Leggi il Topic


Valvola unidirezionale sfiato motore - sottovuoto carter
16144645
16144645 Inviato: 25 Mar 2020 9:39
Oggetto: Valvola unidirezionale sfiato motore - sottovuoto carter
 



Link a pagina di Top-racing.it

A che serve?
lo avevo letto su una Pit in vendita e mi aveva incuriosito.

Che benefici si hanno mettendo sotto vuoto il carter motore?
 
16144656
16144656 Inviato: 25 Mar 2020 10:40
 

Se non ho capito male sostituisce banalmente gli sfiati dei carter verso l'ambiente esterno.
In tutti i motori 4t che condividono olio motore e cambio (ci sono anche negli altri motori ma lascerei perdere per adesso), sul carter sono presenti uno o pi sfiati per eliminare quella piccola frazione di gas che riescono a passare tenute e raschiaolio e che si accumulano innalzando di volta in volta la pressione nel carter stesso.

Ovviamente il carter non pu stare sotto pressione e per quanto sia sagomato a "labirinto" (per non far uscire l'olio insieme ai gas in pressione), un p di lubrificante trasuda dallo sfiato. Ecco che la valvola unidirezionale dovrebbe impedire l'uscita dell'olio assieme ai gas in pressione, ed evitare l'ingresso di aria dall'esterno (proprio perch unidirezionale).
 
16144657
16144657 Inviato: 25 Mar 2020 10:45
 

Grazie icon_smile.gif
cercando su Google un po di teoria l'avevo trovata...
mi chiedo solo se su una pit bike con motori relativamente piccoli (il mio YX160) ci possano essere dei reali benefici da giustificare 100 euro di valvola rotfl.gif
 
16144658
16144658 Inviato: 25 Mar 2020 10:58
 

Personalmente la trovo abbastanza inutile come soluzione, rientra in uno di quei casi in cui i benefici teorici ci sono, ma all'atto pratico non sono tangibili.

Rimane comunque un mio parere personale.
 
16144692
16144692 Inviato: 25 Mar 2020 13:52
 

Basta prendere una valvola unidirezionale (o "di ritegno") adatta all'olio, come questa:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Se una di quelle con passo attacco femmina-femmina come in foto (e di solito sono cos), ci aggiungi due nippli maschio-portagomma:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Li compri nei negozi che vendono roba per idraulica, per compressori o di forniture tecniche. Costo? Una decina di euro, scarsi icon_smile.gif

Ad ogni modo, un "breather" basta e avanza (ed anche pi figo icon_mrgreen.gif ). Anche questi, con meno di 10 li compri. Li trovi dai ricambisti che vendono anche "roba tuning", si usano spesso sulle auto.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16144704
16144704 Inviato: 25 Mar 2020 14:50
 
 
16144902
16144902 Inviato: 26 Mar 2020 16:20
 

beh nel carter il movimento dei cilindri crea una pressione alternata + perdita di fumi dalle fasce. Normalmente i vapori sono raccolti sulla testata e ricondotti verso l'aspirazione ecologica. Chi non vuol imbrattare le farfalle utilizza un piccolo filtro esterno. La valvola invece sarebbe costretta a lavorare alla frequenza del motore che incrementa il lavoro di pompaggio dei cilindri. eusa_think.gif

0510_saluto.gif
 
16144908
16144908 Inviato: 26 Mar 2020 16:38
 

nella moto, so che sulla testata e vengono immessi nel filtro aria.
io parlavo di una pit bike che ha lo sfiato motore sul carter e non c' airbox.

siccome la uso in pista lo sfiato va in una vaschetta di raccolta liquidi...

comunque per due euro di valvola potrei pure provare... basta che non scasso nulla rotfl.gif
 
16144912
16144912 Inviato: 26 Mar 2020 16:53
 

lukeluke ha scritto:
nella moto, so che sulla testata e vengono immessi nel filtro aria.
io parlavo di una pit bike che ha lo sfiato motore sul carter e non c' airbox.

siccome la uso in pista lo sfiato va in una vaschetta di raccolta liquidi...

comunque per due euro di valvola potrei pure provare... basta che non scasso nulla rotfl.gif


Non scassi nulla, tranquillo.

Confermo che per entrare in pista richiesto spesso un catch can (vaschetta esterna) di recupero fluidi; anzi, molte volte richiesto anche per lo sfiato del vaso di espansione (o comunque del tappo impianto di raffreddamento).
 
16144962
16144962 Inviato: 26 Mar 2020 22:19
 

probabilmente anche le pit-bike dovrebbero conformarsi alle normative antiinquinamento. e quindi non rilasciare i vapori direttamente nell' atmosfera. Per la serie frappoco devo portare a controllare i fumi anche la motosega. icon_asd.gif

0510_saluto.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumPit Bike e Dirt BikePit Bike e Dirt Bike - Meccanica e preparazioni

Forums ©