Leggi il Topic


Report KTM Race Orange (T'NT) 12/ 13 aprile 2011 Mugello
11664954
11664954 Inviato: 14 Apr 2011 11:36
Oggetto: 2 giorni al KTM TNT Mugello
 



Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Un breve saluto a tutti quelli che ho incrociato, uno più caloroso a Erressevu e Kawav con i quali ho anche scorrazzato (da lontano) in pista e abbiamo (Kawav) sopportato le intemperie (ed il freddo porco) delle notti nel paddock.
Due giorni alla grande con mamma KTM nel Mugello asfaltato fresco fresco e con, udite-udite, una nuova mega tribuna da 4500 posti dalla quale è possibile seguire mezzo circuito.

P.S. Mi sono accorto della nuova tribuna solo a metà giornata, tenevo gli occhi a terra. icon_mrgreen.gif
 
11664976
11664976 Inviato: 14 Apr 2011 11:39
Oggetto: Report KTM Race Orange (T'NT) 12/ 13 aprile 2011 Mugello
 

Cari pistards,

Per adesso apro il topic, poi posterò le mie impressioni della due giorni nel nuovissimo Mugello con KTM e invito chi c'è stato a fare lo stesso.

Lampi
 
11665240
11665240 Inviato: 14 Apr 2011 12:30
 

icon_smile.gif icon_biggrin.gif icon_mrgreen.gif effettivamente la tribuna anche a me l'hanno fatta notare a mezza mattina.. .. ed ero in corsia box prorpio davanti!!!

grandissimo Wine.. ma il freddone (che in effetti c'era) l'hai patito solo tu... io avevo sacco a pelo in muflone misto bisonte e stufetta...

Comunque due ottime giornate!!! peccato solo che tornato a casa ho scaricato dati del logger.. con i tempi... sig... sono scandalosamente lento... eppure in pista nei turni esperti ne ho passati tanti.. bho.. ma sono andato più piano del previsto... fa nulla.. mi sono divertito molto, e finalmente alla fine dell'ultimo giorno.. all'ultimo turno ho trovato feeling con la moto e le gambe ed ho iniziato ad attaccare .. ci vuole allenamento.. è la cosa che mi è mancata di più... fisicamente non ce la facevo a guidare..
 
11666356
11666356 Inviato: 14 Apr 2011 15:40
 

Preferivo il Mugello col vecchio asfalto, mi piaceva di più! Questo qui sembrava mollare, però non ha mai mollato! Mi piace la grana grossa come asfalto, mi appaga di più, quando metto giù il ginocchio! Comunque è andato tutto bene, sono illeso e con moto integra, direi già un buon risultato! I pomeriggi passati nel box a preparare la moto li ho spesi bene!
Mi ha fatto piacere conoscere winerider, e ci siamo divertiti a fare i turni insieme . 0509_doppio_ok.gif
 
11667031
11667031 Inviato: 14 Apr 2011 17:43
 

Anche io mi sono divertito davvero tanto... la prima volta al Mugello non si scorda mai, e sono davvero felice di aver condiviso la cosa con molti di voi...
spero di rivedervi presto... icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
11668247
11668247 Inviato: 14 Apr 2011 20:49
 

eccomi...ma c'ero anch'io al Mugello il 13......mi sembrava non ci fosse nessuno il mercoledi...invece.....uff... icon_confused.gif ..mi sarebbe piaciuto conoscere qualcuno del tingaaaaa...
vabbè..magari ci si vede a Misano icon_wink.gif
...comunque è stata una bellissima giornata...un filino freschina alla mattina icon_eek.gif ...
ma alla facciaccia della temperatura 0509_pernacchia.gif ........mi sono divertita tantissimo 0509_banana.gif ...e mi dispiace solo non aver fatto le due giornate... icon_wink.gif
 
11672232
11672232 Inviato: 15 Apr 2011 17:17
 

Ciao... se c'eri il 13 magari ci siamo incontrati..

allego fotina del primo turno con la KTM..

immagini visibili ai soli utenti registrati



fabione finalmente ci siamo rifatti della prima pistata insieme.. ( a -2° .. entrambi a sentire se l'asfalto era più caldo o più freddo..)

Chi mi consiglia degli stivali che ingombrino lateralmente il meno possibile ???
con il mio piedino di fata (47) non riesco a non strisciarli .... (anche perchè le povere moto si schiacciano solo a vedermi...)
 
11672422
11672422 Inviato: 15 Apr 2011 18:02
 

Ultima modifica di Alexx64 il 15 Apr 2011 23:38, modificato 1 volta in totale
 
11674302
11674302 Inviato: 15 Apr 2011 22:45
 

Alexx64 ha scritto:

immagini visibili ai soli utenti registrati



quasi sicuramente l'avrai vista la mia "PanteganaRock".... icon_biggrin.gif


non si vede... ma il nome è carino... non dirmi che era la F arancione..
 
11674526
11674526 Inviato: 15 Apr 2011 23:36
 

come non si vede???!!! uff son troppo rimba con il pc.... icon_confused.gif
niente f arancione..ho un cbr600rr grigiopantegana e nero con numero 39 con le linguacce dei rolling stones icon_biggrin.gif
 
11674992
11674992 Inviato: 16 Apr 2011 9:32
 

ragazzi io ho girato il 12, ecco una mia foto:

immagini visibili ai soli utenti registrati



è stata la mia prima volta al mugello icon_lol.gif icon_lol.gif..
 
11683982
11683982 Inviato: 18 Apr 2011 12:30
 

kawav ha scritto:
Ciao... se c'eri il 13 magari ci siamo incontrati..

allego fotina del primo turno con la KTM..
Immagine: Link a pagina di Fotoeventiracing.com

fabione finalmente ci siamo rifatti della prima pistata insieme.. ( a -2° .. entrambi a sentire se l'asfalto era più caldo o più freddo..)

Chi mi consiglia degli stivali che ingombrino lateralmente il meno possibile ???
con il mio piedino di fata (47) non riesco a non strisciarli .... (anche perchè le povere moto si schiacciano solo a vedermi...)

Il problema dei piedi ce l'ho anch'io! Con quella cazza di ktm li strusciavo ovunque! Con l'RSV però non succedeva, là ho le pedane più in alto! Comunque ci rifaremo a Rekkia! 0509_banana.gif
Eppure Walter, anche quelle sdraiate a Chignolo fanno esperienza! icon_asd.gif
 
11691774
11691774 Inviato: 19 Apr 2011 18:05
Oggetto: Report personale
 

Ciao piedoni riuniti!

Ecco il mio report:

Un grazie a mamma KTM che resta la sola ad organizzare a prezzi popolari dei turni e delle prove delle sue moto nei più bei circuiti d'europa.
Come nelle passate edizioni KTM Race Orange si è presentata in forze ed organizzata. C'erano tutte le R da provare: Duke, SuperDuke, SMT ed RC8.
Assistenza meccanica e gomme di KTM, gazzebi con gadgets e quant'altro.
Una novità è stata la presenza dei concessionari della Toscana con la possibilità di provare su strada i modelli sport/ adventure che vogliono rivaleggiare con la BMW GS.
Presentazione e, credo prova, del nuovo Duke 125.

Sono arrivato bello bello con il mio Doblò Cargo (notevole capacità di carico) alle 01.00 del mattino e sono andato a posizionarmi accanto al Voyager di Kawav. Sistemo la cuccia accanto alla moto nel cassone e cerco di dormire quelle 6 ore sufficienti. Un freddo veramente porco, non avevo il sacco a pelo in muflone, né la stufetta di Kawav. Volevo quasi accendere la moto per scaldarmi... icon_mrgreen.gif

Alle 07:30 mi dà definitivamente la sveglia il mega truck di KTM che inizia a pompare Katy Perry a manetta. Esco dalla grotta e vedo che sono già tutti al lavoro.

Sbrigo, con molto calma, le pratiche di registrazione/ accredito. Vado al bar a fare colazione, ecc. ecc. Ci saranno al massimo 10°C e decido di continuare con calma.
Un briefing sommario ci presenta partners, sponsors, istruttori (Stefano Cordara, Marco Selvetti e un terzo manico di cui non ho afferrato il nome) ed il resto della squadra tecnica KTM Race Orange.
I turni quest'anno sono un po' confusi, quindi non si alternano ogni 20 minuti perché c'è più gente degli altri anni, ma sempre in numeri più che decenti. Il mio primo è alle 10:40-11:00.

Quando entro in pista il sole è già all'opera e sta scaldando bene la pista che vanta un asfalto nuovo di trinca. Faccio i mie soliti 2 giri da Bradipo per ricordarmi come funziona il Mugello e per scaldare le Dragon SC Pro che sono quasi alla frutta. E' una pista delle Madonna, non c'è che dire. Il nuovo manto ha eliminato tutte le asperità, buche, avvalli, ecc. Un biliardo. Ma terra? Questa è la domanda che tutti si pongono, me compreso. La risposta è sì, di brutto.
Ovviamente non vi parlo di tempi, perché sarebbe imbarazzante, per me.
Finito il mio turno inizio ad attuare la mia strategia, ovvero m'infilo nel successivo. E così faccio un paio di turni di fila.
Alle 13 si va tutti in pausa, dopo un paio di bandiere rosse, ma nessun ferito. Lascio la mia moto al gommista e visto che non ha le Pirelli Diablo Supercorsa che volevo mi faccio convincere a montare un paio di BT 016 Pro Hypersport. Pranzo con il mitico Erressevu e Signora e faccio la conoscenza di un altro Kapponista (RC8 RedBull).
Alle 14:20 scatta il mio turno con le gomme nuove e alle 14:40 ho prenotato la prova della nuova RC8R. Faccio di nuovo il doppio turno (diabolico).

Pneumatici nuovi: faccio due giri lenti con le gomme nuove e poi provo a darci dentro (per i miei parametri). La gomma tiene molto, ma l'anteriore si muove un po' in uscita di curva quando spalanco il gas, niente di spaventoso o preoccupante, ma è un'altra sensazione rispetto alle precedenti gomme.
E' ora di provare la nuova RC8R, quella dell'anno scorso non mi aveva impressionato molto rispetto alla mia RC8 1a serie. Purtroppo il modello 2011 si rivela un vero e proprio giocattolo rispetto al mio, più motore, cambio di burro, il 50% in meno di freno motore e sicuramente un migliore assetto mi fanno aumentare decisamente la velocità sul circuito.
Scendo e nel turno successivo entro con la mia RC8 che a questo punto mi pare un trattore. Devo fare il doppio dello sforzo per metterla in curva.
Però mi diverto lo stesso e parecchio. Anche perché non ho i 6000 euri necessari per la nuova (in permuta). Per le mie velleità, il mio trattore va più che bene.

Nel paddock incontro anche Ste1000RR con la sua fida belva (e mi cade anche il casco a terra per la prima volta in due anni, diubùn).

Controllo il meteo per l'indomani, ho voglia di fare due giorni, il tempo è incerto, ma non dovrebbe piovere.

Inizio ad informarmi se c'è la possibilità di girare anche il giorno dopo e compro il biglietto da un ragazzo (un altro Stefano) con un BMW S1000RR che ha deciso di ripartire.

Alle 16:40 la pista si apre a turni liberi, senza scaglioni e abilità, lascio defluire i primi entusiasti smanettoni e verso le 17:20 entro in pista con una luce magnifica, senza troppo caldo e udite-udite, faccio almeno 4 giri senza incontrare una sola moto in pista. Spettacolare.
Rientrando incrocio gli sguardi con Kawav che sorride oltre il casco.

A seguire approfittiamo del buffet offerto da KTM, quest'anno molto più parco (unica nota minore) rispetto alle edizioni precedenti e sponsorizzato/ offerto da Salumi Beretta.
Si chiacchiera un po' con tutti, mi saluto con Erressevu che rientrava e inizio a preparami per la notte (è il freddo a preoccuparmi).
Il buon Kawav mi consiglia di mettere la moto nei box insieme a quelle di KTM (un consiglio preziosissimo).
Le docce funzionano e sono pulite (quelle in fondo al paddock), ma l'illuminazione è spenta, quindi opto per un galvanizzante splash nei lavandini esterni sul retro (rigorosamente acqua fredda lì fuori).

Il rimedio al freddo sono state tante chiacchiere con Kawav, una pizza napoletana e due bottiglioni di birra che mi hanno gentilmente portato i nostri nuovi vicini di paddock, dei ragazzi di Piacenza con una roulotte super stilosa.
Verso le 22 inizia a piovigginare e di lì a breve ci rintaniamo ognuno nel proprio antro.
Verso mezzanotte viene giù il nubifragio e poi sale una tramontana pazzesca (la gente si sveglia a smontare i gazebi) che scuote tutto il furgone. Una notte abbastanza infernale prendendo un the (freddo) con gli agenti atmosferici. icon_asd.gif

Al mattino, tutto si è calmato, le nuvole sparite, un freddo sole e un po' di tramontana. Parecchie chiazze d'acqua nel paddock.

Anche il secondo giorno me la prendo stracalma e aspetto che si asciughi la pista mentre i più drogati sono già dentro.
Alle 11:00 entro e giro con un po' di prudenza, per poi via vi aumentare i giri.
Le gomme non mi danno tutta questa fiducia e mi sento stanco. Faccio due turni e poi decido di riposare per un po'. Rientro per un turno prima di pranzo e alla fine sento che le gomme scivolano un pochino. Inizio a fare domande al gommista ed ai più esperti.
E' opinione di tutti che le BT016 anche se un modello rinnovato, abbiamo una mescola troppo morbida che al 3°-4° giro tirato inizia a cuocersi. Partono i vari avvertimenti: "attento che non sono come le Pirelli, queste non ti avvisano, ti partono improvvisamente..."

Devo dire che ho sottovalutato l'aspetto psicologico di queste critiche. In pratica inizio a girare più lento e deconcentrato rispetto al giorno precedente. Rientro spesso. Sono anche fisicamente un po' stanco.

Morale della favola: l'anno scorso mi ero detto, il Mugello (anche Misano) è una pista che ha bisogno di due giorni, il primo per ricordare, il secondo per girare più forte.
Risultato: non ho ancora capito le traiettorie della San Donato, del Correntaio e della Bucine. E il secondo giorno giravo più lento del primo.

Però quel turno alle 17:20 da solo in pista... meritava il viaggio e tutta la spesa.

Lampi a tutti e alla prossima!
 
11693154
11693154 Inviato: 19 Apr 2011 21:32
 

Grande Wine! Vedrai che ti rifarai con gli interessi!!! Comincia a venire a Rekkia e ne riparliamo!! 0509_doppio_ok.gif
 
11733890
11733890 Inviato: 27 Apr 2011 17:32
 

qualcuno viene a Misano il 18?
 
11741857
11741857 Inviato: 28 Apr 2011 20:27
 

_steppenwolf_ ha scritto:
qualcuno viene a Misano il 18?

Se vedi all'inizio del post lo saprai subito!
 
11857437
11857437 Inviato: 20 Mag 2011 12:22
Oggetto: ktm t'n't a Misano
 

Alla Ktm il braccino diventa sempre più corto!
Con la scusa dell'aumento delle categorie di piloti (principiante,avanzato1,avanzato2(?) ed esperti) hanno tolto almeno un turno in più per girare! icon_evil.gif Almeno al Mugello si è facevano 5 turni e 2 ore di libere, a Misano 5 turni in croce e alle 17 tutti fuori! ( proprio quando cominciavo a fare il curvone a gas aperto! )0510_sad.gif
Una cosa c'è da dire però, che i panini erano più buoni che al Mugello. 0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumGrand Prix e PistateReport Uscite in Pista

Forums ©