Leggi il Topic


Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma
3971944
3971944 Inviato: 21 Mar 2008 10:22
Oggetto: Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma
 




- Il Forum Sicurezza & Prevenzione (S&P)[/b] già da tempo si adopera per portare avanti quelle tematiche che possano migliorare la sicurezza del motociclista.

- All’interno del Forum S&P si è nato un Gruppo di Lavoro “Motociclisti per la Vita”, coordinato da Cento40, che si è dedicato finora al problema dei Guard Rail e della loro pericolosità.
Il progetto attualmente in corso ci vede impegnati nell’organizzare a Roma e a Milano, il 26 Aprile 2009, una manifestazione pacifica per sensibilizzare l’opinione pubblica e le autorità competenti alla necessità di migliorare sia i Guard Rail esistenti che sviluppare normative in modo che vengano applicate a quelli di futura generazione .

- Consapevoli dell’accresciuto interesse da parte degli iscritti al Tinga nei riguardi della S&P, sono stati indetti dei meeting organizzativi e divulgativi aperti a tutti sia interni che esterni al Tinga, in quanto si ritiene che la sicurezza non abbia ne confini ne etichette e il cui miglioramento sia un obiettivo morale di tutti.

- Il primo, tenuto lo scorso 9 Novembre (Roma-Montelibretti);
icon_arrow.gif Meeting S&P pro-Manifestazione [Roma 9 Novembre]

- ha gettato le basi per il prossimo che verrà ospitato all’interno del Raduno Annuale Invernale a Casina;
icon_arrow.gif Meeting Casina 13 Dicembre [Sabato]

- Al fine di poter condividere con tutti quanto finora fatto dal Gruppo di Lavoro, nello spirito fondatore del Tinga, si è aperto questo topic che riporta schematicamente le macroaree di attività del Gruppo stesso.

- Premessa doverosa va fatta alla terminologia usata finora. Comunemente ci riferiamo sempre al motociclista in senso generale. In Europa, nella bibliografia internazionale e nella giurisprudenza anglosassone, si utilizza il termine Powered Two Wheelers (PTW) che racchiude motocicli, ciclomotori e scooter. Troppo spesso, anche all’interno del Forum S&P, si assiste a diatribe che contrappongono le varie categorie. Diatribe che non hanno modo di esistere nei confronti della sicurezza e, pertanto, non saranno accettate all’interno di questo topic. La comunità “scooteristica” del Tinga non si senta esclusa se verrà usato, per comodità, il solo termine moto, motociclo o motociclista.

- Di seguito verrà riassunto brevemente il punto ad oggi. Tutti sono invitati a dare il loro contributo di pensiero e, qualora disponibili, ad operare attivamente all’interno del Gruppo.

- Per semplificare l’opera di raccolta delle idee sarebbe opportuno che i post avessero come oggetto la macroarea a cui la propria idea/proposta si riferisce.

- Le eventuali candidature vanno invece indirizzate direttamente in MP a Cento40.
E’ palese che è vietata qualsiasi forma di SPAM.

icon_arrow.gif Gruppo “Motociclisti per la Vita”.


- La sensibilità nei riguardi della Sicurezza & Prevenzione manifestata da Cento40 ha catalizzato intorno a queste problematiche un sempre maggior numero di iscritti. Dalle loro istanze nasce il Gruppo “Motociclisti per la Vita” il cui fine è quello di cercare di migliorare la sicurezza stradale. Attualmente sta lavorando per la manifestazione contro la pericolosità dei guard-rail . In questo gruppo vengono raccolti informazioni e dati per poi essere divulgati ad altri utenti interni ed esterni al Forum del Tinga.
Chiunque può partecipare al Gruppo. Sono accettati tutti i membri del forum, anche quelli che hanno poco tempo a disposizione, si richiede soltanto di essere seri, costruttivi e rispettosi nei confronti di questo importante obbiettivo che ci siamo prefissati.

icon_arrow.gif Barriere di sicurezza.

- Una barriera di sicurezza è un dispositivo di ritenuta posto al fine di contenere e redirigere i veicoli uscenti dalla carreggiata e migliorare la sicurezza stradale. Può essere realizzato con sistema guard rail o con barriere New Jersey a seconda dei casi specifici regolati dalla normativa. Sono installati:
- nelle autostrade, sullo spartitraffico centrale;
- nei tratti caratterizzati da situazioni pericolose a bordo strada;
- su tutti i viadotti.

- Le barriere sono progettate in modo da deformarsi durante l’urto, per assorbire al meglio l’impatto ed evitare che il veicolo urti rigidamente contro l'ostacolo o invada la parte opposta della carreggiata. La soluzione con guard rail può prevedere l'impiego di materiali quali acciaio o legno. La soluzione in acciaio è spesso realizzata con montante a cui è collegato un nastro bi-onda o tri-onda, quest’ultimo è ritenuto migliore in quanto garantisce una protezione maggiore in caso di incidente.
Sono efficaci per i veicoli a quattro o più ruote ma possono risultare mortali per i motociclisti a causa dei montanti che realizzano un effetto ghigliottina.
Le barriere di sicurezza sono classificate rispetto a:
livello di contenimento
larghezza operativa
deformazione permanente

- Il livello di contenimento è definito attraverso delle prove di accettazione che utilizzano crash test e definisce il tipo di barriera e anche, indirettamente, la categoria stradale di destinazione, mentre la larghezza operativa è lo spazio necessario alla barriera per poter operare in sicurezza, ad esempio le barriere bifilari spartitraffico devono avere garantito lo spazio pari o superiore alla larghezza operativa per non invadere la carreggiata del senso di marcia opposto. La scelta del tipo di guard rail utilizzato dipende dalla tipologia di traffico operante su quella strada. Maggiori sono la velocità di percorrenza e la percentuale di mezzi pesanti che la percorrono, maggiore dovrà essere il livello di contenimento della barriera.

icon_arrow.gif Manifestazione.

- La domanda a cui il Gruppo spesso è chiamato a rispondere è: perché una manifestazione? Qual è lo scopo? La risposta più semplice è quella che serve a sensibilizzare l’opinione pubblica e le autorità a questo problema. Una risposta più ampia, invece, vede coinvolta la necessità di focalizzare l’attenzione sulle normative in atto, la loro attuazione nonché la loro modifica futura. In tal senso già molto è stato fatto dalla Federation of Eropean Motorcyclists’ Associations (FEMA: Link a pagina di Fema.ridersrights.org al cui interno opera, per l’Italia, il Coordinamento Motociclisti Italiano (CMI: Link a pagina di c***m.it).

- Ma ancora tanto si deve fare affinché la teoria dei buoni propositi si trasformi in pratica reale. Ed è chiaro a tutti quanto questa trasformazione, di per se logica e naturale, sia affetta dalla spinta motivazionale dell’opinione pubblica e dalle finanze dello Stato. La manifestazione evidenzierà come la salvaguardia della vita umana sia prioritaria a tutto ed in linea con la politica di sicurezza stradale europea.

- La manifestazione avverrà contemporaneamente a Roma e a Milano. La data stabilita è il prossimo 26 Aprile 2009.

- Sono in corso le pratiche burocratiche per definire il luogo di raduno dei motociclisti nelle due rispettive città e il percorso di un corteo.
Durante la manifestazione, una delegazione consegnerà, al Sig. Ministro Altero Matteoli e al Sig. Governatore della Regione Lombardia Roberto Formigoni, un dossier che verrà anche inviato alle autorità europee competenti.
- I responsabili della manifestazione sono Cento40 e 57Gradi rispettivamente per le città di Roma e Milano.

icon_arrow.gif Dossier.

- Per concretizzare la manifestazione in qualcosa che possa rimanere oltre l'evento, è stato proposto la creazione di un dossier che metta in risalto l’incidenza del Guard Rail nelle statistiche degli eventi mortali o gravi, lo stato in cui versano ed eventualmente delle possibili soluzioni/alternative tecniche, da supporto agli enti certificatori che stanno sviluppando dei crash test in linea con il mandato europeo (EN 1317 parte 8).
A tal fine si stanno raccogliendo una serie di dati e link per permettere una stesura la più esaustiva possibile.

icon_arrow.gif Meeting organizzativi e divulgativi.

- Lo strumento organizzativo e divulgativo che il Gruppo ha adottato finora è il meeting. Questo permette un confronto democratico e diretto con i partecipanti e l’affinamento immediato delle decisioni prese a livello di gruppo. Il meeting riveste una importanza strategica per gli organizzatori ai quali viene dato immediatamente il parere degli esterni al gruppo stesso.
Per questi motivi, è raccomandata e auspicata la partecipazione del maggior numero di persone.

icon_arrow.gif Associazione AMV - Motociclisti per la Vita

- La proposta di creare una associazione è nata da parte del Gruppo dalla constatazione delineata durante i lavori di ricerca del materiale ed organizzativi, che per poter operare in ambiti giuridici è necessaria una figura diversa da quella del moto club/forum a cui siamo abituati.
Occorre, in sintesi, avere una figura giuridica, la cui tipologia nello specifico sarà delineata in seguito, per poter accedere a quei consessi nazionali e internazionali a cui partecipano realtà italiane meno rappresentative del mondo motociclistico rispetto al Tinga. L’associazione permetterebbe inoltre di assimilare al suo interno quelle risorse esterne al Tinga che non si sentirebbero riconosciute da un format aggregativo come è attualmente il Tinga.
Sarà in seguito l’associazione che porterà avanti un discorso completo a 360° sulle tematiche della sicurezza e della prevenzione.
Il fattore ambientale, al cui interno sono collocate le problematiche dei Guard Rail, è solo uno dei fattori che concorrono al verificarsi di un incidente. Gli altri, quello umano e quello tecnico saranno oggetto di discussione e approfondimento nel futuro.
Modalità di dettaglio e policy di base costituente della associazione, sono al vaglio degli Amministratori e di un gruppo legale.



Programma per la Manifestazione di Milano
icon_arrow.gif Dom 26/04 -MI- Protesta contro i Guardrail pericolosi

Programma Manifestazione Roma [Domenica 26 Aprile]
icon_arrow.gif Programma Manifestazione Roma [Domenica 26 Aprile]


Sottoscrizione per la raccolta di fondi pro Manifestazione 26/4
icon_arrow.gif Sottoscrizione per la raccolta di fondi pro Manifestazione

Partenze organizzate per partecipare alla Manifestazione:
icon_arrow.gif Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma

icon_arrow.gif Staff:

Sono stati aperti i Topic per chi vuole offrire la propria collaborazione come STAFF il giorno della Manifestazione:

Per Milano:
icon_arrow.gif Dom 26/04 - Staffette Milano Manifestazione Guard-rail

Per Roma:
icon_arrow.gif Staff Manifestazione Guard-rail [Roma 26 Aprile]

Comunicazioni importanti
icon_arrow.gif Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma


icon_arrow.gif Sono graditi altri Motoclub, Forum, Associazioni che desiderano divulgare nel proprio sito questa iniziativa possono contattare il responsabile referente dei contatti esterni zavetti
icon_arrow.gif Link a pagina di Motoclub Tingavert

- Coordinatore generale e responsabile della manifestazione di Roma è Cento40;
icon_arrow.gif Link a pagina di Motoclub Tingavert

- Vice Coordinatore generale e responsabile della manifestazione di Milano è 57gradi;
icon_arrow.gif Link a pagina di Motoclub Tingavert

Firma anche tu la petizione OnLine:
icon_arrow.gif Link a pagina di Firmiamo.it

Per aderire e partecipare alla Manifestazione iscriviti alla lista di questo Topic

Gli organizzatori, Motoclub Ting'Avert e l'Associazione Motociclisti per la Vita declinano ogni responsabilità in caso di danni di qualsiasi natura a persone e/o cose prima, durante e dopo la manifestazione.

La Manifestazione è supportata da:




Ultima modifica di Maurizio60 il 21 Apr 2009 2:12, modificato 54 volte in totale
 
6440195
6440195 Inviato: 1 Dic 2008 8:04
 

Il video della Manifestazione svolta a Roma

Ultima modifica di Maurizio60 il 14 Mag 2009 11:26, modificato 20 volte in totale
 
6440198
6440198 Inviato: 1 Dic 2008 8:08
 

Ultima modifica di Maurizio60 il 26 Mag 2009 13:28, modificato 27 volte in totale
 
6440199
6440199 Inviato: 1 Dic 2008 8:09
 

Ultima modifica di Maurizio60 il 8 Apr 2009 0:07, modificato 6 volte in totale
 
6440200
6440200 Inviato: 1 Dic 2008 8:10
 

Comunicati Stampa

icon_arrow.gif

Riporto un'articolo pubblicato a pag. 126 di questo mese sulla rivista di settore "Speciale Tuning Bike"

L'articolo è un'intervista all'Assessore alla mobilità del Comune di Roma.

A Roma qualcosa si muove

L'Assessore alla mobilità Sergio Marchi, tesserato "ad Honorem" dal Moto Club Yesterbike, che si è distinto per le battaglie sulla sicurezza stradale, ha annunciato che rimuoverà dalla capitale i pericolosissimi cordoli che delimitano le corsie preferenziali e farà installare GUARD-RAIL "PROTETTI"

Testo Riccardo Panzironi

La battaglia sulla sicurezza stradale, che da anni L'Associazione M.I. sta combattendo, inizia a dare i suoi frutti. E sulla scia dell'AMI anche altre associazioni e Moto Club si stanno mobilitando, ottenendo pure lusinghieri risultati. Un esempio su tutti è il Moto Club Yesterbike di Roma, un club giovanissimo, è nato appena a gennaio scorso, che ha già circa 200 appassionati di moto d'epoca ed è riuscito ad abbinare la passione per le vecchie signore a due ruote alla sicurezza stradale. A fine marzo gli amici dello Yesterbike hanno avuto l'idea di lanciare un appello ai quatto candidati a sindaco di Roma per chiedere la rimozione immediata dei pericolossisimi cordoli alti oltre dieci centimetri che delimitano le corsie preferenziali per auto e taxi; barriere di gomma dura che hanno provocato centinaia di incidenti ai motociclisti della Capitale, alcuni con gravissime conseguenze. Tra i quattro candidati interpellati, l'unico ad essersi mostrato sensibile al problema è stato Gianni Alemanno, poi eletto sindaco. Detto fatto, Alemanno ha mantenuto subito la promessa fatta in campagna elettorale al Moto Club Yesterbike, iniziando a far rimuovere quegli insidiosissimi cordoli per mano del suo assessore alla Mobilità. Sergio Marchi. Non solo, l'assessore Marchi, un quarantenne motociclista (vero) che nel tempo libero ama andare a spasso con una Ducati Monster S4, in occasione di una serata Bimota organizzata dal Moto Club Yesterbike, ha data a sorpresa un importante annuncio. "Roma presto avrà o guard-rail "sicuri" per i motociclisti (ha rivelato). Oltre a rimuovere i cordoli sostituendoli con lemeno invasive borchie plastiche, parallelamente faremo installare dei guard-rail muniti di protezione in gomma nella parte inferiore". L'intervento di Marchi è stato applauditissimo dai motociclisti intervenuti alla serata, contentissimi di aver trovato finalmente tra i politici un vero motociclista. "Sono particolarmente sensibile alle problematiche sulla sicurezza dei motociclisti, ha aggiunto l'assessore, perchè anch'io sono un utente delle due ruote fin dall'età di 14 anni, quando ancora studente, andavo in giro per Roma con il mio Fantic Motor Caballero 50, che a 16 anni ho sostituito con una Laverda 125 LZ. E anche se di tempo libero ne ho sempre meno, quando posso adoro andare in moto! Morale: averne tanti di politici così..


Perchè ho voluto segnalarvi questo articolo? Perchè questo esempio ci fa ben sperare per il futuro. Sono certo che di politici come il Sig. Marchi, motociclisti veri ce ne sono altri, e vanni tutti interpellati. Non siamo soli in questa battaglia...

Sulla spinta di questo articolo ho contattato l'Assessore S. Marchi, questo è il testo della mia E-mail, confido in una risposta positiva.

"Egregio Sig. S. Marchi; come Lei sono anche io un Motociclista e come Lei vivo e lavoro a Roma. Faccio parte di un Forum di Motociclisti il Ting'Avert Tingavert.it che conta oltre 70.000 iscritti di tutta Italia. Siamo appassionati Motociclisti che amano andare in moto, spesso ci incontriamo in raduni regionali/nazionali più spesso nei fine settimana organizziamo delle uscite nelle nostre belle regioni e non si può dire la stessa cosa per le nostre strade, purtroppo! Da sempre il Ting'Avert è molto attento alla Sicurezza e alla Prevenzione dei Motociclisti, categoria che come sa bene, è molto a rischio. Una delle ultime iniziative che stiamo promuovendo, come sta succedendo in altri Forum e Motoclub, è una campagna mirata contro i Guard-Rail a rischio, da noi rinominati ghigliottina. Il nostro obbiettivo è quello di sensibilizzare le amministrazioni comunali e il nostro Governo a questo tema. Ho letto e apprezzato di sue interviste dove si evince che anche a Lei Sig. S. Marchi questo tema sta a cuore, e il suo impegno concreto nel rimuovere i cordoli a Roma ne sono la testimonianza, per questo la ringrazio a nome di tutta la categoria. La mia richiesta, la nostra richiesta come Motociclista, ma anche come Uomo in difesa della vita, è quella di avere la possibilità di invitarla a una nostra prossima uscita in moto, allo scopo di poter riprendere personalmente questo discorso da Motociclisti. Rendendomi conto che sarà occupato con il suo lavoro, restiamo a sua disposizione per concordare insieme l'eventuale nostro incontro.

Le segnalo anche il link del nostro Forum dove stiamo discutendo la manifestazione in programma.

Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma

Confidando in una sua gentile risposta, le rivolgo cordiali saluti.

Maurizio Micheli, iscritto al Ting'Avert con il nickname di Cento40
"




icon_arrow.gif

Questo è il comunicato stampa che è stato usato per alcuni forum e riviste online.
In forma personalizzata è stato usato anche per presentarci e contattare l'Avv. Anna Mantini, consigliere provinciale a Cuneo in seguito a questa sua iniziativa:
Link a pagina di Annamantini.it

*******************************

Il Motoclub Tingavert () sta portando avanti un'iniziativa sul tema della sicurezza stradale e in particolare sui "guard-rail assassini" che rappresentano uno dei pericoli più gravi per gli utenti delle due ruote.
Il Motoclub Tingavert è un'associazione che conta oltre 78.000 iscritti su tutto il territorio nazionale, di cui diverse migliaia sono quelli effettivamente attivi.

La sezione del Forum "Sicurezza e prevenzione", che si occupa della sensibilizzazione e della diffusione di una adeguata cultura sui temi della sicurezza dei motociclisti (molti iscritti sono giovani), ha lanciato da alcune settimane una campagna per l'adesione a una iniziativa relativa ai guard-rail italiani eventualmente non a norma e non omologati a tutt'oggi per la categoria dei motociclisti.

Questo anche alla luce anche della recente proposta EN 1317-2 del CEN/TC 226, che prevede nuovi criteri di valutazione delle barriere stradali, con (finalmente!) un'omologazione anche per i motocicli, finora non considerati.
In pratica una risoluzione europea stabilisce che le omologazioni delle barriere del futuro dovranno tener conto anche della sicurezza su due ruote.
Il Comitato Europeo per la Normalizzazione (CEN) ha modificato la norma d'omologazione dei guard-rail EN 1317 aggiungendovi la Risoluzione 319, che prevede la valutazione delle conseguenze per il motociclista in caso d'impatto.
Attualmente invece l'omologazione dei guard-rail prevede solo test che prendono in considerazione tutti i tipi di veicoli, esclusi i motocicli.

Le cose cambieranno perché verrà aggiunto un 8° capitolo alla norma, che prevederà uno standard europeo mirato a ridurre le conseguenze d'impatto per i motociclisti, tenendo in considerazione le differenti norme nazionali e le tecnologie attualmente a disposizione.
La tempistica è relativamente stretta, visto che entro il 2009 verrà terminato uno schema di procedura che poi verrà affinato e adottato entro l'ottobre del 2010. Questo è un notevole passo avanti anche se si tratterà probabilmente di norme valide solo per le nuove omologazioni.

Nei programmi del comitato promotore dell'iniziativa ci sono contatti con autorità locali/nazionali e parlamentari per un recepimento della normativa europea.
La nostra iniziativa è finalizzata anche a una manifestazione pubblica a livello nazionale di sensibilizzazione sul tema (coinvolgendo anche altre associazioni di motociclisti), che dovrebbe svolgersi nell'Aprile 2009, in modo da portare all'attenzione del maggior numero di persone questo tema.

Cordiali saluti.

Motociclisti per la vita

<motosicurezza@aidanet.it>





icon_arrow.gif

Avv. Anna Mantini,


Abbiamo letto con attenzione e piacere la sua lettera aperta all'On. Raffaele Costa sul tema della sicurezza stradale e in particolare sui "guard-rail assassini".

Abbiamo apprezzato il suo interessamento a questo problema e la sua competenza in materia, che dimostrano sensibilità e attenzione nei confronti della sicurezza stradale e dei motociclisti.

Il Motoclub Tingavert () sta portando avanti un'iniziativa in questo senso: è un'associazione che conta quasi 70.000 iscritti su tutto il territorio nazionale, di cui diverse migliaia sono quelli effettivamente attivi.
La sezione del Forum "Sicurezza e prevenzione", che si occupa della sensibilizzazione e della diffusione di una adeguata cultura sui temi della sicurezza dei motociclisti (molti iscritti sono giovani), ha lanciato da alcune settimane una campagna per l'adesione a una iniziativa relativa ai guard-rail italiani eventualmente non a norma e non omologati a tutt'oggi per la categoria dei motociclisti.

Questo anche alla luce anche della recente proposta EN 1317-2 del CEN/TC 226, che prevede nuovi criteri di valutazione delle barriere stradali, con (finalmente!) una omologazione anche per i motocicli, finora non considerati.
In pratica una risoluzione europea stabilisce che le omologazioni delle barriere del futuro dovranno tener conto anche della sicurezza su due ruote.

Il Comitato Europeo per la Normalizzazione (CEN) ha modificato la norma d'omologazione dei guard-rail EN 1317 aggiungendovi la Risoluzione 319, che prevede la valutazione delle conseguenze per il motociclista in caso d'impatto.
Attualmente invece l'omologazione dei guard-rail prevede solo test che prendono in considerazione tutti i tipi di veicoli, esclusi i motocicli.
Le cose cambieranno perché verrà aggiunto un 8° capitolo alla norma, che prevederà uno standard europeo mirato a ridurre le conseguenze d'impatto per i motociclisti, tenendo in considerazione le differenti norme nazionali e le tecnologie attualmente a disposizione.
La tempistica è relativamente stretta, visto che entro il 2009 verrà terminato uno schema di procedura che poi verrà affinato e adottato entro l'ottobre del 2010. Questo è un notevole passo avanti anche se si tratterà probabilmente di norme valide solo per le nuove omologazioni.

La nostra iniziativa è finalizzata anche a una manifestazione nazionale pubblica di sensibilizzazione sul tema (coinvolgendo anche altre associazioni di motociclisti), che dovrebbe svolgersi nell'Aprile 2009.

Visto il suo interessamento in materia ci farebbe molto piacere stabilire un contatto con Lei, sia per una possibile collaborazione che per poter ricevere eventuali indicazioni considerando la sua professione di legale.

In attesa di un suo gentile riscontro,

Distinti saluti.


Ufficio stampa - Motociclisti per la Sicurezza.

icon_arrow.gif

Da: saverio R.I.O. (saverione@hotmail.it)
Inviato: sabato 6 dicembre 2008 8.02.09
A: indignatospeciale@mediaset.it

Egregio dott. Pamparana

Il Motoclub Tingavert (Motoclub Tingavert) sta portando avanti un'iniziativa sul tema della sicurezza stradale e in particolare sui "guard-rail assassini" che rappresentano uno dei pericoli più gravi per gli utenti delle due ruote.
Il Motoclub Tingavert è un'associazione che conta oltre 81000 iscritti su tutto il territorio nazionale, di cui diverse migliaia sono quelli effettivamente attivi.

La sezione del Forum "Sicurezza e prevenzione", che si occupa della sensibilizzazione e della diffusione di una adeguata cultura sui temi della sicurezza dei motociclisti (molti iscritti sono giovani), ha lanciato da alcune settimane una campagna per l'adesione a una iniziativa relativa ai guard-rail italiani eventualmente non a norma e non omologati a tutt'oggi per la categoria dei motociclisti.

Questo anche alla luce della recente proposta EN 1317-2 del CEN/TC 226, che prevede nuovi criteri di valutazione delle barriere stradali, con (finalmente!) un'omologazione anche per i motocicli, finora non considerati.
In pratica una risoluzione europea stabilisce che le omologazioni delle barriere del futuro dovranno tener conto anche della sicurezza su due ruote.
Il Comitato Europeo per la Normalizzazione (CEN) ha modificato la norma d'omologazione dei guard-rail EN 1317 aggiungendovi la Risoluzione 319, che prevede la valutazione delle conseguenze per il motociclista in caso d'impatto.
Attualmente invece l'omologazione dei guard-rail prevede solo test che prendono in considerazione tutti i tipi di veicoli, esclusi i motocicli.

Le cose cambieranno perché verrà aggiunto un 8° capitolo alla norma, che prevederà uno standard europeo mirato a ridurre le conseguenze d'impatto per i motociclisti, tenendo in considerazione le differenti norme nazionali e le tecnologie attualmente a disposizione.
La tempistica è relativamente stretta, visto che entro il 2009 verrà terminato uno schema di procedura che poi verrà affinato e adottato entro l'ottobre del 2010. Questo è un notevole passo avanti anche se si tratterà probabilmente di norme valide solo per le nuove omologazioni.

Nei programmi del comitato promotore dell'iniziativa ci sono contatti con autorità locali/nazionali e parlamentari per un recepimento della normativa europea.
La nostra iniziativa è finalizzata anche a una manifestazione pubblica a livello nazionale di sensibilizzazione sul tema (coinvolgendo anche altre associazioni di motociclisti), che si svolgerù nell'Aprile 2009 contemporaneamente a Milano e Roma con una nutrita partecipazione della nosra categoria, in modo da portare all'attenzione del maggior numero di persone questo tema.

Cordiali saluti.

Motociclisti per la vita

comunicato stampa visitabile all'interno del Topci di adesione alla manifestiazione, questo è il link
Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma
Ma il Ting'Avert non si ferma quì proponendo altre iniziative immediate e future:
Cosa possiamo fare per promuovere la Sicurezza?

perchè abbiamo ritenuto opportuno rivolgersi a lei?

noi riteniamo che sia giusto portare la questione agli occhi dell'opinione pubblica proprio perchè migliaia di persone subiscono sul proprio corpo gli effetti di questo infernale strumento. crediamo, quindi, sia giusto rendere conoscibili a tutti i rischi dell'attuale utenza delle strade italiane

ci rivolgiamo a lei perchè la nostra voce abbia una forte cassa di risonanza che risvegli le coscienze di tutti ed in particolare della nostra classe politica che per troppi anni è stata sorda alle tematiche della sicurezza stradale passiva.

vorremmo segnalarle, per correntezza, che sono già stati pubblicati sul nostro sito svariati articoli ad alcune lettere alle istituzioni (si segnala in particolare una lettera aperta al ministro Matteoli).


nella speranza che vogliate dare seguito alle nostre richieste e segnalandoVi l'apprezzamento per la vostra rubrica vi porgiamo i nostri più cordiali saluti

motoclub tingavert

icon_arrow.gif

Da Maurizio M. (cento40@hotmail.it)
Inviato: Domenica 7 Dicembre 08 h. 18.25
A: Il Sole 24 ore, Ansa.it, Il Messaggero, Corriere della Sera, La Repubblica, Il Tempo, Il Giornale, City, Libero, DNews, AGI-Agenzia Giornalistica Italia S.p.A., TG1, TG3, TG5. Roma Uno.

Salve,

mi chiamo Maurizio M. sono un Motociclista di Roma, faccio parte dello Staff del Motoclub Ting'Avert Tingavert.it nella quale modero la sezione Sicurezza e Prevenzione e sono il coordinatore dell'Associazione Motociclisti per la Vita.

Questa Associazione è sorta all'interno del Forum Ting'Avert che attualmente conta 81.000 iscritti in tutta Italia, nella specifica sezione che si occupa di Sicurezza e prevenzione: i fini sono quelli di migliorare la cultura della sicurezza e nella pratica di "smuovere" enti e amministrazioni affinchè pensino anche alla sicurezza dei motociclisti.
Motoclub Tingavert

In particolare, come primo obiettivo ci siamo posto quello di sensibilizzare sul problema dei guard-rail pericolosi, che ogni anno mietono decine di vittima tra gli utenti su due ruote. E' ancora viva la protesta di Daniel Pedrosa al GP di Catalogna di MotoGP.
Il nostro obiettivo è una grande manifestazione pubblica di motociclisti, che dovrebbe svolgersi in contemporanea a Milano e Roma il prossimo 26 aprile 2009.
Ulteriori info sull'iniziativa qui:
Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma

Ma come ho detto prima noi vogliamo muoverci concretamente anche su singoli fatti che rappresentano un pericolo per le due ruote, e quindi vorremmo segnalare una incredibile situazione sulla rampa d'accesso n° 8 (altezza Castel Giubileo), Via Salaria da Roma centro direzione Rieti, rampa d'accesso al G.R.A. direzione via Flaminia.
segnalazione strade pericolose (LAZIO)

Il manto stradale è completamente dissestato, con buche profonde proprio alla curva, dove ogni settimana diversi motociclisti e scooteristi cadono e si fanno male: si vede anche il guard-rail deformato dall'urto dei mezzi.
La situazione non è segnalata.
Ecco una foto di esempio:




Segnalazioni all'Anas e alla circoscrizione competente non hanno avuto esito, c'è il solito rimpallo di responsabilità, che purtroppo giocano con l'incolumità e la sicurezza degli utenti. Come si dice, con una brutta espressione, vogliono aspettare che ci scappi il morto per intervenire e non fare a scaricabarile di responsabilità?

Auspichiamo che questa segnalazione possa essere presa in considerazione per un servizio.
Ci farebbe anche piacere stabilire un contatto con la redazione per le nostre iniziative.

In attesa di una risposta,

Cordiali saluti.

Maurizio M.

per informazioni cento40@hotmail.it

icon_arrow.gif

Da: ulgio
A: GAZZETTA DI REGGIO, IL GIORNALE DI REGGIO, IL RESTO DEL CARLINO, E-TV, La Repubblica Bologna

l Motoclub Tingavert (Motoclub Tingavert) sta portando avanti un'iniziativa sul tema della sicurezza stradale e in particolare sui "guard-rail ghigliottina" che rappresentano uno dei pericoli più gravi per gli utenti delle due ruote.


Il Motoclub Tingavert è un'associazione che nacque nel 1999 da un gruppo di appassionati di Casina (RE) e, ad oggi, conta oltre 81500 iscritti (molti dei quali regolarmente attivi) divenendo così uno dei più grandi Motoclub su tutto il territorio nazionale.

La sezione del Forum "Sicurezza e prevenzione", che si occupa della sensibilizzazione e della diffusione di una adeguata cultura sui temi della sicurezza dei motociclisti (molti iscritti sono giovani), ha lanciato da alcuni mesi una campagna contro i guard-rail italiani eventualmente non a norma e non omologati a tutt'oggi per gli utenti della strada a due ruote.

Questo anche alla luce anche della recente proposta EN 1317-2 del CEN/TC 226, che prevede nuovi criteri di valutazione delle barriere stradali, con (finalmente!) un'omologazione anche per i motocicli, finora non considerati.
In pratica una risoluzione europea stabilisce che le omologazioni delle barriere del futuro dovranno tener conto anche della sicurezza su due ruote.
Il Comitato Europeo per la Normalizzazione (CEN) ha modificato la norma d'omologazione dei guard-rail EN 1317 aggiungendovi la Risoluzione 319, che prevede la valutazione delle conseguenze per il motociclista in caso d'impatto.
Attualmente invece l'omologazione dei guard-rail prevede solo test che prendono in considerazione tutti i tipi di veicoli, esclusi i motocicli e i ciclisti.

Le cose cambieranno perché verrà aggiunto un 8° capitolo alla norma, che prevederà uno standard europeo mirato a ridurre le conseguenze d'impatto per i motociclisti, tenendo in considerazione le differenti norme nazionali e le tecnologie attualmente a disposizione.
La tempistica è relativamente stretta, visto che entro il 2009 verrà terminato uno schema di procedura che poi verrà affinato e adottato entro l'ottobre del 2010. Questo è un notevole passo avanti anche se si tratterà probabilmente di norme valide solo per le nuove omologazioni.

L'appuntamento principale offerto dal Ting'Avert è fissato per sabato 13 dicembre 2008 a Casina (RE). Dalle ore 15,00 alle ore 17,45, presso il centro sportivo Casina Sport Village - Via Simonini - Casina (RE), si terrà l'incontro operativo per l'organizzazione della manifestazione in programma il 26 aprile 2009 a Milano e a Roma.

Nel corso del meeting verranno presentati dai vari relatori l'avanzamento dei lavori. Verranno discusse nuove idee, verrà analizzata la prima bozza del “Dossier” da presentare il giorno della manifestazione ai nostri politici di Milano e di Roma.

Durante l'incontro si parlerà anche del progetto “Motociclisti per la vita”, un'associazione nata da questo progetto con l'intento di non limitarsi a questa importante iniziativa, ma di continuare per non disperdere gli sforzi fatti fino ad oggi e quelli futuri. Tra i suoi fini c'è anche quello di entrare in contatto e collaborare con le altre Associazioni pro-Motociclisti, Motoclub, ecc anche supportando i loro programmi e quanto da essi già fatto, in un'ottica di collaborazione per il raggiungimento dei comuni obiettivi.

Nei programmi del comitato promotore dell'iniziativa ci sono contatti con autorità locali/nazionali e parlamentari per un recepimento della normativa europea.

Cordiali saluti.

Motociclisti per la vita

Ultima modifica di Maurizio60 il 9 Dic 2008 23:12, modificato 7 volte in totale
 
6440204
6440204 Inviato: 1 Dic 2008 8:17
 

Ultima modifica di Maurizio60 il 20 Apr 2009 11:50, modificato 5 volte in totale
 
6440205
6440205 Inviato: 1 Dic 2008 8:19
 

Volantini e Locandine

Ultima modifica di Maurizio60 il 8 Apr 2009 22:42, modificato 15 volte in totale
 
6440240
6440240 Inviato: 1 Dic 2008 8:44
 

Bacheca comunicati:

icon_arrow.gif Tutto coloro che intendono adoperarsi attivamente a preparare la manifestazione e a supportarla scrivete a amv.motociclisti@gmail.com

icon_arrow.gif Sono invitati a supportare la manifestazione tutti i Motociciclisti, Scooteristi, Ciclisti, Associazioni, Moto Club, Forum e Blog di Motociclisti e quanti intendono dare il loro appoggio.



Programma per la Manifestazione di Milano
icon_arrow.gif Dom 26/04 -MI- Protesta contro i Guardrail pericolosi

Programma Manifestazione Roma [Domenica 26 Aprile]
icon_arrow.gif Programma Manifestazione Roma [Domenica 26 Aprile]

Ultima modifica di Maurizio60 il 21 Apr 2009 2:13, modificato 14 volte in totale
 
6440247
6440247 Inviato: 1 Dic 2008 8:49
 

Link:

Vecchio Topic organizzativo pro-Manifestazione;
icon_arrow.gif Protesta contro i Guard-Rail pericolosi [Topic organizzativo]

Firma la petizione OnLine contro i Guard-Rail "ghigliottina"
icon_arrow.gif Link a pagina di Firmiamo.it

acembike (pagina pdf su incidenti stradali)
icon_arrow.gif Link a pagina di Acembike.org

Anna Mantini (sito personale)
icon_arrow.gif Link a pagina di Annamantini.it

articolo messaggero (come dovrebbe essere il guard-rail)
icon_arrow.gif Link a pagina di Ilmessaggero.it

video youtube (manifestazione spagnola)
icon_arrow.gif Link a pagina di It.youtube.com

altra petizione
Link a pagina di Petitiononline.com

codacons: NO alla sostituzione dei guard-rail (S&P Tinga)
icon_arrow.gif codacons: NO alla sostituzione dei guard-rail
icon_arrow.gif Link a pagina di Heymotard.blogspot.com

Topic Tinga con articolo messaggero “Guard-rail decapita motociclista a Torino
Da Pedrosa campagna contro barriere pericolose”
icon_arrow.gif Ancora sui guard-rail assassini

Video spagnolo sui guard-rail
icon_arrow.gif Link a pagina di It.youtube.com

Pedrosa e Lorenzo (parlano dei guard-rail)
icon_arrow.gif Link a pagina di It.youtube.com

articolo giro di pedrosa con bandiera contro i guard rail (AMI)
icon_arrow.gif Link a pagina di Motociclisti-incolumi.com

Vari aggiornamenti sempre da AMI

icon_arrow.gif Link a pagina di Motociclisti-incolumi.com

icon_arrow.gif Link a pagina di Motociclisti-incolumi.com

icon_arrow.gif Link a pagina di Motociclisti-incolumi.com

icon_arrow.gif Link a pagina di Motociclisti-incolumi.com

iniziativa AMI
icon_arrow.gif Link a pagina di Motociclisti-incolumi.com


non dimentichiamoci di loro (persone decedute dal Tinga)
icon_arrow.gif Non dimentichiamoci di loro......

Video (il sole 24 ore, morte sulle strade)
icon_arrow.gif Link a pagina di Multimedia.ilsole24ore.com

gsritalia (2010 guard- rail anche per i motociclisti)
icon_arrow.gif Link a pagina di Gsritalia.it

Video su Roma Cinecittà est
icon_arrow.gif Link a pagina di It.youtube.com

Vareselaghi (tre morti in moto)
icon_arrow.gif Link a pagina di Images.google.it

articolo per il decesso di un motociclista
icon_arrow.gif Link a pagina di Images.google.it

decapitato sull’A7 (Topic del Tinga)
icon_arrow.gif Decapitato sull'A7 [dal guard rail maledetto]

Tragedia a Padova (Topic del Tinga)
icon_arrow.gif tragedia a Padova

Cronacaqui (motociclista muore decapitato, superstrada per Caselle)
icon_arrow.gif Link a pagina di Cronacaqui.it

articolo La Stampa (guard rail assassini)
icon_arrow.gif Link a pagina di Lastampa.it

wikipedia (new jersey)
icon_arrow.gif Link a pagina di It.wikipedia.org

wikipedia (barriera di sicurezza)
icon_arrow.gif Link a pagina di It.wikipedia.org

Video di un motociclista che cade
icon_arrow.gif Link a pagina di Video.libero.it

Topic Tinga (tragedia di ancona, motociclista tagliato in due dal guard rail)
icon_arrow.gif Guard rail come lame, muore giovane tagliato in 2 ad Ancona
icon_arrow.gif Link a pagina di Adolfo.trinca.name

Video contro i guard-rail
icon_arrow.gif Link a pagina di It.youtube.com

Incidente in messico (motociclista muore)
icon_arrow.gif Link a pagina di It.youtube.com

Motociclista cade con cagiva mito (molto fortunato, video)
icon_arrow.gif Link a pagina di It.youtube.com

Topic Tinga + artico La stampa (incidente mortale in tangenziale)
icon_arrow.gif Incidente mortale in tangenziale - Guard Rail Maledetti

Articolo La Repubblica (Guard rail, ore contate)
icon_arrow.gif Link a pagina di Repubblica.it

Motoblog.it (iniziativa AMI)
icon_arrow.gif Link a pagina di Motoblog.it

Io non voglio morire CM
icon_arrow.gif Link a pagina di Nonvogliomorire.cmfem.it

new jersey che produce energia
icon_arrow.gif Link a pagina di Images.google.it

Barriere pro motociclista
icon_arrow.gif Link a pagina di Hiasa.com
icon_arrow.gif Link a pagina di Internetchi.info

Guard rail pro motociclisti (motorandagio.it)
icon_arrow.gif Link a pagina di Blog.motorandagio.it

Caserta web (articolo incidente mortale per un motociclista contro il guard-rail)
icon_arrow.gif Link a pagina di Casertaweb.com

Tuttoggi.info (articolo sul processo in atto per guard rail rotto intervento di Francesco Capoccia)
icon_arrow.gif Link a pagina di Tuttoggi.info

Derapate (articolo 5*1000 all’AMI)
icon_arrow.gif Link a pagina di Derapate.it

Infomotori (articolo per ricordare Claudio morto contro i Guard Rail)
icon_arrow.gif Link a pagina di Infomotori.com

Informazioni varie (foto+testi+video) contro i guard-rail spagnolo
icon_arrow.gif Link a pagina di Noincineraciontenerife.com

protestare.com contro i guard-rail
icon_arrow.gif Link a pagina di Protestarte.com

da gsritalia (Norvegia: prima strada amica dei motociclisti)
icon_arrow.gif Link a pagina di Gsritalia.it

CM a Varese sistemano tangenziale dr46
icon_arrow.gif Link a pagina di Cmfem.it

sicurauto.it (denuncia di un medico legale per tre morti da guard-rail)
icon_arrow.gif Link a pagina di Sicurauto.it

Articolo Corriere della Sera (si sperimenta guard rail amico dei motociclisti)
icon_arrow.gif Link a pagina di Archiviostorico.corriere.it

Parlano di noi
icon_arrow.gif Link a pagina di Pianetariders.it

Parlano del CEN
icon_arrow.gif Link a pagina di Theyellowcommunity.com


demoniopellegrino (articolo contro i guard rail)
icon_arrow.gif Link a pagina di Demoniopellegrino.blogspot.com

bendit.it (discutono sull’omologazione del guard-rail)
icon_arrow.gif Link a pagina di Bandit.it

Report di progettazione di un guard-rail nglese
icon_arrow.gif Link a pagina di Fema.ridersrights.org

22’ma biker fest (sicurezza stradale)
icon_arrow.gif Link a pagina di Giosuerossi.it


Qui si parla di alcune protezione non per motociclisti ma per piloti salita
icon_arrow.gif Link a pagina di Motoblog.it

Repubblica (guard-rail trappole per i motociclisti)
icon_arrow.gif Link a pagina di Ricerca.repubblica.it

Motociclisti chiedono new jersey
icon_arrow.gif Link a pagina di Ilmessaggero.it

motocorse.com (crash test guard-rail pro Motociclista)
icon_arrow.gif Link a pagina di Motocorse.com

Motocicliste (sicurezza sulle strade)
icon_arrow.gif Link a pagina di Images.google.it


Studi universitari
icon_arrow.gif Link a pagina di Monash.edu.au
Link a pagina di Vti.se  è un pdf

pdf sicurezza stradale
icon_arrow.gif Link a pagina di Flg.it

Progetto strade sicure
icon_arrow.gif Link a pagina di Images.google.it

Matteoli (manovre contro gli incidenti stradali)
icon_arrow.gif Link a pagina di Ilsole24ore.com


Maroni concorda con Matteoli (nuove misure per la sicurezza)
icon_arrow.gif Link a pagina di Motociclismo.it

aisico
icon_arrow.gif Link a pagina di Aisico.it

Repubblica (dura protesta in Spagna)
icon_arrow.gif Link a pagina di Repubblica.it

Repubblica (sicurezza per i Motociclisti)
icon_arrow.gif Link a pagina di Repubblica.it

Comune di Capannoni (guard rail e passaggi pedonali rialzati)
icon_arrow.gif Link a pagina di Capannorieventi.eu

sicurauto.it
icon_arrow.gif Link a pagina di Sicurauto.it

Pink stop (motociclisti e guard rail ghigliottina in Italia)
icon_arrow.gif Link a pagina di Pinkstop.it

Repubblica (guard-rail assassini)
icon_arrow.gif Link a pagina di Borgomeo.blogautore.repubblica.it

Richiesta sostituzione guard-rail pericolosi
icon_arrow.gif Link a pagina di Pontiniaecologia.blogspot.com

Strade sicure di Maurizio Caprino
icon_arrow.gif Link a pagina di Mauriziocaprino.blog.ilsole24ore.com

ANIA (ondazione per la sicurezza stradale)
icon_arrow.gif Link a pagina di Fondazioneania.it



.

Ultima modifica di Maurizio60 il 3 Dic 2008 2:26, modificato 4 volte in totale
 
6440249
6440249 Inviato: 1 Dic 2008 8:51
 

Parlano di noi:



icon_arrow.gif Mototurismo di marzo '09







andato in onda oggi su:
TG3 Toscana - BUONGIORNO REGIONE 7:30 15/04/2009

Sicurezza stradale e guard-rail pericolosi: la campagna dell'associazione "Motociclisti per la vita"

icon_arrow.gif Link a pagina di Me-mo.info


icon_arrow.gif Link a pagina di Pianetariders.it
Blog dedicato al mondo del motociclismo

icon_arrow.gif Link a pagina di Fondazioneania.it
Articolo apparso su "Il Sole 24 ORE" il 24/11/2008 e riportato sul sito della Fondazione ANIA

icon_arrow.gif Link a pagina di Mauriziocaprino.blog.ilsole24ore.com
Blog dell'autore dell'articolo sul "Il Sole 24 ORE"

icon_arrow.gif Link a pagina di News.motonline.com
Forum della rivista "DUE RUOTE"

icon_arrow.gif Link a pagina di Infomotori.com

Il Resto del Carlino del 18 aprile 2008:
icon_arrow.gif Link a pagina di Motoclub Tingavert

Infomotori 27/04/09
icon_arrow.gif Link a pagina di Infomotori.com





.

Ultima modifica di Maurizio60 il 27 Apr 2009 16:37, modificato 10 volte in totale
 
6440252
6440252 Inviato: 1 Dic 2008 8:52
 

Altri MotoClub, Forum e Associazioni che aderiscono alla nostra Manifestazione.

01 - AISICO - Associazione italiana per la sicurezza della circolazione - Cento40
02 - amfop.it - Cento40
03 - AmiciPIEGONIteam - Freccia74/Cento40
04 - AnimaGuzzista.com - Cento40
05 - Aprilia on the road - Peggy81
06 - Armata Brancaleone - Cento40
07 - Automotoclubroma.org - Cento40
08 - Bandit.it - laBabi-Cento40
09 - Bikersalernocity.it - DesmoAccanito
10 - Burgaman 400 Club - Cento40
11 - Cesena Bikers - Freccia74/Cento40
12 - Casertaontheroad.it Freccia74/Cento40
13 - ClubCBF.com - maxmoto e zavetti
14 - Colonna Romana.it - Cento40
15 - Cremonascooterclub.it - Cento40
16 - Desmosetta - Freccia74-Cento40
17 - Docsalerno.it - DesmoAccanito
18 - dragodark.f*****p.it
19 - DucatiMonsterClub.it - DesmoAccanito
20 - Er5.forumfree.net - Streghetta59
21 - Er6italia.com
22 - FORUM DELLA TRIBU - Cento40
23 - GAM-Gruppo Altenativo Motociclisti-Cento40
24 - GSR Italia - gsrteo-Cento40
25 - Gomma Liscia Moto Club - Cento40
26 - I Cavalieri del Lago - Cento40
27 - La Perla del Tirreno.com - derovg
28 - Lady Ducati D.O.C. - Cento40
29 - Malagutimania -Shaq_32
30 - Maremoto13 - acul2007
31 - MC Pompone - barahonda69
32 - MotoClub: MotorCycle-Group Disorientati Coppito - Cento40
33 - Motoclub FMI B.S.P. di Lomagna (LC) - Cento40
34 - Moto Club Lucca - Cento40
35 - Moto Club Quarrata - Shaq_32
36 - Motociclismo Forum - OK
37 - Motocicliste.net - Streghetta59
38 - Motoclub Randagi - Cento40
39 - MotoCorse.com - Cento40
40 - MOTOEXPLORING.IT - Cento40
41 - Moto Club MOTOFALCHI - Polizia Locale Milano - Cento40
42 - Moto Club Praia a Mare
43 - Moto Club Scoordinati rameses-Cento40
44 - Moto Club The Lake's Bikers - Freccia74
45 - Motonline - Shaq_32
46 - Motorozzi - zavetti
47 - Motos.it - Freccia74
48 - Multistrada.it - multistrangola
49 - Nicolamoto.net Freccia74-Cento40
50 - Panda 100HP Club-Cento40
51 - Pianetariders.it - Di
52 - Racergp.com - Cento40
53 - Seranimotorsport.com - Cento40
54 - T-MaxClub.it - Cento40
55 - Tornanti.it - Cento40
56 - Yamaharoma.com - Themarini/Cento40
57 - Viareggino.it - Streghetta59
58 - XCitingClub.com - Cento40
59 - Z-Italia - Ulgio
60 - 4inLINEA MotoClub - Freccia74


Responsabile referente dei contatti esterni zavetti
icon_arrow.gif Link a pagina di Motoclub Tingavert

Ultima modifica di Maurizio60 il 20 Apr 2009 21:32, modificato 50 volte in totale
 
6441379
6441379 Inviato: 1 Dic 2008 12:57
 

Comunicazioni importanti

Programma per la Manifestazione di Milano
icon_arrow.gif Dom 26/04 -MI- Protesta contro i Guardrail pericolosi

Programma Manifestazione Roma [Domenica 26 Aprile]
icon_arrow.gif Programma Manifestazione Roma [Domenica 26 Aprile]

Si prega tutti gli organizzatori che parteciperanno con un loro proprio gruppo (extra tinga e non) alla Manifestazione di Roma e Milano di voler prendere contatto con il sottoscritto via MP o E-mail ( cento40@gmail.com )

Avviso importante per chi parteciperà alla Manifestazione

Si prega al fine di poter accogliere al meglio i vari gruppi che giungeranno nelle piazze di Milano e Roma, di voler segnalare al seguente indirizzo E-mail amv.motociclisti@gmail.com il numero dei Motociclisti previsto nel gruppo. Questo sia per chi è già iscritto nella lista ma giungerà a Milano o Roma aggregato con altri partecipanti, sia per tutti quei gruppi formati da altri MotoClub, Forum, Associazioni o altro non iscritti al Tinga e quindi non presenti nella lista.

Nella E-mail indirizzata a amv.motociclisti@gmail.com indicate cortesemente i seguenti dati:

- Nome e Cognome del Capogruppo:

- Nick name:
(solo nel caso si è iscritti nella lista del Topic ufficiale della Manifestazione)

- Recapito telefonico:

- Nome del MotoClub/Associazione/Forum:
(se non appartenenti al Ting'Avert)

- Numero previsto dei partecipanti:

- Parteciperò alla Manifestazione che si svolge a:
(indicare se Milano o Roma)

Quanto fino ad ora chiesto vale per tutti i gruppi di una certa consistenza formati da un minimo di 10 Motociclisti e non censiti ufficialmente nel Forum del Tinga:
icon_arrow.gif Protesta contro i Guard-Rail pericolosi: 26/04 Milano, Roma
pertanto i gruppi censiti a questo link non dovranno dare comunicazione.

Ultima modifica di Maurizio60 il 21 Apr 2009 2:14, modificato 30 volte in totale
 
6819772
6819772 Inviato: 24 Gen 2009 2:47
 

Ragazzi siamo pronti per questa Manifestazione che potrà e dovrà diventare l'evento del 2009, dovremmo essere in grado di dare una chiara risposta a chi pensa che i Motociclisti Italiani siano distratti o assenti che non è così!!!

Scenderemo in piazza sia a Milano che a Roma il 26 Aprile 2009 per dire al nostro governo che in questo modo i guard rail e non solo quelli così non vanno affatto bene.. che non possiamo aspettare ancora anni affinchè la burocrazia metta a norma dei guard rail pro motociclisti e nel frattempo su questi guard rail si continua a morire!!!

Spargiamo la voce, divulghiamo l'iniziativa, non ci stanchiamo mai di promuovere questa Manifestazione perchè le cose non vengono da sole ma sono costruite con l'appoggio e la partecipazione di tutti Voi!

Tra non molto sarà il momento di scendere in piazza a Manifestare, facciamoci trovare pronti e uniti per una grande Manifestazione targata Motociclisti per la Vita by Ting'Avert 0509_up.gif
 
7086617
7086617 Inviato: 2 Mar 2009 22:48
 
 
7088929
7088929 Inviato: 3 Mar 2009 11:59
 

Su FACEBOOK stanno raccogliendo fondi per la manifestazione, mi stavo chiedendo se è una cosa decisa dal Tinga o è una bufala ?
 
7088954
7088954 Inviato: 3 Mar 2009 12:05
 

L'unica sovvenzione autorizzata e questa presente nel Tinga, altre sono iniziative non autorizzate e fatte da persone sconosciute. invito fermamente a divulgare su Facebook questo appello.
Grazie klingo icon_wink.gif
 
7088987
7088987 Inviato: 3 Mar 2009 12:12
 

ho appena controllato...
dunque c'è una proposta di raccolta fondi che, però, rimanda ad una pagina interna del sito del tinga... ora controllo se ci sono dei furbetti... intanto sarà il caso di contattare i due responsabili della pagina sui guard rail di facebook?????

speriamo tutto bene.... sarebbe deprimente se ci fossero dei sola...
 
7089003
7089003 Inviato: 3 Mar 2009 12:18
 

Saverio te ne puoi occupare tu e mi tieni informato per cortesia, se rimandano al link del Tinga nessun problema ma se raccolgono fondi diversamente è un problema e anche grave
 
7089482
7089482 Inviato: 3 Mar 2009 13:46
 

questa è la discussione che ho fatto oggi con un ragazzo su facebook su due punti fondamentali

1- per pubblicizzare la raccolta fondi (non la manifestazione) è necessaria l'autorizzazione di maurizio (cento40)
2- nessuno è autorizzato, oltre gli addetti, a raccogliere fondi il giorno della manifestazione

punti che non sono assolutamente derogabili




Saverio Verna
Oggi alle 11.28
ciao mi chiamo Saverio e nel motoclub il mio nick è R_I_O
sono uno degli organizzatori legali dell'iniziativa sui guard rail. Ti scrivo per avere informazioni sulla vostra iniziativa di raccolta fondi.
ovviamente è lodevole il vostro impegno ma v'invito a comunicare la vostra iniziativa a Maurizio (Cento40)
ovviamente considerato il mio ruolo devo certamente diffidarvi dal raccogliere autonomamente fondi.
rimane tuttavia eccellente la vostra opera di rimando tramite link al sito

nell'augurarmi che tu voglia prontamente rispondere ti auguro una buona giornata

lamps


Cristiano Baldassari
Oggi alle 11.52
Segnala messaggiociao saverio!
noi siamo svizzeri...ci siamo "aggregati" a voi, per solidarietà...anche qui in Svizzera dormono tutti sugli allori!
di raccolta fondi non ne abbiamo mai parlato!
Se del caso la faremo direttamente quel giorno della manifestazione, con il tuo/vostro aiuto!
Saluti e a presto


Saverio Verna
Oggi alle 12.24
allora ho appena parlato con Maurizio
come organizzatori della manifestazione certamente siamo favorevoli alla promozione sia dell'evento che della raccolta fondi nei termini stabiliti sul sito del tinga.

devo però scoraggiare l'altra iniziativa, ossia la raccolta di soldi il giorno della manifestazione. su questo punto dobbiamo essere categorici dato che l'iniziativa non ha fini di lucro bensì di pretese infrastrutturali e questo deve essere chiaro a tutti quelli che ci vedranno sfilare.

posto ciò rimaniamo entusiati del vostro impegno e della vostra disponibilità.


ti comunico che a fini di garanzia questa nostra comunicazione verrà pubblicata sul sito


Cristiano Baldassari
Oggi alle 12.30

Ok! Ora é tutto chiaro! Saluti Cris
 
7090309
7090309 Inviato: 3 Mar 2009 15:45
 

Mi sono iscritto per Roma.
Evenatualmente Cento più in avanti è possibile creare topic per chi partisse da altri punti nel Lazio?
 
7090349
7090349 Inviato: 3 Mar 2009 15:48
 

Certo Zealot87 0509_up.gif studia un punto di partenza e il percorso e tienimi aggiornato icon_wink.gif
 
7091853
7091853 Inviato: 3 Mar 2009 18:33
 

Ottima idea riunirsi prima. Io verrò da Torino e sarebbe bello entrare in Milano in forze
Guido
 
7091958
7091958 Inviato: 3 Mar 2009 18:46
 

Cento40 ha scritto:
Saverio te ne puoi occupare tu e mi tieni informato per cortesia, se rimandano al link del Tinga nessun problema ma se raccolgono fondi diversamente è un problema e anche grave



Ciao ragazzi sono io che ho spedito il messaggio di posta in facebook ho fatto un semplice copia ed incolla del "articolo" che ha scritto Cento40 con annesso il link allo stesso articolo (l'ho fatto in buona fede eusa_shifty.gif )
non castigatemi 0509_mitra.gif



saluti

PS: cento40-->mail icon_wink.gif
 
7092433
7092433 Inviato: 3 Mar 2009 19:53
 

Geo87 ha scritto:



Ciao ragazzi sono io che ho spedito il messaggio di posta in facebook ho fatto un semplice copia ed incolla del "articolo" che ha scritto Cento40 con annesso il link allo stesso articolo (l'ho fatto in buona fede eusa_shifty.gif )
non castigatemi 0509_mitra.gif



saluti

PS: cento40-->mail icon_wink.gif


azz geo sempre il solito.... ps: assicuro sulla sua buona fede... lo conosco e posso dire che non farebbe alcun illecito 0509_up.gif
 
7093326
7093326 Inviato: 3 Mar 2009 21:25
 

figuratevi...
abbiamo chiesto delucidazioni ed abbiamo precisato sul forum proprio per non creare precedenti... ciò che si vuole evitare è proprio una situazione di illeciti o di raccolta disorganica dei fondi... come ho scritto oggi su facebook al diretto interessato, lui ci è servito come precedente per mettere in chiaro questi punti...
 
7093632
7093632 Inviato: 3 Mar 2009 21:58
 

Tutto bene quel che finisce bene Geo87 icon_wink.gif certo ci hai fatto passare una mattinata "agitata" sarebbe bastoto avvisarmi prima, come dice R_I_O questo è servito per non creare precedenti.
 
7094725
7094725 Inviato: 3 Mar 2009 23:47
 

Ecco perchè dobbiamo partecipare in massa alla Manifestazione.. tante parole non servono!

dld ha scritto:
ragazzi domenica sera il fratello di una mia cara amica ha perso la vita sulla strada del ritorno da un motoraduno con gli amici sul pollino... all'altezza di policoro ha perso il controllo ed è andato a sbattere contro il guard rail prendendo in pieno due pioli che gli hanno aperto in due il casco (che peraltro non era mica un caschetto da niente ma uno da 800 €)...
io sono a seicento km da roma e a mille da milano quindi per la manifestazione non ci posso venire... però vi prego fate finire questa mattanza... perchè non ne voglio vedere più di ragazzi che fanno la fine di alberto...
ciao e grazie d.l.d.


icon_arrow.gif Nuova vittima del guard rail...
 
7095454
7095454 Inviato: 4 Mar 2009 8:19
 

sto aspettando a stampare la locandina, che poi distribuirò in alcuni negozi di moto qua a roma e anche alcune officine, perchè non so se in fuuro verranno riportati punti di incontro o la piazza della manifestazione?? Stampo o aspetto che questi vengano riportati?? anche perchè un non iscritto al sito come fa a sapere dove deve andare il 26 roma è talmente grande!!!
ciao e grazie di cuore a tutti voi che organizzate, se non avessi da lavorare tutti i giorni da mattina a sera!!!!!!
GRAZIE ancora
lamps
 
7095981
7095981 Inviato: 4 Mar 2009 11:24
 

Ma allora il percorso per scendere va proposto o pensate a tutto voi?
In qualche topic avevo capito che non dovevo interessarmene.

Nel caso mi metto allo studio. A occhio e croce un centinaio di toscani si sono iscritti e si potrebbe fare un gruppo unico.
 
7096090
7096090 Inviato: 4 Mar 2009 11:45
 
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 17
Vai a pagina 123...151617  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneIniziative sulla Sicurezza

Forums ©