Leggi il Topic


Indice del forumForum HondaForum Honda Hornet e CBF

   

Pagina 1 di 1
 
CB650F e nuovo CB 650R. Differenze?
16092523
16092523 Inviato: 22 Lug 2019 17:46
Oggetto: CB650F e nuovo CB 650R. Differenze?
 

Ciao a tutti.

Anche se vi leggo da un po', sono neo iscritto al forum, e ne approfitto per presentarmi (non ho trovato una sezione dedicata..).

Ho 41 anni e non guido una moto da un bel po'. In passato ho avuto solo piccole enduro specialistiche (125/250), ma ad oggi vorrei prendermi una moto da usare tutti i giorni su strada. Nei limiti del possibile, siccome vivo in Valle d'Aosta icon_lol.gif
Per esigenze di budget e costi di gestione, ho ristretto la scelta a medie cilindrate non esasperate. SV650, CB650F e il nuovo CB650R. Ho un debole per le moto stile retrò e il fanalino rotondo, e mi sono orientato sul 4 cilindri (quindi SV ultima scelta) dopo aver letto svariate discussioni qui sul forum.
Da qui sorge la domanda. Vale la pena spendere molto di più per una CB650R nuova, rispetto ad una CB650F usata?
Sulla carta ha sospensioni migliori (quanto? E soprattutto, quelle della F sono già di loro decenti?), la frizione antisaltellamento e il controllo di trazione. Questi "gadget" valgono la spesa su una cilindrata del genere? Poi ovvio, c'è il look retrò del fanale, ma lì devo vedermela io con la scimmia..
Ho trovato una CB650R nuova scontata, e una CB650F ultimo modello (quella da 91cv) e 16000km. La differenza tra le due è di 1800€. Non noccioline, siccome non ho una grande budget.

Voi cosa fareste?

Grazie
 
16092560
16092560 Inviato: 22 Lug 2019 20:53
 

Sinceramente mi sembrano quasi uguali ma probabilmente la nuova e' prevista per le euro 5 piu restrittive. Bisognerebbe salirci sopra e vedere dal vero e per capire quanto sono comode e se l'impostazione e' differente. Il controllo trazione sul 4 cilindri da 95 cv puo' tornare utile sul bagnato o quando si apre l'acceleratore senza un minimo di attenzione. Anche la frizione antisaltellamento...
Ma sul 4 cilindri in linea si puo' guidare in completo relax fino a 5000 giri senza pericoli.
tanto e' docile, lineare e progressivo. solo chi vuole strafare puo' mettersi in situazioni davvero pericolose.

0510_saluto.gif
 
16092577
16092577 Inviato: 22 Lug 2019 22:05
 

Mi interessa la discussione. Quindi seguo.
doppiolampgreen.gif
 
16092653
16092653 Inviato: 23 Lug 2019 7:47
 

Grazie ZioPig.
In effetti il dubbio nasce perché tolta l'estetica del fanalino, non sembrano differire molto. Inoltre, non credo che mi metterei a fare lo smanettone e per questo ho il dubbio che il TC non sia poi indispensabile.
Aspetto altri pareri da chi magari le ha potute provare/possedere entrambe
 
16092661
16092661 Inviato: 23 Lug 2019 8:13
 

io la cbr nuova, il modello precedente non l'ho mai provato, a occhio direi che la nuova è superiore in tutto ed è anche più leggera. come estetica vince a mani basse.

sul discorso economico è vero che la pagheresti di più, ma probabilmente manterrebbe anche un valore più alto al momento di rivenderla (a meno che non pensi di tenerla 10 anni)
 
16092662
16092662 Inviato: 23 Lug 2019 8:13
 

650F e R ovviamente non sono molto diverse ma ci sono stati cambiamenti tangibili oltre all'estetica. La presenza del TC per me è un plus importante, non è un TC adatto ad un uso sportivo ma ti aiuta se ti capita di esagerare o su fondi con poca tenuta. Hanno cambiato anche la posizione in sella, pedane più arretrate e busto più in avanti, un po' più sportiva insomma, cosa che personalmente apprezzo molto.
Farei una piccola considerazione anche in tema di rivendibilità, la R sta avendo molto più successo di quanto ne aveva la F, volendo cambiarla un domani è sicuramente un fattore da non sottovalutare.

Prova almeno a sedertici sopra, ancora meglio se riesci a provarle. Metti che le sospensioni della F ti lasciano un insoddisfatto o la posizione della R non ti convinca... O magari di contro non senti neanche una gran differenza e allora scegli solo in base a quello che ti consente il budget.
 
16092667
16092667 Inviato: 23 Lug 2019 8:23
 

Le ho provate entrambe perchè erano due moto che avrei voluto comprare.
Premetto che i due giretti di 20 minuti del test non danno un idea precisa del comportamento della moto ma solo un idea di massima.
La scorsa settimana ho fatto un giretto di 700 km sulle dolomiti con un amico che aveva la nuova CB650R e devo dire che andava proprio bene. La frizione antisaltellamento si è rivelata utile in alcuni casi.
Per il motore dai miei due giretti non ho trovato differenze.
La postura della nuova alla distanza affatica i polsi .Ci siamo dovuti fermare alcune volte a farli riposare.
A livello estetico la nuova è un altro pianeta. Quel faro tondo a led è bellissimo.

Vale il discorso fatto da altri ,se tieni la moto per anni prenderei la nuova ,mentre valuterei la vecchia solo se trovassi un ultimo modello ( 91 cv ) ad un prezzo basso.
 
16092696
16092696 Inviato: 23 Lug 2019 9:30
 

considerando che ho letto più pareri di possessori di cb650f che si sono sentiti "fregati" dal uscita della cb650r forse ti conviene considerarla anche in quanto più moderna esteticamente e quindi appetibile.
poi anche tecnicamente è migliore, certo 1800€ non sono pochi ma parliamo di nuovo vs usato (rimpiazzato da un nuovo modello oltretutto)

però strano che sento dire che la cb650r affatica i polsi, io ho la cb300r che ha una posizione di guida assolutamente identica e casomai soffro di cervicale se la strada non è liscia oppure spalle e collo indolenziti, non certo i polsi
 
16092712
16092712 Inviato: 23 Lug 2019 9:56
 

ton1x ,il mio amico lamentava questo problema ma va precisato che abbiamo fatto solo montagna.
Quindi con parecchie frenate in discesa dove si tende ad appoggiarsi maggiormente sui polsi.
In due giorni ci siamo sparati parecchi passi alpini....... magari per un uso meno intenso questi problemi non esistono.
 
16093133
16093133 Inviato: 24 Lug 2019 11:49
 

Eccomi.
Ieri ho avuto modo di provare dal concessionario la R. Che dire, ovunque su prove e comparative leggo che il motore 4 cilindri è fiacco ai bassi/medi, ma a me, abituato a moto tassellate di piccola cilindrata, è sembrato molto vigoroso! Coppia lineare a dire poco, riprende fluido e ti porta veloce a 11000 giri.
Come potenza sarebbe più che adeguata alle mie esigenze. Non sono abituato al 4 cilindri in linea e l'ho trovata larga, ma ovviamente è normale. Dopo 30 secondi in sella ti sembra di averla cucita addosso.
Mi resta ancora il dubbio tra F ed R, sarà che anche la vecchia esteticamente non è male.


Edit: informandomi un po', ho visto che la vecchia Hornet aveva più cavalleria e ciclistica rispetto alla CB650F. Che valga la pena di cercare un buon usato?
 
16093549
16093549 Inviato: 25 Lug 2019 21:56
 

TheNeg78 ha scritto:

Edit: informandomi un po', ho visto che la vecchia Hornet aveva più cavalleria e ciclistica rispetto alla CB650F. Che valga la pena di cercare un buon usato?

Ciao, ti scrivo da felice possessore di Hornet del 2008. L'ho acquistata usata quasi due anni fa da neopatentato e per me è stata la prima moto dopo lo scooter 50ino. Nonostante fossi a digiuno da almeno 7 anni da qualcosa a due ruote che non fosse una bicicletta, il tempo di adattamento come hai notato anche tu è molto rapido. Dal mio punto di vista il 600 di derivazione CBR della Hornet poca coppia in basso, dipende poi anche da come la devi usare. In solitaria è una meraviglia ovunque, urbano, passi di montagna, misto stretto, misto veloce... Se la usi con zavorrina nei passi molto stretti con tornanti io devo a volte mettere la prima se non voglio imballare il motore. Ho tamponato con un dente in più alla corona, perdendo qualcosa in allungo ma guadagnando in ripresa e adesso mi trovo più a mio agio, mi piacerebbe avere l'occasione di provare il 650 perché magari hanno parzialmente risolto questa mancanza ai bassi, però sento che ha ancora tanto dare e probabilmente non la cambierò per un bel po' visto che faccio circa 6000 km all'anno.
 
16093730
16093730 Inviato: 26 Lug 2019 10:29
 

Io sono innamorato della Hornet, mi piaceva pure quando non mi piacevano le moto icon_mrgreen.gif volendo però una moto recente, soprattutto per le normative euro etc etc, sono andato dritto sulla R che ne è l'erede.
Ho avuto la fortuna di poterci fare le guide e l'esame con la Hornet, l'istruttore mi fece fare anche una tirata per farmi sentire il passaggio dai bassi regimi agli alti, se non te lo aspetti ti "strappa le braccia" dal manubrio, era una versione vecchia a carburatori e forcelle tradizionali pre 2005, uno spettacolo 0509_up.gif
La R è più lineare, diciamo riempita ai bassi e medi rispetto alla Hornet non ti da quello strappone.
La F non ho avuto modo di provarla.
 
16094193
16094193 Inviato: 28 Lug 2019 13:00
 

Grazie per le risposte.
Si iniziano a trovare rare R sui 6900€. Per ora un po' troppo ma è l'unica neo classic che mi piace insieme a xsr700
 
16099554
16099554 Inviato: 19 Ago 2019 10:48
Oggetto: cb650r
 

buongiorno a tutti mi chiamo SIlvio e sto per fare l'acquisto della nuovo cb650r moto demo con 140 km di colore nero
mi piacerebbe trovare un casco che si abbini bene al nero e al colore oro della forcella e cerchi
ho trovato questo della premier anche se modello jet e non integrale
ma non conosco assolutamente questo marchio!
qualche parere sarebbe ben accetto grazie a tutti

Link a pagina di Ebay.it
 
16112511
16112511 Inviato: 10 Ott 2019 18:43
 

TheNeg78 ha scritto:
Eccomi.
Ieri ho avuto modo di provare dal concessionario la R. Che dire, ovunque su prove e comparative leggo che il motore 4 cilindri è fiacco ai bassi/medi, ma a me, abituato a moto tassellate di piccola cilindrata, è sembrato molto vigoroso! Coppia lineare a dire poco, riprende fluido e ti porta veloce a 11000 giri.
Come potenza sarebbe più che adeguata alle mie esigenze. Non sono abituato al 4 cilindri in linea e l'ho trovata larga, ma ovviamente è normale. Dopo 30 secondi in sella ti sembra di averla cucita addosso.
Mi resta ancora il dubbio tra F ed R, sarà che anche la vecchia esteticamente non è male.


Edit: informandomi un po', ho visto che la vecchia Hornet aveva più cavalleria e ciclistica rispetto alla CB650F. Che valga la pena di cercare un buon usato?


Io proverò la 1000R sabato ma sono davvero più convinto per la 650 R e la Nc750S. Più che altro non riesco a capire se il cambio elettronico è sia in salita che in scalata. Il concessionario dice di no, il mio amico che ha provato la 650 dice di sì.... icon_neutral.gif
Il concessionario dice anche che il quickshifter è solo a leva a pedale mentre il mio amico dice che è anche al manubrio. Qualcuno può dirimere questo arcano dubbio?
 
16112586
16112586 Inviato: 11 Ott 2019 7:04
 

Mccoy2018 ha scritto:
Io proverò la 1000R sabato ma sono davvero più convinto per la 650 R e la Nc750S. Più che altro non riesco a capire se il cambio elettronico è sia in salita che in scalata. Il concessionario dice di no, il mio amico che ha provato la 650 dice di sì.... icon_neutral.gif
Il concessionario dice anche che il quickshifter è solo a leva a pedale mentre il mio amico dice che è anche al manubrio. Qualcuno può dirimere questo arcano dubbio?

se parli della 650 come optional c'è il cambio rapido (ce l'ho) ed è meccanico, a pedale e funziona solo quando innesti un rapporto superiore, NON funziona in scalata.
La NC750S se la compri con il cambio DCT allora ha i comandi al manubrio.

Detto questo, francamente non capisco come tu possa essere indeciso tra la 1000, la 650 e la NC che non c'entra nulla, motore a 2 cilindri che finisce a 6/7000 giri; la 1000 e la 650 sono simili tra loro (potenza a parte ovviamente), ma la NC è tutto un altro genere
 
16113007
16113007 Inviato: 13 Ott 2019 14:47
 

Garak79 ha scritto:
se parli della 650 come optional c'è il cambio rapido (ce l'ho) ed è meccanico, a pedale e funziona solo quando innesti un rapporto superiore, NON funziona in scalata.
La NC750S se la compri con il cambio DCT allora ha i comandi al manubrio.

Detto questo, francamente non capisco come tu possa essere indeciso tra la 1000, la 650 e la NC che non c'entra nulla, motore a 2 cilindri che finisce a 6/7000 giri; la 1000 e la 650 sono simili tra loro (potenza a parte ovviamente), ma la NC è tutto un altro genere


Ho provato ieri la Cb1000R con cambio tradizionale, uno spettacolo.
E' vero che sono molto diverse ma non significa che io non possa essere indeciso, mi piacciono entrambe, sia la 750S (ho la 750X ma non mi piace il manubrio da crosstourer, preferisco l'impostazione da stradale) sia la Cb1000R (meglio con quickshifter dato che della frizione mi son rotto le palle). Quello che non mi convince è che la 1000 è piccola e bassa per me (sono 1.84) e dopo 7 ore ero abbastanza a pezzi, oltre il fatto che le pedane sono molto indietro (e la 650 non cambia, anzi). Per il resto una goduria.

PS: per avere la conferma di quel che mi hai detto ho dovuto cambiare concessionario, il primo da cui ero stato mi aveva detto che il quickshifter era solo up sia sulla 650 che sulla 1000. Invece poi ho scoperto che sulla 1000 è bidirezionale (ride by wire) mentre sulla 650 è solo in salita.
Evidentemente il primo concessionario vendeva pentole ed è stato assunto in Honda da poco.... eusa_wall.gif
 
16115059
16115059 Inviato: 21 Ott 2019 13:52
 

Se il RBW è un quick shifter anche in scalata io sono Felice, piacere icon_asd.gif
 
16115061
16115061 Inviato: 21 Ott 2019 14:01
 

Caballero77 ha scritto:
Se il RBW è un quick shifter anche in scalata io sono Felice, piacere icon_asd.gif

Sì, come quello della Ktm Duke e della Mv Agusta.
 
16115236
16115236 Inviato: 22 Ott 2019 12:44
 

Mccoy2018 ha scritto:

.... mi aveva detto che il quickshifter era solo up sia sulla 650 che sulla 1000. Invece poi ho scoperto che sulla 1000 è bidirezionale (ride by wire) mentre sulla 650 è solo in salita.


Il quickshifter in salita e il blipper in scalata consentono di cambiare senza l'utilizzo della frizione. Il ride by wire è il comando del gas non fisicamente connesso al corpo farfallato, ma azionato elettronicamente. Le due cose lavorano in simbiosi, ma non sono la stessa cosa. eusa_naughty.gif
 
16115270
16115270 Inviato: 22 Ott 2019 15:25
 

AG_KTM ha scritto:
Il quickshifter in salita e il blipper in scalata consentono di cambiare senza l'utilizzo della frizione. Il ride by wire è il comando del gas non fisicamente connesso al corpo farfallato, ma azionato elettronicamente. Le due cose lavorano in simbiosi, ma non sono la stessa cosa. eusa_naughty.gif


E chi ha detto che sono la stessa cosa? eusa_wall.gif eusa_wall.gif Il quickshifter in scalata lo puoi mettere se la moto ha il ride by wire (vedi Cb1000R) altrimenti solo in salita (vedi Cb650R).
Sei il mio hater preferito ormai. icon_asd.gif
 
16115479
16115479 Inviato: 23 Ott 2019 12:57
 

edit
rimosso da me
grazie ag_ktm
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda Hornet e CBF

Forums ©