Leggi il Topic


Dragstar 125 vs Shadow 125
10383967
10383967 Inviato: 10 Ago 2010 21:08
Oggetto: Dragstar 125 vs Shadow 125
 



Ciao ragazzi, vorrei approcciarmi al mondo delle custom acquistandone una 125 usata. Sono indeciso tra la dragstar e la shadow. Se avete qualche altro modello da proporre fate pure ma vi dico che le preferisco naturalmente con motore bicilindrio.
Ho visto anche la hyosung aquila che sembra veramente bella. Accetto tutti i consigli e magari sani confronti tra i vari modelli per quanto riguarda qualità motore, qualità componenti, manegevolezza, comodità in 2 passeggeri, reperibilità e costi pezzi di ricambio e dei pezzi per customizzarla.

Grazie a tutti coloro che risponderanno.
 
10390531
10390531 Inviato: 12 Ago 2010 12:06
 

Per quanto io adori le Honda, la Drag 125 è decisamente più bellina. Inoltre il raffreddamento a liquido della Shadow mi sembra un po' un'esagerazione per una cruister 125...

La Hyosung te la sconsiglio vivamente. Per quanto riguarda altre marche ti potrei consigliare l'Intruder 125 (suzuki), che si presta ben volentieri a modifiche stile chopper. Degna di nota la Rebel 125 (honda), 2 cilindri paralleli (tipo triumph per intenderci) ma linea molto più harleyosa.

doppio_lamp_naked.gif

P.s. Il Suzuki Intruder di cui parlavo è quello bicilindrico di qualche anno fa, non la merdaccia monocilindrica che da un po hanno messo fuori... icon_asd.gif
 
10390633
10390633 Inviato: 12 Ago 2010 12:27
 

Grazie mille jim! La rebel è carina ma è troppo vuota la parte superiore del motore... a mio gusto naturalmente. Anche se la linea sembra abbastanza cattivella.
L'intruder con i cilindri a v sembra abbastanza seria cavolo!
Scusate se rompo le scaole ma mi sapete dire tra le tre (drag, intruder e shadow) quale ha il rombo più cattivo e grezzo e quale ha il rombo più petoso???
Grazie

p.s. ma a quanto ho capito la più veloce delle tre è la shadow?
 
10397646
10397646 Inviato: 13 Ago 2010 18:17
 

UP!
 
10399441
10399441 Inviato: 14 Ago 2010 0:53
 

come sound e prestazioni sono più o meno uguali... alle honda però puoi montare gli scarichi silvertail che migliorano sia suono che potenza, non so se ci sono anche per le altre. Il problema è che non sono esattamente economici...
certo, puoi fare dei bei buchi nelle marmitte a tutti quanti, ma la legge avrebbe parecchio in contrario da ridire.

Io ti consiglio di prendere quella di cui ti piace principalmente l'estetica, perchè tanto (e parlo per esperienza personale) alla fine ne prenderai una più grossa senza fare troppe modifiche al 125. icon_asd.gif

Oh, un'altra cosa... ai moderatori di gui, gli up non piacciono granchè. È un forum lento e lo sappiamo tutti, bisogna solo portare un po' di pazienza...
 
10399601
10399601 Inviato: 14 Ago 2010 3:41
 

Okappa, scusatemi eusa_doh.gif sono nuovo perciò non conosco i vostri costumi.

Comunque più ci penso più mi si confondono le idee eusa_wall.gif . Credo che baserò la mia scelta su ciò che troverò disponibile di usato.

Inoltre sto facendo un bel pensierino di prendere una di cilindrata superiore dato che la differenza di prezzo non è abissale. Dovrei solo fare il sacrificio attendere ancora per mettere da parte un po più di cash e spendere quei 100 euri per prendere la patente A3.

Inoltre mi intriga tanto l'idea di fare 30km per litro ed essendo che sono ignorantissimo in materia ho paura di consumi eccessivi per una custom superiore al 125.

In attesa di altre risposte e consigli, ringrazio ancora le precedenti.
 
10400055
10400055 Inviato: 14 Ago 2010 11:23
 

Beh se ti pigli una custom jap di media cilindrata non penso che i consumi aumentino così tanto... calcola che un'Harley Sportster ben regolata può fare tranquillamente 20 km con un litro... Io dico che con una 535/600/650 un bel 22 per litro IN CITTA' sia la norma...
 
10421302
10421302 Inviato: 19 Ago 2010 4:07
 

Cosa ne dite di un virago 250 30-35000 km circa del 94
-appena revisionata
-con centralina cambiata nel 2008
-batteria appena cambiata
-gomme con 1000 km
-2 manubri
-borse laterali e borsa frontale
-forcella allungata

tutto a 900 denari...
Che ne dite è un buon affare? Quei chilometri son tanti per un 250? Grazie
 
10426649
10426649 Inviato: 20 Ago 2010 2:02
 

l'intruder è bellino. ma secondo me la dragstar esteticamente le batte entrambe. molto piu cromato 0509_up.gif
considera che comunque tutte e 3 con gli scarichi originali hanno il suono di un simil scooterone.
i silver tail ci sono per tutti i modelli, ma ci spendi un 500 euro. se no fai come me, ci cambi solo i terminali e ci metti due highway hawk (purtroppo non omologati) che fan venire la pelle d'oca!
la mia drag fa i 35/38 con un litro! e la drag 650 i 18/20. è stupendo andarci in giro!
e fai conto che 40'000 km per un 125 son tanti, per il 250 ci stanno.
comunque buon prezzo quel virago. comunque se vi capita di dover prendere una moto usata, leggetevi questo:
Se state pensando di cambiare la vostra vecchia moto per una più nuova ma d’occasione, valutate bene il vostro acquisto. Basta solo un po’ di attenzione, infatti, per smascherare i segni di un incidente o di una precaria manutenzione.
Qui di seguito vi illustriamo le astuzie per scoprire se la “ciclistica” (telaio, sospensioni, ruote e trasmissione) è in buone condizioni oppure no. Questi controlli sono molto importanti, perché riguardano le parti che condizionano la tenuta della strada della moto e, quindi, la sua sicurezza di marcia.
La forcella
Guardate il punto in cui si innestano i tubi che compongono la forcella: non devono esserci segni o graffi, altrimenti significa che la moto ha subito senza dubbio un forte colpo. Se questa zona è coperta da delle protezioni di gomma, spostatele e passate al controllo.
Il parafango deve essere ben allineato con la ruota. Se non lo è, la forcella può essere storta e, quindi, da sostituire. Osservate la moto di profilo: gli steli della forcella devono essere perfettamente paralleli.
Provate a montare in sella, spingere con forza la moto e frenare: la forcella deve scorrere senza rumori e intoppi.
Se ce ne sono, come minimo bisognerà cambiare l’olio negli steli.
Il cannotto di sterzo
Mettete la moto sul cavalletto centrale - se c’è l’ha - e tenete sollevata la ruota davanti: lo sterzo deve girare da una parte all’altra senza incertezze. Se si sente una resistenza quando la ruota è al centro significa che bisognerà cambiare i cuscinetti. Se, invece, lo sterzo si “ingrippa” con la ruota girata, si tratta di un danno grave dovuto probabilmente ad una caduta.
Le resistenze del manubrio possono essere causate anche da cavi elettrici rimontati male. Nulla di grave, però sarà utile capire perché i cavi siano stati smontati e rimontati in malo modo.
L’ammortizzatore
Provate ad appoggiare un dito sul corpo interno alla molla: non deve essere unto, se lo è significa che perde olio.
Sedetevi in sella e poi schiacciate più volte la coda: non deve “rimbalzare”, altrimenti vuole dire che l’ammortizzatore è consumato e andrà cambiato, o almeno “ricaricato”.
Il telaio
Le ruote devono essere diritte e bene allineate tra di loro. Mettetevi 2-3 metri dietro la moto ferma in posizione verticale e, appoggiandovi al suolo, controllate che sia così.
Controllate specialmente la zona del cannotto di sterzo, la più delicata: non devono esserci crepe, fessure, tracce di vernice scolorita o ritocchi recenti.
Sono il segnale di un telaio probabilmente danneggiato.
Diffidate delle placche “di protezione” in carbonio che si usano per coprire i telai, perché spesso coprono semplicemente dei danni.
Il forcellone
Se la catena è regolata male ci può sfregare danneggiandolo.
Sollevate la ruota dietro e scuotete a destra e a sinistra il forcellone con una mano, mentre con l’altra tenete ferma la moto, e osservate il punto in cui il forcellone si innesta sul telaio: il perno non deve spostarsi o fare rumori sospetti.
Le ruote
Sono la parte più esposta ai colpi e alle buche, ma c’è un semplice trucco per capire se sono deformate.
Sollevatele da terra e avvicinate una matita al bordo della ruota, appoggiandola a uno stelo della forcella o al braccio del forcellone, poi con una mano fate girare velocemente la ruota. Se il profilo del cerchio si avvicina e si allontana dalla matita, la ruota è deformata.
I freni
Appoggiate la punta del dito sul disco che gira: non si devono sentire ondulazioni.
Se un disco è deformato si sentiranno delle vibrazioni al manubrio quando si frena. Se il fenomeno è leggero, il disco può andare ancora bene per un po' ma chiedete uno sconto.
Controllate con attenzione i buchi di raffreddamento: non si devono vedere tracce di fessure.Fate girare la ruota poi frenate di colpo e rilasciare subito il comando: la ruotannon deve rimanere frenata. In caso contrario, un pistoncino è “grippato” e, quindi, la pinza sarà da cambiare.
La catena
Afferrate la catena nella parte alta della corona e tiratela con forza: se lo spostamento è limitato va bene. Se, invece, tutta la catena che passa sulla corona si sposta, significa che vanno cambiati pignone, corona e catena.
Fate girare lentamente la ruota dietro: le maglie della catena devono subito riallinearsi quando escono dal giro della corona. Se alcune restano piegate la catena è da buttare.
ll cardano
Per il benessere di tutte le trasmissioni a cardano, cioè senza catena ma con un sistema di alberi e ingranaggi che trasmette il moto alla ruota, è importante cambiare regolarmente il lubrificante, quindi, un bel libretto dei tagliandi compilato con cura è la migliore garanzia.
Fate girare manualmente la ruota con la moto sul cavalletto: non si devono sentire rumori o vibrazioni eccessive.
 
10426733
10426733 Inviato: 20 Ago 2010 4:22
 

Ksnox sei un grande adesso almeno so qualche trucchetto per rischiare meno di prendere una fregatura!!! Ottimissimi consigli grazie 0510_inchino.gif !!!
Per quanto riguarda la dragstar è bella da morire. E non mi resta che sospirare amaramente dato il fondo cassa che è veramente fondo.
Devo regolarmi se acquisto ora devo fare i conti con il limitatissimo kash che racimolo altrimenti mi tocca aspettare qualche mese per prendere la dragstar 650 (ne ho vista una ieri... la mia ragazza si è ingelosita per come ho sbavato per la moto).

Il problema è che paga la patente... paga la moto... paga il passagio di proprietà... paga l'assicurazione... paga la messa appunto se la moto è stata ferma... paga tagliando e revisione se non li ha... paga i pezzi rovinati se non è in perfetto stato... e da una cifretta ideale che dovevo spendere esce fuori un jakpot!

Comunque grazie sei stato di grandissimo aiuto. Vi terrò aggiornati, se riesco a sedare la scimmia (al momento infuriata) fino a natale prendo il dragstar altrimenti per ora virago 250... poi si vedrà!
 
10472582
10472582 Inviato: 28 Ago 2010 11:17
 

Ciao, io ti consiglio la Shadow 125...ce l'ho da diverso tempo e sono soddisfattissimo...non sembra un 125, è rifinita molto bene, il motore e abbastanza scattante e senza il fondello della marmitta il sound è apprezzabile....se ti interessa la sto vendendo ad un prezzo modico icon_biggrin.gif
 
10481878
10481878 Inviato: 30 Ago 2010 13:23
 

ciao, grazie per la risposta. Ormai sto prendendo la patente a3 quindi credo che acquisterò almeno un 250 comunque fammi sapere quanto chiedi e quanti km ha la moto. Grazie
 
10910411
10910411 Inviato: 9 Nov 2010 3:32
 

Ciao ragazzi scusate l'ennesima domanda. Ho deciso di acquistare un virago 535 che a quanto ho capito è un 4 tempi euro 0... ho fatto una ricerca sia sul forum che sul resto del web ma non ho trovato risultati molto chiari. E' possibile o no circolare in piemonte e lombardia con tale veicolo? Se si ci sono limitazioni?

Grazie ragazzi!
 
10913490
10913490 Inviato: 9 Nov 2010 19:21
 
 
10914109
10914109 Inviato: 9 Nov 2010 20:42
 

Grazie mille!!! Ma in pratica rischio con un nuovo provvedimento di dover tenere il virago accanto ai modellini in scala in camera?

Comunque è vero che sarebbe possibile alla motorizzazione farsi modificare la classe da euro0 ad euro 1 dato che è un quattro tempi e quindi inquina meno? Grazie!
 
10916752
10916752 Inviato: 10 Nov 2010 11:47
 

Non penso che un tale aggiornamento sia possibile, tranne per un eventuale aggiornamento tecnico eseguito in una concessionaria autorizzata. Sempre se.

Fossi in te però andrei tranquillo.
Si parla di cambi alle normative nell'ottobre 2011, e conoscendo la nostra rapida, efficiente ed affidabile burocrazia probabilmente ne sentiremo parlare di nuovo solo nel 2012. Per allora penso (spero?) che si accorgano che paragonare una motocicletta a 4 tempi del 1999 con un furgone dei primi anni 90 è un immane c**zata.

Saludos.
 
11135078
11135078 Inviato: 26 Dic 2010 18:47
 

Ciao ragazzi scusate l'ennesimo disturbo... ma per vari motivi non ho ancora acquistato la moto. Ho appena trovato un dragstar 650 del 2001 in perfette condizioni compreso di borse laterali e casco ricoperto in cuoio e ho trattato per 2500 euro.
La mia domanda è 44000 km sono troppi? Ripeto, che la moto è in condizioni eccellenti, regolarmente tagliandata.

Grazie mille.
 
11143377
11143377 Inviato: 28 Dic 2010 20:08
 

So di essere petulante, ma avrei bisogno di una risposta abbastanza urgente.
 
11158067
11158067 Inviato: 1 Gen 2011 20:10
 

bboy-pitbull ha scritto:
So di essere petulante, ma avrei bisogno di una risposta abbastanza urgente.

mi sembra un prezzo onesto. 44000 van bene! dai sempre una leggiucchiata al messaggio che postai in precedenza piu indietro!
 
11159201
11159201 Inviato: 2 Gen 2011 2:25
 

So di avervi stressati icon_lol.gif ma sono finalmente giunto all'ultimo step della mia ricerca. La 650 è scartata. Così ho l'occasione di un vl250 e un xvs250. Uno 13000 l'altro 14000 km entrambe del 2001 e sembrano uscite da concessionario e il prezzo è veramente eccellente.

Ho trovato un buon meccenico con cui tornare a vederle che se benedirà la mia preferenza per il dragstar sarò il neocustomista più felice del mondo 0509_banana.gif , ma se mi dirà meglio l'intruder sarò comunque assai felicissimissimo 0509_campione.gif .

Il tutto si deciderà tra lunedì e martedì e appena presa la mia bimba posterò le foto... non ci sto più nella pelle 0509_mitra.gif !!! Poche ore ... e finalmente avrò il mio primo custom!!! doppio_lamp_naked.gif rotfl.gif

Nel frattempo vi ringrazio per avermi accompagnato con i vostri consigli fino all'acquisto! 0510_inchino.gif
 
11201223
11201223 Inviato: 10 Gen 2011 17:43
 

Da oggi sono possessore di un yamaha xvs dragstar 250 0509_banana.gif
anno 2001
perfette condizioni sembra uscita da concessionario credetemi
cerchi cromati
1450 eurozzi
compresi 2 caschi!!!

Sono in paradisooooooooooooooooooooooooo 0509_mitra.gif

Appena riesco posto le foto 0509_mitra.gif
 
11204450
11204450 Inviato: 11 Gen 2011 2:15
 

Sapete se sul 250 monta lo schienalino del 650? Se no dove lo posso trovare? Grazie
 
11210095
11210095 Inviato: 12 Gen 2011 10:23
 

Ciao, purtroppo il 250 ha gli attacchi diversi dal 650.
La givi ha quello per il 250, oppure puoi cercare degli universali su ebay.
Spero di esserti stata utile, ciao
 
11218921
11218921 Inviato: 13 Gen 2011 19:40
 
 
11219073
11219073 Inviato: 13 Gen 2011 20:03
 

Che bella!!!

Complimenti vivissimi 0509_up.gif 0509_up.gif
 
11350678
11350678 Inviato: 8 Feb 2011 23:54
 

Ciao ragazzi sto impazzendo per trovare le staffe laterali per le borse... senza risultati. E v edendole di altri modelli mi è parso che 80 euro per du pezzetti di metallo è una ladrata... Comunque sia, sapete se si possono realizzare in qulche modo e se si, in che modo? Oppure sapete dove si possono acquistare ad un prezzo onesto? Grazie
 
11351147
11351147 Inviato: 9 Feb 2011 2:33
 

Ciao, la Givi non le fa, ma puoi trovare delle universali su ebay.
Altrimentri....dal fabbro 0510_saluto.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Custom e ChopperCustom - Consigli acquisti

Forums ©