Leggi il Topic


Indice del forumForum ApriliaForum Aprilia Shiver e Dorsoduro

   

Pagina 28 di 28
Vai a pagina Precedente  123...262728
 
Vibrazione in frenata Shiver [assistenza Aprilia]
15412712
15412712 Inviato: 26 Lug 2015 12:26
 



Salve,
Torno dopo un test che prosegue ormai da due mesi dopo i vari tentativi con assistenza aprilia e tentativi fatti dal meccanico per risolvermi il problema .
In realtà di tentativi non ne ho fatti tanti:la prima modifica ha già dato i suoi frutti.

Ciò che ho fatto , come avevo già detto alcuni migliaia di post fa, è stato sostituire le pastiglie dei dischi con delle pastiglie più morbide.
Primo giorno : frenata di emergenza e la moto vibra come prima; sconforto
Dopo un paio di giorni di utilizzo (ipotizzo che inizialmente le pastiglie debbano adattarsi) ricapita una situazione in cui potenzialmente la moto avrebbe dovuto vibrare violentemente (o almeno prima sarebbe successo ) : la moto vibra un po' ma nulla di assolutamente pericoloso e soprattutto è diminuita la velocità alla quale la vibrazione si innesca.

Ora è da un paio di mesi che ho cambiato le pastiglie e posso dire che il problema non è risolto completamente, ma la moto inizia a vibrare a velocità inferiore e soprattutto vibra davvero poco.
Ho provato , da buon ingegnere (purtroppo elettronico icon_asd.gif ) a trovare una spiegazione che spiegasse quanto accade; magari qualche esperto in campo meccanico può smentirmi

Trattandosi come detto da molti di una vibrazione causata da una risonanza che riguarda la parte anteriore della moto e probabilmente anche il telaio, questa risonanza verrà innescata da una qualche vibrazione iniziale a frequenza tale da essere poi amplificata dai vari elementi della moto sensibili al problema.
Mi domando quindi se essendo le pastiglie di serie più dure, in fase di frenata generino fin da subito delle vibrazione alla frequenza e probabilmente di entità tale, da provocare risonanza del telaio.
Pastiglie più morbide potrebbero invece innescare vibrazioni a frequenza diversa o (cosa che ritengo più plausibile ) di minor entità assorbite dall'anteriore nella prima fase di frenata per poi provocare una leggere vibrazione nella parte finale.
Non so se l'ipotesi possa essere valida o meno ( sono pur sempre un elettronico 0509_si_picchiano.gif )
 
15413388
15413388 Inviato: 27 Lug 2015 10:57
 

Colpitts ha scritto:

Ciò che ho fatto , come avevo già detto alcuni migliaia di post fa, è stato sostituire le pastiglie dei dischi con delle pastiglie più morbide.
Primo giorno : frenata di emergenza e la moto vibra come prima; sconforto
Dopo un paio di giorni di utilizzo (ipotizzo che inizialmente le pastiglie debbano adattarsi) ricapita una situazione in cui potenzialmente la moto avrebbe dovuto vibrare violentemente (o almeno prima sarebbe successo ) : la moto vibra un po' ma nulla di assolutamente pericoloso e soprattutto è diminuita la velocità alla quale la vibrazione si innesca.


Ciao.
A me, il cambio delle pasticche non ha portato nessun miglioramento, tanto meno la rotazione di 90° dei dischi effettuata in più riprese.
Questo fenomeno si manifesta in due modi, uno è quello che hai descritto, il quale, per quel che ho potuto capire, sta interessando anche la moto di ToRr3n7, il secondo è quello che si vede nel video, ben più serio.
Concordo con te che fin che la moto vibra leggermente quando si è in procinto di fermarsi, ci si può convivere. Anche la mia lo faceva e per i primi tempi pensai che la colpa fosse dell' asfalto.


Colpitts ha scritto:

Ho provato , da buon ingegnere (purtroppo elettronico icon_asd.gif ) a trovare una spiegazione che spiegasse quanto accade; magari qualche esperto in campo meccanico può smentirmi



Al tempo mi rivolsi a più meccanici e diciamo che la conclusione a cui arrivammo fu pressoché quella a cui sei arrivato tu. Ma tendenzialmente, tutti esclusero che la causa stesse nelle pasticche o nei freni.
Comunque poco importa, visto che nessuno ha la certezza di quali siano i motivi che scatenano questo fenomeno, se cambiando le pasticche la moto va meglio ben venga 0509_doppio_ok.gif

Ciao
 
15427963
15427963 Inviato: 15 Ago 2015 17:26
 

Colpitts ha scritto:
Salve,
Ora è da un paio di mesi che ho cambiato le pastiglie e posso dire che il problema non è risolto completamente, ma la moto inizia a vibrare a velocità inferiore e soprattutto vibra davvero poco.


Ciao Colpitts,

Vorrei provare a sostituire le pastiglie pure io, mi sai dire quali hai messo? Sono pastiglie più morbide?

Ho notato che i miei dischi sono "ruvidi" se passo col dito sulla superficie frenante dall' interno all' esteno o contrario, a differenza delle altre moto che sono lisci.. Ho pensato che fosse così per colpa di qualche granello di sabbia, ma poi mi sono ricordato che la pastiglia è anche più dura della sabbia icon_asd.gif Adesso ho provato a pulire le pinze con aria compressa.
Se i dischi non costassero 400 euro proverei a sostituirli. 0509_down.gif
 
15427973
15427973 Inviato: 15 Ago 2015 17:49
 

ToRr3n7 ha scritto:
Ciao Colpitts,

Vorrei provare a sostituire le pastiglie pure io, mi sai dire quali hai messo? Sono pastiglie più morbide?

Ho notato che i miei dischi sono "ruvidi" se passo col dito sulla superficie frenante dall' interno all' esteno o contrario, a differenza delle altre moto che sono lisci.. Ho pensato che fosse così per colpa di qualche granello di sabbia, ma poi mi sono ricordato che la pastiglia è anche più dura della sabbia icon_asd.gif Adesso ho provato a pulire le pinze con aria compressa.
Se i dischi non costassero 400 euro proverei a sostituirli. 0509_down.gif


La spesa non è alta, puoi fare un tentativo. E' probabile che una pasticca nuova elimini dal disco quelle imperfezioni che senti al tatto. In ogni caso ricordati si arrotondare gli spigoli, si potrebbero verificare degli stridii. Per il resto non penso che possa portare benefici.

Ciao
 
15427980
15427980 Inviato: 15 Ago 2015 18:15
 

binox ha scritto:
La spesa non è alta, puoi fare un tentativo. E' probabile che una pasticca nuova elimini dal disco quelle imperfezioni che senti al tatto. In ogni caso ricordati si arrotondare gli spigoli, si potrebbero verificare degli stridii. Per il resto non penso che possa portare benefici.

Ciao


Grazie Binox,

La sostituzione delle pastiglie è complicata o niente di difficile?
 
15428780
15428780 Inviato: 17 Ago 2015 10:42
 

ToRr3n7 ha scritto:
Grazie Binox,

La sostituzione delle pastiglie è complicata o niente di difficile?


No, non è particolarmente difficile, però, se non lo hai mai fatto, almeno per la prima volta, sarebbe meglio farlo con qualcuno che sia pratico. E soprattutto cerca di usare una chiave dinamometrica.

Ciao
 
15428785
15428785 Inviato: 17 Ago 2015 10:50
 

ToRr3n7 ha scritto:
Ciao Colpitts,

Vorrei provare a sostituire le pastiglie pure io, mi sai dire quali hai messo? Sono pastiglie più morbide?

Ho notato che i miei dischi sono "ruvidi" se passo col dito sulla superficie frenante dall' interno all' esteno o contrario, a differenza delle altre moto che sono lisci.. Ho pensato che fosse così per colpa di qualche granello di sabbia, ma poi mi sono ricordato che la pastiglia è anche più dura della sabbia icon_asd.gif Adesso ho provato a pulire le pinze con aria compressa.
Se i dischi non costassero 400 euro proverei a sostituirli. 0509_down.gif


Scusa il ritardo!
Allora sulla mia il meccanico ha consigliato di montare delle
Carbon lorraine xbk5...rispetto alle originali sono un'altro pianeta
 
15431367
15431367 Inviato: 20 Ago 2015 16:19
 

Ho seguito tutta la discussione, ma devo dire che ancora non ho le idee chiare...
Un modello del 2014 non dovrebbe - o almeno ha meno possibilità - di essere affetta da questo problema, giusto? Effettivamente, quanto elevato questo rischio?
Considerando che abito a Moniego, a tre palazzine di distanza da Fiorenzo Agostini, potrei comunque essere tranquillo perché ormai il problema lo potrebbe risolvere?

Questo perché la mia hornettina non mi soddisfa più al 100% e avrei trovato una Shiver a un ottimo prezzo...
 
15431571
15431571 Inviato: 20 Ago 2015 21:37
 

Prendila non te ne pentirai e il 4 cilindri 600 te lo scordi il giorno stesso
 
15431753
15431753 Inviato: 21 Ago 2015 1:19
 

matrix4581 ha scritto:
Prendila non te ne pentirai e il 4 cilindri 600 te lo scordi il giorno stesso


Infatti è proprio quello che vorrei!
Intendiamoci, adoro la mia hornettina, mi ha portato ovunque e dato tante soddisfazioni!
Però adesso sarei più orientato alla spinta di un bicilindrico piuttosto che all'allungo di un 4 cilindri. E poi anche la ciclistica della hornet mi sta un po' stretta adesso...

Però sono andato a leggermi anche il thread su chi ha fatto più km con Shiver e DD, perché sennò leggendo solo questo mi erano venute un sacco di paranoie! 0509_lucarelli.gif
E non che mi siano passate del tutto... La paura di questo saltellamento un po' rimane...
 
15432180
15432180 Inviato: 21 Ago 2015 18:43
 

Il saltellamento si è verificato su alcune moto pre 2010,sulle post 2010 ed in particolare post 2012 praticamente impossibile che si verifichi! comunque questa è la mia seconda shiver, ne la prima del 2007, ne quella che ho ora 2012 si è verificato, solo tanta libidine!
Su quella che ho ora ho anche fatto scarico filtro e centralina, uno spettacolo
 
15440768
15440768 Inviato: 2 Set 2015 1:24
 

ciao a tutti posseggo il modello shiver GT del 2009 comprato nel 2011 con 5000km ed è da allora che cerchiamo di capire con gli amici come fare per risolvere questa vibrazione e sembra che quest'estate siamo giunti a una conclusione.
il sintomo è una frenata con forte vibrazione tale da non permettere una buona impostazione di curva con il problema di tirare dritto nelle curve o di non riuscire a fermarsi in frenate d'emergenza in rettilineo a causa di questa vibrazione.
se questi sono i vostri sintomi forse il problema è risolto:
il primo proprietario aveva provato a cambiare le molle ammortizzatori mettendo delle progressive con un olio più tecnico ma non è cambiato nulla.(consigliato da Aprilia)
abbiamo cambiato le pastiglie mettendo delle brembo rosse ma come prima nulla è cambiato.
abbiamo cambiato i dischi con disegno a margherita con un nuovo paio di pastiglie brembo rosse ma il problema è peggiorato e si è presentato anche alle basse velocità.
ultimo tentativo presi a novegro altri dischi dalla forma normale ed esteticamente più brutti, rispetto agli originali, ma più robusti con pastiglie brembo rosse e finalmente è finito il calvario.
dunque attenzione che anche quando vi vendono i dischi nuovi è facile trovarli storti o con struttura non adeguata (ovviamente è più facile se andate su quelli di concorrenza come me). Comunque anche i dischi originali aprilia come nel mio caso sono risultati storti e aprilia non si è comportata correttamente.
AAAA APRILIA: nel 2011 posto il problema ad aprilia hanno consigliato di mettere le molle progressive così il lavoro è stato fatto in officina aprilia a spese del primo proprietario.
quando ho chiesto assistenza visto che il problema persisteva la risposta è stata:
a spese tue rimontiamo le molle e olio originali dopodiche apriamo il ticket per vedere se esiste realmente questo problema.
un saluto a tutti
 
15440861
15440861 Inviato: 2 Set 2015 9:16
 

bikolour ha scritto:
ciao a tutti posseggo il modello shiver GT del 2009 comprato nel 2011 con 5000km ed è da allora che cerchiamo di capire con gli amici come fare per risolvere questa vibrazione e sembra che quest'estate siamo giunti a una conclusione.
il sintomo è una frenata con forte vibrazione tale da non permettere una buona impostazione di curva con il problema di tirare dritto nelle curve o di non riuscire a fermarsi in frenate d'emergenza in rettilineo a causa di questa vibrazione..........................................................................................................


Anch' io, al tempo, ero in procinto di cambiare i dischi, ma per evitare di spendere altri soldi li portai a fare un controllo micrometrico e risultarono a posto. Prima di cambiarli non è che li hai fatti controllare ?
Forse l' unica cosa che non ho fatto è stata quella di mettere la pasticche Brembo.
In ogni caso sono contento per te.

Ciao
 
15440930
15440930 Inviato: 2 Set 2015 10:36
 

bikolour ha scritto:

abbiamo cambiato le pastiglie mettendo delle brembo rosse ma come prima nulla è cambiato.
abbiamo cambiato i dischi con disegno a margherita con un nuovo paio di pastiglie brembo rosse ma il problema è peggiorato e si è presentato anche alle basse velocità.
ultimo tentativo presi a novegro altri dischi dalla forma normale ed esteticamente più brutti, rispetto agli originali, ma più robusti con pastiglie brembo rosse e finalmente è finito il calvario.
dunque attenzione che anche quando vi vendono i dischi nuovi è facile trovarli storti o con struttura non adeguata (ovviamente è più facile se andate su quelli di concorrenza come me). Comunque anche i dischi originali aprilia come nel mio caso sono risultati storti e aprilia non si è comportata correttamente.


Uhm interessante...considera che io solo cambiando le pastiglie con delle pastiglie più morbide ho risolto il problema (e domenica mentre ero a "passeggio" per passo rolle ho avuto modo di metterla alla prova duramente quindi penso che almeno per ora il problema sia risolto).
Se mai dovesse ripresentarsi allora di sicuro farò prima di tutto controllare anche i dischi per vedere che non abbiano lo stesso difetto, magari attenuato dall'uso di pastiglie diverse da quelle di serie...
 
15442889
15442889 Inviato: 4 Set 2015 13:42
 

binox ha scritto:
...... Prima di cambiarli non è che li hai fatti controllare ?

no, li ho ancora in garages e non li ho buttati perchè vorrei farli controllare.
se e quando accadrà vi aggiornerò
però l'importante e che ora mi diverto come un bambino.... peccato solo per il calore
stavo pensando a degli scarichi ma i prezzi sono improponibili e inoltre no risolverei il problema
 
15447862
15447862 Inviato: 11 Set 2015 19:28
 

Ciao ragazzi,

Ho qualche aggiornamento sulla mia moto. L' ho portato dal meccanico per far controllare il problema, è saltato fuori quanto segue.

Dissaltamento cerchio anteriore dalto di 3 decimi
Disco freno disassati di 2 decimi
Dischi anteriori leggermente rigati.

A detta sua il problema si conduce alla prima voce, in inverno li lascio la moto e con 120 euro radrizza tutto spedendo a una ditta di Milano.
I problemi si sono riscontrati per colpa di un cattivo montaggio della gomma.
 
15448108
15448108 Inviato: 12 Set 2015 13:20
 

ToRr3n7 ha scritto:
Ciao ragazzi,

Ho qualche aggiornamento sulla mia moto. L' ho portato dal meccanico per far controllare il problema, è saltato fuori quanto segue.

Dissaltamento cerchio anteriore dalto di 3 decimi
Disco freno disassati di 2 decimi
Dischi anteriori leggermente rigati.

A detta sua il problema si conduce alla prima voce, in inverno li lascio la moto e con 120 euro radrizza tutto spedendo a una ditta di Milano.
I problemi si sono riscontrati per colpa di un cattivo montaggio della gomma.


3 decimi è lo spessore di un capello. Io cercherei di stabilire quali siano le tolleranza di fabbrica, sempre che ce ne siano. Per i dischi, sinceramente non capisco. Disassati ma rispetto a cosa, al mozzo, all' interasse ?

Ciao
 
15448157
15448157 Inviato: 12 Set 2015 15:13
 

binox ha scritto:
3 decimi è lo spessore di un capello. Io cercherei di stabilire quali siano le tolleranza di fabbrica, sempre che ce ne siano. Per i dischi, sinceramente non capisco. Disassati ma rispetto a cosa, al mozzo, all' interasse ?

Ciao


Ciao Binox,

Se non sbaglio è al mozzo, me l'aveva detto ma non ricordo già più (sono passati 10 giorni). Dove posso trovare le tolleranze? Dici che non vale la pena intervenire per 3 decimi?
 
15448482
15448482 Inviato: 13 Set 2015 11:17
 

ToRr3n7 ha scritto:
Ciao Binox,

Se non sbaglio è al mozzo, me l'aveva detto ma non ricordo già più (sono passati 10 giorni). Dove posso trovare le tolleranze? Dici che non vale la pena intervenire per 3 decimi?


Ciao.

Le tolleranze dovrebbero saperle i meccanici. Ogni pezzo ha dei margini di tolleranza stabilite dal costruttore. Proprio per questo preferisco non esprimermi. Per esempio, per una valvola, 2 decimi sono un' enormità, mentre gli stessi 2 decimi per un altro pezzo potrebbero rientrare nella normalità.

Non so cosa significhi "Dissaltamento". In ogni caso quando feci controllare i mie dischi mi dissero che non erano storti, purtroppo non mi venne in mente di chiedere se potevano esserci dei parametri di riferimento.

In pratica non so proprio cosa dirti, certamente 120€ non sono un grande cifra, specialmente se la paragoniamo a quanto potresti spendere per sostituzione delle sospensioni, quindi se ti da delle garanzie un tentativo si potrebbe fare.

Ciao
 
15449849
15449849 Inviato: 15 Set 2015 12:41
 

ToRr3n7 ha scritto:
... Dissaltamento cerchio anteriore dalto di 3 decimi...

DissalDamento (almeno così ho compreso io...) dove? Dalto? Sarebbe un salto di 3 decimi? In che punto del cerchioi? eusa_think.gif
 
15450630
15450630 Inviato: 16 Set 2015 10:39
 

AlbertoSSP ha scritto:
DissalDamento (almeno così ho compreso io...) dove? Dalto? Sarebbe un salto di 3 decimi? In che punto del cerchioi? eusa_think.gif


Ora non ricordo bene, ma di parti saldate sul cerchio, sui supporti del disco e soprattutto sui dischi non ce ne sono. Il cerchio è una monofusione in lega di alluminio e i dischi sono forgiati quindi non hanno saldature. Quando ruotai i dischi sulla mia dorsoduro avevo notato che non era impossibile che si disassassero rispetto al mozzo. Boh, non capisco.

Ciao
 
15607183
15607183 Inviato: 24 Apr 2016 20:19
Oggetto: Problema di vibrazioni allo sterzo in frenata.
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti, non ho mai scritto nella sezione Aprilia, mi presento sono Andrea e ho una Dorsoduro 750 Factory da settembre. Quest'anno con l'inizio della stagione ho riscontrato un problema:
Lo sterzo in frenata inizia a vibrare tantissimo. 0510_help.gif
Ciò capita per lo più quando devo pinzare (soprattutto nelle strade in discesa) prima di entrare in curva.
Essendo abbastanza grosso son riuscito a tenerla con la forza, ma soprattutto le prime due volte che mi è capitato è stata una bella vibrata prolungata.
Voglio precisare che la moto ha quasi 8000km e che quindi sono in procinto di cambiare le gomme e che per motivi di spazio in garage l ho dovuta lasciare l'inverno sul cavalletto laterale.
Dubito pero sinceramente che possa essere colpa della gomma e non credo si possa essere ovalizzata o che, anche perché anche "stressando" la moto con la guida sportiva non da segni di cedimento.
Capita solo quando pinzo... usando il freno motore (anche mettendo una marcia in meno) non fa questo lavoro.
A voi è mai capitato? Aiutatemi vi prego eusa_doh.gif
Grazie a tutti in anticipo, lamps doppio_lamp.gif

PS: ho anche un video, ma lo caricherei giusto in extremis, se si riesce a risolverlo senza sarebbe meglio icon_biggrin.gif
 
15607476
15607476 Inviato: 25 Apr 2016 12:04
 

le gomme non c'entrano, potrebbero essere i dischi storti, oppure i cuscinetti di sterzo da stringere.

ciao

WK
 
15608004
15608004 Inviato: 26 Apr 2016 9:50
Oggetto: Re: Problema di vibrazioni allo sterzo in frenata.
 

Motandre19 ha scritto:
Ciao a tutti, non ho mai scritto nella sezione Aprilia, mi presento sono Andrea e ho una Dorsoduro 750 Factory da settembre. Quest'anno con l'inizio della stagione ho riscontrato un problema:
Lo sterzo in frenata inizia a vibrare tantissimo. 0510_help.gif
Ciò capita per lo più quando devo pinzare (soprattutto nelle strade in discesa) prima di entrare in curva.
Essendo abbastanza grosso son riuscito a tenerla con la forza, ma soprattutto le prime due volte che mi è capitato è stata una bella vibrata prolungata.
Voglio precisare che la moto ha quasi 8000km e che quindi sono in procinto di cambiare le gomme e che per motivi di spazio in garage l ho dovuta lasciare l'inverno sul cavalletto laterale.
Dubito pero sinceramente che possa essere colpa della gomma e non credo si possa essere ovalizzata o che, anche perché anche "stressando" la moto con la guida sportiva non da segni di cedimento.
Capita solo quando pinzo... usando il freno motore (anche mettendo una marcia in meno) non fa questo lavoro.
A voi è mai capitato? Aiutatemi vi prego eusa_doh.gif
Grazie a tutti in anticipo, lamps doppio_lamp.gif

PS: ho anche un video, ma lo caricherei giusto in extremis, se si riesce a risolverlo senza sarebbe meglio icon_biggrin.gif


Leggi questo topic Vibrazione in frenata Shiver [assistenza Aprilia] è molto lungo ma un' idea te la potrai fare.
Purtroppo, questo problema non dipende dai pneumatici, ma da un' insieme di cose, in particolare il telaio e le sospensioni. Non mi dilungo di più, trovi tutto nel link.
Se ti serve aiuto contattami.

ciao Binox
 
15694407
15694407 Inviato: 12 Set 2016 11:31
 

Salve a tutti, ho letto i numerosi ed infiniti post sull' argomento ma mi pare di capire che nessuno abbia trovato una soluzione.
Premetto che la mia shiver del 2007 non ha mai avuto problemi ma ultimamente ho un po stravolto la ciclistica; dietro mono holins davanti forcelle tuono showa e pinze brembo triple bridge e pinza rcs brembo, dischi freno originali. non credo che il problema sia però dovuto alle modifiche ne alla parte anteriore della moto ma che le stesse l'abbiano solo accentuato. Il tutto si innesca nel tipo di frenata prima di un tornante in discesa verso destra il manubrio vibra come un martello pneumatico e per fare la curva devo mollare tutto e piegare come se non ci fosse un domani oppure fare il dritto. Lo fa se schiaccio tutto solo il discesa tornanti e se lo premo leggermente se sono in velocità, se lo premo tutto in velocità in salita o pianura niente. Sembra quindi che il problema, probabilmente già presente di base nella moto sia stato estremizzato dalle mie modifiche e che si inneschi con lo spostamento di carico in avanti, il che giustificherebbe il fatto che in salita non avviene, tra l'altro ho notato che solo verso destra si innesca mentre nei tornanti a sinistra no; la mia ipotesi guardando la forma del telaio, che risulta alla fine essere a forchetta, è che il mono ammortizzatore dietro che è posizionato sulla destra distribuisce il carico concentrato di tutto il peso posteriore sul punto di unione e lo scarica su una sola metà del telaio facendola flettere leggermente e distribuendo la vibrazione sulle forcelle. Questo spiegherebbe il perchè accade o aumenta il problema quando si è più pesanti e perchè succede se si è leggermente sterzati a destra. Inoltre ho scoperto dal mio meccanico che i telai tra le due serie hanno delle differenze di saldatura e alle piastre inferiori. Forse bisognerebbe provare a creare una barra di irrigidimento tipo quelle antirollio delle auto da rally nella parte dell' attacco del mono ammortizzatore in modo da distribuire meglio quel carico anche se li passa di tutto e c'è un po un problema di spazio. Ovviamente la mia è solo un'ipotesi e non avendo una macchina CNC la vedo anche difficilmente percorribile
 
15694420
15694420 Inviato: 12 Set 2016 11:43
 

Io per ovviare alla vibrazione avevo inserito un mono Ohlins e cartucce Andreani, se vai un po' indietro a leggere trovi tutto nei dettagli, ma al contrario di quanto successo a te la vibrazione era sparita o quanto meno si avvertiva leggerissimamente solo in alcuni casi. Il fatto che inneschi specialmente sterzando a destra è stato riscontrato da molti incluso il sottoscritto.
In effetti pare proprio che sul modelli prodotti dal 2013-14 abbiano rivisto il traliccio, per ovviare a quasto fastidioso difetto.

Ciao
 
16116536
16116536 Inviato: 28 Ott 2019 15:02
 

bikolour ha scritto:
ciao a tutti posseggo il modello shiver GT del 2009 comprato nel 2011 con 5000km ed è da allora che cerchiamo di capire con gli amici come fare per risolvere questa vibrazione e sembra che quest'estate siamo giunti a una conclusione.
il sintomo è una frenata con forte vibrazione tale da non permettere una buona impostazione di curva con il problema di tirare dritto nelle curve o di non riuscire a fermarsi in frenate d'emergenza in rettilineo a causa di questa vibrazione.
se questi sono i vostri sintomi forse il problema è risolto:
il primo proprietario aveva provato a cambiare le molle ammortizzatori mettendo delle progressive con un olio più tecnico ma non è cambiato nulla.(consigliato da Aprilia)
abbiamo cambiato le pastiglie mettendo delle brembo rosse ma come prima nulla è cambiato.
abbiamo cambiato i dischi con disegno a margherita con un nuovo paio di pastiglie brembo rosse ma il problema è peggiorato e si è presentato anche alle basse velocità.
ultimo tentativo presi a novegro altri dischi dalla forma normale ed esteticamente più brutti, rispetto agli originali, ma più robusti con pastiglie brembo rosse e finalmente è finito il calvario.
dunque attenzione che anche quando vi vendono i dischi nuovi è facile trovarli storti o con struttura non adeguata (ovviamente è più facile se andate su quelli di concorrenza come me). Comunque anche i dischi originali aprilia come nel mio caso sono risultati storti e aprilia non si è comportata correttamente.
AAAA APRILIA: nel 2011 posto il problema ad aprilia hanno consigliato di mettere le molle progressive così il lavoro è stato fatto in officina aprilia a spese del primo proprietario.
quando ho chiesto assistenza visto che il problema persisteva la risposta è stata:
a spese tue rimontiamo le molle e olio originali dopodiche apriamo il ticket per vedere se esiste realmente questo problema.
un saluto a tutti

questo conferma la mia teoria
che la colpa sia anche,e molto, delle pulsazioni che genera il disco wave anteriore.
anche a bassa velocità, o comunque a "basso pinzaggio" sento che pulsa appena
a maggior ragione ho notato che oggi, giretto casa lavoro (abito in appennino) non ha dato grosse noie, quindi è legato anche alle temp dei dischi/pinze/pastiglie
quando fai un pò di strada tirando, lo fa mooooolto di + xkè le pastiglie paradossalmente lavorano meglio
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 28 di 28
Vai a pagina Precedente  123...262728

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ApriliaForum Aprilia Shiver e Dorsoduro

Forums ©