Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
numero giri in scalata [tecnica per scalare correttamente]
60192
60192 Inviato: 6 Set 2005 14:02
Oggetto: numero giri in scalata [tecnica per scalare correttamente]
 



Ciao a tutti!sulla mia moto (cagiva w12 350...successore del vecchio Elephant) manca il contaqiri e nelle scalate rapide tipo 4a 2a..pur passando in doppietta per la terza, una volta mollata la frizione il freno motore si fa molto prorompente... qualcuno mi può spiegare se nel monocilindrico è una cosa così normale...e se riuscite mi potete dare una tecnica perchè la doppietta renda la scalata più fluida e meno prepotente....grazie mille...
 
60211
60211 Inviato: 6 Set 2005 14:19
 

Questa non e' facile...

La doppietta (o semplicemente l'accelerare prima di mollare la frizione) alza i giri del motore, quindi quando rilasci la frizione, la differenza fra i giri del motore in quel momento e i giri a cui il motore deve arrivare a causa della velocita' della moto, e' minore.

Esempio.
Senza "doppietta": (1) prima di mollare 3000rpm, (2) giri equivalenti alla tua velocita' attuale=5000rpm; (3) differenza=2000rpm
Con "doppietta": (1) = 4500rpm, (2) 5000rpm; (3)=500rpm

Nei monocilindrici il freno motore e' maggiore, ma prima di sparare una cretinata, vediamo se qualcuno ha piu' sicurezza di me nel motivare il perche'
 
60218
60218 Inviato: 6 Set 2005 14:23
 

Sta cosa interessa anche a me!!Spiegatevi bene!!
 
60222
60222 Inviato: 6 Set 2005 14:26
 

Agli ordini, ma cosa non ti e' chiaro esattamente? Tutto? Cosi' magari provo a riprendere solo parte del discorso...



PS: ma allora non ti colleghi solo di notte icon_wink.gif
 
60226
60226 Inviato: 6 Set 2005 14:29
 

azoto ha scritto:
Agli ordini, ma cosa non ti e' chiaro esattamente? Tutto? Cosi' magari provo a riprendere solo parte del discorso...



PS: ma allora non ti colleghi solo di notte icon_wink.gif

Sì in effetti non mi è molto chiaro manco quello che ha detto quello che ha aperto il topic!! icon_sad.gif
PS:ma allora non ti colleghi solo di giorno!! icon_wink.gif icon_wink.gif
 
60230
60230 Inviato: 6 Set 2005 14:31
 

credo che voi intendiate il colpo d'acceleratore...o almeno spero....perchè se riuscite a fare la doppietta con la moto vengo a stringervi la mano!!!!
icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif

DOPPIETTA IN SCALATA:

ho la marcia inserita , tiro la frizione , metto la folle , lascio la frizione , colpo d'acceleratore , tiro la frizione e metto la marcia più bassa.

a meno che qualcuno abbia un cambio automobilistico .....credo sia difficile da fare con un sequenziale!!!!

cmq. il colpo d'acceleratore aiuta in quanto allinea o diminuisce la differenza di velocità tra gli alberi del cambio (primario e secondario) favorendo così l'innesto della marcia....è per questo che in accellerazione è possibile cambiare anche senza usare la frizione... icon_wink.gif
 
60232
60232 Inviato: 6 Set 2005 14:34
 

Inizio a capire!! icon_wink.gif ..forse.. icon_sad.gif
 
60250
60250 Inviato: 6 Set 2005 14:55
 

E' normale che il freno motore nei monocilindrici 4T sia così pronunciato.
 
60392
60392 Inviato: 6 Set 2005 16:56
 

KawaPotter ha scritto:

ho la marcia inserita , tiro la frizione , metto la folle , lascio la frizione , colpo d'acceleratore , tiro la frizione e metto la marcia più bassa.


icon_eek.gif

e tu riesci a fare tutto 'sto casino in quanto tempo ? Ma soprattutto è la tua normale tecnica di scalata ?

io manco mi sogno di fare tutte 'ste cose.. massimo massimo doso un po' la frizione quando la rilascio, altrimenti il posteriore sbanda.. ma di fare 'ste cose non sarei proprio in grado icon_wink.gif eusa_wall.gif
 
60393
60393 Inviato: 6 Set 2005 16:58
 

e se invece:

- tiro la frizione
- colpetto di gas a frizione tirata
- inserisco rapporto inferiore
- lascio la frizione prima che scendano i giri/motore

??

fa lo stesso ?? icon_wink.gif icon_wink.gif icon_wink.gif
 
60408
60408 Inviato: 6 Set 2005 17:14
 

Ragazzi se riuscite a fare la doppietta con la moto siete dei draghi!!!!!!!!!!!
Io non ci sono mai riuscito neanche con la macchina...
 
60494
60494 Inviato: 6 Set 2005 19:36
 

Anch'io come Gabriele non ho capito perchè non basti tenere la frizione tirata e si debba mettere la folle!!Io ci metto tanto a trovarla persino da fermo!!Figuratevi mentre sto andando!!
 
60502
60502 Inviato: 6 Set 2005 19:43
 

ehmm icon_redface.gif icon_redface.gif icon_redface.gif in effetti è vero che mi sono spiegato moolto moolto male..per fortuna però il messaggio è stato recepito...
io prima di avere la mia motoretta (oggi mi hanno rifatto la carburazione e va che è una meraviglia...) avevo guidato solo 2t e un hornet (il 4 cilindri credo praticamente non soffra di questo problema di freno motore,vero?)...e all'inizio con la mia ero un po' impacciato, mentre ora inizio a capire il carattere del monocilindrico..
di fatto non so se chiamarla doppietta..perchè il cambio della moto non è sincronizzato e la vera doppietta, quella automobilistica si fa passando per il folle...forse è più giusto chiamarlo colpo di gas...
cmq...perchè il mono e bi-cilindrico hanno questo "carattere" e il quattro cilindri no...?
grazie dell'attenzione
 
60508
60508 Inviato: 6 Set 2005 19:52
 

Non vorrei dire una cosa banale... ma se passi dalla quarta alla seconda e senti tutto questo freno motore... non è che forse t basta passare in terza, senza dover scomodare la seconda?

Se poi parli di freno motore anche solo in rilascio di gas (senza scalare marce), anche io col Transalp lo sento molto pronunciato.

Io sono un novello delle moto (sto facendo la patente ora), quindi se dico cose banali non lapidatemi icon_cool.gif
 
60516
60516 Inviato: 6 Set 2005 20:04
 

doghy ha scritto:

Io sono un novello delle moto (sto facendo la patente ora), quindi se dico cose banali non lapidatemi icon_cool.gif


vai doghy che siamo in due...
 
60533
60533 Inviato: 6 Set 2005 20:28
 

In tre icon_wink.gif ..o forse anche in quattro eusa_shifty.gif icon_mrgreen.gif eusa_whistle.gif
 
60644
60644 Inviato: 6 Set 2005 23:59
 

Freno motore? fate una prova con una bel bicilindrico di cubatura a cardano!!! (che sarebbe la mia dolce e amatissima moto...) In scalata con sfrizionate allegre si scoda anche in quarta!!!! Comunque in linea di max (parere personale...) I motori jappi, soprattutto le cubature piccoline, nn temono i giri, anzi..Piuttosto di mettersi a giocare con la frizione e il gas in inserimento di curva, scala in terza e fai una giusta frenata, poi se hai spazio/tempo, scala ancora in seconda... Almeno che tu nn abbia un supermotard, allora...
icon_smile.gif
Ride free!!
Falco
 
60763
60763 Inviato: 7 Set 2005 9:18
 

Il mio 4 cilindri (750 cc) vi assicuro che bisognava scalarlo con attenzione... Ok, la mia moto era vecchia, la gomma post. piccola e non offriva un gran bel Grip, ma si inchiodava proprio, facendomi fare spettacolari (e indesiderate) derapate!
Per farla breve, questo succedeva ogni volta che passavo alla marcia inferiore e la moto raggiungeva un regime superiore ai 5000 giri!
Ora io penso che sì, c'entri il freno motore, ma forse non è l'unica cosa imputabile! Ad esempio se ammorbidivo il post. l'effetto diminuiva. Anche la trasmissione penso faccia il suo gioco! All'inizio la mia moto aveva una catena/corona/pignone che se non aveva 20 anni poco ci manca. In scalata la catena (di burro) sbatacchiava dappertutto, ma derapava meno.
Cambiata la trasmissione con catena robusta e pure 2 denti in + sulla corona e l'effetto si intensificò molto!

Io penso che i fattori da considerare siano così tanti che ognuno deve imparare il comportamento della sua bimba e provarle tutte fino a quando non ha trovato la giusta dose per il "colpetto di gas", per la frizione ecc.
 
60772
60772 Inviato: 7 Set 2005 9:31
 

non ho capito bene cosa sia questa doppietta....
 
60838
60838 Inviato: 7 Set 2005 10:27
 

Io ho dovuto imparare con la moto da cross.
E' più facile a farsi che a dirsi, ve lo giuro.
 
60849
60849 Inviato: 7 Set 2005 10:33
 

6thgear ha scritto:
Io ho dovuto imparare con la moto da cross.
E' più facile a farsi che a dirsi, ve lo giuro.


Ma fai la doppietta vera e propria con rilascio di frizione in folle, oppure dai solo il colpetto di gas quando hai la frizione tirata?
 
60858
60858 Inviato: 7 Set 2005 10:38
 

Gabriele ha scritto:
KawaPotter ha scritto:

ho la marcia inserita , tiro la frizione , metto la folle , lascio la frizione , colpo d'acceleratore , tiro la frizione e metto la marcia più bassa.


icon_eek.gif

e tu riesci a fare tutto 'sto casino in quanto tempo ? Ma soprattutto è la tua normale tecnica di scalata ?

io manco mi sogno di fare tutte 'ste cose.. massimo massimo doso un po' la frizione quando la rilascio, altrimenti il posteriore sbanda.. ma di fare 'ste cose non sarei proprio in grado icon_wink.gif eusa_wall.gif


no nn c siamo capiti....la procedura che hai riportato tu si può fare solo in macchina...ed è la DOPPIETTA...se leggi bene il post ti accorgi che due righe più in alto dico che è impossibile da fare in moto.
 
60880
60880 Inviato: 7 Set 2005 10:59
 

Premettendo che la "doppietta" vera e propria si può fare solo in auto.

Dico la mia sul freno motore.
Ho un 4cil. e la scalata da marcia alta a + bassa provoca 2 effetti:

- Giri a "balla" per il motivo stesso del cambio (e quindi l'effetto "freno motore").
- eventuale fastidiosa scodata.

Ora, il problema dei giri può essere risolto, come detto da molti, dando il cosidetto "colpetto di gas" al fine di rendere omogenei i giri del motore e della "moto" (si annula l'effetto freno).
Risolvendo il problema giri, eviti il secondo effetto: la scodata.

Veniamo alla mia ZR-7 che ha 5 marce.
Io usualmente in approccio agli stop, ai semafori o quant'altro, passo regolarmente dalla 4th alla 2th sfruttando il freno motore per rallentare.
Ma lo faccio solo e ripeto SOLO perchè il mio 4 cil. non scoda ASSOLUTAMENTE sotto l'effetto del freno motore!!
E' piantato a terra come un albero (come la maggior parte dei 4 cil. moderni)!! icon_wink.gif
Un mio amico col Monster, se lo facesse.....finirebbe sdraiato ad ogni STOP.
Non parliamo poi dei BMW o dei MotoGuzzi a giunto cardano.
Idispensabile il colpo di gas per evitare il freno motore (e la scodata).

Saluti.
 
60937
60937 Inviato: 7 Set 2005 12:14
 

grazie mille a tutti dell'attenzione...
qualcuno sa come mai il 4 cilindri non soffre di questa particolarità?è per un discorso di inerzia degli alberi o che???
 
60977
60977 Inviato: 7 Set 2005 13:00
 

Jacob ha scritto:
grazie mille a tutti dell'attenzione...
qualcuno sa come mai il 4 cilindri non soffre di questa particolarità?è per un discorso di inerzia degli alberi o che???


Non sono un tecnico, ci son ben altri esperti su questo Forum, sia chiaro. icon_redface.gif
Il 4 cil. smussa l'effetto perchè lo distribuisce su 4 appunto (rispetto ad un bicilindrico).
Nel caso delle moto a giunto cardano, penso contribuisca anche la trasmissione del movimento alla ruota.
Cioè la presenza del giunto stesso.
Lo so, è una banalità, però tant'è! icon_wink.gif
 
60991
60991 Inviato: 7 Set 2005 13:22
 

Anche il colpetto di frizione a folle è una doppietta.
La doppietta la si utilizza per fare entrare meglio la marcia in scalata, e per evitare che una volta rilasciata la frizione il motore sia ad un numero di giri troppo basso (per cui si può anche avere la scodata in alcune moto).

Inoltre nelle macchine odierne serve a poco perchè tutti i cambi sono muniti di sincronizzatori.
 
61025
61025 Inviato: 7 Set 2005 13:47
 

KawaPotter ha scritto:
no nn c siamo capiti....la procedura che hai riportato tu si può fare solo in macchina...ed è la DOPPIETTA...se leggi bene il post ti accorgi che due righe più in alto dico che è impossibile da fare in moto.


ok.. scusa non avevo capito bene

tornando alle moto non sento questo bisogno del colpo di gas in scalata.. forse dipende da moto a moto.. o forse si usa in staccate al limite che non ho ancora provato.. boh..
 
61090
61090 Inviato: 7 Set 2005 14:39
 

Io con la moto vecchia (mono 350) scodavo eccome, se non stavo attento! Per non scodare tiro frizione, scalo, aspetto un secondo, e poi lascio la frizione lentamente. E cmq il freno motore si sentiva molto forte.
 
61094
61094 Inviato: 7 Set 2005 14:44
 

orco ha scritto:
Io con la moto vecchia (mono 350) scodavo eccome, se non stavo attento! Per non scodare tiro frizione, scalo, aspetto un secondo, e poi lascio la frizione lentamente. E cmq il freno motore si sentiva molto forte.


certo.. scodo anch'io.. ma è divertente !!! icon_twisted.gif

dico solo che non ho "fastidi" che mi costringano al colpo di gas.. forse sarà il 4 cilindri..
 
61116
61116 Inviato: 7 Set 2005 15:00
 

[quote="ZR-7]Ora, il problema dei giri può essere risolto, come detto da molti, dando il cosidetto "colpetto di gas" al fine di rendere omogenei i giri del motore e della "moto" (si annula l'effetto freno).
[/quote]

Volevo dire anche la mia: la doppietta io la facevo ancora con la vespa special, ma non per scalare di marcia piuttosto per salire così davi un pò di allegria al motore in accelerazione. icon_biggrin.gif

Facendola in scalata non so che vantaggi possa dare se non diminuire l'effetto freno quando inserisci la marcia più bassa... icon_confused.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©