Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 1 di 1
 
Come preparare la moto per un rimessaggio molto molto lungo?
12393277
12393277 Inviato: 10 Set 2011 18:41
Oggetto: Come preparare la moto per un rimessaggio molto molto lungo?
 



La prima moto è quella che non si dimentica mai, e proprio per questo sto pensando di tenerla al posto di regalarla via per 600 euro, ma qui sorge il problema, come la posso "conservare"?
Una volta trovato il posto dove metterla e dopo aver fatto un tagliando completo cosa posso fare per evitare che si riduca ad un pezzo di ossido informe? Ovviamente a cose come coprirla e metterla su due cavalletti per non distruggere i cerchi ci avevo già pensato, ma tutto il testo? Voi che fareste?
 
12393304
12393304 Inviato: 10 Set 2011 18:50
 
 
12393325
12393325 Inviato: 10 Set 2011 18:58
 

Ma io non parlo di un rimessaggio invernale, io intendo cosa fare per conservare, nel vero senso della parola, la moto per un tempo quasi indefinito...
 
12393386
12393386 Inviato: 10 Set 2011 19:10
 

le cose non si conservano da sole una volta fatto un lavoro, devi costantemente tenerle in cura, il definire un metodo per un rimessaggio molto molto lungo equivale a vari rimessaggi invernali alternati a volte che la prendi (a meno che tu non voglia svuotare tutti i circuiti per tenerla stile modellino).
occhio alle cromature, umidità dell'aria, olio e altro, ovviamente le gomme dopo un tot di anni anche se l'hai tenuta sui cavalletti non sono utilizzabili, se non la metti in moto ogni tanto ti dura la metà, etc etc
 
12393433
12393433 Inviato: 10 Set 2011 19:24
 

togli la batteria, svuota e pulisci il serbatoio, togli tutti i liquidi, puliscila ogni tanto a fondo e una volta che la vorrai rimettere in sesto sarà sufficiente rimettere quel che hai tolto, cambiare le gomme e mettere in moto
 
12393434
12393434 Inviato: 10 Set 2011 19:24
 

Se pensi che non la userai più ti conviene farla fuori!Comunque...Mettila sui cavalletti,falle il pieno e molla lì...Certo col tempo le guarnizioni e tutte le parti in gomma si seccano,quindi se tra 10 anni volessi rimetterla in moto dovresti prima portarla dal meccanico col carrello,giusto per precauzione...
 
12393444
12393444 Inviato: 10 Set 2011 19:26
 

Broglia ha scritto:
Se pensi che non la userai più ti conviene farla fuori!Comunque...Mettila sui cavalletti,falle il pieno e molla lì...Certo col tempo le guarnizioni e tutte le parti in gomma si seccano,quindi se tra 10 anni volessi rimetterla in moto dovresti prima portarla dal meccanico col carrello,giusto per precauzione...


Se le fai il pieno la benzina finirà col corrodere dall'interno il serbatoio.. inoltre lo dovrà svuotare perchè dopo un po' la benzina sarebbe inutilizzabile
 
12393448
12393448 Inviato: 10 Set 2011 19:26
 

Un vero peccato tenerla a dormire per molto, troppo tempo. Il rischio concreto che si rovini seriamente è concreto. Una sgranchita alle ruote ogni tanto no?
 
12393557
12393557 Inviato: 10 Set 2011 19:58
 

Se lasci il serbatoio pieno almeno non si riempie di ruggine,senò poi pulirlo diventa un casino.
 
12393570
12393570 Inviato: 10 Set 2011 20:02
 

Non diventa un casino. Non riesci proprio a pulirlo eusa_wall.gif
 
12393644
12393644 Inviato: 10 Set 2011 20:23
 

Se la cosa deve durare degli anni direi:

spalma del grasso siliconico su tutte le guarnizioni / viti (teste e filetti) / particolari in gomma / parti soggette a ruggine od ossidazione che trovi..

serbatoio pieno a raso di benzina ( da buttare in caso d'uso, ma almeno così non fà condensa)..

talco in abbondanza sulle gomme... se metti la moto sui cavalletti (ti conviene) sgonfia un pò le gomme, tipo di una mezza atmosfera..

un bel tappo sulla marmitta..

una mano di cera (in abbondanza) all'eventuale carena..
 
12393655
12393655 Inviato: 10 Set 2011 20:26
 

Può sembrare una cosa estrema, ma se la tua intenzione è lasciarla in cantina 10 anni dimenticandosi della ruggine allora dovresti svuotare tutto compreso il serbatoio, poi procurarsi un grande telo a tenuta stagna e riempirlo con azoto.
 
12393681
12393681 Inviato: 10 Set 2011 20:31
 

Ma vuoi considerarla un investimento stile "lingotto d'oro"? La tiri fuori tra 10-20 anni e ci rifai qualche soldo?
 
12394987
12394987 Inviato: 11 Set 2011 11:27
 

No questo non è un investimento, è che a questa moto ci tengo molto e piuttosto che regalarla via me la voglio tenere. Semplicemente quando arriverà un moto muova questa rimarrà ferma per molto tempo.
Per quanto riguarda il serbatoio esistono degli stabilizzanti in commercio proprio per evitare che la benzina si degradi, ne avevo usato uno sulla moto di mio padre, ma a parte questo sono le parti cromate e il motore che mi preoccupano (sarebbe quella dell' avatar); a passare qualche sostanza grassa sulle cromature ho paura che dopo un po' si faccia una bella patina giallastra, mentre non vorrei che le guarnizioni del motore si riducessero in pappa proprio perchè manca l'uso quotidiano
 
12395300
12395300 Inviato: 11 Set 2011 12:55
 

in teoria per le cromature basta che metti un telo(traspirante mi raccomando!) in modo che la polvere non ci si depositi icon_wink.gif poi ogni tanto levi il telo e controlli icon_wink.gif non metterci su niente su carrozzeria,motore e cerchi perche' a lungo andare magari lascia macchie e rovina tutto icon_wink.gif
 
12395975
12395975 Inviato: 11 Set 2011 16:11
 

Nella nautica, per evitare le corrosioni statiche dovute al contatto con l'acqua salata, si usa fare il "bagnetto" del motore con prodotti oleosi che proteggono molto bene le parti metalliche, e dura circa un annetto. Certo che per trattare l'interno del serbatoio con una bomboletta spray è un problema. Il alternativa, la butto li, utilizzare gasolio come riempitivo visto che è oleoso?
 
12398468
12398468 Inviato: 12 Set 2011 10:31
 

USARLA
 
12398547
12398547 Inviato: 12 Set 2011 10:50
 

robygun ha scritto:
Se la cosa deve durare degli anni direi:


talco in abbondanza sulle gomme... se metti la moto sui cavalletti (ti conviene) sgonfia un pò le gomme, tipo di una mezza atmosfera..


Quella del talco è una leggenda metropolitana.

Se leggi qui mettere il talco sulle gomme? [rimedio per il rimessaggio] c'è tutta la spiegazione.

Inoltre le gomme dovresti gonfiarle un pò di più senno tendono a fare delle crepe.
 
12405788
12405788 Inviato: 13 Set 2011 16:16
 

Consiglio per gli scarichi smontali e li metti insaccati in un luogo asciutto; i buchi alla base dei cilindri li tappi.
 
12406875
12406875 Inviato: 13 Set 2011 19:59
 

E tappare direttamente gli scarichi ?
 
12409015
12409015 Inviato: 14 Set 2011 11:25
 

Poche storie e poche spese. Altrimnti vendila.

La copri bene, chiudi gli scarichi, svuota il serbatoio. A me la storia di tenerlo pieno raso non piace.
Sollevala da terra che altrimenti le gomme le butti.
 
12409508
12409508 Inviato: 14 Set 2011 13:07
 

una delle cose più importanti (si fa con i fuoribordo) e' riempire totalmente il blocco motore di olio, poi svitare le candele e riempire di olio anche i cilindri, ovviamente bisognerebbe fermare il motore in una posizione in cui tutte le valvole siano chiuse, sia per evitare che l'olio vada nelle marmitte (ma non e' un grande problema, sia per evitare (improbabili) problemi di stress alle molle valvola che rimangono premute.
 
12409582
12409582 Inviato: 14 Set 2011 13:23
 

Per riempire le camere di combustione esiste un prodotto specifico, spray, ma non ricordo più il nome. Sui miei motori l'ho utilizzato, ma non saprei dirti la differenza con un olio per miscela per esempio. Tanto andrebbe comunque eliminato prima del nuovo utilizzo.
Poi i pistoni sinceramente non li ho regolati affinchè le valvole restassero chiuse-
 
12410218
12410218 Inviato: 14 Set 2011 15:01
 

Ragazzi.. va bene tutto... Ma l'anno scorso ho riacceso un vecchio zzr che avrà avuto almeno 5 anni di fermo... ok, ho faticato... un pochino... si è ingolfato...
Ma pian piano... qunado si è acceso..una fumata nera... poi via... tutto ok! Cambio olio, filtro, qualche pienod i vpower...e via, come prima.
 
12415956
12415956 Inviato: 15 Set 2011 17:04
 

Quella di riempire totalmente il blocco motore con l'olio l' avevo letta sul libretto di uso e manutenzione, mentre per il cilindro consigliano di versare un cucchiaio di olio nella camera di combustione e fare girare un po' il motore. Per quanto riguarda lo scarico io toglierei il terminale e basta...
 
12462910
12462910 Inviato: 26 Set 2011 8:47
 

Quello che posso consigliarti io è di cospargerla con vasellina spray, materiale completamente inerte che non lascierà di sicuro macchie o quant'altro. Aldilà delle battute, considera che la puoi anche bere senza nessun danno al fisico (praticamente come entra così esce icon_asd.gif )


La mia domanda per gli esperti (esperti non nel senso ironico ma serio del termine) è questa:
se tolgo batteria e tutti i liquidi e lascio la moto per anni inutilizzata, non corro il rischio di "inchiodare i pistoni ai cilindri"? Specialemnte sui 4T?
 
12462919
12462919 Inviato: 26 Set 2011 8:51
 

mactsk ha scritto:
una delle cose più importanti (si fa con i fuoribordo) e' riempire totalmente il blocco motore di olio, poi svitare le candele e riempire di olio anche i cilindri, ovviamente bisognerebbe fermare il motore in una posizione in cui tutte le valvole siano chiuse, sia per evitare che l'olio vada nelle marmitte (ma non e' un grande problema, sia per evitare (improbabili) problemi di stress alle molle valvola che rimangono premute.




Rienpire di olio i cilindri, per la ripartenza però come fai?

Soprattutto l'olio che andrà bruciato una volta riaccesa, non danneggerà il catalizzatore?
 
12465489
12465489 Inviato: 26 Set 2011 16:45
 

Legare la leva della frizione?
 
12465873
12465873 Inviato: 26 Set 2011 17:56
 

In che senso legare la leva della frizione, per quale motivo?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©