Leggi il Topic


Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

   

Pagina 1 di 1
 
Perdita Posteriore, cosa fate ?
16073798
16073798 Inviato: 16 Mag 2019 23:32
Oggetto: Perdita Posteriore, cosa fate ?
 



Buona Sera Bikerrssss !!!

Voglio farvi una domanda, una domanda molto impegnativa, sul quale molti di voi hanno pareri contrastanti.
Io, ho una mia idea personale ( frutto della piccola esperienza che ho fatto in questi anni)

ma se perdere il posteriore, cosa fate ? icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
16073854
16073854 Inviato: 17 Mag 2019 6:04
 

Dipende da quanto margine di trazione e grip hai, questo è soggettivo, ognuno ha più sensibilità o meno o più o meno esperienza, l'istinto ti porta a chiudere il gas, questa è la cosa meno corretta perché dopo si punta la ruota ant. e ti può catapultare dal lato opposto, a basse velocità bene o male si raddrizza con degli scossoni, la cosa più corretta sarebbe quella di aprire il gas e acquistare grip, ma non tutti hanno questo tipo di sensibilità più in dotazione a pistaioli che a utenti stradali, quindi per me molti optano sempre per la prima...
 
16073860
16073860 Inviato: 17 Mag 2019 6:32
 

beh penso che dipende dal contesto della derapata.
di potenza, in ingresso di curva, o a causa dell' asfalto scivoloso. eusa_think.gif
io l'unica che ho provato finora è quella di tipo in ingresso della curva
e devo dire che in un certo senso aiuta anche a chiudere la traiettoria.
poi ogniuna avrà i suoi motivi ed i suoi rimedi, ma lascio la parola agli esperti.

0510_saluto.gif
 
16073867
16073867 Inviato: 17 Mag 2019 7:04
 

In genere rido sotto il casco , perchè il posteriore che scivola è una delle pratiche che più mi garbano….. eusa_shifty.gif
Ma qui lo scrivo e qui lo nego , perchè certe porcate su strada non si fanno….. eusa_liar.gif
Se invece è una perdita di aderenza inaspettata ( e non "cercata" ) ci pensa la "Kawa" a riportare il retrotreno in linea , col suo bel KTRC ( una figata pazzesca , come direbbe qualcuno ) .
Comunque , scherzi a parte , il posteriore che inizia a perdere aderenza lo gestisco con le "classiche" azioni su gas ( parziale chiusura ) e pedana esterna ( pressione per ridare trazione ) .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16073868
16073868 Inviato: 17 Mag 2019 7:16
 

Cosa fare ? si possono fare tante cose, tipo 2 ave maria e un padre è nostro , o pregare il dio che vuoi....
Apparte le battute, bho l'istinto di solito mi fa rialzare leggermente la moto. Moto con aiuti elettronici alla guida ancora non ne ho guidato, la mia è del 2012 e non ha neanche l'abs sui freni.
 
16073871
16073871 Inviato: 17 Mag 2019 7:34
 

Con le nuove moto dotate di TCS poco o nulla nel senso che ci pensa lei elettronica,con le mie vecchie moto di solito cercavo di raddrizzare il più possibile la moto senza togliere il gas in maniera di evitare brutti High side,ma il.dubbio rimane a volte conviene semplicemente parzializzare il gas e la moto fa il resto...
 
16073892
16073892 Inviato: 17 Mag 2019 9:20
 

parliamo di moto senza tc, perdita del posteriore non voluta, come detto da altri la cosa più sbagliata è chiudere il gas,la cosa giusta è tenere il gas costante e controsterzare, ma non è una cosa che avviene in automatico,si acquisisce con l' esperienza e con quante volte si è finiti in terra... io diverse volte facendo così me la sono cavata, ma l'ultima volta no, la perdita del posteriore era stata causata dalla cenere vulcanica all'uscita di una curva, lì anche se avessi avuto il tc l'esito non sarebbe stato diverso....
 
16073896
16073896 Inviato: 17 Mag 2019 9:22
 

la cosa più sbagliata da fare è chiudere il gas, ma purtroppo lo "spavento" lo fa fare quasi a tutti.
solo col tempo e l'esperienza si riesce ad avere la freddezza di non farlo.
 
16073918
16073918 Inviato: 17 Mag 2019 10:44
 

se perdo il posteriore per quale motivo? Se è perchè sto facendo il pirla, vado a terra e bon.
 
16073930
16073930 Inviato: 17 Mag 2019 11:31
 

Io personalmente ho sempre tirato su la moto (buttandomi giù io con il corpo, senza cambiare dunque l'angolo di curva complessivo) e parzializzato il gas in modo più fluido possibile. Chiudere del tutto e soprattutto farlo in maniera violenta porta a reazioni spiacevoli, se ci si arriva gradualmente la storia è differente.

Bisogna dire però che:
1) il giochino mi veniva bene con gomme a carcassa rigida come le Dunlop o le Bridgestone, con le varie Pirelli e Metzeler ho sempre avuto perdite di aderenza poco piacevoli (con effetto attacca/stacca e relativo pompaggio sul mono).
2) fin'ora ho sempre avuto moto piuttosto povere di coppia, il che vuol dire che quando succedeva una cosa del genere era voluta ed ero pronto ad affrontarla. In effetti un piccolo scivolamento lo tenevo in maniera volontaria modulando il gas per aprire o chiudere la curva. Ora con lo Z1000SX la coppia per mettersi nei guai in maniera involontaria ci sarebbe pure, ma per fortuna c'è il traction control con relativa piattaforma inerziale che per ora, vista l'ancora scarsa esperienza con la moto, mi guardo bene dal disattivare.
 
16073993
16073993 Inviato: 17 Mag 2019 14:38
 

Proviamo a vederla cosi :

Perdendo aderenza vuol dire che la ruota gira ma non attacca, e fin qui ci siamo. Ora, se io tengo l'acceleratore girato, vuol dire che io sto continuando a dare trazione e che quindi carico la ruota di potenza che poi dovrà scaricare nel momento che riacquista aderenza. Se invece mollo il gas, la trazione diventa minima nel momento che recupera aderenza, il che evita un balzo in avanti. Questo a velocità di strada, in pista presumo possa essere più complicato.

Cosa ne pensate ?
 
16074051
16074051 Inviato: 17 Mag 2019 17:17
 

Dipende dalla moto come detto prima, ma in generale se molli il gas di colpo tutta l'energia di cui parli si scarica appena la ruota riprende aderenza, rischiando di disarcionarti.
Se la derapata è di potenza bisogna parzializzare il gas, non chiuderlo di colpo.
 
16074055
16074055 Inviato: 17 Mag 2019 17:47
 
 
16074122
16074122 Inviato: 17 Mag 2019 22:13
 

GianluDab ha scritto:
Proviamo a vederla cosi :

Perdendo aderenza vuol dire che la ruota gira ma non attacca, e fin qui ci siamo. Ora, se io tengo l'acceleratore girato, vuol dire che io sto continuando a dare trazione e che quindi carico la ruota di potenza che poi dovrà scaricare nel momento che riacquista aderenza. Se invece mollo il gas, la trazione diventa minima nel momento che recupera aderenza, il che evita un balzo in avanti. Questo a velocità di strada, in pista presumo possa essere più complicato.

Cosa ne pensate ?


Allora dividiamo le due cose.
Derapata involontaria causata da brecciolino, strada bagnata, gomme fredde da una derapata quasi volontaria in quanto hai aperto per bene in uscita dalla curva.
Qua si apre un mondo .....
 
16080703
16080703 Inviato: 10 Giu 2019 21:22
 

La prima cosa da fare è raddrizzare la moto. Poi sull' aprire o chiudere il gas dipende dal contesto.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

Forums ©