Leggi il Topic


Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

   

Pagina 7 di 8
Vai a pagina Precedente  12345678  Successivo
 
Foto strade DISSESTATE !!!!!!
6117801
6117801 Inviato: 26 Ott 2008 21:46
 



dri56 ha scritto:
L'ottimo sarebbere,oltre alle foto,avere le coordinate geografiche (GPS) per poter fare un database e caricarlo sul navugatore,in modo che ti segnali ,oltre ai classici autovelox,anche un punto pericoloso.


Questa è un ottima pensata,forse potrebbe esser realizzata se si trova il modo pratico(nessuno viene pagato per fare cose simili)di segnare le coordinate e provvedere agli aggiornamenti,credo che lo proporrò al TA per vedere se la cosa è fattibile in qualche maniera!
 
6118169
6118169 Inviato: 26 Ott 2008 22:13
 

Un sito tipo questo del Tinga sarebbe adatto,visto che e' molto frequentato dai motociclisti (ma poi servirebbe anche in auto o altri mezzi di trasporto).
La realizzazione tecnica non la vedo particolarmente difficoltosa (certo bisogna analizzare il problema),ma qui parlano gli oltre 25 anni di informatica.
Naturalmente posso essere a disposizione.
 
6315297
6315297 Inviato: 16 Nov 2008 22:46
Oggetto: Via Salaria rampa G.R.A. n°8 [Roma cent. --> Rieti]
 

icon_arrow.gif Roma

icon_arrow.gif Via Salaria rampa G.R.A. n°8 [Roma cent. --> Rieti]

Via Salaria da Roma centro direzione Rieti, rampa d'accesso al G.R.A. direzione via Flaminia n° 8 (altezza Castel Giubileo)

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati




Fare attenzione attenzione alla rampa d'accesso n° 8 che immette al G.R.A., im manto stradale sulla curva della rampa è dissestato, sono presenti notevoli cedimenti dell'asfalto e buche di una certa entità, tale situazione si presenta al centro della strada.

Negli utlimi giorni non sono mancati incidenti che hanno coinvolto le moto, infatti a causa di questa situazione è molto facile perdere l'equilibrio.

Consiglio la massima prudenza nell'immetersi su questa rampa, tenersi quanto più possibile sulla propria destra.

immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati




immagini visibili ai soli utenti registrati




icon_arrow.gif Ho segnalato questa situazione all'ANAS

Massima attenzione ragazzi icon_wink.gif

-EDIT-

L'ANAS ha risposto alla mia segnalazione oggi (17/11/08), devo dire abbastanza celeri, ora resta da vedere quanto tempo ci mettono ad intervenire pre riprestinare il manto stradale.

Gentile Maurizio ******,

in riferimento alla Sua pratica numero 47653 del 17/11/2008
Le comunichiamo che la stessa è stata inoltrata all'Ufficio competente Area Tecnica Esercizio del compartimento di Roma.

La ringraziamo per aver contattato L’Ufficio Relazioni con il Pubblico di ANAS S.p.A.
Restiamo a Sua disposizione per ogni futura richiesta.


ANAS S.p.A.
841.148
Ufficio Relazioni
con il Pubblico

Ultima modifica di Maurizio60 il 1 Feb 2009 18:40, modificato 2 volte in totale
 
6337937
6337937 Inviato: 19 Nov 2008 13:47
 

Cento40, sono proprio dei bei 'buchi' e le foto rendono benissimo la gravità del pericolo.

Perdipiù si sono aperti nel centro della corsia, dove è più logico 'mettere' le nostre gomme.

(fortuna mia che non percorro quelle strade icon_asd.gif )

Ti pongo una domanda da profano e pigro: dove sta scritto (come si individua) il proprietario di una qualsiasi strada?

Perchè noi qui ci siamo limitati alle foto ma tu sei andato avanti, segnalando il pericolo all'Ente preposto.

Altra domanda: sapranno gli operai sigillare e livellare a regola d'arte? oppure useranno il badile per un rattoppo alla 'bellemeglio'?.

p.
 
6337992
6337992 Inviato: 19 Nov 2008 13:56
 

kawapio ha scritto:

Ti pongo una domanda da profano e pigro: dove sta scritto (come si individua) il proprietario di una qualsiasi strada?


icon_arrow.gif Link a pagina di It.wikipedia.org

kawapio ha scritto:

Altra domanda: sapranno gli operai sigillare e livellare a regola d'arte? oppure useranno il badile per un rattoppo alla 'bellemeglio'?.

Su questa domanda non so risponderti al momento ma mi informo poichè conosco la pesona giusta a cui chiedere e ci torno su icon_wink.gif

Anche se mi verrebbe da risponderti che secondo me una toppa e via..

Ultima modifica di Maurizio60 il 19 Nov 2008 22:29, modificato 1 volta in totale
 
6338834
6338834 Inviato: 19 Nov 2008 15:36
 

Cento40 ha scritto:

Su questa domanda non so risponderti al momento ma mi informo poichè conosco la pesona giusta a cui chiedere e ci torno su icon_wink.gif

Anche se mi verrebbe da risponderti che secondo me una toppa e via..


Wikipedia me la studierò più tardi,
ma sulla riparazione la domanda era provocatoria, ma non nei tuoi confronti bensì dei tecnici delle strade.
Siamo nel XXI° secolo e le riparazioni le fanno ancora come 50anni fa.
Catrame di legno miscelato a ghiaietto, versato nel buco e compattato con il badile. Nessuna preparazione aggrappante del fondo, alla prima pioggia si sfalda di nuovo.
Se le riparazioni le facessero come arte-comanda, non ci sarebbe la necessità di riasfaltare completamente le strade tutte-toppe; con gran beneficio della Spesa Pubblica.
p.
 
6343162
6343162 Inviato: 19 Nov 2008 22:28
 

Le domande provocatorie qui dentro non hanno effetti desiderati icon_mrgreen.gif

Per il resto ho girato la tua domanda a chi di dovere e aspetto una risposta mirata icon_wink.gif
 
6345628
6345628 Inviato: 20 Nov 2008 10:15
 

Cento40 ha scritto:
Le domande provocatorie qui dentro non hanno effetti desiderati icon_mrgreen.gif

Per il resto ho girato la tua domanda a chi di dovere e aspetto una risposta mirata icon_wink.gif


Ragazzi, purtroppo la situazione venutasi a creare in quella rampa è molto comune sulle nostre strade, due sono le cause "più frequenti":

la prima dovuta all'esecuzione del manto stradale che, come sapete, è formato da una mescola di "materiali" di diversa sezione; se in tale esecuzione, il materiale più "grosso" e quello più "amalgamante", non vengono inseriti con le dovute quantità, accade questo "sbriciolamento" che spesso vediamo nei tratti più soggetti ad usura ed infiltrazione.

la seconda è dovuta all'utilizzo e alla vetustà del manto; se io eseguo il manto stradale per una percorrenza ed una abrasione in curva, con certe caratteristiche riduttive rispetto a quello che accadrà normalmente, otterrò che la sede stradale avrà degli "assestamenti" indesiderabili ai vari livelli.

Queste considerazioni avvengono perchè mi sembra di capire che non siano presenti sottostrutture di contenimento, altrimenti potrebbero intervenire anche loro "all'assestamento" osservato.

In conclusione ci troviamo di fronte alla carenza di collaudo dei materiali applicati (o non perfetto controllo), alla loro cattiva esecuzione e posa in opera, e dalla differente tipologia di utilizzo della rampa, rispetto alle caratteristiche tecniche di progetto.

In coclusione posso dirvi per meglio chiarire, che la strada è in continuo movimento dovuto al passaggio dei mezzi, questo movimento è rappresentato come un elastico di "certa" sezione; se tale sezione non è adeguata all'utilizzo preposto, che succede?

resto a disposizione per qualsiasi chiarimento e comunque complimenti a chi ha messo in evidenza questo disservizio, poichè anche questo metodo è utilissimo a noi motociclisti per portare a conoscenza i punti critici dei tracciati.

Il controllo delle strade da parte dei gestori (anas, autostrade, ecc.) presuppone anche questo (purchè venga risolto in tempi rapidi)
 
6345724
6345724 Inviato: 20 Nov 2008 10:33
 

Grazie per la spiegazione tecnica Lupro56 icon_wink.gif
 
6375046
6375046 Inviato: 23 Nov 2008 20:20
 

Ringrazio anche io.

Ma ritornando sull'intervento di riparazione delle buche, l'Anas ha una soluzione valida da condividere oppure ogni provincia/comune inventa da se?
 
6375688
6375688 Inviato: 23 Nov 2008 21:24
 

kawapio ha scritto:
Ringrazio anche io.

Ma ritornando sull'intervento di riparazione delle buche, l'Anas ha una soluzione valida da condividere oppure ogni provincia/comune inventa da se?


bravo kawapio, il problema è tutto quì!!!

la nostra attuale difficoltà nello scoprire cosa è stato fatto sulle fettucce stradali, è che ogni realtà locale è a se stante e gli interventi sono a dir poco "slegati"; e per finire mettiamoci che la normativa per noi motociclisti "non esiste" (non veniamo presi in considerazione dalle normative vigenti).

Il punto di arrivo (speriamo di giungerci al più presto, è quello di "normalizzare l'utilizzo anche delle moto" e creare una sorta di "controllo" di tutto ciò che "penosamente" è stato attuato; è durissima, ma tutti insieme ce la faremo
 
6376483
6376483 Inviato: 23 Nov 2008 22:43
 

Citazione:
Il punto di arrivo (speriamo di giungerci al più presto, è quello di "normalizzare l'utilizzo anche delle moto" e creare una sorta di "controllo" di tutto ciò che "penosamente" è stato attuato; è durissima, ma tutti insieme ce la faremo


La soluzione.. Think Bikers!!!

Noi siamo gli utenti più vulnerabili. Quelli che, paradossalmente, dal concetto di estrema mobilità, ne ricavano un danno.
Dobbiamo far crescere in tutti il concetto che il motociclismo è una risorsa e non una spesa. Risorsa per la mobilità cittadina, per l’inquinamento, per il lavoro, e così via..

Ultima modifica di Maurizio60 il 2 Gen 2009 2:29, modificato 1 volta in totale
 
6399939
6399939 Inviato: 26 Nov 2008 12:13
Oggetto: strade che bella idea!
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generata dalla fusione di due topic.
______________

Salve ragazzi, mi ritrovo qui a scrivere nella sezione s & p del tinga,
purtroppo si sà che gli articolo che ci sono in questa sezione fanno pensare
molto... ma per fortuna a me non è successo niente di grave
ieri sera ero in macchina stavo andando in centro, mentre procedo
per la strada principale che porta a Pompei "via Nolana" a velocità
"normale" non vedo un bastardissimo fosso, che aimè mi fora
DUE ruote della mia auto icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif

ora quello che vorrei chiedervi come devo comportarmi a livello legale?
come posso ricevere un risarcimento?
vi prego di dirmi i passi che devo seguire per fare ciò perchè
non è cosa da poco quella che mi è successa in termini "economici ecco
a voi le foto della strada. grazie e doppio_lamp_naked.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
6399994
6399994 Inviato: 26 Nov 2008 12:18
 

Ben fatto a postare le foto, ma credo che lo spostano a breve.
Che dire???
Da terzo mondo
icon_evil.gif
 
6400011
6400011 Inviato: 26 Nov 2008 12:20
 

Avresti dovuto chiamare immediatamente le FdO, per fare verbalizzare quanto è successo....Con il verbale a tue mani, saresti dovuto andare da un avvocato che avrebbe intentato una causa ai danni del Comune.... icon_wink.gif
 
6400031
6400031 Inviato: 26 Nov 2008 12:22
 

accodo al topic delle segnalazioni con foto
 
6400177
6400177 Inviato: 26 Nov 2008 12:37
 

avevo chiamato i vigili ma non sono venuti...
poi ho chiamato il carroattrezzi mi hanno mandato quello
dell'aci!!! e per fare neanche 5 km si è preso la bellezza di 121euro
tra l'altro altre auto dietro di me hanno forato solo io
due contemporaneamente!!!
che mi consigliate di fare?
 
6400299
6400299 Inviato: 26 Nov 2008 12:49
 

motociclistadentro ha scritto:
avevo chiamato i vigili ma non sono venuti...

icon_eek.gif
Adducendo quale motivazione? icon_rolleyes.gif
 
6400331
6400331 Inviato: 26 Nov 2008 12:53
 

semplicemente non sono venuti dopo averli aspettato 40 minuti...
ho raccontato l'accaduto al meccanico e non si è scandalizzato più
di tanto e che gli era successa una cosa simile ad un suo cliente...
icon_sad.gif
 
6408011
6408011 Inviato: 27 Nov 2008 2:20
 

MrTomy ha scritto:
Avresti dovuto chiamare immediatamente le FdO, per fare verbalizzare quanto è successo....Con il verbale a tue mani, saresti dovuto andare da un avvocato che avrebbe intentato una causa ai danni del Comune.... icon_wink.gif


scusa mr tomy, ma non sono d'accordo, in questi casi si deve fare un esposto denuncia, visto che ci troviamo di fronte ad una palese difformità non evidenziata; quella non è una strada ma un "burrone" per un motociclista.
bisognava, appena accaduto il fatto, chiamare i carabinieri e, non verbalizzare, ma DENUNCIARE il responsabile gestore della strada; chiamando i vigili, avrebbe chiamato i responsabili del disservizio, quindi non interessati a presentarsi, avrebbero dovuto redigere un verbale "contro di loro".

I Comuni, specie quelli del sud, la devono finire di sfruttare le strade per i loro tornaconti (multe, parcheggi, mondezza, ecc. ecc.) e mantenerle saltuariamente o quando si presentano casi come questo.

Intanto i motociclisti continuano a morire per questa situazione, meno grave delle barriere d'urto, ma altrettanto pericolosa
 
6408367
6408367 Inviato: 27 Nov 2008 9:46
 

un po' fuori dal coro ma....... ricordatevi che in caso di incidente o peggio di caduta, di avvisare immediatamente le autorità e fare in modo che intervengano subito a vedere e a fare rapporto dell'esistenza della buca oltre che certificare eventuali interventi al P.S.
di solito se sanno che ci sono feriti amnche lievi i cc intervengono.
Se vi allontanate o non chiamate nessuno dopo sono cavoli amari a provare che pretendete un risarcimento dal Comune per quel fatto !!!!
Attenzione ai testimoni che trasportate. spesso le assicurazioni non li considerano attendibili!
 
6411973
6411973 Inviato: 27 Nov 2008 16:58
 

prova a chiedere una testimonianza del carro attrezzi che è venuto a soccorrerti. se la ottieni, fai poi una raccomandata rr al Comune con una richiesta di risarcimento segnalando la non uscita dei vigili e la presenza di testimoni al fatto. Se sono assicurati per questo genere di rischio ti faranno parlare con la loro assicurazione che potrebbe però anche respingere le richieste. Bisogna anche vedere per esempio se era giorno o no . se c'era visibilità, se la buca era piena d'acqua e quindi non visibile, ecc. ecc. se ti rispondono picche puoi tentare con una causa se il danno vale il rischio.
auguri
 
6433139
6433139 Inviato: 30 Nov 2008 1:18
 

OFH2O ha scritto:
prova a chiedere una testimonianza del carro attrezzi che è venuto a soccorrerti. se la ottieni, fai poi una raccomandata rr al Comune con una richiesta di risarcimento segnalando la non uscita dei vigili e la presenza di testimoni al fatto. Se sono assicurati per questo genere di rischio ti faranno parlare con la loro assicurazione che potrebbe però anche respingere le richieste. Bisogna anche vedere per esempio se era giorno o no . se c'era visibilità, se la buca era piena d'acqua e quindi non visibile, ecc. ecc. se ti rispondono picche puoi tentare con una causa se il danno vale il rischio.
auguri


cioè se hai molti soldi e molto tempo da perdere. Per questo se avesse sporto "denuncia" immediatamente forse erano loro che dovevano cautelarsi. Forse
 
6434068
6434068 Inviato: 30 Nov 2008 12:17
 

ciao. scusami, ma cosa vuol "denuncia" al "gestore della strada" ? e denuncia a chi ?
Innanzitutto devi stabilire se la responsabilità è sua e lo provi solo se hai documentazione che provi che altri, in precedenza, hanno segnalato quella buca. potrebbe essersi prodotta nelle ultime 24 ore a causa del traffico e quindi non sarebbe responsabile nessuno e verrebbe considerato "caso fortuito". poi bisogna vedere se costituiva ostacolo invisibile (acqua o di notte senza luce pubblica) oppure se con una guida prudente poteva essere visto ed evitato.
non ultimo potrebbero essere stati fatti dei lavori e allora il Comune scaricherebbe la responsabilità a chi aveva in appalto (o subappalto) i lavori Credimi, non è facile.
 
6434169
6434169 Inviato: 30 Nov 2008 12:36
 

OFH2O ha scritto:
ciao. scusami, ma cosa vuol "denuncia" al "gestore della strada" ? e denuncia a chi ?
Innanzitutto devi stabilire se la responsabilità è sua e lo provi solo se hai documentazione che provi che altri, in precedenza, hanno segnalato quella buca. potrebbe essersi prodotta nelle ultime 24 ore a causa del traffico e quindi non sarebbe responsabile nessuno e verrebbe considerato "caso fortuito". poi bisogna vedere se costituiva ostacolo invisibile (acqua o di notte senza luce pubblica) oppure se con una guida prudente poteva essere visto ed evitato.
non ultimo potrebbero essere stati fatti dei lavori e allora il Comune scaricherebbe la responsabilità a chi aveva in appalto (o subappalto) i lavori Credimi, non è facile.


assolutamente sì, non è facile per nulla, ma per la Legge la strada è responsabilità del gestore; non esistono casi fortuiti quando (come in questo caso) il problema non è immediato. Comunque, come sempre nell'aspetto legale, la realtà dipende "da quale lato si vede", in ogni caso, per non saper ne leggere ne scrive, quando ti accade un problema di percorrenza come quello successo, chiama i Carabinieri e sporgi denuncia nei confronti del "responsabile gestore della strada", non ti potrà certo controdenunciare per diffamazione o calunnia! poi si otterranno le verifiche e perizie di prassi, ma così hai innescato un procedimento che non può far altro che "cautelarti"
 
6435295
6435295 Inviato: 30 Nov 2008 15:15
 

solo per amore di discussione:
denuncia per .......... quale reato ?
sarà come dici di reponsabilità del gestore ma, dico per esperienza, le Compagnie di assicurazione che intervengono a manlevare fanno contestazioni su contestazioni e i Giudici di Pace danno spessissimo ragione a loro.
il caso fortuito esiste proprio quando è immediato, se il danno è segnalato nel tempo e il Comune non pone rimedio immediato scatta sì la responsabilità civile.
occhio ai termini: "diffamazione" o "calunnia" sono reati penali mentre qui stiamo parlando che se c'è responsabilità sarebbe solo colposa salvo quanto anzidetto.
comunque, speriamo per l'amico in Tinga.
 
6458273
6458273 Inviato: 3 Dic 2008 2:07
Oggetto: Strade dissestate
 

E cosa ne direste di segnalare le segnaletiche impazzite ?
Vicino casa mia c'è un ponticello che passa sotto la ferrovia con una bella strettoia (si passa su una fila sola) ebbene: i segnali di precedenza nelle strettoie danno la precedenza IN ENTRAMBE LE DIREZIONI ! (cioé, c'è lo stesso segnale - una freccia rossa in glu - una bianca in su - DA TUTTI I DUE LATI)
Ho chiamato sei volte i vigili urbani nell'arco di un anno... credo che aspettino il botto (magari nella nebbia...)

Lamps
 
6458920
6458920 Inviato: 3 Dic 2008 10:36
Oggetto: Re: Strade dissestate
 

hanno ha scritto:
E cosa ne direste di segnalare le segnaletiche impazzite ?
Vicino casa mia c'è un ponticello che passa sotto la ferrovia con una bella strettoia (si passa su una fila sola) ebbene: i segnali di precedenza nelle strettoie danno la precedenza IN ENTRAMBE LE DIREZIONI ! (cioé, c'è lo stesso segnale - una freccia rossa in glu - una bianca in su - DA TUTTI I DUE LATI)
Ho chiamato sei volte i vigili urbani nell'arco di un anno... credo che aspettino il botto (magari nella nebbia...)

Lamps


ragazzi proprio di questo abbiamo bisogno!!!!
mettere in risalto "i disservizi" che poi si tramutano in molti casi in pericoli di vita è l'altro obiettivo interconnesso alla lotta contro le barriere
 
6466596
6466596 Inviato: 4 Dic 2008 1:08
 

Cià, proviamo a far saltare su dalla sedia i vertici di Comune e Regione:
Milano 03dic08 - 8:30, ai piedi del Pirellone.
Per chi arriva da via Pisani verso Stazione Centrale.

Buca in curva, c'è anche un foglio A4 nei pressi. Aggiorno: a febbraio era già stata sistemata (una badilata di bitume e vvvvvia).


immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Se si provasse a catalogare per Regione?

Ultima modifica di kawapio il 25 Mar 2009 22:05, modificato 1 volta in totale
 
6506015
6506015 Inviato: 9 Dic 2008 23:48
 

Anche dopo S.Ambrogio la situazione non è sanata.
Aggiorno: a febbraio era già stata sistemata (una badilata di bitume e vvvvvia).



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati


Ultima modifica di kawapio il 25 Mar 2009 22:09, modificato 1 volta in totale
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 7 di 8
Vai a pagina Precedente  12345678  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

Forums ©