Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 1
 
Problema Suzuki VX800 mura agli alti
16076071
16076071 Inviato: 25 Mag 2019 17:30
Oggetto: Problema Suzuki VX800 mura agli alti
 



Ciao a tutti. Mi chiamo Francesco e dopo innumerevoli ricerche ho deciso di aprire un nuovo topic in cerca di una soluzione.
Ma veniamo al dunque. Ho una VX800 del 90 da circa 6 anni. Andata sempre bene, solo ultimamente era un po' scarburata ma appena scaldava tirava alla grande.
Qualche mese fa mi decido di portarla da un meccanico in zona per una revisione generale (cambio molle forcella con progressive HyperPro, batteria, filtri conici da 52 della DNA, scarico artigianale by Fresco e carburazione) un po' per mancanza di tempo e un po' con la speranza che sarebbe stata perfetta poi.
Purtroppo non è andata così. Dopo un mesetto vado a ritirare la moto e a mia sorpresa noto che non va oltre i 5/6000 giri con una velocità max di 100km/h!
Torno indietro, faccio presente che prima di fare questi la moto andava benissimo nonostante avessi montato io filtri conici "cinesi". Siccome lo scarico è stato montato in un secondo momento mi dice che deve carburare. Vado via fiducioso ma a distanza di due mesi il problema è ancora lì. Ha fatto migliaia di prove; getti del massimo più grandi, più piccoli, girare senza filtro, tenuta valvole, controllo membrane carburatori, addirittura ho ordinato una nuova centralina ma nulla da fare. In tutte le configurazioni arrivati a quella soglia mura e gira malissimo. In folle riesce ad arrivare a 9000 giri con scoppietti e piccole fiamme in rilascio. Lo scarico si è quasi cotto e oggi provando a fare delle prove ho notato il gommino della pipetta del cilindro posteriore quasi carbonizzata. Ho fatto anche una prova con il tester sullo statore e tutte le combinazioni mi danno una resistenza di 002 Ohm. Una cosa che ho notato però è che al minimo la tensione della batteria è di 13.7 V ma accelerando invece che salire scende a 13.3/13.4 V.
Qualcuno può aiutarmi?
 
16076077
16076077 Inviato: 25 Mag 2019 18:17
 

I valori di tensione non vanno male, quando si accelera il motore richiede più energia e un po' di assorbimento ci può stare, io penso che lo scarico non è per la moto, avete provato con lo scarico precedente?
 
16076087
16076087 Inviato: 25 Mag 2019 19:15
 

No perché l'originale è andato! Ma il problema me lo fa anche senza
 
16076091
16076091 Inviato: 25 Mag 2019 19:33
 

Lo scarico può murare la progressione di giri, come anche l'aspirazione, alimentazione e la fasatura, per la fase non dovresti avere problemi perché altrimenti a folle a 9000 g/min non ci arrivavi, se fosse un fattore di tensione idem si spegneva la moto, la carburazione se il meccanico sa il fatto suo con tutto quello che ha provato si doveva risolvere, salvo che non ti aprono le farfalle sul getto massimo, in folle se sono chiuse il motore sale per inerzia anche con meno flusso, poi resta poco, compressione? un pistone giù di tono, sedi valvole...
 
16076169
16076169 Inviato: 26 Mag 2019 9:05
 

Effettivamente ieri provando a dare gas a motore spento ho notato che la farfalla del carburatore anteriore apre tutta. Ho fatto una prova a motore acceso senza filtro e mi è sembrato che non lo facesse. Potrebbe essere questo il problema? Come posso risolvere? Grazie mille
 
16076200
16076200 Inviato: 26 Mag 2019 11:33
 

Non ti dico di smontarla per pulirla o vedere il corretto funzionamento perché non so com'è fatta e non riesco neanche a spiegarti come fare, ma puoi fare un tentativo per pulire il sistema in caso sia ostruito, con un prodotto così e affini puoi provare a sbloccarla se si blocca o quantomeno pulire i meccanismi, metti in moto la moto acceleri e lo spruzzi nell'aspirazione...
Link a pagina di Ebay.it
 
16076417
16076417 Inviato: 27 Mag 2019 11:10
 

Ieri sono riuscito a portarla a fare un giro e ho notato che se apro tutto il gas nonostante gli scoppiettii superati i 5000 giri riesco ad arrivare ai 7000/7500 per bloccarsi di nuovo ma senza scoppiettii.
Non gira fluida e se tiro la frizione la moto si spegne e alla riaccensione borbotta per la benzina incombusta.
Dopo aver fatto una 50ina di km, al minimo stenta a rimanere accesa con il quadro strumenti che lampeggia.
 
16076528
16076528 Inviato: 27 Mag 2019 16:28
 

Io cambierei le bobine, che è un intervento che ha meno costi e non guasta, poi se non si risolve penso a un discorso di fasatura, le valvole non saranno in sincronia con lo schiocco della scintilla, questo non puoi farlo da solo, ma se ci ha messo mano il meccanico credo sia opportuno provare con qualcuno che sappia fare di meglio...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©