Leggi il Topic


Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

   

Pagina 1 di 1
 
Death Wobble... "forte vibrazione manubrio"
15825166
15825166 Inviato: 3 Giu 2017 22:21
Oggetto: Death Wobble... "forte vibrazione manubrio"
 



Ciao a tutti icon_smile.gif

Oggi, a bordo della mia Yamaha YZF-R125 su una strada nemmeno messa troppo male (ho visto di peggio...) l'avantreno all'improvviso durante un sorpasso (ero sui 70-80 max) ha iniziato a vibrare con prepotenza per almeno 4-5 secondi (di panico) per fortuna sono riuscito a mantenerla e niente, tutto ok alla fine.

Quando sono tornato a casa mi sono documentato un pò... sono riuscito a trovare esattamente il termine in inglese "Death Wobble / Tank Slapper" ma non riesco a capire il termine italiano qual'è per indicare una cosa del genere icon_smile.gif

Link a pagina di Youtube.com

Vi è mai successo? Da cosa dipende esattamente?

Grazie mille e mi scuso se ci sono già topic aperti a riguardo, ma non conoscendo il termine da ricercare...non ho potuto fare una ricerca accurata icon_smile.gif
 
15825173
15825173 Inviato: 3 Giu 2017 22:52
 

fondo stradale dissestato e postura troppo rigida e "pesante" sul manubrio: con le sconnessioni amplifichi gli scuotimenti con tutto il tuo peso; bisogna invece cercare di far fare da "ammortizzatore" al corpo, lasciando il manubrio libero di ritrovare una posizione di equilibrio.
Intanto che ti succede sul dritto a bassa velocità è facilmente recuperabile, ma se ti succede in curva a velocità serie rischi di non raccontarlo.... icon_cry.gif
 
15825225
15825225 Inviato: 4 Giu 2017 0:25
 

Grazie AG, sei stato gentilissimo!

In effetti , avendo la moto da "poco" (1 anni precisi ormai, con circa 6000km) forse ho ancora una postura rigida e soprattutto tengo il manubrio molto stretto (in realtà lo faccio perché mi sembra sinonimo di "sto attento/concentrato"

Qualche consiglio? icon_smile.gif grazie mille !
 
15825234
15825234 Inviato: 4 Giu 2017 2:29
 

una delle prime cose che insegnano nei corsi di guida sportiva e' di tenere il serbatoio stretto con le gambe e usare gli addominali per tenersi su in modo da avere braccia e mani il più rilassate e leggere possibili, ovvio che un po di peso ci andrà sempre, ma più rilassato sei, meglio guiderai
 
15825266
15825266 Inviato: 4 Giu 2017 9:27
 

Hai preso una bella sbacchettata.
Oltre ai consigli già dati sulla postura controlla BENE cuscinetti/boccole di sterzo, ruote e forcellone; oltre naturalmente all'allineamento ruote e le condizioni di cerchi e gomme.
 
15825268
15825268 Inviato: 4 Giu 2017 9:29
 

TommyDoor ha scritto:
una delle prime cose che insegnano nei corsi di guida sportiva e' di tenere il serbatoio stretto con le gambe e usare gli addominali per tenersi su in modo da avere braccia e mani il più rilassate e leggere possibili, ovvio che un po di peso ci andrà sempre, ma più rilassato sei, meglio guiderai



Quoto e sottoscrivo...... 0509_up.gif
E aggiungo che ci sono altre variabili che possono incidere sulla facilità di innesco del fenomeno , indipendenti da postura e tecnica di guida del pilota .
Mi riferisco allo stato di usura dei pneumatici e loro valori di gonfiaggio , al setting delle sospensioni in relazione al contesto d' uso .
Pneumatici con avanzato stato d' usura perdono anche molte delle loro caratteristiche autostabilizzanti .
Valori di gonfiaggio eccessivi non permettono alla carcassa di collaborare correttamente col sistema sospensivo nello smorzare le malformazioni del fondo .
Sospensioni tarate non correttamente ( ad es. , troppo sostenute ) o "sbilanciate" fra i 2 assi , possono incentivare l' innesco della sbacchettata , perchè poco efficaci nel copiare l' andamento del fondo , oppure perchè la loro taratura ha comportato delle modifiche alle quote ciclistiche che hanno ridotto la stabilità direzionale della moto ( ad es. , troppa precarica molla al "mono" ) .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15825315
15825315 Inviato: 4 Giu 2017 11:37
 

quoto ansetup, una sbacchettata su un 125 stradale è qualcosa che semplicemente non dovrebbe MAI accadere, c'è qualcosa che non va nella moto, falla controllare.

ciao

WK
 
15825357
15825357 Inviato: 4 Giu 2017 15:01
 

grazie ragazzi, settimana prossima farò tagliando dei 6000km, possono fare un check generale no?

ps: non potrebbe dipende dalle gomme molto strette che montano le 125?

Grazie ancora a tutti
 
15825361
15825361 Inviato: 4 Giu 2017 15:16
 

fai un check generale con particolare attenzione all'avantreno e molla mono, mentre escludo che sia una questione di misure delle gomme, moto con gomme anche più piccole, tipo i 50ini, non hanno questi problemi, a meno che non siano finite o gonfiate alla pressione sbagliata
 
15825388
15825388 Inviato: 4 Giu 2017 16:47
 

pressione non è mai stata modificata da quando l'ho comprata (quasi 6000km ho come dicevo su)

grazie dell'aiuto ragazzi!
 
15825391
15825391 Inviato: 4 Giu 2017 16:50
 

ah allora quello potrebbe essere il problema, nel senso con l'andare dei chilometri le gomme si sgonfiano naturalmente, tra ciclo caldo-freddo e il semplice usarle, quindi se non controlli la pressione da 6000km e' probabile che siano un po sgonfie, sarebbe meglio controllarle regolarmente
 
15825439
15825439 Inviato: 4 Giu 2017 19:06
 

diego125 ha scritto:
pressione non è mai stata modificata da quando l'ho comprata (quasi 6000km


ti prego, dimmi che ho capito male: da quando hai la moto non hai mai controllato la pressione delle gomme?

ciao

WK
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

Forums ©