Leggi il Topic


Prima caduta in moto :( [Dinamica & info riparazioni]
10712409
10712409 Inviato: 5 Ott 2010 21:32
Oggetto: Prima caduta in moto :( [Dinamica & info riparazioni]
 



Purtroppo oggi dopo 6 mesi di possesso della mitica raptor ho battuto per la prima volta il sedere a terra! icon_sad.gif Stavo scendendo dalla rampa del garage (che è ripidissima e fa una curva.. infatti è studiata proprio male!) dove sono costretto ad usare il freno anteriore perchè se no il posteriore si blocca sempre per il carico troppo limitato.. bè oggi si è bloccato anche l'anteriore (forse perchè l'ho presa un po' più veloce..) e ovviamente non sono riuscito a tirarla su icon_cry.gif io fortunatamente non mi sono fatto nulla.. ho solo continuato a scivolare per la rampa dove non riuscivo nemmeno a fermarmi! ma purtroppo alla moto è andata un po' peggio.. ho spezzato la leva della frizione e del cambio e ho graffiato un bilanciere del manubrio e una parte del codino.. ora ho alcune domande da farvi..

Pensate che se la porto direttamente da un meccanico mi può rimediare lui senza problemi e montare le due leve rotte?
E invece per quanto riguarda il bilanciere ovviamente lo cambierò.. invece per il codino come faccio? posso prendere io la giusta vernice e metterlo apposto alla meno peggio? icon_xd_2.gif
0510_help.gif
 
10712545
10712545 Inviato: 5 Ott 2010 21:41
Oggetto: meccanico
 

mi dispiace di quanto ti è accaduto... icon_sad.gif ti consiglio di portarla da un meccanico,e per il codino un bravo carroziere (dagli il codice del colore)e prendi la vernice della casa costruttrice,questi consigli li do,nel caso tu ci tieni molto alla tua moto,e vuoi che torni come prima...
 
10712598
10712598 Inviato: 5 Ott 2010 21:45
 

per forza che il meccanico ti cambia le leve,e anche il bilancere,per i graffi invece vai da un carrozziere a farti fare un preventivo.ciao.
 
10712688
10712688 Inviato: 5 Ott 2010 21:52
 

be in fatto di cadute vinco io icon_asd.gif

vado per dare l'esame della patente A illimitata. Ovviamente io genio del male come sono vado con il monster (che chi lo possiede conosce le scarse doti "svoltistiche"). Mentre effettuo l'8 metto un piede a terra e tac.... bocciato...
eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif nero dalla rabbia torno a casa ... forse spingendo un pò di più rispetto al normale.

a 1km da casa stavo dietro ad un vecchietto (o una donna icon_lol.gif ) che, inchioda dal nulla e mentre frena fa per svoltare a sinistra per immettersi in una stradina; "cacchio ma cosa sto facendo è la stradina dopo" (avrà pensato) senza neanche pensarci due volte apre il gas e si porta sulla destra.
Nel frattempo accortomi della cara persona, che guida come se volesse driftare ai 30 allora.... mi porto sulla destra per evitarlo.
appena apre il gas io preso dallo spavento attaco di pinza anteriore... e fai la sconnessità della strada, fai che ho pinzato troppo, il davanti mi parte e io con lui in terra ai 60 orari che mi gratto sull'asfalto.
io che sempre vado in giro con la giacca facessero 50 gradi, quel maledeto giorno non l'avevo.
Qualche ustioncina da asfalto grattugia ma niente di che.

il mostro:
-manubrio leggermente piegato sulla parte sinistra
-leva del cambio mangiucchiata (ma non rotta fortunatamente)
-scarico sinistro con un bel sgrinfione che se lo fa tutto....

come ho risolto:

ovviamente tutto a mano e con tanta pazienza.

magari portala solo per la leva del cambio, ma il fai da te è sempre il migliore per le piccole cose. Senza contare che la maggior parte dei carozzieri-meccanici sono dei ladri.
poi se non ti senti sicuro di farlo da solo fatti aiutare da una persona grande icon_asd.gif

ma ricordati che quando cadi puoi solo fare una cosa.... RIALZARTI e se cadi forte.... NON FARTI ASSOLUTAMENTE LEVARE IL CASCO DAI PASSANTI (scasate il caps).
 
10712753
10712753 Inviato: 5 Ott 2010 21:56
Oggetto: Re: Prima caduta in moto :(
 

lanzedj ha scritto:
Purtroppo oggi dopo 6 mesi di possesso della mitica raptor ho battuto per la prima volta il sedere a terra! icon_sad.gif Stavo scendendo dalla rampa del garage (che è ripidissima e fa una curva.. infatti è studiata proprio male!) dove sono costretto ad usare il freno anteriore perchè se no il posteriore si blocca sempre per il carico troppo limitato.. bè oggi si è bloccato anche l'anteriore (forse perchè l'ho presa un po' più veloce..) e ovviamente non sono riuscito a tirarla su icon_cry.gif io fortunatamente non mi sono fatto nulla.. ho solo continuato a scivolare per la rampa dove non riuscivo nemmeno a fermarmi! ma purtroppo alla moto è andata un po' peggio.. ho spezzato la leva della frizione e del cambio e ho graffiato un bilanciere del manubrio e una parte del codino.. ora ho alcune domande da farvi..

Pensate che se la porto direttamente da un meccanico mi può rimediare lui senza problemi e montare le due leve rotte?
E invece per quanto riguarda il bilanciere ovviamente lo cambierò.. invece per il codino come faccio? posso prendere io la giusta vernice e metterlo apposto alla meno peggio? icon_xd_2.gif
0510_help.gif


Piccola domanda riguardo alla parte in neretto, ma abitualmente come freni? eusa_think.gif
 
10713104
10713104 Inviato: 5 Ott 2010 22:21
Oggetto: Re: Prima caduta in moto :(
 

grazie per i consigli.. per fortuna io non mi sono fatto proprio nulla .. a me dispiace solo per la moto e per il fatto che magari non potrò usarla per alcuni giorni.. icon_sad.gif

bigsen ha scritto:


Piccola domanda riguardo alla parte in neretto, ma abitualmente come freni? eusa_think.gif


dipende.. quando devo semplicemente rallentare che per esempio vedo il semaforo rosso da lontano con il posteriore e sfruttando il freno motore... altrimenti se serve fare una frenata "+ energica" uso l'anteriore.. non va bene? eusa_think.gif
 
10713240
10713240 Inviato: 5 Ott 2010 22:32
 

ognuno ha il suo modo di frenare,ma se hai un'emergenza e pinzi davanti sei per terra,meglio usare tutto assieme,motore freno post e anteriore....
 
10713289
10713289 Inviato: 5 Ott 2010 22:37
 

lolipop ha scritto:
ognuno ha il suo modo di frenare,ma se hai un'emergenza e pinzi davanti sei per terra,meglio usare tutto assieme,motore freno post e anteriore....


infatti da quando son caduto adesso freno con tutto quello che ho a disposizione. ma priam di fare ciò ho dovuo fare pratica con il freno posteriore.
 
10713309
10713309 Inviato: 5 Ott 2010 22:40
 

La frenata principale viene sempre fatta col freno anteriore, il posteriore serve molto poco dato che in genere l' 80/90 % della frenata grava sull'anteriore.

Il freno posteriore serve a stabilizzare l'assetto in staccata e se sei bravo ad usarlo (molto bravo) in curva per correggere le traiettorie.

Riguardo al trovarsi per terra se pinzi con l'anteriore è vero solo se ti trovi sul brecciolino, ma per il resto si deve imparare a modulare la frenata anteriore in base all'esigenza e del posteriore ce ne si può quasi dimenticare per la maggior parte del tempo. icon_wink.gif
 
10713398
10713398 Inviato: 5 Ott 2010 22:51
 

quello che dici e'vero,ma sinceramente,preferisco controllare una sbandata al posteriore che non all'anteriore,specialmente sul bagnato,l'ideale sec me,e'agire sui due freni contemporaneamente con la pinzata decisa davanti se devo proprio bloccare,per evitare un impatto,o sbaglio?Questa e'una domanda,che ne dici????
 
10713407
10713407 Inviato: 5 Ott 2010 22:52
 

.. ragazzi sembrerà banale.. ma la maggior parte delle cadute di un neofita.. avviene in frenata.. quindi non prendetevela se dico che molti neo motociclisti non sanno frenare.. è la prima cosa da imparare con un nuovo mezzo.. e in una moto ancora di piu.. perche per imparare a comunicare decentemente con l'anteriore ci vuole molto tempo.. anche io sono caduto dopo un mese di moto in frenata e all'inizio pensavo a tutte le possibili cause tranne che ammettere che sono caduto per mia incompetenza(molto probabilmente a distanza di svaritti mesi dal mio incidente.. in una situazione analoga avrei molte piu possibilità di non cadere)
per quanto rigurda riparre la moto.. ti hanno già detto come devi fare.. per la chiappetta posteriore non ti preoccupare.. è un pezzo molto piccolo.. con meno di 50 euro lo rifai al 100%
 
10713475
10713475 Inviato: 5 Ott 2010 22:59
 

lolipop ha scritto:
quello che dici e'vero,ma sinceramente,preferisco controllare una sbandata al posteriore che non all'anteriore,specialmente sul bagnato,l'ideale sec me,e'agire sui due freni contemporaneamente con la pinzata decisa davanti se devo proprio bloccare,per evitare un impatto,o sbaglio?Questa e'una domanda,che ne dici????


Capisco la preferenza, ci sono passato anche io quindi sò cosa intendi.

In ogni caso è sempre l'anteriore che deve sopportare il carico maggiore per un semplice motivo, in frenata la moto si "impunta" in avanti sia per il peso stesso della moto che per la forza inerziale della decellerazione, certo in questo caso la frenata deve esser assistita almeno per il 30/40% dalla frenata posteriore ma mai esser superiore all'anteriore.

Poi in emergenza la prima cosa da fare è pinzare davanti e buttare giù una marcia dopo l'altra con pinzate posteriori assenti o molto leggere in modo da non annullare il freno motore...sui 2 tempi lasciate perdere il freno motore, attaccatevi ai freni e sperate di aver visto in tempo l'ostacolo! icon_wink.gif
 
10713515
10713515 Inviato: 5 Ott 2010 23:04
 

icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif 0509_up.gif
 
10713628
10713628 Inviato: 5 Ott 2010 23:21
 

Direi che ormai si parla di come si frena.... icon_asd.gif
concordo con il mod... la frenata più è decisa più va all'anteriore... c'è poco da fare non si scappa dalla fisica... (basti pensare che si arriva al monoruota se si frena con decisione e capacità)
Non so come sia il freno motore nei 4 cilindri la mia esperienza non va oltre il 2.... ma se scali due marce, anche col nostro "misero" monocilindrico, il freno motore c'è... e, mia personale opinione, credo sia uno dei migliori metodi per mantere il controllo del mezzo quando si inchioda con l'anteriore...

(breve parentesi per il nostro sfortunato neofita... anche io, come Daniele, mi sono fatto le mie cadutine stupide perdendo l'anteriore...non ti fare troppi crucci... è così che si impara)

Info: se volessi cambiare la plastica posteriore sono 70 euri (nuova)

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
10715980
10715980 Inviato: 6 Ott 2010 14:33
 

comunque la moto ora è dal meccanico.. dovrebbe ridarmela verso le 5.. ha già sostituito la leva della frizione e ha "ricostruito" quella del cambio.. mi ha detto ke se aspettavo i tempi di consegna del pezzo dalla cagiva ci invecchiavo e a me la moto serve stasera! quindi per ora me la sto cavando così..adesso ha detto che si fa anche un giro per controllare che non ci sia il manubrio storto e gli ho detto approfittando della situazione se mi vedeva delle altre cosucce che non andavano..e il costo dovrebbe essere intorno ai 50 €

p.s. tornando alla frenata comunque io con la raptor quando vado a pinzare con l'anteriore è praticamente improponibile usare anche il posteriore.. perchè per l'assetto che prende la moto in quel frangente se freno dietro mi tende facilmente a sbandare anche usandolo pochissimo..figuriamoci poi mentre ero su una discesa impegnativa ricoperta in maioliche! al massimo spesso l'affianco a quello motore... icon_wink.gif

doppio_lamp_naked.gif
 
10715991
10715991 Inviato: 6 Ott 2010 14:35
 

andro'anch'io a fare il meccanico icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif bisogna che mi decida un giorno o l'altro.
 
10735352
10735352 Inviato: 9 Ott 2010 11:58
 

ragazzi mi sono reso conto che come da consuetudine ho piegato il manubrio... 0510_sad.gif praticamente ora è + "chiuso" sul lato sinistro... pensavo d sostituirlo cn un piega bassa in ergal.. me ne potete consigliare uno buono ed economico? icon_biggrin.gif comunque pensavo d cambiarlo per natale.. però è un problema se intanto giro cosi?è piegato circa di 1 cm...
 
10735397
10735397 Inviato: 9 Ott 2010 12:13
 

be piegato a me dava un pò fastidio soprattutto quando dovevo mettere il blocca sterzo in quanto toccava il serbatoio. quindi dovevo metterlo con il manubrio dritto.
 
10738683
10738683 Inviato: 9 Ott 2010 23:34
 

lanzedj ha scritto:
ragazzi mi sono reso conto che come da consuetudine ho piegato il manubrio... 0510_sad.gif praticamente ora è + "chiuso" sul lato sinistro... pensavo d sostituirlo cn un piega bassa in ergal.. me ne potete consigliare uno buono ed economico? icon_biggrin.gif comunque pensavo d cambiarlo per natale.. però è un problema se intanto giro cosi?è piegato circa di 1 cm...


acneh io quando sono caduto l'ho storto e pensavo di cambiarlo ma poi alla fine l'ho smontato e riaddrizato da solo.. non è propio perfetto ma è robba di pochissimi mm e ora ci giro tranquillamente in curva non ho un problema ne tantomeno in staccata 0509_up.gif
 
10872265
10872265 Inviato: 2 Nov 2010 12:54
 

ragazzi io ho un manubrio regolabile latro giorno lo messo a piega alta arrivo alc ancello per frenare e non frena ; mi sono salvato che andavo piano e non ho sbattutto che cera un po di salita questo per dire occhioo quando cambiate/regolate il manubrio alla leva del freno 0509_up.gif
 
10872426
10872426 Inviato: 2 Nov 2010 13:15
 

ti è andata di lusso!!!
 
11187285
11187285 Inviato: 7 Gen 2011 18:15
 

la mia prima caduta risale a ottobre 2010 dopo circa un anno e due mesi.. motivo? pinzata con l'anteriore nel garage perché la moto è sbandata nel pavimento liscissimo eusa_wall.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum CagivaForum Cagiva Raptor e Planet 125

Forums ©