Leggi il Topic


Indice del forumForum Maxi-ScooterPneumatici Scooter

   

Pagina 1 di 1
 
che pneumatici monta il Suzuki Address 110?
16063733
16063733 Inviato: 11 Apr 2019 11:09
Oggetto: che pneumatici monta il Suzuki Address 110?
 



buongiorno/buonasera a tutti.
volevo sapere quali sono le gomme di primo equipaggiamento al momento di acquisto del Suzuki address.
chi le ha provate mi potrebbe dire una vostra opinione su di esse?
grazie.
 
16064261
16064261 Inviato: 13 Apr 2019 10:10
 

Il mio suzuki address monta delle gomme di marca irc, non sono male ma nemmeno eccezionali, per ora ci ho percorso 5.000km senza problemi
 
16066089
16066089 Inviato: 20 Apr 2019 8:42
 

simosmc ha scritto:
Il mio suzuki address monta delle gomme di marca irc, non sono male ma nemmeno eccezionali, per ora ci ho percorso 5.000km senza problemi


ok grazie mille per la risposta 0509_doppio_ok.gif
 
16128310
16128310 Inviato: 5 Gen 2020 2:30
 

Mi accollo a questa discussione per porre il mio questio. Fra poco acquisterò anche io un suzuki address 110. Ho letto un gran bene su questo motorello, soprattutto sui consumi molto contenuti e sul divertimento che restituisce guidandolo, sia a livello di scatto che di agilità, quindi mi sono deciso a sceglierlo. Finito il rodaggio avrei intenzione di fargli qualche "ritocco" per migliorare le prestazioni, ma senza stravolgere troppo le cose, visto che è a ineizione... e con l'occasione pensavo di montare anche le metzler feel free.
L'address monta le 90/90 14 dietro e le 80/90 14 davanti... purtroppo la metzler 80/90 non la fanno... quindi dovrei mettere le 100/90 dietro e le 90/90 davanti per avere la coppia metzler. Qualcuno sa se è fattibile come cosa? Sullo scarabeo feci una cosa del genere e sono solo andato a migliorare...

P.S. le IRC sono giapponesi.
 
16128316
16128316 Inviato: 5 Gen 2020 8:46
 

ma sulla carta di circolazione dell'Address che misura di pneumatico viene indicata?
 
16128324
16128324 Inviato: 5 Gen 2020 12:06
 

Infatti... sul libretto solitamente ti peremttono di montare una gomma diversa dall'originale... ad ogni modo ho letto in giro di gente che ci ha montato addirittura le 110 dietro e le 100 davanti... Io sinceramente non lo farei 2 scatti a livello di misure possono iniziare ad incidere sull'assetto per cui è stato pensato il mezzo. Ma non credo ci siano problemi a mettere le 100 dietro e le 90 davanti.
Altra cosa... fra i punti deboli di questo bel motorino ho letto che le sospensioni sono un po' troppo morbide... diciamo che c'è gente che pesa 110 kg che si è lamentata di questo punto e dopo qualche migliaio di km hanno cambiato la sospensione posteriore con una più rigida, ma anche le molle anteriori delle forcelle per evitare di soffrire troppo nelle buche (evidentemente in giappone le strade le fanno bene, ma qui a Roma fanno pena!) e non avere l'effetto tuffo quando si frena bruscamente. Chi ha l'Address può dirmi come si è trovato da questo punto di vista?
Io peso neanche 60 kg... quindi non dovrei avere sto problema, ma semmai fosse... è fattibile come lavoro?
 
16128360
16128360 Inviato: 5 Gen 2020 18:34
 

sulla carta di circolazione della autovetture sono in genere previsti due differenti misure di pneumatici, ma sugli scooter (almeno su tutti quelli che ho avuto io) mi pare sia previsto un solo tipo di pneumatico.
Non so se l'Address sfugga a questa regola, ma fai comunque prestissimo ad informarti visto che ti basta chiederlo al concessionario.
Se comunque decidessi di montare uno pneumatico differente da quello indicato nella carta di circolazione è bene che tu sia ben consapevole di tutti i rischi a cui vai incontro che mi pare siano una sanzione economica, il ritiro immediato della carta di circolazione e l'obbligo di un nuovo collaudo. In caso poi di incidente, l'Assicurazione potrebbe poi rivalersi per le somme pagate a titolo di risarcimento danni.
Informati però bene, perchè i rischi sono veramente tanti, e non vorrei non averli elencati tutti.
Per le sospensioni invece......ma non sarebbe bene che tu lo provassi prima di acquistarlo??????
L'Address è uno scooter piuttosto leggerino, visto che pesa solo 97 kg, e non stento a credere che una persona di 110 kg non ci si sia trovato bene.
Tu hai detto però di pesare solo 60 kg e di conseguenza le medesime sospensioni con te si comporteranno diversamente. Provarlo rimane perciò la soluzione migliore.
Trovare comunque uno scooter di piccola cilindrata che si comporti bene sui terreni accidentati e pieni di buche penso sia abbastanza arduo da trovare.
 
16128460
16128460 Inviato: 6 Gen 2020 15:58
 

Ciao, grazie per l'intervento, hai sottolienato cose importanti a cui è bene dare una ripassata. icon_smile.gif
Per quanto riguarda le gomme, sul libretto dello scarabeo era prevista la possibilità di montare una taglia superiore... spero che sia così anche per l'address, altrimenti per fare le cose legalmente bisognerebbe ottenere il permesso della casa madre. Anche ottenendolo non è detto che in sede di incidente le assicurazioni non facciano storie... Purtroppo l'utilità di un'assicurazione (e questo vale per tutti i tipi) la si capisce nel momento in cui ti serve e non nel momento della sottoscrizione.
Per quanto riguarda il discorso sulle sospensioni hai ragione: qualsiasi motorino di taglia piccola non può fare miracoli sotto questo punto di vista. Ed è il motivo per cui non mi sono preoccupato di provarlo prima di prenderlo. Tanto un motorone non lo acquisterei neanche con una rivoltella puntata alla testa... in città sono troppo scomodi nel traffico, e poi non sono proprio arnold schwarzenegger a livello di stazza, quindi meglio lasciar perdere...

P.S. mi fanno un po' sorridere le donne che portano scooter che sono il doppio di loro. icon_mrgreen.gif
 
16128468
16128468 Inviato: 6 Gen 2020 17:44
 

No, Ninja, per montare gomme differenti da quelle indicate nella carta di circolazione non è sufficiente il benestare della casa madre, perchè (ammesso e non concesso che questo benestare ti venga rilasciato), poi devi comunque passare al vaglio dell'Ufficio competente dell'ex Motorizzazione. Sinceramente non so se valga la pena sobbarcarsi tutte queste incombenze burocratiche.
 
16128503
16128503 Inviato: 6 Gen 2020 23:38
 

Questo non lo sapevo ma ora che lo hai detto mi pare quasi scontato; gli enti sono sempre a caccia di nuove tasse da imporre e oboli vari.
Comunque, appena lo prendo, scoprirò l'arcano consultando il libretto. icon_mrgreen.gif
Per quanto riguarda le molle anteriori della forcella... (ammesso che vi sia l'esigenza di cambiarle) come faccio a capire se una molla va bene per lo scooter o no? Forse dovrei chiedere direttamente al rivenditore...
 
16128630
16128630 Inviato: 7 Gen 2020 14:54
 

In questo caso non è tanto per le tasse che dovrai pagare ed i costi che dovrai sostenere, (che comunque puoi star certo che ci saranno), ma è per il fatto che dovrà essere fatta una modifica alla carta di circolazione in modo che vengano indicate anche le misure delle nuova gomme. E alla fine è solo quella che conta per poter circolare senza problemi.
Sugli ammortizzatori, e qui forse mi ripeto, secondo me ti stai creando un problema prima ancora che ti si presenti come tale.
L'Address è uno scooter leggero, studiato per un uso prettamente cittadino e, nonostante sia di un marchio blasonato, ha un costo piuttosto contenuto. Per cui, qualche compromesso può essere (ma forse anche no) che tu debba accettarlo.
Tu parli delle sospensioni anteriori, ma io penso che non ti daranno grossi problemi. Potrebbero però non farti impazzire quelle posteriori, o il tamburo al posteriore, o il raffreddamento ad aria, o il motore con soli 9 cv.....ma se cominci a pensare di farci interventi prima ancora di averlo acquistato e provato, forse è il caso che fissi un altro obiettivo.
 
16128770
16128770 Inviato: 8 Gen 2020 1:28
 

Sarebbero, più che altro, interventi per migliorare... non per corregere chissà quale difetto insormontabile. ; )
 
16128890
16128890 Inviato: 8 Gen 2020 14:05
 

Ninja-xyz ha scritto:
Sarebbero, più che altro, interventi per migliorare... non per corregere chissà quale difetto insormontabile. ; )

ma se i difetti di cui parli, (ammesso e non concesso che ci siano), fossero sistemabili con una spesa di pochi euro (tipo la sostituzione della molla della forcella con una leggermente più rigida), non pensi che l'avrebbe già fatto la Suzuki?
Ormai, con tutti i feedback che vengono rilasciati, e con tutte le indagini che svolgono sul post vendita, ogni casa conosce benissimo i punti deboli dei propri mezzi. E se non li sistemano c'è sempre un motivo che può essere legato ai costi, a problemi di sicurezza, di progettazione, di affidabilità, di durata nel tempo.
 
16129014
16129014 Inviato: 8 Gen 2020 23:14
 

Guarda, se ti posso dare un consiglio, ti dico che il ragionamento formale non porta da nessuna parte... e questo vale in generale per la vita. Semmai dovessi riscontrare qualche mancanza non mi farei problemi a sotituire le molle davanti e la sospensione posteriore, così da provare di persona quali siano le differenze, i pro e i contro. Credere a una cosa, a qualsiasi cosa, ha senso solo se hai provato in prima persona, se hai fatto l'esperienza, altrimenti si rimane nell'ambito delle opinioni e del sentito dire.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Maxi-ScooterPneumatici Scooter

Forums ©