Leggi il Topic


Indice del forumForum Motard - Supermotard

   

Pagina 1 di 1
 
Controllo viteria/bulloneria
15930296
15930296 Inviato: 28 Gen 2018 16:25
Oggetto: Controllo viteria/bulloneria
 

Ciao ragazzi,mi servirebbe sapere,visto che di motard non ne ho una grande esperienza,cosa si intende per controllo viteria/bulloneria e ogni quanto la devo controllare o stringere.
Per intenderci,sul mio crf 450 r 2016 dopo 1 ora di utilizzo mi sono accorto che la vite del cavalletto era lenta e quindi l’ho stretta,ma era l’unica che mi sembrava lenta...volevo sapere da voi più esperti cosa devo controllare (viti plastiche,vite cavalletto o anche altre cose?)per favore,grazie.

Ciao
 
15930324
15930324 Inviato: 28 Gen 2018 19:02
 

Sarebbe meglio procurarsi il service con le coppie di serraggio
e l'eventuale indicazione dell' utilizzo del frenafiletti specifico.
Poi probabilmente dopo una gara o simile, conviene controllare il serraggio
delle parti vitali, come i perni delle gomme e delle pinze dei freni.

0510_saluto.gif
 
15930348
15930348 Inviato: 28 Gen 2018 19:55
 

Il manuale con le coppie di serraggio mi è stato fornito,ma il problema è che riporta prima di ogni utilizzo un “controllo viteria e bulloneria” generico,senza fornire esattamente i dettagli di cosa dover stringere/controllare.
Per questo ho posto la domanda,io oggi ho controllato le viti e i bulloni delle plastiche e dei raggi oltre che quelle del cavalletto (unica trovata lenta);non penso di dover controllare ogni singola vite anche del motore o del telaio perché dovrebbero avere il frenafiletti così come l’impoanto frenante.
Per il frenafiletti,ho sempre usato la loctite media anche per le altre moto che ho avuto,ma quelle erano tutte supersportive 4 cilindri e avevano altri tipi di manutenzione e con intervalli meno frequenti.

Se qualcuno fosse così gentile da darmi una mano e dirmi cosa dovrei controllare perché è il mio primo motard monocilindrico,grazie.

Ciao
 
15930541
15930541 Inviato: 29 Gen 2018 10:28
 

Le viti che si trovano sul cilindro sinceramente non hanno ragione di esser controllate.. Solitamente di fabbrica sono montate col frenafiletti forte quindi non si mollano.. Sulla mia che ha 10 anni e non è mai stata aperta non si sono mai mollate. Controlla semplicemente quelle delle plastiche che solitamente tengono a mollarsi, quelle del collettore di scarico e tutte le altre che trovi eventualmente sul telaio! Ma a moto nuova è dura che si stiano già togliendo! Frenafiletti medio per tutto e sei apposto.. Lo faccio sempre anche io! Ah anche le viti dei parasteli..
 
15930584
15930584 Inviato: 29 Gen 2018 11:55
 

Io oggi essendo a casa,stamattina ho dato un’occhiata al manuale e dice in pratica di controllare solo una ventina di viti in tutto tra carter,pompa acqua,filtro olio e scarichi oli anche se alcune sono impossibili da raggiungere senza smontare mezza moto.Ho deciso di controllare comunque anche le plastiche e i raggi (che essendo una moto nuova infatti erano un po’ lenti,alcuni non tutti) e ho controllato di non aver scentrato nulla.Per il resto ho dato un controllo veloce ma non ho trovato nulla da stringere,terrò sotto controllo ma spero di non dover controllare tutte le viti a vista come consigliato da un amico che fa corsa a livello amatoriale.
Ti ringrazio davvero per la risposta e e per quella della mia altra domanda sugli strozzi.
 
15930600
15930600 Inviato: 29 Gen 2018 12:34
 

Figurati no problem! Tendono a mollarsi un pochino solo quelle delle plastiche con le vibrazioni! Per quello ti consiglio di buttarci il frenafiletti! Per il resto basta che chiudi a mano.. La dinamometrica la uso solo per viti importanti.. Dadi ruote ed eventualmente quelle del carter!
 
15930706
15930706 Inviato: 29 Gen 2018 16:25
 

Si,anche io uso la dinamometrica solo se devo fare lavori importanti anche perché non avrebbe senso usarla per tirare viti da 10/15 Nm infatti stamattina ho fatto tutto a mano.Conunque farò come mi hai consigliato,terrò d’occhio le plastiche e nel caso cavalletto e raggi.
Anche io credo che motore e telaio siano stretti in fabbrica con frenafiletti forte e quindi non si smollerà facilamente.Ho già provveduto dove ne sentivo la necessità a chiudere con loctite media,ricontrollerò tra un paio di ore di utilizzo.

Ma davvero tu in 10 anni non hai mai fatto lavori grossi?!?!O fai pochissimi km o la usi veramente con molta attenzione;io non so se riuscirò a fare 10 anni senza aprire nulla 😫😫
 
15930714
15930714 Inviato: 29 Gen 2018 16:41
 

Effettivamente me la godo molto poco. Comprata a fine 2014 con 35 ore originali (conoscevo il proprietario 50enne) e adesso ne ho circa 75.. Il primo anno praticamente mai usata perchè era ancora enduro, il secondo ho perso tutta l'estate perchè per anodizzare il cerchio posteriore ci son voluti quasi 4 mesi eusa_wall.gif ,poi ho fatto tutta la trasformazione a motard e l'omologazione per le ruote da 17.. Tornata operativa a fine agosto quindi.. E l'estate scorsa qualche bel giro l'ho fatto! Quest'anno mi sa che faccio l'ultima stagione e poi la proverò a vendere dato che vorrei prendere una macchina più bella! Tu usala la tua! E' brutto tenere queste moto ferme.. Sono veramente tanto divertenti.. Infatti in questi mesi che la vedo sul cavalletto ferma mi fa male.. La accendo una volta ogni tanto per sentire il rombo e far girare un po' il motore icon_asd.gif Poi usandola in maniera amatoriale anche la tua che è una R ci fai tranquillamente 100-120 ore con un pistone! L'importante è fare i cambi olio a 8-10 ore e usarlo di ottima qualità! Il lavoro più grosso fatto sulla mia fin'ora a livello di motore è stato un registro valvole icon_asd.gif Comunque sul mio thread nella sezione delle nostre motard (dove ci sono le varie foto) ci sono tutte le info dei vari lavori!
 
15930717
15930717 Inviato: 29 Gen 2018 16:46
 

ZioPigTurbo ha scritto:

Poi probabilmente dopo una gara o simile, conviene controllare il serraggio
delle parti vitali, come i perni delle gomme e delle pinze dei freni.

Solamente dopo una gara?? Io direi piuttosto PRIMA di una gara, sai com'è, preferisco tenermi strette le ruote quando prendo un bel saltino icon_asd.gif
 
15930748
15930748 Inviato: 29 Gen 2018 18:18
 

Che la uso è sicuro e che la tiro quando serve per divertirmi anche;però ho lasciato le supersportive (che hanno meno manutenzione) proprio perché ormai le usavo poco e mi ci divertivo ancora meno (causa problemi di tempo e di cavalleria che ormai non si sfrutta quasi più nemmeno in circuito,oltre che qualche acciacco da vecchiaia).
Ho deciso per il motard perché ho provato quello di un amico e mi ci sono divertito anche su starà,mi sono sentito come quando avevo 16 anni e facevo il pirla con il cross e perché,non usandola troppo (al massimo 1 ora alla settimana) mi potevo gestire tutta la parte manutentiva da solo.
Lo so che mi dirai che i costi sono molto più alti ma questa mi risulta più sfruttabile per lo sfogo settimanale.
Cerca di usare anche tu la tua perche anche io,come te,soffro a vederla ferma in garage.

Ciao
 
15930797
15930797 Inviato: 29 Gen 2018 19:57
 

Gunner17 ha scritto:
Solamente dopo una gara?? Io direi piuttosto PRIMA di una gara, sai com'è, preferisco tenermi strette le ruote quando prendo un bel saltino icon_asd.gif

si si, ovviamente anche durante la gara qualcosa si svita sempre.
pace e bene per un pezzo di plastica, un po meno per la pinza freno.. icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Motard - Supermotard

Forums ©