Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha R1 e R6

   

Pagina 3 di 3
Vai a pagina Precedente  123
 
R1 '98-'99 è veramente cosi' velenosa? [opinioni]
14054254
14054254 Inviato: 11 Gen 2013 23:13
 



io avevo la 2001 di r1,ma hai provato quando prende la coppia circa 7500 8000giri di lasciare l'accelleratore e di colpo aprire tutto?vedi che si alza icon_wink.gif lo fa anche un mio amico con una suzuky in piedi in seconda questa r1 era nervosa icon_razz.gif se hai messo un dente in meno al pignone sono 2,75 denti alla corona sono tanti è impossibile che non si alzi
 
14086612
14086612 Inviato: 26 Gen 2013 15:21
 

ciao a tutti io ho un'R1 del 2001 e anche io ho avuto problemi di motore ,a 45.000 km l'anno scorso la moto ha iniziato ad andar male sotto i 3000 giri a vibbrare paurosamente e a buttare olio dal recupero vapori air box , la moto pero' non andava male per il resto dopo i 3000 si alzava di seconda di accelerazione , comunque visto che precedentemente ne avevo avuto un'altra che poi ho provveduto a distruggere in un incidente icon_confused.gif , ho preso il motore di quella e l'ho messo su questa ,si andava meglio molto meglio , comunque non la cambierei per nessun'altra moto al mondo , nel mio gruppo c'e' una s1000rr e d' accelerazione la tengo dietro almeno fino all'innesto della 4° poi i 43 cv di differenza fanno icon_wink.gif ! ci vado anche in pista e le famiggerate suzuki k5 mi fanno ridere , insomma io non la cambierei mai e' un mostro , e come tutte le moto eccezionali va curata e coccolata in modoeccezionale! eccola
Link a pagina di Facebook.com
 
14261680
14261680 Inviato: 8 Apr 2013 19:32
 

Ciao,
Valerio di Roma possessore di una bella r1 del 99 senza problemi alle seconda marcia e con 22000km all'attivo.
Comprata questa bella moto che era il mio sogno per le varie leggende metropolitane a riguardo mi sono interstardito di sfatare la legenda dell'indomabilita';non sono un gran pilota ma sia l'anteriore che il posteriore della mia moto e' bello arricciato a dovere!
Ti dico una cosa sensata (accetto critiche):
Prime volte che la presi in mano feci il gradasso,''e' solo una moto come le altre'',''dove li scarica i suoi dichiarati 150?e dove sono i 10.4 nm a 8500 giri?'',''si alza solo in prima e in seconda se la strizzi bene,ed il mono non lo ho messo nemmeno cosi' tanto precaricato''.
Inizio a sentirmi un po prepotente dalla mia tenera eta' motociclistica di 21 anni che avevo al tempo e inizio a fare lo st**nzo.
Poi ecco il fatitico giorno della prova in pista.
Vallelunga,Maggio del 2011,metzler k1 al 70% da consumare,tutto bello intutato,pronto a fare un bel giro.Via si parte!primo giro sento il mono strano,me ne frego e' del 99 ci puo' stare,secondo giro,la gente con dei fireblade del 2005 mi passavano come nulla fosse,cavolo!forse ho dei freni troppo antichi!inizio a spingere di piu',terzo giro entro cattivo nella Roma,un fetente con un gsx mi borbotta dietro e decido di uscire bello aggressivo per arrivare a Cimini con un bel distacco,il rumore della sua moto mi infastidiva...spalanco la seconda,innesco la terza,mi accuccio sotto il cupolino e apetto una buona coppia per innescare la quarta ''di forza''...improvvisamente perdo l'anteriore...la moto mi sbacchetta e io impaurito la lascio andare sulla sabbia del Curvone per farmi un bel viaggio a panza all'aria sulla mia bella tuta firmata berick.
Beh si,si e' alzata in terza marcia prima della coppia massima e mi ha scombussolato tutto il sistema nervoso...mi son sentito un dilettante.
La seconda volta sistemate le parti meccaniche rotte quali pompa freno (cambiata con una radiale brembo) e pedalina ()messe delle arretrate() e marmitta (messa una galassetti) mi dirigo verso il sagittario con un furgone.
Vari giri e non andavo forte,sulla curva prima dell'uscita del ''box'' mi passa un fireblade 2004 in entrata,faccio per dare un anticchietta di piu' di gas in uscita e....ECCOLA!Ecco la maledetta coppia dell'r1 a carburatori sul misto stretto! SBAM! Imbarcata da sbk!Faccio giusto in tempo a saltare con il culo che riesco di fortuna a riprenderla e continuo il giro,5 curve dopo SBAM! RIECCOLA! di nuovo una maledetta coppia inaspettata!Stessa botta di fortuna la riprendo e inizio a girare con un ritmo molto piu' mediocre fino alla fine delle mie forze.

MORALE DELLA FAVOLA:
Rompigli le scatole seriamente all'r1 a carburatori e poi vedi come risponde!
Ho pensato molte volte di venderla e passare a qualcosa di piu' ''prevedibile'' con cui divertirmi di piu' senza preoccupazioni di comportamenti strani del motore,IN FIN DEI CONTI E' UNA MOTO FATTA MALE....
MA IO SONO INNAMORATO,E AL CUOR NON SI COMANDA icon_redface.gif


P.s.
La moto non ha nessun tipo di problema,Certificato!
Non la usate in strada!


SALUTIIIII
 
14265060
14265060 Inviato: 9 Apr 2013 21:36
 

Premessa n. 1: non sono un vero "manico", mi ritengo piuttosto un appassionato vero di moto. Avevo 10 anni e sull'allora Telemontecarlo mi gasavo letteralmente nel vedere alcuni signori che si chiamavano Scott Russel, Raymond Roche e Doug Polen e cercavo di emularli in bici (beata deficienza giovanile..)
Premessa n. 2: era il 1998 e mi ricordo chiaramente durante un viaggio in compagnia di amici verso il Motorshow, la copertina di un noto mensile dove il tester si esibiva in un'epica piega da gomito a terra in sella ad una bellissima moto biancorossa... si era lei.. la R1 '98. Da quel momento fu amore.
Ne ho presa una alla tenera età di 31 anni dopo una gavetta in sella ad una 600 RR, moto eccezionale davvero ma non era Lei...
La cosa che mi manda al manicomio della R1 è che la puoi guidare disinvolto come una sport/touring, tranquillo, vibrazioni zero, bella coppia... insomma... dov'è 'sta vipera? Poi dando una manata di gas in terza in uscita di curva nel tempo di un "amen" l'anteriore si alleggerisce e lo sterzo sbacchetta, la vipera tenta di morderti!
IMHO la moto non è sbagliata, anzi. E' cicciona, è violenta nelle risposte... ma con le dovute correzioni (mono+forcella) cambia carattere e diventa molto più efficiente. Provare per credere!
 
14267456
14267456 Inviato: 10 Apr 2013 19:52
 

Io ho il modello del 1998 con qualche modifica come la forcella anteriore con molle, pompanti ed olio andreani, ammo di sterzo matris terminale di scarico akra lungo che da un castagna fantastica ai bassi e carburazione adeguata.


Che dire, nessuna moto moderna (post 2003) ha l'erogazione della mia, puoi andare a 3000 giri in sesta marcia, accellerare con decisione e lei senza il minimo tentennamento inizia a spingere senza fermarsi fino a velocità da arresto immediato.

La ciclistica è gnucca (ha pur sempre 15 anni) ma con le forcelle fatte e magari un buon mono posteriore (il mio è stato revisionato ma è sempre quello originale) può difendersi contro le 1000 di oggi (a patto di non gareggiare a Monza..).

Una moto Fantastica che sicuramente terrò per sempre a costo di farla solo pista.
La mia ha 56000 km e non beve un grammo d'olio non fuma dallo sfiato e va come un treno! icon_asd.gif
 
14289328
14289328 Inviato: 18 Apr 2013 23:58
 

ho l 'r1 dal 1999 mai avuto problemi di meccanica , fa ancora paura quando gli dai il gas è una moto fotonica, è chiaro che le ultime sono piu facili da guidare, ma io non la cambierei!!!! poco piu di 80000km e non sentirli
simone-r1 ha scritto:
comunque ragazzi siete veramente grandi!!!! 0509_campione.gif sono veramente felice di essermi iscritto a questo club e spero prima o poi di poter fare un bel giro in moto con tutti voi e passare una magnifica giornata, pero' statemi avanti non vorrei che qualcuno scivolasse sul mio olio...hahahaha se invece rompo il motore prima verro' con il liberty 50 a fare 2 curve rotfl.gif altro che r1!!!!!
 
14289548
14289548 Inviato: 19 Apr 2013 7:38
 

E qui ogni volta c'e' una discussione piu' interessante delle altre!!!!
Non si finisce mai di leggere!!!!
0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif
Allora, ciao sono Marco possessore di una strepitosa r1 del 2001 l'ultima della serie a carburatori!
La mia ha quasi 50.000 e devo dire che grossi problemi al momento, grattandomi ...., non li ho mai avuti.
Il fatto e' che quando una moto supera i 10 anni ed escono le magagne ci viene subito di prenderla e buttarla nel secchio o piu' semplicemente venderla.
Girando per Roma poi il pensiero viene sempre piu' alla mente visto che la mia gia' non potrebbe piu' circolare all'interno dell'anello ferroviario. 0509_si_picchiano.gif
Detto cio', la famosa "impennata" di prima o seconda io l'ho avuta appena presa, visto che venivo da un 600 e non avevo ancora la sensibilita' per un mostro da 150cv a carburatori.
Presa la mano mi sembrava che la moto si fosse un po spompata ma dopo che gli avevo rifatto fare la carburazione sembrava di stare su una moto cl NOS sotto al sedere!!!
Ora sono passati 6 anni dall'ultima carburazione e penso che sia arrivato il momento di rifarla cosi poi vi diro' se e' tornata la belva di sempre.
Come gia' detto dai miei Esimi colleghi non e' importante che la moto s'impenni ma e' importante che vada bene e gordersela al meglio.
io la uso principalmente in coppia percio' grosse pretese non le ho...addirittura l'ho lasciata tutta originale sia per non avere rogne con la legge sia per mantenere tranquilli i consumi!
A presto per una bella uscita con r1 di Roma! doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14368324
14368324 Inviato: 18 Mag 2013 2:46
 

ciao ragazzi sono "nuovo" qui...
sono appassionato della cbr ma anch'io ho sentiti dire da tantissimi motociclisti che r1 1000
è molto potente ecc ecc cosi ne ho comprata una. ce l'ho da 4 5 giorni e l'unico diferro che ha è che è un po scomoda per me dato che sono un po alto e la mia moto ha le pedane arretrate, devo sta sempre curvato... è il modello del 99 e vi posso garantire che fino alla terza marcia faccio fatica a tenerla giu. si alza subito anche quando non vorrei.

nonostante tutto ho un problema: magari voi appassionati ne capite piu di me. quando piego a destra è una moto normale,
ma quando provo a piegare nelle curve a sinistra mi rimane difficilissimo. cioè la moto sembra che non si inclina....

e poi ho come l'impressione che le manopole siano un po spostate dall'asse della ruota anteriore. " le forcelle pero sono drittissime"

cosa c'è che non va ???

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14369782
14369782 Inviato: 18 Mag 2013 20:28
 

le gomme che hai montate sono consumate bene?? magari sono piu consumate da una parte e scende giu' meglio. controlla visto che la possiedi da poco se le viti di regolazione delle forche sono registrate pare tra loro e la stessa cosa alle molle, poi dai un occhiata ala ruota posteriore vedi se sta regolata para anche quella contando le tacche di registro. la mia aveva un problema sullo stelo sx, si era consumato un po' di alluminio li dove va in battuta la boccola della ruota perche magari con il tempo smonta e rimonta, avvitando il perno ruota anteriore si e' consumata un po' la boccola sx e un po' lo stelo. avevo la ruota anteriore spostata di circa 2mm a sx ho risolto con un rasamento. controlla anche quello visto che io ho trovato lo stesso difettosia sull'r1 che sul cbr 900 0509_up.gif
 
14370298
14370298 Inviato: 19 Mag 2013 3:22
 

grazie della risposta... le comme sono praticamente arrivate sui lati. qnd le dovro cambiare.... e vedo come va con un bel paio di gomme nuove. per il resto lo faro presente al mio meccanico di fiducia... visto che se lo faccio io sicuramente faccio piu danno che guadagno.... spero andra meglio icon_smile.gif


ps. ho 2 gomme nuove nuove a casa mai usate. pero sono di una misura piu alta... se monto quelle sotto r1 cambia la ciclistica? posso montarle o è meglio spendere qualche soldino in piu e comprarle uguali?
che cambiamento mi comporterebbe montare delle 190 invece che delle 180???
 
14370554
14370554 Inviato: 19 Mag 2013 11:03
 

La 190 ha piu appoggio ,piu sicurezza specialmente sul curvoni veloci ma meno agile nei cambi direzione. comunque il 190 la nostra r1 lo monta di serie . Se poi vuoi anche agilita' monta 190 55 ma la nostra r1 di agilita' ne ha da vendere.
 
16060533
16060533 Inviato: 1 Apr 2019 19:35
 

Buonasera!
Riapro il topic perché volevo avere qualche info su una r1 del 98 a 2200€ che ho intenzione di regalarmi a breve.
Nel post precedenti ho letto diversi commenti che parlano perdite di compressione dovute a usura fasce/cilindri, problemi al cambio, consumo anomalo di olio ecc.
La mia domanda è questa, MEDIAMENTE dopo quanti chilometri il pericolo di incorrere in questi problemi diventa consistente? Ovviamente non mi aspetto una risposta certa, perché se una moto è stata usata con relativa dolcezza presenterà problemi molto dopo (o non li presenterà affatto) rispetto una moto usata/scannata solo in pista.
La "bestiola" che ho puntato dovrebbe avere 10.000 km e ferma da 3-4 anche se il proprietario (che la vende perché ha altre 3 moto e on la usa) dice di accenderla ogni 2-3 mesi, se avete consigli per l'acquisto li leggo volentieri!

Detto questo, appena presa vorrei farle un bel tagliandone:
- olio e filtro olio
- filtro aria (anche solo pulita con compressore)
- liquido raffreddamento
- liquido freni (se è messo male)
- candele (se sono messe male)
- revisione mono e forcelle da un sospensionista (qui ho intenzione di spenderci visto che voglio portarla in pista).

Voi cos'altro fareste?
A parte la revisione delle sospensioni, il resto ho intenzione di farlo da solo. È una cosa fattibile anche per chi ha poca esperienza meccanica? Vuole parecchia manutenzione o posso vivere abbastanza tranquillo?
Considerate che attualmente ho una hornet 900, moto in cui è facile pure quel poco di manutenzione che c'è da fare.
 
16060578
16060578 Inviato: 1 Apr 2019 21:51
 

Se la moto è ferma da 3 o 4 anni, come dici, presumo che durante questo periodo non siano stati fatti tagliandi;
liquido freni e liquido di raffreddamento vanno cambiati, indipendentemente da come si presentano.
Anche una controllata ai carburatori credo vada fatta, con sostituzione delle membrane (se non sono mai state cambiate sono ormai ultraventennali) e allineamento con vacuometro.
Concordo con gli altri lavori che hai elencato.
 
16064338
16064338 Inviato: 13 Apr 2019 21:08
 

Mah allora ormai lunedì vado a vederla, se va bene me la prendo.
A quanto pare moto è stata accesa ad intervalli regolari (ogni 2-3 mesi) e ho visto che su internet ci sono molti kit di revisione dei carburatori.
Più che altro non sono molto esperto e ho paura di prendere un mezzo troppo impegnativo o una fregatura.
Se me la fa provare, oltre a vedere che non pensa da un lato in frenata, a cosa dovrei prestare attenzione?
 
16064388
16064388 Inviato: 14 Apr 2019 1:03
 

lorbax ha scritto:
Mah allora ormai lunedì vado a vederla, se va bene me la prendo.
A quanto pare moto è stata accesa ad intervalli regolari (ogni 2-3 mesi) e ho visto che su internet ci sono molti kit di revisione dei carburatori.
Più che altro non sono molto esperto e ho paura di prendere un mezzo troppo impegnativo o una fregatura.
Se me la fa provare, oltre a vedere che non pensa da un lato in frenata, a cosa dovrei prestare attenzione?

I problemi tipici che aveva quel modello riguardavano la rottura precoce dell'ingranaggio della seconda marcia (la marcia esce superati i 7-8 mila giri) e, se non erro, anche dei problemi alle canne dei cilindri che portavano a perdita di compressione e trafilamenti d'olio in camera di combustione; per il resto vanno fatti i soliti controlli di routine
 
16065043
16065043 Inviato: 16 Apr 2019 14:59
 

l'ho presa e provata in autostrada, veramente un bel mezzo.
La posizione di guida mi sembra estrema, ma rende molto ad andature medie e veloci. Adesso devo procedere al tagliando.
Ho già il manuale di officina, dove posso trovare il manuale di uso e manutenzione possibilmente in italiano?
Dove posso trovare un buon carburatorista a firenze zone limitrove?
 
16065184
16065184 Inviato: 16 Apr 2019 22:58
 
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 3
Vai a pagina Precedente  123

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha R1 e R6

Forums ©