Leggi il Topic


Honda vs ducati...garanzia
15759477
15759477 Inviato: 31 Gen 2017 15:02
Oggetto: Honda vs ducati...garanzia
 



Sto cercando una nuova moto supersportiva..Inizialmente la mmia scelta era ricaduta su un cbr 2008 rr che reputo splendida...Girovagando su vari siti di annunci, ho potuto constatare che allo stesso prezzo riuscivo a prendere un 1098..E' in vendita presso un concessionario, l'ho chiamato per prendere un appuntamento e con l'occasione ho chiesto se ci fosse compresa nella vendita anche la garanzia. La risposta del venditore è stata di 12 mesi (tranne che per problemi di usura). Questo non è assolutamente male data la fragilità della moto in questione. Il mio dubbio è se la garanzia copra ogni tipo di problema anche dispendioso o se i concessionari hanno cavilli legali a cui aggrapparsi in caso di rottura motore, centralina o altri danni grandi ecc...

Ciao e grazie
 
15759480
15759480 Inviato: 31 Gen 2017 15:10
Oggetto: Re: Honda vs ducati...garanzia
 

Sandor1939 ha scritto:
Sto cercando una nuova moto supersportiva..Inizialmente la mmia scelta era ricaduta su un cbr 2008 rr che reputo splendida...Girovagando su vari siti di annunci, ho potuto constatare che allo stesso prezzo riuscivo a prendere un 1098..E' in vendita presso un concessionario, l'ho chiamato per prendere un appuntamento e con l'occasione ho chiesto se ci fosse compresa nella vendita anche la garanzia. La risposta del venditore è stata di 12 mesi (tranne che per problemi di usura). Questo non è assolutamente male data la fragilità della moto in questione. Il mio dubbio è se la garanzia copra ogni tipo di problema anche dispendioso o se i concessionari hanno cavilli legali a cui aggrapparsi in caso di rottura motore, centralina o altri danni grandi ecc...

Ciao e grazie


la garanzia in teoria copre tutto ciò che NON E' USURA
cioè tutto quello che, in teoria, non dovrebbe mai guastarsi o essere sostituito

esempio banale :
motore -> non si dovrebbe mai cambiare = in garanzia
gomme , pastiglie , olio , trasmissione -> no garanzia perchè soggetto da usura
 
15759486
15759486 Inviato: 31 Gen 2017 15:20
 

Ciao! Il concessionario per legge è obbligato a dare almeno 1 anno di garanzia anche su un usato, come detto tutto ciò che fa parte della normale usura non è compreso, così come non lo sono eventuali danni estetici (la carena sbiadisce, si rompe un adesivo, salta un pezzo di vernice...)

In teoria la garanzia copre i difetti di "fabbrica" o comunque problemi non dipendenti dall'utente, purtroppo su alcune cose c'è sempre il dubbio di come sia stata trattata la moto e in alcune situazioni in caso di problemi il concessionario può sempre dire "la moto era a posto, la hai trattata male e il problema lo hai creato tu" (ad esempio se ti parte il cambio dopo 6 mesi, può esserci un problema precedente oppure non si è mai usata la frizione oppure hai girato senza olio...) in queste situazioni "dubbie" di solito si cerca di venirsi incontro in modo pacifico, ma tutto dipende dai rapporti col venditore e dall'onestà delle due parti eusa_doh.gif
Il consiglio che posso darti è di chiedergli cosa è incluso nella garanzia, dovrebbe comunque farti firmare un contratto in fase di acquisto riportante le condizioni se non erro eusa_think.gif
 
15759493
15759493 Inviato: 31 Gen 2017 15:37
Oggetto: Re: Honda vs ducati...garanzia
 

Sandor1939 ha scritto:
Il mio dubbio è se la garanzia copra ogni tipo di problema anche dispendioso o se i concessionari hanno cavilli legali a cui aggrapparsi in caso di rottura motore, centralina o altri danni grandi ecc...


la garanzia che ti dà un rivenditore è sempre molto teorica... sono piccole aziende, hanno poca liquidità, e se sulla vendita ci guadagnano 500 euro e dopo un mese la moto ha un guasto da 5000, faranno come faremmo tutti noi: si inventeranno di tutto per non pagare icon_smile.gif purtroppo si sentono di frequente storie del genere.

ciao

WK
 
15759497
15759497 Inviato: 31 Gen 2017 15:40
 

Lascia fà...
Ducati usate acquistale solo da concessionario ufficiale Ducati Roma... lascia perdere quelle in vendita presso gli altri rivenditori, soprattutto se metti già in conto che ti troverai ad affidarti alla garanzia icon_exclaim.gif
 
15759500
15759500 Inviato: 31 Gen 2017 15:44
Oggetto: Re: Honda vs ducati...garanzia
 

wkowalski ha scritto:
la garanzia che ti dà un rivenditore è sempre molto teorica... sono piccole aziende, hanno poca liquidità, e se sulla vendita ci guadagnano 500 euro e dopo un mese la moto ha un guasto da 5000, faranno come faremmo tutti noi: si inventeranno di tutto per non pagare icon_smile.gif purtroppo si sentono di frequente storie del genere.

ciao

WK

Quoto, per esperienza passata. Mai più una moto italiana da un rivenditore generico...
Un esempio su tutti la foratura del radiatore, che andava sostituito, e che invece è stato rappezzato da un "macellaio" amico dell'amico... tutto per fare le cose al risparmio e cacciare meno soldi possibile.
Senza contare la poca cura riposta nella manutenzione effettuata e che poi ha portato a conseguenze ben più gravose in tempi brevi.
 
15759526
15759526 Inviato: 31 Gen 2017 16:46
 

quelle ducati costavano un occhio della testa nuove, oggi si trovano usate a de prezzi a volte inferiori a delle giap dello stesso anno, secondo te perché?
esempio stupido, fai una ricerca sui tempi e costi di manutenzione della trasmissione (non quella finale eh) e fatti un'idea.
 
15759571
15759571 Inviato: 31 Gen 2017 17:28
Oggetto: Re: Honda vs ducati...garanzia
 

-Neo- ha scritto:
Un esempio su tutti la foratura del radiatore, che andava sostituito, e che invece è stato rappezzato da un "macellaio" amico dell'amico...


purtroppo come dicevo sono aziende piccole, e al di là degli obblighi di legge, se i soldi non li hanno non li possono creare icon_sad.gif

Io ho risolto prendendo sempre moto/auto usate direttamente dai privati... magari devi girare un po' di più e farle controllare bene, ma alla fine ci guadagni.

[flame mode on]

Certo un ducati usato... vatti a fida' icon_smile.gif

ciao

WK
 
15759573
15759573 Inviato: 31 Gen 2017 17:29
 

la moto a 12.000 km e unipro...In teoria sembra messa bene...quando si parla di ducati si mettono sempre un pò le mani avanti...non per sfiducia, ma se ne sentono tante!!!
 
15759575
15759575 Inviato: 31 Gen 2017 17:31
 

L'anno è il 2008, ma come capire se è un modello 2007 immatricolato 2008 o è un modello 2008?
Ho sentito che su questa mopto dal 2008 hanno rimediato a qualche problemino presente sul modello dell'anno precedente...potete confermare??
 
15759582
15759582 Inviato: 31 Gen 2017 17:38
 

Sandor1939 ha scritto:
L'anno è il 2008, ma come capire se è un modello 2007 immatricolato 2008 o è un modello 2008?
Ho sentito che su questa mopto dal 2008 hanno rimediato a qualche problemino presente sul modello dell'anno precedente...potete confermare??

Corretto, da che mi risulta dal 2008 hanno corretto qualche difetto di gioventù relativo a bobine, avvolgimenti, regolatore di tensione e radiatore.
Da che mi ricordi però non c'è un criterio per identificare univocamente l'anno della moto a colpo d'occhio, senza svestirla.
 
15759601
15759601 Inviato: 31 Gen 2017 18:19
 

Sandor1939 ha scritto:
L'anno è il 2008, ma come capire se è un modello 2007 immatricolato 2008 o è un modello 2008?


se hai la targa, fai una visura al PRA (8 euro dal sito internet), e ricavi il n. di telaio (oltre ad accertarti che i documenti siano in regola)

ciao

WK
 
15759606
15759606 Inviato: 31 Gen 2017 18:34
 

Ho letto
che la 2008 ha i collari dei semi manubri fresati come la 999 mentre la 2007 no...
 
15759619
15759619 Inviato: 31 Gen 2017 19:15
 

Sandor1939 ha scritto:
Ho letto
che la 2008 ha i collari dei semi manubri fresati come la 999 mentre la 2007 no...

Spera allora che non li abbia sostituiti con degli Accossato 0509_pernacchia.gif
(Cosa che comunque sarebbe un pessimo segnale 0509_pernacchia.gif )
 
15759693
15759693 Inviato: 31 Gen 2017 22:07
 

Ricordo dei pesanti problemi sul cuscinetto di banco (credo il destro) su queste moto.
 
15759898
15759898 Inviato: 1 Feb 2017 10:59
 

Io tenterei di farmi mettere il tagliando con cinghie nuove nel prezzo. Anche perchè è quella la cosa "più grossa" delle Ducati. Se le cinghie sono vecchie, usurate e si sballano lui ti frega col fatto che sono materiale usurabile e tu ti becchi un bel po' di danni.
Poi, Ducati stessa fa un po' di terrorismo sulle cinghie, ma perchè ignorare una raccomandazione? icon_smile.gif
 
15759912
15759912 Inviato: 1 Feb 2017 11:14
 

La moto ha 12.000 km circa...a quanti km si deve fare il tagliando con comprese le cinghie?
 
15759921
15759921 Inviato: 1 Feb 2017 11:30
 

Sandor1939 ha scritto:
La moto ha 12.000 km circa...a quanti km si deve fare il tagliando con comprese le cinghie?


Non ti so dire con precisione sulla 1098, ma solitamente ogni 20mila km o 2 anni.
 
15759926
15759926 Inviato: 1 Feb 2017 11:39
 

inoltre mi sembra di ricordare che le cinghie hanno durata di 24 mesi in teoria anche a moto ferma... quindii quelle fattele cambiare, sono circa 120E più manodopera
 
15759931
15759931 Inviato: 1 Feb 2017 11:50
 

quindi dato che si parla di una 2008 le avrebbe dovute cambiare 4 volte no?...Oggi vado a vederla e spero di trovare la documentazione dei tagliandi ducati.
 
15759968
15759968 Inviato: 1 Feb 2017 13:01
 

Fai attenzione sulle cinghie ! molte volte sono i meccanici a dire "cinghie verificate nell'anno xxxx"... molte volte fanno il controllo dopo i due anni per vedere la condizione e fanno tirare avanti un altro anno...

Nel complesso comunque ragionano con i km... le cinghie dovrebbero essere ogni 10/12 mila km sulla serie 848-1098-1198... verifica anche la trasmissione finale, verifica che non ci siano perdite o trafilaggi...

Il discorso fatto sopra si dovrebbe fare a prescindere con qualsiasi moto usata... Ducati= fragile è una cosa che dalla serie 1098 in poi è stata smentita abbondantemente ( i motori con problemi erano nel varie serie 748-998-996-916 e poi 749-999 , poi man mano sono diventate più affidabili anche loro).

attenzione che anche nella garanzia , in caso di rottura, non sempre ti cambiano il pezzo e basta (magari!!)... spesse volte ti fanno un conto anche dell'usura del veicolo ! ad esempio... moto presa a 12k km.,... a 14 rompi il motore... ok il motore costa 2000 euro (ipotesi) , considerando che ha questa usura calibrata in xxxxx (km, anni, proprietari..etc), la garanzia copre yyyy euro del danno...

Informati bene dal concessionario per questa cosa !
 
15760010
15760010 Inviato: 1 Feb 2017 14:06
 

Visto che sei indeciso fra due modelli.

Ducati 1098.
Motore testastretta evoluto. Ottime prestazioni e ottima affidabilità generale.
La moto in sé non presentava problemi strutturali, né a livello di progettazione e nemmeno a livello di assemblaggio. Ducati ha fatto un bel salto in avanti sulla qualità del prodotto proprio con la 1098.
Se la moto è stata usata in modo decente non dovrebbe presentare difetti, ma questo non lo puoi sapere.
Come manutenzione non rischiare con le cinghie, perché se si rompono quelle addio desmo pompone.
Costi di gestione, beh non sono così male (il tagliando è da fare ogni 10.000 km o ogni anno e le cinghie andrebbero cambiate o controllate ogni 20.000 o ogni due anni).
Trafilaggi d'olio oramai non dovrebbero più esserci, il problema se ci sono è che va guardato il punto in cui è montato il forcellone monobraccio. Magari non è niente, ma meglio verificare.
Il mio consiglio è se ti danno 12 mesi di garanzia e non ti fidi del concessionario da cui lo compri, senti quanto ti costa un tagliandone in un Ducati store e fattelo scontare se puoi dal prezzo di vendita, poi prendi la moto e la porti direttamente al Ducati Store. Se la provi e va bene, fino al Ducati Store ci dovrebbe arrivare. Se poi trovi in Ducati ti trovano un problema te lo fai rimborsare.
Occhio possono chiederti la differenza di prezzo fra pezzo usato e nuovo, perché la garanzia di solito copre i costi di un pezzo di pari usura.

Honda.
Qui il discorso è un po' diverso. Honda è universalmente riconosciuta come una moto affidabile e robusta. Ha dei costi di gestione molto più bassi. Assistenze ne trovi ovunque. Ecc. Di contro la componentistica che monta non è allo stesso livello di Ducati, per cui vedi tu.
Conta per esempio che le pinze freno che monta la 1098 sono due pinze brembo ad attacco radiale pronto corsa ricavate dal pieno in lega leggera. Costo: vanno sui 1200 euro la coppia (senza pastiglie).
Honda monta delle nissin, che sono buone, ma costano circa la metà se le compri come ricambio.
La forcella anteriore della 1098 è una ohlins pluriregolabile, costa sui 1800 euro. La Honda monta showa che costa circa la metà. Eccetera. Quindi devi tenerne conto.
 
15760035
15760035 Inviato: 1 Feb 2017 15:08
 

La ducati in questione purtroppo non è una "S" quindi credo ci siano showa su entrambe (dimmi se sbaglio)...Il concessionario in questione è un concessionario ducati per la provincia di Roma.
Eventualmente per qualsiasi problema che rientra nella garanzia posso rivolgermi al ducati roma o sono due cose distinte?
 
15760224
15760224 Inviato: 1 Feb 2017 21:04
 

Non ci hai detto che uso ne farai, se andrai in pista, se avrai la passeggera.
la 1098 pur essendo nettamente più comoda delle 916/999, rispetto alla Honda è molto più pistaiola.
poi naturalmente se il cuore batte per la 1098, ci si adatta, ma se farai tanti km per strada è un fattore da non sottovalutare.
 
15760618
15760618 Inviato: 2 Feb 2017 16:08
 

uscite domenicali e pista..Sono andato a vederla e chiedendo di vedere i tagliandi per sapere la storia della moto sono emerse varie cose che m'hanno fatto desistere...cambio rifatto, motore rivisto, strumentazione sostituita ecc...Purtroppo le ducati non si smentiscono mai anche se continuo a rimanerne affascinato!
 
15760621
15760621 Inviato: 2 Feb 2017 16:15
 

Sandor1939 ha scritto:
cambio rifatto, motore rivisto, strumentazione sostituita ecc


la strumentazione se non erro si appannava e veniva cambiata in garanzia... certo che a questo punto i km saranno fasulli. Se ha fatto pista è normale che sia stato necessario qualche lavoretto... diciamo che è buona se hai soldi infiniti come a Sim City icon_smile.gif

ciao

WK
 
15767752
15767752 Inviato: 18 Feb 2017 15:46
 

Era la 2007 con problemi ai cuscinetti di banco.
Se la moto è MY 2008 ( e non una 2007 immatricolata nel 2008) è già qualcosa.
 
15770108
15770108 Inviato: 23 Feb 2017 18:18
 

Sandor1939 ha scritto:
uscite domenicali e pista..Sono andato a vederla e chiedendo di vedere i tagliandi per sapere la storia della moto sono emerse varie cose che m'hanno fatto desistere...cambio rifatto, motore rivisto, strumentazione sostituita ecc...Purtroppo le ducati non si smentiscono mai anche se continuo a rimanerne affascinato!

Ma non si smentiscono de che? Ma che stai a dì?

Se vuoi ti faccio vedere un CBR 600 nelle stesse condizioni che:
- è stato posseduto da 3 somari uno più dell'altro
- è stato tirato in pista per 30-35.000 km
- ha fatto il botto sulla strada per Nemi

Ha cambiato gli stessi pezzi.
"Eh ma le Honda non si smentiscono"... meglio che sto zitto guarda.
 
15771000
15771000 Inviato: 25 Feb 2017 19:02
 

-Neo- ha scritto:
Sandor1939 ha scritto:
uscite domenicali e pista..Sono andato a vederla e chiedendo di vedere i tagliandi per sapere la storia della moto sono emerse varie cose che m'hanno fatto desistere...cambio rifatto, motore rivisto, strumentazione sostituita ecc...Purtroppo le ducati non si smentiscono mai anche se continuo a rimanerne affascinato!

Ma non si smentiscono de che? Ma che stai a dì?

Se vuoi ti faccio vedere un CBR 600 nelle stesse condizioni che:
- è stato posseduto da 3 somari uno più dell'altro
- è stato tirato in pista per 30-35.000 km
- ha fatto il botto sulla strada per Nemi

Ha cambiato gli stessi pezzi.
"Eh ma le Honda non si smentiscono"... meglio che sto zitto guarda.


Ti posso portare parecchi casi in cui le Honda, proverbialmente affidabili, hanno mostrato il fianco.
Tanto per citare quelli che mi ricordo: problemi al cambio delle 929-954. Rottura del blocco cilindri sempre sulle 954, catena di distribuzione che scavalla su alcune VTR 1000.

La verità è che le moto supersportive sono estremizzate, e come tali hanno una certa propensione al problemuccio/problemone.
Senza dubbio il motore 1098 non è scevro da problemi meccanici più o meno gravi.
E' ovvio che una moto del genere, con trascorsi opachi, costellati da interventi gravosi non può che essere lasciata dov'è.
Quella moto vale Una cifra simbolica, comprensiva di passaggio.
 
15771037
15771037 Inviato: 25 Feb 2017 20:54
 

A proposito di Ducati, proprio oggi ho effettuato un cambio dischi frizione su una Monster S4RS 1000 (2007) ed è stato più semplice del previsto, mancando l'olio motore. Dischi a 41.000km finiti (slittavano).

E' una nota gradevolmente positiva.

Nota da considerarsi: premunirsi di un compressore per pulire bene il gruppo frizione dalla polvere dei ferodi, prendere taaaanto scottex ed anche un po' di carta 600 abrasiva e pulire i dischi lisci dalla ruggine e dallo sporco (ferodi sempre). Pulire ed ingrassare l'albero ed i cuscinetti dello spingidischi che mangia tanto schifo pure quello.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©