Leggi il Topic


Indice del forumForum TriumphForum Triumph Daytona

   

Pagina 1 di 1
 
Daytona 675 come seconda moto
16136702
16136702 Inviato: 17 Feb 2020 1:39
Oggetto: Daytona 675 come seconda moto
 

Ciao a tutti, vorrei dei pareri in merito a una mia prossima scelta.
Provengo da un 125 e come seconda moto vorrei prendere la daytona 675 (2008), mi “spaventa” la potenza.
Le mie esperienze son state : fare il Valentino Rossi della situazione, cadere per poi aver imparato a guidare attentamente in strada, tirando solo dove conosco a memoria gli stop ecc., in più ho provato più volte degli z750 e mi ci son trovato abbastanza bene.
Vorrei dei pareri, vi ringrazio in anticipo
 
16136820
16136820 Inviato: 17 Feb 2020 14:48
 

Io direi no problema. Moto bella! rara! a cui pensai varie volte. Ma ho già due moto. Prendila e, anche se ripetitiva come frase, .. usa la testa e puoi guidare uno shuttle.
 
16136958
16136958 Inviato: 17 Feb 2020 23:32
 

La Day del 2008 è una moto cazzuta da guidare su strada e non priva di problemi di affidabilità, come tutte le Trumph prima del 2013 (a confronto, ad esempio, la Street R del 2013 era un capolavoro, pur non essendo affidabile e poliedrica come la concorrenza giapponese).
Ti troverai in sella ad una moto scomoda, riluttante ad andare piano e che non digerisce per nulla le strade strette ed in condizioni meno che ottime. Chi la usa sui percorsi giusti la ritiene (a ragione, secondo me, dopo averne provata una) una sportiva media superlativa e se la tiene ben stretta. Ma l' identikit praticamente totale del possessore di Day è appunto lo smanettone da bar del passo al sabato pomeriggio, 4-5.000 km all' anno in total quasi sempre sulla stessa strada da smanettoni. Se ti identifichi con questo tipo di proprietario (e pensaci bene.. non voglio supporre la tua età, ma esterni l' impressione di un motociclista molto giovane) e ne trovi una rigorosamente in ottime condizioni e poco chilometrata, ti metti in casa un mezzo ancora attuale, rivendibile e dal fascino ormai purtroppo ineguagliabile.
Ripeto, io la ritengo una sportiva meravigliosa, ma.. no, non la consiglierei mai ad un inesperto.
 
16136961
16136961 Inviato: 17 Feb 2020 23:46
 



frenk_RS_125 ha scritto:
La Day del 2008 è una moto cazzuta da guidare su strada e non priva di problemi di affidabilità, come tutte le Trumph prima del 2013 (a confronto, ad esempio, la Street R del 2013 era un capolavoro, pur non essendo affidabile e poliedrica come la concorrenza giapponese).
Ti troverai in sella ad una moto scomoda, riluttante ad andare piano e che non digerisce per nulla le strade strette ed in condizioni meno che ottime. Chi la usa sui percorsi giusti la ritiene (a ragione, secondo me, dopo averne provata una) una sportiva media superlativa e se la tiene ben stretta. Ma l' identikit praticamente totale del possessore di Day è appunto lo smanettone da bar del passo al sabato pomeriggio, 4-5.000 km all' anno in total quasi sempre sulla stessa strada da smanettoni. Se ti identifichi con questo tipo di proprietario (e pensaci bene.. non voglio supporre la tua età, ma esterni l' impressione di un motociclista molto giovane) e ne trovi una rigorosamente in ottime condizioni e poco chilometrata, ti metti in casa un mezzo ancora attuale, rivendibile e dal fascino ormai purtroppo ineguagliabile.
Ripeto, io la ritengo una sportiva meravigliosa, ma.. no, non la consiglierei mai ad un inesperto.



Io ho 20 anni e ne ho di esperienza da fare.
Il fatto è che vorrei iniziare ad andare in pista, così stavo pensa alla day...
Però il 3 cilindri e i 120 cv mi fan pensare... comunque ti ringrazio
 
16136965
16136965 Inviato: 18 Feb 2020 0:11
 

Guarda, se la preoccupazione è il motore, posso dirti che quando apri sopra ai 6-7.000 va forte. Su una strada da pieghe media, puoi tenere 2a o 3a da 50 ad oltre 160 km/h senza nemmeno usare tutto il contagiri, quindi se pensi di poter ribaltare il gas in uscita come con un 125 4t che non va avanti o come un 2t che ha mezza rotazione della manopola di zona morta prima di svegliarsi, te la tiri in testa presto. Discorso molto simile con asfalto freddo o bagnato : ci vogliono gomme sportive in condizioni più che decenti ed un minimo di cervello. Ma la connessione tra manopola del gas e trazione al posteriore è favolosa, attualmente il motore 675 (ho appena lasciato una Street Triple R, che è una Daytona senza carene e con manubrio alto) è il più gustoso che abbia provato nella fase di percorrenza di curva in cui bisogna tenere in mano il gas. Fatta la mano, tenere il gas puntato a centro curva e riaprire prima possibile in uscita a moto piegata con un 675 diventa una droga 0510_mina.gif
Quel che non me la fa consigliare ad un neofita è che è una moto molto specialistica. Sospensioni dure, freni potenti, telaio rigido.. il feeling è diversissimo da quello di una Z750, e ripeto che è una moto che non rende per nulla naturale andare a passeggio e che ti fa passare la voglia di andare a scoprire cosa ci sia alla fine di quella stradina stretta e sporca che ti porterebbe davanti ad un magnifico panorama. In pratica, non ti facilita per nulla ad arricchire i tuo bagaglio di esperienze in moto, se non quelle da smanettone icon_neutral.gif
E' una cosa personale, ma secondo me è sbagliato salire su un mezzo che può fare solo una cosa prima di aver provato a fare anche altro, è come negarsi una varietà di esperienze.
Può non essere così per tutti. Questa è la mia opinione.

Motivi pratici per non considerarla ? Non gode di fama di ottima affidabilità, i ricambi non sono economici e non crescono sugli alberi, costa parecchio per gli anni che ha ed invecchia malino come molte altre europee. La versione successiva è già un notevole passo avanti sotto questi aspetti.
Ma sono difetti che non si potrebbero imputare ad una CBR600RR dello stesso anno, che è un po' più amichevole sia su strada che in pista, anche se meno emozionante per i più esperti.

Ah, ho 27 anni ed ho iniziato alla tua età, ora ho una moto da strada ed una da pista. Giusto per contestualizzare icon_wink.gif
 
16137010
16137010 Inviato: 18 Feb 2020 1:38
 

frenk_RS_125 ha scritto:
Guarda, se la preoccupazione è il motore, posso dirti che quando apri sopra ai 6-7.000 va forte. Su una strada da pieghe media, puoi tenere 2a o 3a da 50 ad oltre 160 km/h senza nemmeno usare tutto il contagiri, quindi se pensi di poter ribaltare il gas in uscita come con un 125 4t che non va avanti o come un 2t che ha mezza rotazione della manopola di zona morta prima di svegliarsi, te la tiri in testa presto. Discorso molto simile con asfalto freddo o bagnato : ci vogliono gomme sportive in condizioni più che decenti ed un minimo di cervello. Ma la connessione tra manopola del gas e trazione al posteriore è favolosa, attualmente il motore 675 (ho appena lasciato una Street Triple R, che è una Daytona senza carene e con manubrio alto) è il più gustoso che abbia provato nella fase di percorrenza di curva in cui bisogna tenere in mano il gas. Fatta la mano, tenere il gas puntato a centro curva e riaprire prima possibile in uscita a moto piegata con un 675 diventa una droga 0510_mina.gif
Quel che non me la fa consigliare ad un neofita è che è una moto molto specialistica. Sospensioni dure, freni potenti, telaio rigido.. il feeling è diversissimo da quello di una Z750, e ripeto che è una moto che non rende per nulla naturale andare a passeggio e che ti fa passare la voglia di andare a scoprire cosa ci sia alla fine di quella stradina stretta e sporca che ti porterebbe davanti ad un magnifico panorama. In pratica, non ti facilita per nulla ad arricchire i tuo bagaglio di esperienze in moto, se non quelle da smanettone icon_neutral.gif
E' una cosa personale, ma secondo me è sbagliato salire su un mezzo che può fare solo una cosa prima di aver provato a fare anche altro, è come negarsi una varietà di esperienze.
Può non essere così per tutti. Questa è la mia opinione.

Motivi pratici per non considerarla ? Non gode di fama di ottima affidabilità, i ricambi non sono economici e non crescono sugli alberi, costa parecchio per gli anni che ha ed invecchia malino come molte altre europee. La versione successiva è già un notevole passo avanti sotto questi aspetti.
Ma sono difetti che non si potrebbero imputare ad una CBR600RR dello stesso anno, che è un po' più amichevole sia su strada che in pista, anche se meno emozionante per i più esperti.

Ah, ho 27 anni ed ho iniziato alla tua età, ora ho una moto da strada ed una da pista. Giusto per contestualizzare icon_wink.gif


Ti ringrazio ancora per la tua opinione.
Purtroppo non ho idea di cosa prendere, io amo le SS e faccio fatica a trovarne una per iniziare ad andare davvero in moto e magari anche in pista. Stavo pensando alla daytona anche perché l’avrei usata per qualche tempo depotenziata così da prendere la mano...
Solo che non ho proprio idea... io vorrei una moto che mi dia la possibilità di entrare in pista senza problemi e usarla in strada senza essere di” di troppo” per un neofita.
So solo che il 4 cilindri è sicuramente più “”” docile”””” del 3, però non saprei... ora voglio fare la patente A2 per poi passare subito alla A3.
 
16137020
16137020 Inviato: 18 Feb 2020 8:35
 

Allora la questione non si pone nemmeno : le vecchie depo non rispettano più le regole attuali per la categoria A2, quindi non la potresti guidare nemmeno se ne trovassi una (rarissima) depotenziata. Quando prenderai la A2, sarai costretto a cercare una moto che rispetti le regole del periodo in cui prenderai la patente, non una moto depotenziata con regolamenti superati.

Poi che nessuno se ne accorgerebbe mai, se non in caso di grave incidente o controllo approfondito (non della moto, ma da parte di un poliziotto che conosce la situazione attuale) è un' altra cosa..
 
16137121
16137121 Inviato: 18 Feb 2020 18:02
 

frenk_RS_125 ha scritto:
Allora la questione non si pone nemmeno : le vecchie depo non rispettano più le regole attuali per la categoria A2, quindi non la potresti guidare nemmeno se ne trovassi una (rarissima) depotenziata. Quando prenderai la A2, sarai costretto a cercare una moto che rispetti le regole del periodo in cui prenderai la patente, non una moto depotenziata con regolamenti superati.

Poi che nessuno se ne accorgerebbe mai, se non in caso di grave incidente o controllo approfondito (non della moto, ma da parte di un poliziotto che conosce la situazione attuale) è un' altra cosa..


Il fatto è che non so proprio che moto prendere per A2... non mi piacciono per nulla o costano troppo, se hai dei suggerimenti dimmi pure
 
16137132
16137132 Inviato: 18 Feb 2020 18:37
 

Per darti un consiglio sensato (dal quale non mi tiro certo indietro, se posso permettermi di farlo e se ti va di tenere aperta la questione, anche se si andrebbe off topic icon_smile.gif ) bisognerebbe che mettessi in discussione il tuo ardore verso le supersportive e valutassi a mente fredda le opzioni concrete. Poi si parlerebbe di budget, reperibilità di un eventuale usato, affidabilità, longevità della moto o rivendibilità della stessa una volta superato il periodo di purgatorio A2, fisicità tua ecc. ecc. ecc.
 
16137147
16137147 Inviato: 18 Feb 2020 19:31
 

frenk_RS_125 ha scritto:
Per darti un consiglio sensato (dal quale non mi tiro certo indietro, se posso permettermi di farlo e se ti va di tenere aperta la questione, anche se si andrebbe off topic icon_smile.gif ) bisognerebbe che mettessi in discussione il tuo ardore verso le supersportive e valutassi a mente fredda le opzioni concrete. Poi si parlerebbe di budget, reperibilità di un eventuale usato, affidabilità, longevità della moto o rivendibilità della stessa una volta superato il periodo di purgatorio A2, fisicità tua ecc. ecc. ecc.


Io posso solo moto usate, possibilmente entro i 3k... non saprei proprio
 
16137162
16137162 Inviato: 18 Feb 2020 21:12
 

Le restrizioni attuali per le moto depotenziabili sono :
a) potenza massima di 35 KW (48 cv ) ;
b) potenza massima del motore in configurazione non depotenziato di 70 KW (96 cv) ;
c) rapporto potenza/peso mi pare 0,2 cv/kg ;

Con 3.000€ non penso proprio saresti riuscito a comprare una Day depotenziata in condizioni migliori che pietose.
Orientati sulle moto nate apposta per essere guidate con patente A2, quindi tipo le sportive di 300/400 di cilindrata, che secondo me sono favolose per iniziare. Essendo però recenti, costicchieranno di sicuro.
Oppure delle entry level nate per poter essere depotenziate, tipo ER-6n/f, Z650, SV650, MT-07, Aprilia Shiver 900..

Penso il tuo problema sia l' età. Hai fretta, ma devi sottostare a delle leggi che in pochissimi comprendono. Parti dal presupposto che i tempi dei 18-19 enni che guidano delle supersportive 600 fintamente depotenziate sono finiti. E secondo me è bene così.

I fatti sono questi. Lascia passare del tempo, fai le tue valutazioni, nel frattempo accumula dindini ed informati il più possibile sui vari modelli, magari toccandoli con mano.

Sei attratto dalla pista ? Valuta una 600 tritata con millemila ore di uso in pista a 2.000€ ed usala solo in pista, ma ti avverto che è uno sport costoso e serve molta organizzazione. Io ad esempio ho due moto apposta perché non voglio usare una sportiva da pista su strada e non voglio stare senza moto nei 3 weekend al mese su 4 in cui non vado in pista.
 
16138035
16138035 Inviato: 23 Feb 2020 19:56
 

Dico la mia: non vedrei problemi a prendere la Daytona. seppure sia una moto sportiva, ai Bassi regimi direi che relativamente tranquilla e fruibile. E poi da qualche parte bisogna pure cominciare..
 
16138270
16138270 Inviato: 24 Feb 2020 16:48
 

bigroberto ha scritto:
Dico la mia: non vedrei problemi a prendere la Daytona. seppure sia una moto sportiva, ai Bassi regimi direi che relativamente tranquilla e fruibile. E poi da qualche parte bisogna pure cominciare..


Io nel caso (molto lontano) inizierei usandola depotenziata, così da non esagerare
 
16138297
16138297 Inviato: 24 Feb 2020 18:36
 

REGHE ha scritto:
Io nel caso (molto lontano) inizierei usandola depotenziata, così da non esagerare
Ma non puoi legalmente..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum TriumphForum Triumph Daytona

Forums ©