Leggi il Topic


Evitate Kymco X-Town 300i
16084023
16084023 Inviato: 21 Giu 2019 10:17
Oggetto: Evitate Kymco X-Town 300i
 



State lontani da KYMCO X-Town 300i

Ho ritirato questo bellissimo Xtown 300i a luglio 2018 dopo che il mio Aprilia Atlantic 250 del 2005 mi aveva lasciato per rottura del motore (sigh).
Appena salito in sella noto un assetto più alto e vicino al manubrio come fossi su un ciclomotore invece che su uno scooter e infatti alla prima curva per poco non cado.
Dopo 10’ di guida la sella fa male! Alla prima radice (a Roma c’è ne sono un po’!) rimbalzo in aria ma resto in sella.
Alla prima pinzata del freno anteriore una vibrazione, sottile ma continua, riempie tutta la forcella e il manubrio.

Torno dal concessionario e chiedo di applicare la regola del recesso e restituire il mezzo ma mi dicono di contattare la Kymco che però non risponde alle mie e-mail e non hanno un servizio clienti per assistenza tecnica.

Vado dal meccanico autorizzato, quello che mi aveva consigliato di farmi un Kymco perché “ha dei motori così buoni che li monta anche la BMW sui suoi scooter” (forse alla BMW sono impazziti). Contattano i tecnici Kymco che suggeriscono di cambiare l’olio della forcella anteriore dal 15W al 10W. Ma nn cambia nulla.
Per la sella dicono che lo sanno che fa schifo (questo lo dico io) ma non ce n’è un’altra quindi me la tengo!
Per il freno anteriore dicono che cambieranno il disco anteriore in garanzia.
Dopo quattro mesi arriva il disco e il problema sparisce. Anzi migliora anche l’entrata e la tenuta in curva che prima era instabile.

Nel frattempo noto che:
• gli specchietti sono talmente piccoli e stretti che 3/4 dell’immagine è occupata dalle braccia/spalle del conducente
• L’indicatore di carburante, composto da 5 tacche, non è omogeneo e se la prima tacca indica un consumo di 120km la seconda circa 40 la terza 95 ma dopo entra in riserva subito saltando la quarta e poi l’ultima tacca. Insomma bisogna camminare sempre con il parziale azzerato per capire quando è ora di rifornire.
• Il consumo è di circa 25 km/lt se NON si superano mai i 6000 giri e si guida come al funerale (a Roma ti suonano o ti passano sopra!) altrimenti 24 km/lt scarsi. Non mi sembra buono.
• La stampella centrale è così baricentrica che lo scooter dondola e sembra che cada ma ancora non è successo grazieadio.
• Le luci del cruscotto sono molto belle e così forti che di notte devo mettere gli occhiali da sole.
• Il blocchetto ha anche la funzione di aprire la sella in varie posizioni quindi non risulta facile bloccare o sbloccare lo sterzo invece di aprire la sella e infatti ho già piegato una chiave nello
sforzo (colpa mia)
• Il parabrezza è così basso che un conducente di 180 cm. sta tutto fuori con testa e spalle. Ma potete comprare l’optional più grande.
• La garanzia di 5 anni è una grande cosa. Peccato che ogni 2000 km bisogna fare un tagliando icon_sad.gif altrimenti salta la garanzia e questo significa che ogni 6/7 mesi vado dal meccanico per ricordarmi la faccia di quello che mi ha fatto comprare questa bellezza.

Riassumendo, se avete fatto la furbata di comprare questo scooter come me:
• Andate molto piano sullo sconnesso
• Se guidate per più di 10’ mettete un cuscino supplementare sulla sella
• Se volete consumare poco andate a piedi.

Vantaggi:
• Estetica. Hanno copiato bene dai più blasonati sembra uno scooter serio.
• Costa poco
• Non ve lo ruba nessuno!
• Non c’è bisogno di scrivere mail al servizio clienti perché non rispondono (ma leggono)
• Apprezzerete molto di più lo scooter che avevate prima.

Good luck.
 
16084041
16084041 Inviato: 21 Giu 2019 11:19
 

mi spiace tu abbia avuto questa "brutta" esperienza , però mi permetto di farti due annotazioni :

come mai non avevi "provato" lo scooter prima di acquistarlo? i mezzi a due ruote a differneza delle auto sono molto più soggetti a problemi soggettivi (vibrazioni o altro) in base alle proprie aspettative/abitudini

se ti trovavi così male, perchè non hai fatto valere veramente il tuo diritto di recesso??

per il resto non entro nel merito perchè non sono esperto dell'oggetto di discussione
 
16084070
16084070 Inviato: 21 Giu 2019 12:56
 

e ti sei iscritto oggi apposta per fare questa recensione?.....
 
16084134
16084134 Inviato: 21 Giu 2019 15:03
 

non mi è chiaro perchè 25 km/l sarebbe un consumo buono e 24 km/l un consumo inaccettabile... eusa_think.gif sarà la folle differenza di spesa di circa 30 centesimi ogni 100 km ad essere così grave? eusa_think.gif
 
16084137
16084137 Inviato: 21 Giu 2019 15:06
 

mar66 ha scritto:
e ti sei iscritto oggi apposta per fare questa recensione?.....
eusa_think.gif eusa_think.gif eusa_think.gif Difatti....
 
16084150
16084150 Inviato: 21 Giu 2019 15:31
 

AG_KTM ha scritto:
non mi è chiaro perchè 25 km/l sarebbe un consumo buono e 24 km/l un consumo inaccettabile... eusa_think.gif sarà la folle differenza di spesa di circa 30 centesimi ogni 100 km ad essere così grave? eusa_think.gif


In effetti...

Magari il vecchio era più economico o per un 250/300 sono consumi pessimi... Non sto molto dietro al mondo scooter, quindi non saprei, anche se su tratte urbane non ci si possono aspettare miracoli.
 
16084215
16084215 Inviato: 21 Giu 2019 18:56
 

Mia moglie, prima della NC750S aveva un Satelis 250 (motore Piaggio) ed i suoi consumi erano attorno ai 28/30Km/l adesso non scende mai sotto i 32Km/l; ma va decisamente più veloce di prima .
Non dimentichiamo che i mezzi con variatore e frizione centrifuga non brillano certo per i consumi parsimoniosi icon_asd.gif

Per gli altri "difetti" riportati credo siano da imputare ad una mancata prova del mezzo prima dell'acquisto...
 
16084237
16084237 Inviato: 21 Giu 2019 22:15
 

tibbs ha scritto:
In effetti...

Magari il vecchio era più economico o per un 250/300 sono consumi pessimi... Non sto molto dietro al mondo scooter, quindi non saprei, anche se su tratte urbane non ci si possono aspettare miracoli.


La mia esperienza personale mi porterebbe a dire che "pessimi" è un eufemismo; io con X-Max 300 giravo sui 32/35 al litro in estate e quando, raramente, gli tiravo il collo mi veniva difficile scendere sotto i 27 al litro. Ora con la Gixxerina 250 viaggio sui 30 al litro, se vado tranquillo si avvicina al vecchio X-Max ma questa ti porta porta molto più facilmente a cercare la zona alta del contagiri... 0509_si_picchiano.gif
 
16084270
16084270 Inviato: 21 Giu 2019 23:29
 

Mah la mia cb300r presa nuova ora ha 2100km e il consumo medio mai azzerato (ma confermato dividendo litri riforniti per km percorsi) è 2.8L/100km con andatura mista tranquilla extraurbano e spremendo al massimo su strada di montagna, insomma 35km/L senza risparmiare sul acceleratore al evenzianza.
Quindi si 25km al litro su uno scooteraccio che va di meno sono un cattivo consumo
 
16084714
16084714 Inviato: 24 Giu 2019 11:01
 

ton1x ha scritto:
Mah la mia cb300r presa nuova ora ha 2100km e il consumo medio mai azzerato (ma confermato dividendo litri riforniti per km percorsi) è 2.8L/100km con andatura mista tranquilla extraurbano e spremendo al massimo su strada di montagna, insomma 35km/L senza risparmiare sul acceleratore al evenzianza.
Quindi si 25km al litro su uno scooteraccio che va di meno sono un cattivo consumo


i consumi non si definiscono buoni o pessimi facendo confronto con altro

ogni motore è costruito in modo diverso, un consumo è da definire pessimo se c'è molta (troppa) differenza con quanto dichiarato dalla casa costruttrice o se subisce variazioni nel tempo (a parità di percorso e/o utilizzo)

ci sono moto con stessa cilindrata e/o potenza con consumi estremamente diversi

un cbr300 ha le marce ( e non variatore) , peso , dimensione e aereodinamicità completamente differneti
oltre ovviamente al motore
 
16084736
16084736 Inviato: 24 Giu 2019 11:28
 

loller ha scritto:

un cbr300 ha le marce ( e non variatore) , peso , dimensione e aereodinamicità completamente differneti
oltre ovviamente al motore


Esatto!
Ho postato l'esperienza/confronto di mia moglie tra uno scooter monociclindrico da 250cc di 160Kg di peso ed una moto bicilindrica di 750cc di 220Kg di peso proprio per far capire che i mezzi con variatore non sono certamente quelli con la resa km/l migliore.
E se proprio vogliamo essere pignoli nemmeno quelli con il minor costo/impegno manutentivo, ovviamente parlo di scooter e moto attuali.
 
16084797
16084797 Inviato: 24 Giu 2019 14:05
 

Il mio consiglio è di venderlo quanto prima. Se io avessi riscontrato tutti quest problemi lo avrei fatto fuori a costo di rimetterci dei soldi. Come ti hanno giustamente detto, avresti dovuto provarlo per bene prima di acquistarlo.

Ciao
 
16084870
16084870 Inviato: 24 Giu 2019 18:28
 

dumdum11 ha scritto:
Esatto!
Ho postato l'esperienza/confronto di mia moglie tra uno scooter monociclindrico da 250cc di 160Kg di peso ed una moto bicilindrica di 750cc di 220Kg di peso proprio per far capire che i mezzi con variatore non sono certamente quelli con la resa km/l migliore.
E se proprio vogliamo essere pignoli nemmeno quelli con il minor costo/impegno manutentivo, ovviamente parlo di scooter e moto attuali.


Secondo me il confronto non regge comunque, stai parlando di un motore con 13 anni sulle spalle con uno nuovo; è ovvio che il motore nuovo, per altro di natura molto pacata, consumi meno.
Se prendi un 300 moderno mediamente supera agevolmente i 30 al litro; come ho detto il mio X-Max 300 stava sui 35km/l se non lo strozzavo, di contro il People One 125 di mia sorella ne fa "appena" 5/10 in più.
Per poter paragonare due mezzi devono avere, tra le altre cose, anche un'età prossima.
 
16111933
16111933 Inviato: 8 Ott 2019 16:36
Oggetto: Re: Evitate Kymco X-Town 300i
 

[quote="Leosandro"#16084023]State lontani da KYMCO X-Town 300i

Guardi mi sono iscritto giusto per dirle una cosa.
Facendo una ricerca su google di questo scooter (che lei non merita) tra le prime cose che escono è questo messaggio diffamatorio e pieno di cavolate che dice su questo motorino. Si rende conto di quanto è poco veritiero, fuorviante, e denigrante nei confronti di un progetto del genere? Si rende conto che sta influenzando negativamente una fetta di potenziali persone interessate?
Ma guardi per le cose che ha scritto mi verrebbe anche da pensare che la sua recensione non è reale, nel senso che lei questo scooter non ce l'ha nemmeno e sta facendo cattiva pubblicità per chissa quale motivo contorto. Pensandoci chi parlerebbe male di un motorino che si deve vendere se fosse vero cio che dice che non può restituirlo?
Io ce l'ho e mi trovo bene, i difetti da lei elencati non esistono. tempo fa ho fatto un video su yt. Anzi è un ottimo scooter non da meno dei concorrenti molto più costosi. Ce l'ho da un po' non da dieci minuti come lei e io di moto e scooter in dieci anni ne ho avuti diversi e provati decine. sia moto che scooter. Conosco un mio amico che lavora in un officina e concessionario kymco e di questo xtown 300 si trovano tutti bene, è un trattore, e se ne vendono tanti. Provi a vedere la statistica di settembre 2019. E' più venduto dello xmax400. I difetti possibili sono il rumore delle pasticche dei freni che a volte fischiano, a volte capita gli ammortizzatori, ma sono cose che nel caso vengono sostituite nel giro di una settimana in garanzia gratis. E capita a qualsiasi scooter. Guardi il suo amico meccanico non è uno sbadato, mi sa che è lei che non è mai salito su un due ruote oppure è stato parecchio sfortunato nel prendere uno scooter con tutti i difetti di fabbrica. E la cosa è inverosimile. Io le consiglio di eliminare o rettificare la sua pseudorecensione. Tra l'altro dice che è scomodo li mi sono fatto le risate. I tagliandi si fanno ogni 4.000 km ma anche 4.500 km non succede niente e costano poco, io Ho pagato 40 euro compreso di manodopera. Non si perde nessuna garanzia. I consumi? Non si scende sotto i 27 a litro portandolo tra i 5/6 mila giri. Non date informazioni false.
Saluti.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©