Leggi il Topic


Indice del forumForum Pneumatici

   

Pagina 3 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo
 
Nuovo Sportsmart2 Max [ Opinioni e pareri ]
15850350
15850350 Inviato: 18 Lug 2017 23:54
 



Diegoso41 ha scritto:
Dal 2010 ad oggi di acqua sotto ai ponti ne è passata e abbiamo visto almeno 3 generazioni di pneumatici che hanno costantemente reso sempre più possibile ciò che allora non lo era... Dunlop aveva lanciato il primo SportSmart che a confronto di quello odierno era enormemente meno reattivo, durava meno ed aveva pure meno grip... Comunque, avendo provato ogni versione di SportSmart si continua confermare che a livello di puro grip alcuni concorrenti sono sempre a livello superiore.



si sono d'accordo infatti l'ho anche detto che le ho provate tanto tempo fa e che sicuramente saranno cambiate.
Prima delle sportsmart2 ho avuto le smart1 avevano meno grip e meno reattività sopratutto all'anteriore, ma sulla durata non mi trovo d'accordo, con le 1 ci ho fatto 8000km e poi le ho cambiate perchè in frenata il posteriore scivolava ma ancora potevo fare almeno 1500/2000km. Con le due invece sono a quota 6000 e il posteriore comincia a scivolare sia in frenata che in accelerazione, ma ho notato che questo comportamento un pò influenzato dalla temperatura, come dicevi tu qualche post fa, con il caldo queste dunlop un pò soffrono, mentre la versione precedente secondo me no sempre per quanto riguarda il posteriore. L'anteriore delle due è tutto un altro pianeta, in meglio.
 
15850441
15850441 Inviato: 19 Lug 2017 8:26
 

anto_scara ha scritto:
si sono d'accordo infatti l'ho anche detto che le ho provate tanto tempo fa e che sicuramente saranno cambiate.
Prima delle sportsmart2 ho avuto le smart1 avevano meno grip e meno reattività sopratutto all'anteriore, ma sulla durata non mi trovo d'accordo, con le 1 ci ho fatto 8000km e poi le ho cambiate perchè in frenata il posteriore scivolava ma ancora potevo fare almeno 1500/2000km. Con le due invece sono a quota 6000 e il posteriore comincia a scivolare sia in frenata che in accelerazione, ma ho notato che questo comportamento un pò influenzato dalla temperatura, come dicevi tu qualche post fa, con il caldo queste dunlop un pò soffrono, mentre la versione precedente secondo me no sempre per quanto riguarda il posteriore. L'anteriore delle due è tutto un altro pianeta, in meglio.

A me le SS2 non erano granché piaciute, trovavo altri prodotti nettamente migliori, con queste Max invece Dunlop ha messo in commercio un prodotto che per utilizzo sportivo stradale è di grandissimo livello, in particolare all'anteriore dove il miglioramento è stato quasi incredibile.
 
15850470
15850470 Inviato: 19 Lug 2017 9:42
 

Diegoso41 ha scritto:
A me le SS2 non erano granché piaciute, trovavo altri prodotti nettamente migliori, con queste Max invece Dunlop ha messo in commercio un prodotto che per utilizzo sportivo stradale è di grandissimo livello, in particolare all'anteriore dove il miglioramento è stato quasi incredibile.


io invece con le due mi ci sono trovato molto bene rispetto alle SS. Cercherò di finire questa stagione con questo treno di SS2 poi per la prossima estate monterò sicuramente queste MAX
 
15850610
15850610 Inviato: 19 Lug 2017 12:07
 

anto_scara ha scritto:
io invece con le due mi ci sono trovato molto bene rispetto alle SS. Cercherò di finire questa stagione con questo treno di SS2 poi per la prossima estate monterò sicuramente queste MAX

Vai pure sicuro, che le Max sono un netto passo avanti più o meno in ogni aspetto, rimane purtroppo un grip (o perlomeno una peggior sensazione) inferiore rispetto ad altri concorrenti quando fa molto caldo e con asfalti particolarmente scivolosi con, tuttavia, grandissima comunicatività dalla gomma che rende la situazione gestibilissima e non problematica.
 
15852171
15852171 Inviato: 22 Lug 2017 17:49
 

Finalmente ho cambiato le mie scarpette e, dopo tanto "peregrinare" su internet (sopratutto qui) e tante marche valutate, la mia scelta è caduta su queste dunlop,

Premesso che era proprio la casa produttrice che avevo escluso visto il feeling negativo con le D222 di serie con le quali ho percorso poco meno di 5000 km sistematicamente dure come il cemento, mai in temperatura, una carcassa durissima che malgrado abbia provato più pressioni trasmettevano ai denti ogni buca eusa_wall.gif

La mia moto (cb 650f) è letteralmente rinata, ha guadagnato in sveltezza nei cambi, in grip e tenuta nelle traiettorie, meno nervosa sulle buche...e non sono uno da ginocchio a terra. icon_redface.gif

Per il prezzo pagate finite 280 €, mi sembra in linea con la concorrenza che stavo valutando

per la mia pochissima esperienza sono sicuramente gomme valide 0509_banana.gif 0509_banana.gif
 
15859563
15859563 Inviato: 7 Ago 2017 18:39
 

Dopo ben 7700 km è arrivato il momento di sostituire queste Dunlop SportSmart 2 Max, il posteriore è arrivato ad un pelo dalla tacchetta di controllo usura e comunque ad 8000 km ci sarebbe arrivato senza difficoltà, mentre l'anteriore mostra un consumo più contenuto ed anche più di 1000 km li avrebbe ancora consentiti, risultati per me eccezionali ed oltremodo stupefacenti per l'anteriore che presenta sempre un profilo molto regolare; mai ero riuscito con un anteriore a percorrere così tanti km oltretutto con un degrado prestazionale estremamente limitato. Tirando la somma di quest'esperienza posso affermare che Dunlop offre un prodotto Max di nome e di fatto in quasi ogni settore; comportamento eccellente a gomma fredda, con basse temperature, con asfalto umido, bagnato e/o freddo, ottimo feeling con l'anteriore in piega (Continental Sport Attack 3 resta a mio avviso il migliore), assoluta neutralità di sterzo anche frenando a moto inclinata, eccellente reattività in ingresso curva, nei cambi di direzione e nelle piccole a volte necessarie correzioni coadiuvata da una ottima stabilità. La gomma ha una qualche carenza? Si, il grip che non è eccelso ma solo più che buono, in particolar modo con asfalto molto caldo ed elevate temperature, condizioni che comunque rendono l'asfalto già di suo più scivoloso, tuttavia l'eccellente comunicatività che la gomma offre consente di fatto di non incorrere in problemi; non è pneumatico con il quale, in particolar modo con sportive o naked da sparo consiglio anche in caso di utilizzo pistaiolo, meglio altri concorrenti. Essendo ancora in piena estate è stato proprio quest'ultimo aspetto inerente il grip a farmi propendere per non confermare la scelta di SportSmart 2 Max ma di essere tentato dal nuovo Michelin Power RS, che se a dispetto di ciò affermato da test tedeschi dovesse risultare non troppo duraturo potrebbero tornare a calzare i cerchi della mia Daytona anche in vista della stagione più brutta per l'utilizzo della due ruote con il motore.
 
15865529
15865529 Inviato: 24 Ago 2017 15:08
 

Diegoso41 ha scritto:
Dopo ben 7700 km è arrivato il momento di sostituire queste Dunlop SportSmart 2 Max, il posteriore è arrivato ad un pelo dalla tacchetta di controllo usura e comunque ad 8000 km ci sarebbe arrivato senza difficoltà, mentre l'anteriore mostra un consumo più contenuto ed anche più di 1000 km li avrebbe ancora consentiti, risultati per me eccezionali ed oltremodo stupefacenti per l'anteriore che presenta sempre un profilo molto regolare; mai ero riuscito con un anteriore a percorrere così tanti km oltretutto con un degrado prestazionale estremamente limitato. Tirando la somma di quest'esperienza posso affermare che Dunlop offre un prodotto Max di nome e di fatto in quasi ogni settore; comportamento eccellente a gomma fredda, con basse temperature, con asfalto umido, bagnato e/o freddo, ottimo feeling con l'anteriore in piega (Continental Sport Attack 3 resta a mio avviso il migliore), assoluta neutralità di sterzo anche frenando a moto inclinata, eccellente reattività in ingresso curva, nei cambi di direzione e nelle piccole a volte necessarie correzioni coadiuvata da una ottima stabilità. La gomma ha una qualche carenza? Si, il grip che non è eccelso ma solo più che buono, in particolar modo con asfalto molto caldo ed elevate temperature, condizioni che comunque rendono l'asfalto già di suo più scivoloso, tuttavia l'eccellente comunicatività che la gomma offre consente di fatto di non incorrere in problemi; non è pneumatico con il quale, in particolar modo con sportive o naked da sparo consiglio anche in caso di utilizzo pistaiolo, meglio altri concorrenti. Essendo ancora in piena estate è stato proprio quest'ultimo aspetto inerente il grip a farmi propendere per non confermare la scelta di SportSmart 2 Max ma di essere tentato dal nuovo Michelin Power RS, che se a dispetto di ciò affermato da test tedeschi dovesse risultare non troppo duraturo potrebbero tornare a calzare i cerchi della mia Daytona anche in vista della stagione più brutta per l'utilizzo della due ruote con il motore.
0509_up.gif
 
15952499
15952499 Inviato: 1 Apr 2018 15:14
 

Ciao a tutti riprendo questa discussione ormai vecchiotta per chiedervi un parere riguardo queste gomme.Me le sono trovate montate praticamente nuove quando ho cambiato moto e anche se ci ho fatto ancora pochi km non mi hanno dato grandissima confidenza e mi sono sembrate molto rigide.secondo voi scendendo leggermente rispetto alla pressione consigliata dalla casa per la mia moto otterrei benefici?
Sulla moto precedente una volta montai le ss2 non max e mi trovai molto bene ricordo l'anteriore fulmineo e infinito e il posteriore che una volta scaldato per bene offriva un ottimo grip e appoggio ma non le ricordo cosí rigide come queste max
 
15952508
15952508 Inviato: 1 Apr 2018 16:05
 

Che moto hai?
Io trovo che le pressioni ottimali siano 2,2-2,3 ant. e 2,4-2,5 post.
se le gonfi di più diventano davvero troppo dure e iniziano a scivolare.
Se ti sei trovato bene con le ss2 con queste dovresti trovarti meglio ancora.
per dirti, io con le ss2 mi sono trovato male, invece le max le adoro.
 
15952522
15952522 Inviato: 1 Apr 2018 16:53
 

Ho una brutale 1090rr e la prima volta che l'ho guidata é stato un dramma poi ho capito che era a causa delle gomme troppo gonfie infatti la pressione era 2.9 dietro e 2.6 avanti.Ora l'ho portate 2.3 avanti e 2.3 dietro come consigliato da manuale e nonostante tutto mi sembra di avere una leggera sensazione di scivolamento come se fossero ancora molto gonfie.con le ss2 avevo una sensazione opposta cioé di gomme morbide stessa(bella)sensazione che mi diedero sia le s21 che le rossocorsa
 
15952536
15952536 Inviato: 1 Apr 2018 18:00
 

Il posteriore lo lascerei così, prova 2,1 all'anteriore e vedi come va. Devi giocare un po' con le pressioni per trovare quelle che ti vanno bene perché sono un pochino rigide di carcassa ma il grip è superiore alle ss2.
 
15952542
15952542 Inviato: 1 Apr 2018 18:30
 

Proverò ad abbassare ancora 0509_up.gif
 
15952675
15952675 Inviato: 2 Apr 2018 8:17
 

Hai appena cambiato moto, da quanto leggo.
Imho è più un problema di setting sospensioni. È noto che le MV siano delle tavole...Proverei a smollare un pò le idrauliche (e controllare i precarichi).
 
15952678
15952678 Inviato: 2 Apr 2018 8:43
 

PaoloGrandi ha scritto:
Hai appena cambiato moto, da quanto leggo.
Imho è più un problema di setting sospensioni. È noto che le MV siano delle tavole...Proverei a smollare un pò le idrauliche (e controllare i precarichi).

Ciao hai fatto una giusta considerazione infatti proprio per questo prima di usarla avevo riportato tutte le regolazioni ai valori standard di fabbrica sia all'ant che al post.comunque la b1090 é la meno rigida tra le mv e le altre gomme che ho paragonato le avevo avute sulla street triple R che forse é anche più rigida dell'attuale mv
 
15952756
15952756 Inviato: 2 Apr 2018 20:06
 

In effetti anche io ho dovuto rivedere leggermente il setting delle sospensioni, nel mio caso è bastato aprire leggermente il freno idraulico in estensione sia della forcella che del mono senza toccare i precarichi ed ho risolto.
 
15954730
15954730 Inviato: 7 Apr 2018 16:13
 

Oggi ho testato le gomme per bene con un bel giro di 250km.prima di uscire avevo abbassato leggermente la pressione sia avanti che dietro portandola 0,2 bar sotto la pressione consigliata e devo dire che questo mi ha fatto avere molta piu confidenza e mi ha confermato quello che pensavo cioé che sono molto rigide di carcassa.comunque ci stavo prendendo sempre più gusto finché non mi ha scivolato il posteriore all'improvviso icon_eek.gif
Questo é successo in una normalissima curva a sinistra mentre ero in percorrenza e non all'apertura del gas e con il mio ritmo da pensionato.ci sono rimasto male.naturalmente il resto del giro l'ho fatto un pò a c**o stretto e non me lo sono goduto del tutto icon_rolleyes.gif
Vi é mai successo con queste gomme?
 
15954745
15954745 Inviato: 7 Apr 2018 18:23
 

Gomma calda, in percorrenza che scivola improvvisamente: molto facile tu abbia preso un po' di sporco. Se le strade, da te, sono ancora indecenti come come da me... icon_wink.gif
Oggi, in un banalissimo giro da bar, molti tratti li ho dovuti percorrere a velocità ridottissima con la moto sempre verticale... eusa_wall.gif
 
15954746
15954746 Inviato: 7 Apr 2018 18:25
 

É quello che ho pensato anche io ma oggi essendo il primo giro ero attentissimo all'asfalto e in quella curva era stranamente a posto ben asciutto e pulito.per questo non mi capacito del perché sia successo 0510_confused.gif
 
15954757
15954757 Inviato: 7 Apr 2018 20:45
 

Mai successo, o meglio, mai successo così all'improvviso, quando le ho sentite scivolare è sempre stato a causa dello sporco.
Per esempio, oggi ho fatto un bel giro per le valli del trentino, 420 km di curve, all'andata abbiamo fatto una strada non pulitissima ed infatti sentivo le gomme un po' incerte (cosa confermata anche dall'amico che c'era con me che monta anche lui queste gomme), poi però abbiamo trovato strade pulite e ci siamo divertiti moltissimo, zero problemi con le gomme.

A volte succede che ci sia un velo di sabbia che ad occhio nudo non lo vedi perchè si infiltra nei pori dell'asfalto, a te sembra pulito invece quel velo ti fa scivolare, ecco, secondo me hai trovato questo tipo di sporco (e quando lo becchi non c'è gomma che tenga purtroppo).

Non pensarci più, piuttosto pensa al feeling che ti hanno trasmesso le gomme con la pressione cui le hai messe, mi pare sia migliorata parecchio la questione a quanto dici.
 
15954758
15954758 Inviato: 7 Apr 2018 20:52
 

Hai ragione probabilmente c'era solo del brecciolino fine che non ho visto.effettivamente dato che lo spostamento del posteriore mi é sembrato non indifferente non può essere che quello.in ogni caso mi ha rovinato parte del giro pomerdiano perché dopo mi sembrava di stare sulle uova eusa_doh.gif
 
15954766
15954766 Inviato: 7 Apr 2018 21:47
 

Montate da qualche giorno su Suzuki GSR 600, non un mostro di potenza, ottime si scaldano subito, l'anteriore tende a chiudere ma una volta fatta l'abitudine aiuta, pressione 2.3 anteriore 2.5 posteriore.
Sono made in France.
L'unico "inconveniente" è stato tranciare le centinaia di "pirolini" di gomma sui fianchi della gomma eusa_doh.gif che rovinavano l'estetica.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15956256
15956256 Inviato: 11 Apr 2018 9:56
 

bognagol ha scritto:
Come durata come vanno? Qualcuno ha fatto già un po' di chilometri???
Per caso qualcuno che veniva da roadsmart1 o 3 per avere un raffronto?

Ecco, un anno dopo ma la stessa domanda... Sto per sostituire le roadsmart 2 sulla mia cb1000r, sarebbe logico prendere le roadsmart 3 ma come disegno esteticamente non mi convince. Ho visto queste sportsmart 2 max che potrebbero andare bene. Però vorrei vedere una comparativa tra queste due...
 
15956278
15956278 Inviato: 11 Apr 2018 10:24
 

Sono due segmenti diversi, sarà molto difficile trovare una comparativa
 
15956379
15956379 Inviato: 11 Apr 2018 13:53
 

Infatti, sulle riviste non ci sonoma magari qualche utente ha già provato. O almeno paragonare con le roadsmart 2 che conosco già. Se non trovo niente, alla fine mi butterò sulle sportsmart così per i prossimi posso dare io un'opinione icon_wink.gif
 
15968491
15968491 Inviato: 13 Mag 2018 20:51
 

Dunque posso aggiungere qualcosa su queste gomme dopo 9000 km percorsi.

Un grande record per me, mai raggiunto questi kilometraggi con le gomme ma il bello è che per la prima volta in vita mia ho cambiato una sola gomma, il posteriore che era oltre i marcatori di legge, invece l'anteriore incredibilmente ha ancora molto battistrada, direi almeno il 60% icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif

Di solito con le altre gomme quando finivo il posteriore mi restava circa un 20-25% buono all'anteriore quindi le ho sempre cambiate in coppia, stavolta invece sono rimasto molto sorpreso dalla scarsa usura dell'anteriore (ma anche dalla durata del posteriore che come ho detto per me è un gran record).
La cosa peraltro è successa anche ad un mio amico che ha finito il posteriore in 8500 km ma anche lui all'anteriore ne ha molto, più o meno come il mio.
E per la prima volta in vita sua pure lui ha cambiato una sola gomma anzichè entrambe.
Si dice che 2 indizi non fanno una prova ma credo siano una bella testimonianza.

Detto questo, nell'ultimo giro fatto col posteriore finito devo ammettere che le gomme si sono comportate come sempre, zero decadimenti prestazionali, grip sempre al top, tempi di riscaldamento ridicoli, davvero bastano 300 metri e puoi piegare in tutta sicurezza.

Ma la sorpresa più grande l'ho avuta tornando a casa da quel giro, ci siamo trovati a percorrere circa 80 km di autostrada sotto un autentico uragano, pioveva talmente forte che non siamo riusciti a trovare un ponte o un autogrill con tettoia sotto cui fermarci per ripararci perchè c'erano auto ferme dappertutto, incredibile, mai visto un uragano simile, visibilità inesistente, una spanna di acqua sulla strada che scorreva trasversalmente a noi da sinsitra a destra.
Per farvi capire, pioveva in orizzontale, gli alberi erano piegati ben oltre i 45° dalla forza del vento, a circa 200 metri da noi sulla nostra destra c'era un vero tornado molto ben visibile, tipo quelli che si vedono nei film non sto scherzando, e viaggiava affiancato a noi nel nostro stesso senso di marcia.
E ci ha "accompagnato" per ben 80 km, non potete immaginare in che condizioni ci siamo trovati ve lo garantisco e non vi dico il terrore che avevamo che il tornado cambiasse improvvisamente direzione e ci tagliasse la strada.

La moto si spostava spesso sulla destra a causa delle tremende folate di vento, guidavamo nella corsia di sorpasso ma spesso ci ritrovavamo improvvisamente in quella più a destra per il vento che ci spostava con una violenza tremenda, ma in tutta questa apocalisse vi giuro che le gomme (col posteriore finito vorrei ricordarlo) non hanno perso grip nemmeno per un millimetro, zero acquaplaning, una spanna di acqua in strada e vi giuro andavamo a 120-130 km/h.
La paura che il tornado cambiasse direzione era tanta perciò volevamo uscire da quell'inferno il più in fretta possibile e tiravamo, tanto avevamo strada libera perchè l'80% dei mezzi che percorrevano quell'autostrada erano tutti fermi causa zero visibilità e strada allagata.

Un grip pazzesco anche in condizioni che si vedono solo nei film, ste gomme sono il top del top in qualunque condizione, mai avuto gomme così sicure in appoggio, così precise in traiettoria, così performanti, così grippose, che scaricano così magnificamente l'acqua, insomma non so più come elogiarle.

Nei giorni scorsi ho cambiato il posteriore ed ho fatto un giro per togliere la cera, già dopo una ventina di km era pulito ed ho notato che la differenza fra un anteriore con 9000 km ed un posteriore nuovo è davvero ai minimi termini, cioè il posteriore è un pelo più reattivo nei cambi di direzione ma è una cosa che sento solo guidando forte e comunque è davvero una differenza misera che sento soltanto se ci sto attento mentre se guido senza pensarci non mi accorgo davvero di nulla.
Questo significa che il decadimento di prestazioni è praticamente 0 col passare dei km.

Sono gomme fantastiche, più gli tiri il collo, più le metti alla frusta, più le usi in condizioni estreme più esce il loro valore, le straconsiglio a tutti.

Ultima modifica di kybor il 13 Mag 2018 21:03, modificato 1 volta in totale
 
15968495
15968495 Inviato: 13 Mag 2018 21:01
 

Cavolo spero di non trovarmi mai in una situazione del genere.io devo cambiare il parere che avevo dato inizialmente su queste gomme.praticamente se leggete piu su lamentavo di molteplici e improvvisi microscivolamenti del posteriore ma era semplicemente perché non scaldavo bene la gomma non andando forte perché non conoscevo ancora bene la moto.ebbene dopo un giro di 250km fatto ieri posso dire che le gomme si sono comportate splendidamente mai un accenno di perdita di grip un anteriore veloce e preciso e potevo entrare in curva pinzand.in pratica non dovevo andare rigido e dovevo aprire il gas icon_asd.gif 0509_up.gif
 
15968498
15968498 Inviato: 13 Mag 2018 21:13
 

Probabilmente dovevi solo conoscerle, prenderci confidenza, ma appena le capisci vedrai che più aumenti l'andatura e più le apprezzi.
Sono gomme che rendono al meglio se messe alla frusta ed è vero ciò che dici sull'ingresso in curva pinzato, te lo permettono alla grande, e appena proverai ad aprire il gas mentre sei in piena piega sentirai che anche il posteriore sta lì incollato all'asfalto.

Ovviamente se in curva trovi olio o brecciolino credo che si comportino come tutte le gomme di questo mondo, cioè meglio non trovarsi in quella situazione.
 
15968500
15968500 Inviato: 13 Mag 2018 21:18
 

kybor ha scritto:
Più aumenti l'andatura e più le apprezzi.
Sono gomme che rendono al meglio se messe alla frusta ed è vero ciò che dici sull'ingresso in curva pinzato, te lo permettono alla grande, e appena proverai ad aprire il gas mentre sei in piena piega sentirai che il posteriore sta lì incollato all'asfalto.

É vero la sensazione era proprio quella paradossalmente mi danno piu confidenza andando forte.e davo manate di gas in uscita di curva di terza in piena coppia senza il minimo scomponimento.una vera goduria icon_smile.gif
 
16033814
16033814 Inviato: 13 Dic 2018 23:11
 

Ciao ragazzi, sono arrivato al cambio gomme ed ero indeciso tra le metz7RR e queste sportsmart 2 max, leggendo questo tread mi sto convincendo che le Dunlop tutto sommato siano un ottima scelta, mi sapreste dire se effettivamente sembrano piu' larghe di altre gomme di uguale misura? O mi hanno raccontato c***ate? Grazie.
 
16033816
16033816 Inviato: 13 Dic 2018 23:23
 

L'effetto visivo che danno è proprio quello di una gomma leggermente più larga delle altre.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Pneumatici

Forums ©