Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Oliatore catena COBRA NEMO 2
15975392
15975392 Inviato: 1 Giu 2018 16:02
Oggetto: Oliatore catena COBRA NEMO 2
 



Qualcuno di voi usa l'oliatore per catena in oggetto o altro modello?
Su che moto l'avete installato e come vi trovate?
E' una buona idea?
doppio_lamp.gif
 
15975402
15975402 Inviato: 1 Giu 2018 16:23
 

Mai usato.
secondo me è inutile, parere personale!
 
15975411
15975411 Inviato: 1 Giu 2018 16:57
 

io l'oliatore automatico per catena ce l'ho (lo Scottoiler di Louis), e vi assicuro che è tutt'altro che inutile. la vita media della catena raddoppia (mio marito dopo oltre 70.000 km ha ancora quella originale), perchè essendo oliata costantemente e regolarmente raccoglie molta meno sporcizia e impurità. e poi vuoi mettere non doverti preoccupare di dover oliare ogni 500 km, specie poi se sei in viaggio e hai una moto senza cavalletto centrale?
 
15975427
15975427 Inviato: 1 Giu 2018 17:50
 

lilit ha scritto:
io l'oliatore automatico per catena ce l'ho (lo Scottoiler di Louis), e vi assicuro che è tutt'altro che inutile. la vita media della catena raddoppia (mio marito dopo oltre 70.000 km ha ancora quella originale), perchè essendo oliata costantemente e regolarmente raccoglie molta meno sporcizia e impurità. e poi vuoi mettere non doverti preoccupare di dover oliare ogni 500 km, specie poi se sei in viaggio e hai una moto senza cavalletto centrale?



Ciao lilit, il tuo oliatore Scottoiler di Louis dosa automaticamente l'olio in base alla velocità della moto, giusto? Per effetto della pressione che entra nel tubicino del coperchio.. Mentre quello che ho trovato io, il Cobra Nemo 2, non è così 'automatico', mi sembra di capire. Sono tentato di installarlo sulla mia Turismo Veloce 800.. eusa_think.gif
 
15975480
15975480 Inviato: 1 Giu 2018 21:54
 

KarmAnankE ha scritto:
Ciao lilit, il tuo oliatore Scottoiler di Louis dosa automaticamente l'olio in base alla velocità della moto, giusto? Per effetto della pressione che entra nel tubicino del coperchio.. Mentre quello che ho trovato io, il Cobra Nemo 2, non è così 'automatico', mi sembra di capire. Sono tentato di installarlo sulla mia Turismo Veloce 800.. eusa_think.gif


fa tutto da solo. c'è solo da regolare manualmente l'apertura dell flacone (che può essere variata a seconda della temperatura). c'è anche una versione elettronica che è anche più facile da installare, e che regola tutto tramite display. ma costa tre volte quello tradizionale.
 
15976920
15976920 Inviato: 6 Giu 2018 15:50
 

Ciao, faccio circa 24k km annauli circa 2k al mese con ogni clima e ho installato un oliatore automatico... nello specifico proprio il Nemo 2 della cobbra...
È semi automatico o meglio ogni pieno (indicativamente) devo girare di 1/4 di giro il coperchietto del contenitore e bagna la trasmissione per circa 3 minuti...
Ho scelto questo rispetto rispetto al tutoro in quanto lavorando a pressione l'olio nn risente delle vriazioni di temperatura a cui un uso 365 gg è sottopost, neanche lo scottoiler in quanto non ho il foro per prendere la depressione dei cilindri per farlo funzionare e quello elettrico dovevo modificare l'impianto elettrico ...

Mediamente faccio 1/4 di giro ogni pieno come detto però pian piano impari a conoscere la catena ad orecchio e a volte riesci a fare anche più di un pieno...
Ormai sono 4500 km che lo uso e nn ho mai dovuto pulire la catena e ad oggi è bellissima anche d'aspetto tanto che l'altro gg sul colle di Tenda (all'interminabile semaforo) mi han chiesto come facessi a tener la catena cosi pulita.
Se olio troppo spesso si sporca un po' il cerchio se non la olio per troppo tempo comincia a fare rumore nel mezzo la verità...
Ma si impara presto ad usarlo è nn è per nulla impegnativo...
Con l'esperienza ho imparato ad oliarla a caldo ma subito prima di arrivare a casa (o comunque in luogo dove la moto rimane per parecchio tempo) così che sia ben lubrificata per il tempo dell'inutilizzo e l'olio attecchisca bene prima di essere lentamente sparato via... (durante la lubrificazione la velocità ideale è minore dei 30 kmh, mi è capitato di oliarla in autostrada, non succede nulla di male se nn che arriva qualche goccia in più sul cerchio ed è meno efficace chilometricamente la lubrificazione)
Lo rimonterei? assolutamente si e tra l'altro ci vogliono 5 minuti...

Lamps
 
16028293
16028293 Inviato: 21 Nov 2018 11:11
 

Buon giorno, spero che il tema sia ancora attuale.
Riprendo il discorso di Lilit "io l'oliatore automatico per catena ce l'ho (lo Scottoiler di Louis), e vi assicuro che è tutt'altro che inutile. la vita media della catena raddoppia (mio marito dopo oltre 70.000 km ha ancora quella originale), perchè essendo oliata costantemente e regolarmente raccoglie molta meno sporcizia e impurità. e poi vuoi mettere non doverti preoccupare di dover oliare ogni 500 km, specie poi se sei in viaggio e hai una moto senza cavalletto centrale?"
Io sapevo che lo Scottoiler non era adatto a moto a iniezione, ad eccezione della versione gestita dall'elettronica che costa una cifra. Avevo la versione originaria montata sulle mie Honda Transalp 600/650 precedenti, che non posso montare sulla mia attuale NC750X a iniezione, poi ho visto che esiste la versione V-system ad un costo più basso, chiedo é adatta alla mia moto? Grazie e buona giornata.
 
16028333
16028333 Inviato: 21 Nov 2018 12:56
 

twin7452 ha scritto:

Io sapevo che lo Scottoiler non era adatto a moto a iniezione, ad eccezione della versione gestita dall'elettronica che costa una cifra.


Noi abbiamo due moto a iniezione (SV 650 e GSX 1250 F) e lo abbiamo montato su entrambe. So che qualche tempo dopo l'ha preso un amico che ha l'Hayabusa, e anche Wizz (utente di questo forum) l'ha montato sulla Honda CBF a iniezione. Tutti noi abbiamo la versione base, quella da 100 euro o poco più, e non quella elettronica. Quindi il tuo timore non ha senso.
 
16028853
16028853 Inviato: 23 Nov 2018 10:54
 

Lilit ha scritto:

Noi abbiamo due moto a iniezione (SV 650 e GSX 1250 F) e lo abbiamo montato su entrambe. So che qualche tempo dopo l'ha preso un amico che ha l'Hayabusa, e anche Wizz (utente di questo forum) l'ha montato sulla Honda CBF a iniezione. Tutti noi abbiamo la versione base, quella da 100 euro o poco più, e non quella elettronica. Quindi il tuo timore non ha senso.

Sul sito inglese consigliano per la mia moto la versione gestita dall'elettronica. Inoltre ho chiesto al concessionario/meccanico di montarmi il V-system che avevo sulle Transalp, ma si è rifiutato dicendomi che modificando con l'istallazione sul condotto di aspirazione mi avrebbe annullato la garanzia. Di più non ne so.
 
16051059
16051059 Inviato: 25 Feb 2019 14:49
 

Ho visto che lo stesso identico modello del Cobra Nemo 2 si trova su AliExpress con altro nome a 26/30€.
 
16051212
16051212 Inviato: 25 Feb 2019 23:17
 

Link se si può mettere?

Oppure mandami mp,grazie.
 
16051217
16051217 Inviato: 25 Feb 2019 23:44
 

Il link non riesco, comunque vai su AliExpress con l'applicazione e digita nella ricerca oliatore catena moto.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16051465
16051465 Inviato: 26 Feb 2019 18:07
 

Ho trovato l'articolo,
il link sarebbe questo :

Link a pagina di It.aliexpress.com

Il prodotto originale costa sui 100€ dalla Germania,
qui siamo a 1/4,
non svolge un lavoro particolarmente complesso quindi si potrebbe anche pensare di comprarlo...

Con la nuova moto ho deciso di passare all'olio e questa potrebbe essere una soluzione per non usare il pennello e fare l'operazione appena iniziato il tipo giro con la catena ben calda.

Devo solo valutare la posizione di montaggio,a manubrio non mi piace come idea,preferirei su un lato del motore
 
16051466
16051466 Inviato: 26 Feb 2019 18:13
 

Anche a me non piace l'idea del manubrio,quando arriverà la moto vedrò anch'io dove posizionarlo
 
16075028
16075028 Inviato: 21 Mag 2019 16:22
 

Preso il cinese icon_asd.gif
Dopo mesi di attesa è arrivato.
Appena lo monto vi dico com'è e vi mando qualche foto.
Non lo metterò a manubrio, ho scritto ai produttori del Cobrra 2 per sapere se posso mettere dove voglio il serbatoio e la riposta è stata affermativa 0509_up.gif
 
16084170
16084170 Inviato: 21 Giu 2019 17:16
Oggetto: Ma come dovrebbe funzionare?
 

Ho preso questo oliatore, ma non ancora riesco a capire perché impiega molto tempo nel discendere, ben oltre i 3 min.; eppure rispetto alla lettera la procedura descritta sulle istruzioni ( 1/4 di giro in avvitamento, versamento fino all'OR, cioè fino all'orlo, ecc.). La prima volta la maggioranza dell'olio e caduta a terra, altre volte l'olio mi ha coperto di schizzi il cerchio ( e sono andato per oltre 5' ben sotto i 30 km/h). Altra informazione che vi chiedo: il contenitore ha una capacità di circa 30 cc, quindi facendo rifornimento ogni 350 km, ( avendo la NC) dovrei avere oltre 9000 km di autonomia con un litro di olio. Grazie in anticipo delle risposte che vorrete darmi.
 
16085933
16085933 Inviato: 28 Giu 2019 17:37
 

Scusate ma visto che nessuno mi risponde o è interessato all'argomento, mi rispondo da me.
Per "io88" che ha scritto: "È semi automatico o meglio ogni pieno (indicativamente) devo girare di 1/4 di giro il coperchietto del contenitore e bagna la trasmissione per circa 3 minuti... "; questo è in parte vero, poichè l'olio ( 80W90) scende con una tale lentezza che passano ben più dei 3 minuti e quindi nella maggioranza dei casi, conviene attendere che scenda la prima goccia e poi mettere la moto accesa sul cavalletto centrale inserendo la 1a marcia. Questo però senza accellerare ( altrimenti và a finire quasi tutto l'olio sul cerchio) cosa che mi è sempre capitata quando andavo sotto i 30 km/h per i famosi 3 min. Oppure sempre con la moto sul cavalletto centrale muovere la ruota posteriore a mano per tutto il tempo che l'olio scende, e qui ci vuole una certa pazienza e fatica, specialmente se si è in viaggio con le valige nella sosta per il rifornimento carburante. Grazie a voi se mi fate sapere qualcosa circa il metodo da voi adottato. By.
 
16100950
16100950 Inviato: 26 Ago 2019 9:53
 

Mi chiedevo perchè secondo voi tutti questi oliatori automatici vanno a lubrificare in zona corona.
Sto valutando l'acquisto del modello cinese del cobrra (a proposito, qualcuno l'ha preso e sa dirmi come va?).
Ho letto recensioni ottime, ma qualche caso di svuotamento della vaschetta dell'olio con conseguente untura della gomma, la cosa mi spaventa e mi son quindi detto che in realtà se andassi a lubrificare in zona pignone risolverei molti problemi!
Se per un motivo o per l'altro esce troppo olio, questo è più lontano dallo pneumatico. Il pignone è lontano dal cerchio e quindi l'olio in eccesso avrebbe più tempo per sgocciolare/distribuirsi sulla catena prima di essere sparato sul cerchione.

Vedete qualche lato negativo?
 
16101139
16101139 Inviato: 26 Ago 2019 22:09
 

Posso assicurarti che il nemo olia per circa 3 minuti... Non ho mai crononetrato ma all'incirca, olio sempre indando in 1° marcia a circa 20 kmh... L'olio che vola via è quello che è in eccesso e porta via lo sporco.... Quando lavo la moto con la lancia ruoto il nemo ci 1/2 giro per oliare meglio la catena pulita e sgrassata... In quella situazione olia per circa 10 minuti...
questo in base alla mia esperienza...
durante l'estate con la moto parcheggata al sole il sistema perde qualche goccia ma nulla di tragico...
 
16101197
16101197 Inviato: 27 Ago 2019 0:45
 

zibibbalibbo ha scritto:
Mi chiedevo perchè secondo voi tutti questi oliatori automatici vanno a lubrificare in zona corona.

Principalmente per due motivi:
- il primo di ordine logistico: in zona pignone c'è pochissimo spazio e normalmente è impossibile collocare l'ugello proprio in direzione del punto superiore in cui la catena ingrana sul pignone. Inoltre l'installazione (sempre se fosse possibile) sarebbe così complicata da richiedere necessariamente l'intervento di un meccanico specializzato, escudendo la quasi totalita degli utenti di questi apparecchi (motociclisti attenti alla manutenzione con nozioni di meccanica medie o medio-alte);
- il secondo motivo di ordine tecnico: in zona pignone la velocità di rotazione della catena è al massimo. Qualsiasi goccia di olio verrebbe istantaneamente sparata fuori senza lubrificare un bel niente. In zona corona la velocità è inferiore e l'olio ha il tempo di aderire agli ingranaggi creando così un velo lubrificante che poi, via via, viene espulso.
Se vuoi stare tranquillo metti un semplice rubinetto manuale (oppure uno a depressione) sulla linea che porta l'olio verso l'ugello di uscita.
doppio_lamp_naked.gif
 
16101278
16101278 Inviato: 27 Ago 2019 11:54
 

Si, sicuramente sarebbe più difficile applicare l'ugello, la cosa per quanto mi riguarda sarebbe compensata da un'installazione più pulita che non va ad appendere tubi al forcellone.
Per quanto riguarda la velocità di rotazione probabilmente ha ragione lombrico, ho visto gente che applica l'olio sgocciolandolo direttamente all'interno della catena, credo che potrei dargli una chance!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©