Leggi il Topic


Tracce di ruggine su pedali cambio e freno post. e altro
15678328
15678328 Inviato: 14 Ago 2016 9:56
Oggetto: Tracce di ruggine su pedali cambio e freno post. e altro
 



Buongiorno Signori,
mi chiamo Vito e sono (da poco) felice possessore di una bella custom, piccola ma tutta pepe: la Venox 250 della Kymco. Non è una Shadow, una Marauder o una Harley, ma dato che la utilizzerò solo per un anno (sono all'esterno, in Spagna) sono super soddisfatto dell'acquisto.
Ma passo a esporre i miei dubbi.
La moto, che è in uno stato generale abbastanza buono, ha i suoi anni e presenta tracce di ruggine all'altezza del cambio e del freno posteriore e anche all'attacco degli ammortizzatori posteriori (la parta flottante in cui l'ammortizzatore è avvitato al telaio).
SI tratta di poca roba, ma non mi piace vederla: come potrei eliminarla e soprattutto evitare che si riformi?
Sottolineo che vivo vicina al mare, pertanto le parti metalliche della moto saranno soggette a questo tipo di problema...
Grazie mille e resto in attesa del vostro aiuto!
Saluti dalla Spagna !
 
15678399
15678399 Inviato: 14 Ago 2016 15:00
 

Ciao, se la ruggine è superficiale sulle parti cromate puoi provare il Sidol, oppure della pasta abrasiva fina.

Per evitare il riformarsi/contrastare l'aumento della ruggine ti consiglio di prendere una bomboletta grande di WD40.
Lo spruzzi, lo passi con un panno e vedrai che la ruggine la tieni alla larga.

0510_saluto.gif
 
15678484
15678484 Inviato: 14 Ago 2016 20:43
 

Io per la ruggine di cerchi, pedali ecc ho usato la lana d'acciaio......quella per le pentole.....ed è venuta via che è una meraviglia!dopo ho passato il wd40 0509_up.gif
 
15678718
15678718 Inviato: 15 Ago 2016 14:48
 

Grazie ad entrambi,

in effetti pensavo anche io di usare un po' di lana di acciaio o una cara vetrata fine. Con rispetto al wd40, ultimamente, mi sono sorti dei dubbi. Lo usavo sulla mia vecchia sv 650 ma ho letto su vari forum che, avendo un altro contenuto d'acqua, potrebbe essere controproducente (alla lunga) e provocare ossido sulle parti metalliche.

Avevo letto si alcuni spray al silicone che non contengono acqua e creano una specie di patina plastica che tiene alla larga l'umidità.

Ne sapete qualcosa?

Grazie mille
 
15678720
15678720 Inviato: 15 Ago 2016 15:02
 

Ciao, il WD40 è una certezza 0509_up.gif
Lo uso da sempre in svariati campi (moto compresa), con risultati esemplari.

Eviterei la carta vetrata anche se finissima, potrebbe essere troppo aggressiva.
Al supermercato si trovano le pagliette in acciaio per le pentole, già imbevute di detergente al limone e fanno il loro dovere.
 
15678899
15678899 Inviato: 16 Ago 2016 8:07
 

Ciao,

ho dato una ripassata tanto alle parti cromate come ai pedali con la lana d'acciaio 000 e 0000. Il risultato è soddisfacente: le cromature brillano e i pedali non hanno più segni di ossido.

Ora devo decidere cosa metterci sopra per allontanare l'umidità. A questo punto, proverò con il WD40 incrociando le dita e sperando che non sia così aggressivo come temo (ad esempio la parte inferiore del portapacchi sta iniziando a perdere la cromatura. È roba da poco, per il momento, ma non vorrei che il WD40 peggiorasse le cose...)

Un saluto e grazie.

Se avete altri consigli, resto in attesa.
 
15681710
15681710 Inviato: 22 Ago 2016 8:26
 

A mio parere, la cosa migliore e che non danneggia nulla è l'olio di vaselina. In particolare per chi vive in zone di mare, crea uno strato protettivo resistente all'umidità. Unico inconveniente, la cromatura appare un po' opaca. Ottimo per i raggi. Va bene anche per parti di telaio che tendono a fare ruggine come zone nascoste e saldature. La mia vecchia onda la conservavo cosi.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Custom e ChopperCustom - Estetica e Accessori Estetici

Forums ©