Leggi il Topic


aumenta corsa leva freno [perchè? possibile regolarla?]
14150153
14150153 Inviato: 22 Feb 2013 21:03
Oggetto: aumenta corsa leva freno [perchè? possibile regolarla?]
 



scusate ma quello che nn riesco a capire è perche dopo un po la corsa del freno aumenta il meccanico mi ha detto che una volta sostituiti i freni se bisogna sostituirli la leva diventa piu dura perche se la volessi stringere a mano senza cambiare i freni nn posso ??
 
14150215
14150215 Inviato: 22 Feb 2013 21:36
 

icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif ma che vuoi dire ?
 
14150220
14150220 Inviato: 22 Feb 2013 21:37
 

scanta95 ha scritto:
icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif ma che vuoi dire ?
Quoto, di che mezzo stiamo parlando? Di che tipologia di freno (disco o tamburo)? Quando avviene il fenomeno (dopo quanto)? eusa_doh.gif icon_wink.gif
 
14150229
14150229 Inviato: 22 Feb 2013 21:40
 

dopo un po che la uso e poi avviene sia in quello a disco che in quello a tamburo
 
14150235
14150235 Inviato: 22 Feb 2013 21:42
 

ma quello che vuoi sapere è perchè la corsa della leva del freno aumenta ?
 
14150249
14150249 Inviato: 22 Feb 2013 21:48
 

si esatto e poi voglio sapere se la corsa della leva del freno per farla diminuire bisogna cambiare per forza i freni
 
14150335
14150335 Inviato: 22 Feb 2013 22:20
 

Allora per i freni a tamburo bisogna tirare il filo.. per farlo devi avvitare la vite che sta sotto al carter, vicino alla ruota, è un dado del 10 mi sembra.
Per il freno a disco è impossibile.. perchè essendoci l'olio il freno va in registrazione automatica, ciò vuol dire che se la pastiglia è consumata non succede niente, il pistoncino va più avanti e la corsa non cambia..
Il freno a disco ti fischia?? se si le pastiglie son da cambiare perchè fai ferro contro ferro e potresti andare contro a problemi seri come graffi sul disco.
 
14150478
14150478 Inviato: 22 Feb 2013 23:08
 

sei scarso di olio in quello a disco, l'olio che sta nella vaschetta dovrebbe essere sufficente a livellare il consumo delle pastiglie (quindi maggior fuoriuscita del pistoncino) e tenerti la corsa ferma, ovviamente in quello a disco a pastiglie consumate aumenta leggermente la corsa !
 
14150642
14150642 Inviato: 23 Feb 2013 0:23
 

il freno a tamburo si registra per recuperarne l'usura, mentre il freno a disco ha il recupero automatico grazie al fatto di essere comandato dal fluido dei freni presente nel circuito. Esiste un fenomeno conosciuto col termine di fading ma è un fenomeno che avviene spesso nelle auto, sarebbe la prima volta che lo sento in una moto, in pratica un eccessivo uso dei freni porta ad un surriscaldamento del fluido che crea al suo interno delle bolle di vapore che rendono la leva elastica e allungano la corsa del freno, ma ripeto avviene nelle auto specie quando si affrontano lunghe discese a folle e si pretende di mantenere la velocità frenando col pedale doppio_lamp_naked.gif
 
14151367
14151367 Inviato: 23 Feb 2013 14:32
 

quindi se la corsa del freno di davanti cioe quello a disco è lunga significa che manca l'olio non centra che le pastiglie sono consumate giusto ??
 
14151423
14151423 Inviato: 23 Feb 2013 14:59
 

Carburluca ha scritto:
quindi se la corsa del freno di davanti cioe quello a disco è lunga significa che manca l'olio non centra che le pastiglie sono consumate giusto ??
più che mancare olio direi che hai aria nel circuito, forse anche perchè avendo poco olio ha aspirato aria a meno che tu non abbia la pompa guasta perchè il recupero del gioco è automatico se la pompa freno funziona correttamente. doppio_lamp_naked.gif
 
14151450
14151450 Inviato: 23 Feb 2013 15:11
 

ok dopo tutto questo senza toccare i freni le leve si possono stringere in modo da diminuire la corsa ??
 
14151778
14151778 Inviato: 23 Feb 2013 18:38
 

Carburluca ha scritto:
ok dopo tutto questo senza toccare i freni le leve si possono stringere in modo da diminuire la corsa ??
ciao dipende dalla moto, su alcune la leva del freno agisce su un pistone che ha la possibilità di essere regolato, su altre invece è fisso quindi la corsa dipende da come è stata costruita la moto e non è regolabile. doppio_lamp_naked.gif
 
14153102
14153102 Inviato: 24 Feb 2013 12:44
 

un altra domanda come faccio a stringere il freno posteriore ?? altri mi hanno detto che devo svitare la rondella all'interno e avvitare quella all'esterno è vero ?? spiegatemi meglio
 
14153142
14153142 Inviato: 24 Feb 2013 13:07
 

Carburluca ha scritto:
un altra domanda come faccio a stringere il freno posteriore ?? altri mi hanno detto che devo svitare la rondella all'interno e avvitare quella all'esterno è vero ?? spiegatemi meglio
non offenderti ma non riesco a capire mai cosa intendi dire nelle tue domande, innanzitutto non so che tipo di freno hai sul posteriore, se a disco o a tamburo, poi non so che tipo di comando hai per tale freno, se meccanico o idraulico. Se come mi pare di capire hai un freno a tamburo con comando meccanico, praticamente col cavo di acciaio, questo si regola praticamente come i freni delle biciclette, dovrebbe esserci un perno dentro il quale scorre il cavo di acciaio con un dado di blocco, allenti il dado e sviti il perno in modo da "tirare " un pò il cavo di acciaio, in questo modo avrai una corsa inferiore sulla leva del freno. Tale registro lo puoi trovare vicino alla ruota, praticamente dove finisce il cavo di acciaio del freno, oppure anche vicino alla leva del freno sul manubrio, oppure potresti trovarne anche due di registri in entrambe le posizioni, dipende dalla moto. Se tali registri sono già al limite, allora si allentano e bisogna spostare il fermo che si trova alla fine del cavo d'acciaio. Ovviamente tutto questo SE E SOLO SE hai ancora materiale di attrito sulle ganasce. Se invece i freni sono alla frutta devi cambiare le ganasce. Il mio timore è che ti abbiano detto di cambiare i freni ma che tu non creda a quanto ti hanno detto, però vista la tua evidente poca esperienza, senza offesa ma traspare dalle domande che fai. Ricorda che se sbagli una carburazione butti il motore, ma se sbagli con sterzo, freni e gomme rischi di buttare la vita. doppio_lamp_naked.gif
 
14153247
14153247 Inviato: 24 Feb 2013 14:10
 

no scusa so che vuol dire pero nn riesco a spiegarmi non uso termini tecnici intanto il freno posteriore è a tamburo vicino al copricarter ce questo regolatore e ce una leva attaccata al tamburo questa leva e bloccata da due bulloni uno piu vicino al copri carter e un altro piu esterno, se io stringo il bullone esterno pero non avvita piu ed anche la corsa della leva rimane invariata dovrei svitare il bullone interno quello vicino al copricarter spostare la leva collegata al tamburo e avvitare la vite che si trova verso l'esterno giusto ??
 
14153806
14153806 Inviato: 24 Feb 2013 19:12
 

io non conosco il tuo mezzo, se riesci a postare una foto potrei aiutarti di + doppio_lamp_naked.gif
 
14153832
14153832 Inviato: 24 Feb 2013 19:22
 

foto trovata da internet pero il mio freno posteriore è pure cosi

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14153868
14153868 Inviato: 24 Feb 2013 19:36
 

avvita di qualche giro il dado con la freccia rossa e poi avvita fino a bloccare il dado con la freccia gialla, vai per gradi e non esagerare controllando sempre che la leva del freno abbia un pò di gioco e alla fine controlla che la ruota non rimanga parzialmente frenata doppio_lamp_naked.gif
 
14153873
14153873 Inviato: 24 Feb 2013 19:41
 

io ho letto che alcune volte si deve svitare il dado con la freccia rossa spostare quella leva e poi avvitare il dado con la freccia gialla fino a bloccare quella leva
 
14154416
14154416 Inviato: 24 Feb 2013 23:54
 

Carburluca ha scritto:
io ho letto che alcune volte si deve svitare il dado con la freccia rossa spostare quella leva e poi avvitare il dado con la freccia gialla fino a bloccare quella leva

per tirare il freno devi ridurre lo spazio che intercorre tra il soffietto in gomma che vedi in foto e la leva su cui agisce quel perno che altro non è che il terminale del cavo freno, quindi per farlo devi avvitare il dado con la freccia rossa in modo che si avvicini al soffietto di qualche millimetro e poi avvitando il dado con la freccia gialla automaticamente avvicinerà la leva, poi prova la leva del freno e se il gioco a vuoto è ancora eccessivo ripeti l'operazione per avvicinare la leva ancora un pò al soffietto. In pratica quella leva in foto ha una molla che la fa tornare indietro, il perno sul quale sono avviati i dadi segnalati con le frecce scorre liberamente nella leva che si mantiene in posizione perchè stretta tra il dado con la freccia rossa e il dado con la freccia gialla. doppio_lamp_naked.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ScooterScooter - Forum Ciclistica

Forums ©