centrali stanno scoprenso che i costi di gestione attuali sono quasi pari all'energia che danno...ovvero profitto quasi zero e le nazioni che le usano se notate hanno tutte un arsenale nucleare...sar un caso?
La verit che le centrali con le nuove spese per mantenerle in piena efficenza stanno diventando antieconomiche e che i paesi che continuani a usarle lo fanno per avere il materiale per il loro arsenale belli...a nessuno piace sentirsi dire certe cose,ma purtroppo il nucleare non pi una fonte conveniente e i suoi scarti sono altamente inquinanti e sapete come andrebbero eliminati?
In una zona completamente priva di acqua...piccolo dettaglio il nostro pianeta viene chiamato pianeta azzurro per via della presenza di acqua in ogni luogo,anche nel deserto perci eliminare le scorie in sicurezza impossibile...spiacente di deludere che crede nel nucleare ma la vera risorsa il sole,il vento e cose simili,i fossili e il nucleare ormai stanno facendo il loro tempo,bisogna sperare chhe la loro era si chiuda prima che i danni siano irreparabili.
 
1616644
1616644 Inviato: 8 Mag 2007 0:53
 

FrecciaRossa ha scritto:
bigpenna ha scritto:
E se NOI occidentali facessimo funzionare tutti i nostri stabilimenti industriali con energie rinnovabili?
Pura utopia, come per loro.
Penso che l'uomo si stia distruggendo, la ragione che sono sempre gli altri che che sbagliano e che devono fare qualcosa.
Il problema che per loro gli altri siamo noi...
Non vedo via d'uscita, l'unica speranza dell'umanit che il petrolio finisca davvero tra una quarantina d'anni e che sia pronta la fusione nucleare...
eusa_wall.gif


no no...almeno noi usiamo filtri vari x le industrie a combustibile fossile ( io lo so xk da noi c' una raffineria tra le + grosse d'italia...) e comunque c appelliamo d + alle fonti d energia pulite cm energia solare o eolica...ma in ogni caso siamo molto + avanti d loro e il paragone nn regge!!! Invece questi paesi nn solo nn usano nessuna precauzione nelle loro industrie..ma usano prodotti scadenti e altamente inquinanti...cm i famosi gas ke uccidono l'ozono...insomma se ne fregano e possono farlo visto ke i nostri stessi imprenditori investono nel loro sviluppo x poi farci pagare la roba prodotta in cina al triplo d quanto la paghino!! questa la kiamo anarkia...e nell'anarkia tutto permesso!! se solo NOI popolo...c svegliassimo...!! Volerebbero un bel po d teste....
40 anni x me sn troppi x arrivare ad un radicale cambiamento delle risorse energetike...il clima sta gi cambiando xk altrimenti nn m spiego xk da me i gelsomini nn sn ancora sbocciati qando l'anno scorso a fine marzo avevano gi finito d inebriare i nostri olfatti del loro profumo!!?? ke ne dicano i media...dal mio conto sn tutti comprati e m fanno venire solo i nervi xk sn senza scrupoli pur d fare lo scoop!!
Dovremmo appellarci d + al nucleare...xk nn si pu fare d tutta l'erba una fascio...chernobil ( o cm cavolo si scrive...) era una realt completamente diversa dalla nostra!! nn m sembra ke in francia le centrali esplodano cosi facilmente!!?? il nucleare la fonte d energia meno inquinante ke c sia...e si spera ke prima o poi trovino un materiale ke nn fonda cn la fusione nucleare!!
le fonti invece alternative al petrolio gi c sn ma il mercato ke nn le mette a disposizione xk ancora legato all'oro nero...
X quanto riguarda il traffico penso ke la soluzione migliore sarebbe aumentare i servizi pubblici...ottimizzarli...xk cosi si ovvierebbe anke al problema degli imbranati/e ke manco sanno andare su una bicicletta ma ke invece continuano a fare danni cn le loro makkine!! icon_rolleyes.gif
lampssss icon_cool.gif


guarda che controllare la fusione gi possibile grazie a campi elettromagnetici!
il problema dare al processo un rendimento positivo dato che ora come ora si usa pi energia per tenere acceso il campo elettromagnetico di quanta non ne produca la fusione...
lo studio su nuovi campi elettromangetici toroidali fa ben sperare per! icon_biggrin.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©