Leggi il Topic


Costo preventivo? [con e senza scontrino, normale?]
10656684
10656684 Inviato: 27 Set 2010 9:18
Oggetto: Costo preventivo? [con e senza scontrino, normale?]
 



Ciao a tutti,
qualche tempo fa un amico, a cui caduto lo scooter, ha chiesto un preventivo per la riparazione ad un concessionario da dare alla propria assicurazione.
Quando passato a ritiralo il conce gli ha chiesto 50 per ritirarlo ovviamente senza alcun scontrino (oppure 60 con scontrino). Alla domanda se la cosa era una prassi normale dei concessionari lui si giustificato dicendogli che se nel caso lo scooter fosse stato riparato da lui questa spesa sarebbe stato detratta dal lavoro.
Ma a qualcuno di mai capitato una cosa simile????Come ci si deve comportare nel qual caso???
Grazie a tutti

W Versys doppio_lamp_naked.gif
 
10656693
10656693 Inviato: 27 Set 2010 9:20
 

dato che con la versys non c'entra nulla sposto nel subforum corretto.
 
10656732
10656732 Inviato: 27 Set 2010 9:27
 

purtroppo cos. la maggior parte dei concessionari, auto o moto che sia, chiedono il 10% del prezzo del preventivo.
faccio un esempio: l'anno scorso mio cugino ha avuto un incidente con la sua ibiza. andato direttamente alla seat, si fatto fare il preventivo, che in totale era di 2000 euro, ed stato costretto a pagarne 200 subito! ovviamente non era a conoscenza di questa "prassi" (e nemmeno io), esperienza icon_evil.gif
 
10656912
10656912 Inviato: 27 Set 2010 9:55
 

io sinceramente non ho mai sentito st cosa..........n tra meccanici normali n da meccanici di moto o concessionari.
ho due amici che hanno una concessionaria di moto eppure ci si pu portare la moto tranquillamente per un preventivo.....a loro non costa nulla farlo e non ti chiedono nulla.

l'unica cosa che se decidi di fare il lavoro (e sei un nuovo cliente) ti chiedono un acconto.


ps io al tuo posto avrei detto 50 senza scontrino passando per il giorno successivo accompagnato dalla guardia di finanza icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
secondo me questa prassi fatta solo per approfittarsene.............proviamo a chiamare Striscia o le Iene??
 
10656949
10656949 Inviato: 27 Set 2010 10:03
 

Per legge il preventivo ai fini di un rimbarso assicuratico (quindi una perizia) ha un suo costo.
Tutto il resto documentazione che il perito pu o meno ritenere valida ai fini della sua valutazione.
 
10657080
10657080 Inviato: 27 Set 2010 10:32
 

Non la prima volta che sento una cosa del genere, anche se a me non mai successo che mi chiedessero di pagare il preventivo.
Io al riguardo la vedo cos:
- se il preventivo richiede un'accurata visione del mezzo con eventuale smontaggio di alcune parti, allora in questo caso il pagamento ci sta, in quanto il meccanico ha effettivamente lavorato;
- se per stendere il preventivo basta visionare la moto e scrivere due righe, b in questo caso tie.gif

doppio_lamp.gif
 
10660683
10660683 Inviato: 27 Set 2010 18:24
 

E' una cosa pi che normale in quei casi, dato che il meccanico che fa il preventivo deve smontare la moto e "perdere" il suo tempo.
Di solito, il costo del preventivo viene detratto dal costo lavoro finito (quando fatto presso la stessa officina, naturalmente).

Quello che non normale che nessuno ti abbia avvisato PRIMA di fare il preventivo icon_rolleyes.gif
 
10664293
10664293 Inviato: 28 Set 2010 8:46
 

sottolineo che il meccanico che ha fatto il preventivo non ha toccato la moto se non dargli un'occhiata in strada prendendo appunti su un foglietto....
 
10664580
10664580 Inviato: 28 Set 2010 10:10
 

In questo caso, alla sua richiesta di farsi pagare il preventivo, l'avrei letteralmente mandato a... tie.gif
 
10666800
10666800 Inviato: 28 Set 2010 16:56
 

avete idea di quanta gente si presenta dai periti delle assicurazioni con i preventivi,
si fa pagare e poi non sistema la moto/macchina eusa_naughty.gif per cui non vedo perch il meccanico/carrozziere non dovrebbe farsi pagare per un fare un preventivo
lui perde del tempo e probabilmente su 10 preventivi ne torna 1
se tornate il costo del preventivo vi viene scalato dal totale
se non tornate giusto che abbiate pagato una persona che ha lavorato per voi

l'unica cosa sbagliata nel tuo caso non averti avvertito prima del costo

ciaooo
 
10668964
10668964 Inviato: 28 Set 2010 20:45
 

A me sembra ovvio che la prestazione di un professionista abbia un costo.
Tu gli porti un mezzo, questo lo prende in consenga, lo visiona, lo controlla, stila un elenco dei particolari che richiedono una sostituzione, alcuni dovr smontarli per vedere com' messa sotto, altri dovr perlomeno testarli empiricamente.
Fatto questo per stilare il preventivo dovr trovare tutti i codici ricambio e conteggiare quante ore servano a riparare il tutto.

2 ore di lavoro servono tra chi fa l'accettazione, chi controlla il mezzo e chi codifica il tutto, anzi non sono neanche molte.

Certo se poi tu dopo fai riparare il mezzo a loro tutto questo viene ammortizzato dall'introito che c' per la riparazione, soprattutto visto che c' di mezzo un'assicurazione e nel dubbio si sostituisce.

Visto che la situazione era palese per il non ritorno del mezzo, da come l'hai descritta, magari ha tirato un po' via il preventivo (che se gli avessi lasciato il mezzo avrebbe sicuramente alzato aggiungendo altri particolari) e si comunque fatto pagare per lo sbattimento ed il tempo perso e comunque se il tuo amico incassa merito suo, dunque una percentuale (come detto precedentemente) se la merita.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e Leggi

Forums ©