Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Pareri Optimizer sonda lambda Dynojet
13814306
13814306 Inviato: 3 Ott 2012 18:59
Oggetto: Pareri Optimizer sonda lambda Dynojet
 



Salve a tutti!

Mi stavo informando sui filtri Sprint filter e mi sono imbatutto in un annuncio ebay in cui insieme al filtro viene venduto un kit dinojet per ottimizzare il segnale della sonda lamba, vi riporto la descrizione:



COD.SPRINTFILTER PM50.

SPRINT FILTER introduce nei filtri aria P08 un concetto innovativo: la membrana filtrante costituita da un tessuto di fili ø 5 micron in poliestere. Fino ad oggi, nei filtri sportivi la soluzione era quella di usare del cotone imbevuto d’olio, con SPRINT FILTER P08 la tecnologia compie un balzo in avanti.

CARATTERISTICHE:

• Altissimo potere filtrante (maglia quadra 80 micron) unito ad un elevato passaggio aria 5000 l.- mq./sec.) non raggiungibile né dai filtri in cotone (valore medio 3500 l.- mq./sec.) né tantomeno dai filtri in carta (max. 1000 l.- mq./sec.).

• Più aria = più coppia = più potenza oppure, ad un determinato numero di giri/motore, consumi inferiori.

• Pulizia filtro estremamente facile e veloce: basta soffiare con un compressore in senso inverso rispetto all’aspirazione aria per rimuovere la maggior parte dei detriti trattenuti.Non occorre lavare il filtro quindi la fase di asciugatura non si rende necessaria, consentendo il rimontaggio immediato. Il filtro P08 non si olia.

• Grado di filtraggio e valore di passaggio aria costanti nel tempo: la membrana in poliestere non subisce deformazioni né in fase di piegatura (ciclo costruttivo) e neppure durante il funzionamento o la pulizia.

• Superficie di filtraggio doppia rispetto alla concorrenza: Passo Piega = 8 contro uno standard di 10/12; Altezza Piega = 20 mm. contro uno standard di 15 mm.

• Disponibili anche per Maxi-Scooters



COD.OPTIMIZER 76125027

Sulle moto di ultima generazione sono installate una o più sonde lambda che hanno la funzione di comunicare alla centralina originale la quantità di ossigeno presente nei gas di scarico. La centralina originale è programmata per rispettare normative antiinquinamento tali per cui il rapporto aria/benzina deve essere più magro di quello che sarebbe l'ottimale per il corretto funzionamento del motore.

Se si installa una centralina aggiuntiva Power Commander senza escludere/disabilitare la sonda lambda originale non sarà possibile controllare totalmente la carburazione in quanto la centralina originale effettuerebbe continue correzioni.

L' Optimizer sonda lambda Dynojet (O2 optimizer) è un dispositivo che si installa in linea con la sonda lambda originale (uno o più a secondo del modello di moto) ma che non la sostituisce.

L'O2 optimizer è un dispositivo complesso dotato di un processore che modula in tempo reale il segnale inviato dalla sonda lambda alla centralina. Con l'O2 optimizer installato è possibile ottenere il rapporto aria/benzina ottimale utilizzando la stessa sonda lambda originale.

Nelle istruzioni specifiche di ogni modello di moto che prevede l'O2 optimizer è indicato qual'è l'area della mappa gestita dalla sonda lambda e che non necessita di ulteriore modifica.





A quanto si dice sopra è un buon sistema, può sostituire il lavoro di una power commander o simili?
 
13814343
13814343 Inviato: 3 Ott 2012 19:13
Oggetto: Re: Pareri Optimizer sonda lambda Dynojet
 

[quote="anto_scara"#13814306]Salve a tutti!

Mi stavo informando sui filtri Sprint filter e mi sono imbatutto in un annuncio ebay in cui insieme al filtro viene venduto un kit dinojet per ottimizzare il segnale della sonda lamba, vi riporto la descrizione:


Citazione:
COD.OPTIMIZER 76125027

Sulle moto di ultima generazione sono installate una o più sonde lambda che hanno la funzione di comunicare alla centralina originale la quantità di ossigeno presente nei gas di scarico. La centralina originale è programmata per rispettare normative antiinquinamento tali per cui il rapporto aria/benzina deve essere più magro di quello che sarebbe l'ottimale per il corretto funzionamento del motore.

Se si installa una centralina aggiuntiva Power Commander senza escludere/disabilitare la sonda lambda originale non sarà possibile controllare totalmente la carburazione in quanto la centralina originale effettuerebbe continue correzioni.

L' Optimizer sonda lambda Dynojet (O2 optimizer) è un dispositivo che si installa in linea con la sonda lambda originale (uno o più a secondo del modello di moto) ma che non la sostituisce.

L'O2 optimizer è un dispositivo complesso dotato di un processore che modula in tempo reale il segnale inviato dalla sonda lambda alla centralina. Con l'O2 optimizer installato è possibile ottenere il rapporto aria/benzina ottimale utilizzando la stessa sonda lambda originale.

Nelle istruzioni specifiche di ogni modello di moto che prevede l'O2 optimizer è indicato qual'è l'area della mappa gestita dalla sonda lambda e che non necessita di ulteriore modifica.[/color]


A quanto si dice sopra è un buon sistema, può sostituire il lavoro di una power commander o simili?



immagini visibili ai soli utenti registrati


l'optimizer è un dispositivo che va accompagnato all'installazione di una power commander, perchè varia il segnale che arriva dalla sonda lambda originale... aiuta il sistema a lavorare in modo corretto ed permette nel caso tu montassi anche il modulo auto tune di mettere in serie due sonde lambda e fare in modo che la spia dell'iniezione resti spenta perchè sente errori. Permette di far lavorare le due centraline senza che si interferiscano l'un altra... 0509_up.gif non sostituisce in alcun modo le centraline... e non mi sembra che funzioni correttamente mettendolo da solo con la centralina originale... 0509_up.gif

va montato in teoria:

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
13814394
13814394 Inviato: 3 Ott 2012 19:27
Oggetto: Re: Pareri Optimizer sonda lambda Dynojet
 

anto_scara ha scritto:
A quanto si dice sopra è un buon sistema, può sostituire il lavoro di una power commander o simili?


E' un eliminatore della sonda lambda, serve per far funzionare il powercommander. Di solito la lambda si scollega e si mette una banale resistenza al posto del riscaldatore, ma in questo modo alcune centraline se ne accorgono e vanno in recovery. Con questo sistema più elaborato sembrerebbe che il problema viene aggirato mandando un segnale fasullo alla centralina... che dire, può essere buono se non ci devi girare su strada, dopo alle revisioni non passerai più i test di emissioni.

ciao

WK

PS: ah, ovviamente è del tutto inutile se non hai il powercommander icon_smile.gif
 
13814409
13814409 Inviato: 3 Ott 2012 19:32
 

Ah io avevo capito che questa mandava una lettura della sonda errata alla centralina in modo che la centralina originale ingrassasse la carburazione. Cioè che prendesse in giro la centralina e fargli ingrassare la carburazione.
 
13987045
13987045 Inviato: 9 Dic 2012 15:20
 

In parole povere il funzionamento te lo ha spiegato correttamente Iacco. Io lavoro soprattutto con le Rapid Bike che hanno un sistema equivalente: l'RBO2; quest'ultimo però può essere utilizzato anche senza montare la centralina aggiuntiva vera e propria, perchè ha un trimmer con cui puoi fisicamente regolare l'intervento... Per le Power Commander non so dirti di preciso si o no, ma ti consiglio di usarlo insieme alla centralina aggiuntiva! Ah, altra cosa: se usi la moto in pista non è così essenziale questo Optimizer in quanto il feedback che la sonda invia alla centralina è piùttosto "lento" e agli alti regimi è molto limitato l'intervento.
Se ti servono altre info puoi chiedermi per messaggio doppio_lamp.gif
 
13987257
13987257 Inviato: 9 Dic 2012 17:47
 

Grazie per l'intervento ma al momento non sono intensionato a mettere una centralina, ho chiesto maggiori informazioni solo per curiosità.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©