Leggi il Topic


Indice del forumForum Cagiva

   

Pagina 1 di 1
 
Problema con Cagiva 125 [candela bruciata e quadro spento]
15957959
15957959 Inviato: 15 Apr 2018 21:50
Oggetto: Problema con Cagiva 125 [candela bruciata e quadro spento]
 



Sono partito da casa tranquillamente, dopo circa un chilometro, il quadro ha smesso di funzionare del tutto, non funzionano ne fari, ne frecce ne luci di posizione, niente di niente, non funziona nemmeno la N della folle, insomma il quadro non funziona proprio, insieme a questo problema, allo stesso tempo ho avuto anche un problema con la meccanica.. fermandomi per capire il motivo per cui non funzionasse più il quadro, dopo che mi sono fermato e ripartito accendendo la moto a spinta (come sempre dato che la batteria non va) partendo e cboando marce a bassi giri, è come se ci fossero degli scoppiettii e vuoti, ho provato a tirarla un po' pensando si fosse ingolfata un po', ma no.. anche tirandola da dei problemini, sembra che non abbia potenza.. tornato a casa ho smontato la candela, e guardandola è un po' bruciata, secondo voi potrebbe essere solo quello il problema?..
 
15958188
15958188 Inviato: 16 Apr 2018 11:26
 

Aiutoooooo perfavoreee
 
15958413
15958413 Inviato: 16 Apr 2018 17:35
 

Prima domanda: che modello di moto è?
"Cagiva 125" è troppo vago, ce ne sono diversi.
Per capirci, se fosse una vecchia SST 125, con accensione Dansi a puntine, non dovrebbe nemmeno andare in moto, senza la batteria.
Perchè in quel modello, la scintilla alla candela la dà solo la batteria!
Se invece fosse una SXT, dipende se ha la Dansi o la Motoplat.
Se è una WSXT (Aletta Rossa/Elefant, oppure Elefant 2 o Elefantre); se ti si spegne, hai bruciato il regolatore.
Normalmente, lo statore della moto dà corrente alla bobina A.T. e ricarica la batteria.
SE la batteria non va, mentre è ferma non funzionerà nulla, appena a accendi funzioneranno luci, frecce, spie etc.
Ma se la batteria non va, e bruci il regolatore, ecco che manca corrente a tutto.
Però in moto dovrebbe andarci.

Che modello è?
 
15958519
15958519 Inviato: 16 Apr 2018 22:42
 

È una Mito del 2004
 
15958520
15958520 Inviato: 16 Apr 2018 22:45
 

Comunque il problema l'ho trovato, era un connettore elettrico che non so come, si era fuso a metà...
L'ho aggiustato alla meglio, ed ha funzionato, funzionano sia fari che frecce e tutto il resto, la parte meccanica va un po' meglio ma ancora non è tornata prestante al 100%, la cosa che mi viene da pensare sarebbe che, aggiustandolo un po' alla meglio, manda per bene elettricità e fa contatto per bene, ma non abbastanza da far andare al 100% la parte meccanica...
Ditemi se sbaglio
 
15958596
15958596 Inviato: 17 Apr 2018 7:39
 

Mmh.
L'accensione Kokusan della Mito funziona anche senza batteria, quindi in teoria dovrebbe andare tutto.
Ma come mai non hai la batteria?
Se non usi l'avviamento elettrico (hai messo il kick?) , ne basta una piccola, di quelle da scooter, una 4 AH.
Comunque quei connettori di solito sono robusti, se ne hai fuso uno può darsi che non facesse contatto bene.
Smontali uno per uno, controlla i fast-on e pulisci con un "contact cleaner", di solito è sufficiente.

La parte meccanica potrebbe essere semplicemente sporca!
Il motore della MIto è abbastanza spinto, ogni tot chilometri va smontato il cilindro e vanno disincrostati la luce di scarico e va pulita la valvola.
Se ti faccio vedere cosa trovo quando le apro... a volte le sedi di scorrimento delle due ghigliottine sono completamente bloccate.
Idem per il tubo di scarico; considera che una parte dell'olio che immetti nel motore, si incrosta su luce di scarico e marmitta.
Domenica ho "bruciato" alcune marmitte di 125 enduro.
Una delle tre, di una Tuareg Wind, anche dopo alcune ore continuava a fumare, da quanto era piena.
Una volta sbattuta, sono usciti frammenti di olio carbonizzato spessi alcuni mm: dopo aver bruciato!
E mi pare che la moto avesse meno di 20.000 km.
 
15958827
15958827 Inviato: 17 Apr 2018 14:47
 

Ora come ora il motore in parti meccaniche ha circa 10.000 km, qualcosa di meno..
Dici che devi smontare e ripulire?
Comunque il connettore fuso l'ho aggiusto un po' alla meglio cambiando l'attacco del filo, maschio e femmina, però sembra che non spinga come prima ancora.. dimmi te
 
15958896
15958896 Inviato: 17 Apr 2018 18:48
 

Ciao.
Di solito quei connettori vanno abbastanza bene, ma se per esempio il tuo ha lavorato un pò lento, normale che scintilli e si fonda.
Pensa che nelle varie Honda VFR 750 è normalissimo trovare carbonizzato il connettore "Molex" a 6 poli che collega i fili dallo statore al regolatore di ten.sione.

Forse lo sai già, ma su questo sito ci sono i manuali di officina della tua:

Link a pagina di Pdfmotomanual.com

Per le incrostazioni, smonta la marmitta, e fotografa l'interno del tubo di scarico del cilindro.
Così ti rendi conto di come è messo.
Eventualmente potresti togliere solo il cilindro, senza smontare prima la testa.
Ma se è incrostato, tocca togliere tutto, non ha senso lavorare con la testa montata.
Ma 10.000 km non sono mica pochi, per un 125 così pompato!
Se li hai fatti a manetta, magari hai poche incrostazioni, ma se ne hai fatti anche solo la metà in città, o comunque a bassi regimi, tranquillo che troverai parecchia roba...

Ciao,Tiziano.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Cagiva

Forums ©