Leggi il Topic


Assicurazione... sospendibile o no?
9578531
9578531 Inviato: 30 Mar 2010 8:38
Oggetto: Assicurazione... sospendibile o no?
 



ciao ragazzi....sto facendo dei preventivi....
i piu convenienti sono
REALE mutua--> 480€ all'anno con possibilità di sospenderla
augusta-->207€ ogni 6 mesi quindi 414€ all anno....senza possibilità di sospenderla...

a questo punto mi viene un dubbio...quanti mesi all'anno si usa la moto mediamente?!?!?
la faccio sospendibile o no???!?!?!?

aiutatemi.

grazie
 
9578715
9578715 Inviato: 30 Mar 2010 9:27
 

io ce l'ho sospendibile, mediamente potresti orientarti su 6 mesi e 6 mesi in modo da pagare ogni 2 anni, ma in realtà l'utilizzo se il tempo è clemente arriva anche a 7 mesi.
ma anche in quest'ultimo caso hai cinque mesi per l'anno seguenete, quindi ripagherai alla fine della stagione per 2 mesi e poi sospendi nuovamente e cosi poi ne avrai sette nella stagione che segue .... e via dicendo
spero di essermi fatto capire icon_redface.gif
 
9579898
9579898 Inviato: 30 Mar 2010 12:48
 

io lho fatta senza sospensione ,perche' una bella giornata nei mesi autunnali c'e' sempre, 0509_up.gif e il giretto quando vedi il sole viene voglia di farlo 0509_banana.gif
 
9579950
9579950 Inviato: 30 Mar 2010 12:53
 

k4 ha scritto:
io lho fatta senza sospensione ,perche' una bella giornata nei mesi autunnali c'e' sempre, 0509_up.gif e il giretto quando vedi il sole viene voglia di farlo 0509_banana.gif

infatti è questo che mi ferma un pochetto...però ne vale la pena pagare 200€ in più e farci quelle 5-6 uscite nei mesi invernali?!?!?!?
 
9580154
9580154 Inviato: 30 Mar 2010 13:17
 

elimarco1989 ha scritto:

infatti è questo che mi ferma un pochetto...però ne vale la pena pagare 200€ in più e farci quelle 5-6 uscite nei mesi invernali?!?!?!?

ma la differenza non e di 80e circa?
vedendo come va il mondo ti conviene per me farla sospendibile perche ci sono due mesi sicuri che non usi la moto,lo so che la tentazione e tanta icon_asd.gif se proprio non ce la fai esci senza assicurazione,tanto per una volta cosa vuoi che succede 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
 
12950879
12950879 Inviato: 31 Gen 2012 12:40
Oggetto: assicurazione con opzione sospensione
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

ciao a tutti,tra un paio di mesi dovrò rinnovare l'assicurazione e mi sto orientando verso una polizza di quelle che si possono sospendere,in particolare ho fatto un preventivo con Genialloyd e mi sembra buono,pagherei 60€ in più di adesso (ass.annuale senza possibilità di interromperla) ma,calcolando 3-4 mesi di sospensione (abito in montagna),alla fine annualmente ho calcolato 100-150 € di risparmio.Chiedo a chi ha già una copertura di questo tipo : come si trova?Sospendendo per esempio 4 mesi all'anno,è giusto calcolare dopo 3 anni un anno gratis o ci sono degli inghippi nascosti?Il mio vicino di casa sospende 6 mesi netti,lui asserisce di fare due anni con una polizza...
 
12950913
12950913 Inviato: 31 Gen 2012 12:50
 

tutto è in relazione a quanto ammonta il premio annuale e a quanto si tiene ferma la moto
faccio un esempio
io pago 220 euro all'anno per la mia cbr 600f
considerato che per i miei utilizzi la sospenderei per 4 mesi, ogni tre anni avrei un anno gratis
però c'è l'inghippo del maggiore costo
facendo tre anni cosi andrei a spendere 150 euro in più
considerato che pago 220, sarebbero 70 euro di risparmio spalmate su 3 anni, ovvero 23 euro circa all'anno.
per 23 euro preferisco tenerla assicurata sempre e nel caso di bisogno (mancanza di auto per muovermi) potrei sempre prenderla.
 
12951172
12951172 Inviato: 31 Gen 2012 14:06
 

poniamo il caso di usare la moto 4mesi l'anno,una polizza mi basterebbe per tre anni giusto?e gli aumenti come vengono gestiti?qualcuno ha esperienza in merito?
 
12951540
12951540 Inviato: 31 Gen 2012 15:32
 

sirantic ha scritto:
poniamo il caso di usare la moto 4mesi l'anno,una polizza mi basterebbe per tre anni giusto?e gli aumenti come vengono gestiti?qualcuno ha esperienza in merito?

Credo di aver letto qui in giro che il periodo massimo di sospensione sia di sei mesi, ed alcune assicurazioni pongono anche un limite massimo al numero di sospensioni possibili (in genere due).
Per quanto riguarda l'adeguamento tariffario, in genere viene calcolato sulla scadenza "naturale" della polizza (che e' annuale)
Esempio...
Supponiamo di avere sottoscritto una polizza con decorrenza 1° giugno con premio di 500 Euro e durata di un anno (scadenza 31 maggio)
Ora, decidiamo di sospenderla per sei mesi a partire dal 1° ottobre e conseguente riattivazione il 1° aprile.
Ho cosi' ancora 8 mesi di copertura... che quindi terminerebbe non piu' il 31 maggio, ma il 30 novembre, ovvero come se l'avessi sottoscritta il 1° dicembre.
Solo che se l'avessi DAVVERO sottoscritta il 1° dicembre, per effetto degli aumenti, mi sarebbe costata 524 Euro.
Ne consegue che quegli 6 mesi in piu' di cui usufruisco mi sarebbero costati [(524-520)/12*6]=12 Euro in piu'... e sono fortemente convinto che la compagnia li vorra'.

PS: spero di non aver cannato i calcoli e le date icon_mrgreen.gif
 
12952691
12952691 Inviato: 31 Gen 2012 19:30
 

Mi sembra anche che per sospenderla devi aver rimasto un certo numero (mi sembra 30) di giorni di copertura.
Comunque se si tiene l'assicurazione sospesa per almeno quattro mesi, qualcosa, anche poco si risparmia.
Il problema, come dice texas, è che per quei quattro mesi non puoi proprio usarla, anche se hai un emergenza.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
12954340
12954340 Inviato: 1 Feb 2012 0:47
 

mmmh...messa così non sembra molto conveniente...bisognerebbe sentire qualche esperienza diretta.
 
12955344
12955344 Inviato: 1 Feb 2012 13:02
 

Per quanto riguarda la sospensione della polizza dipende dalla singola compagnia.
In genere, il periodo massimo di sospensione è di 18 mesi.
Non esiste un periodo minimo di sospensione, ovviamente diventa antieconomico sospendere il mezzo per un periodo inferiore ai tre mesi.
 
12959287
12959287 Inviato: 2 Feb 2012 2:23
 

fra001 ha scritto:
Per quanto riguarda la sospensione della polizza dipende dalla singola compagnia.
In genere, il periodo massimo di sospensione è di 18 mesi.
Non esiste un periodo minimo di sospensione, ovviamente diventa antieconomico sospendere il mezzo per un periodo inferiore ai tre mesi.


concordo, comunque mi sembra di capire che la sospendibilità si ammortizza megli con premi alti. cioè chi di assicurazione paga poco per il ragionamento che facevo prima, gli conviene tenerla assicurata tutto l'hanno.
il sovraprezzo che si paga è standard e non tiene conto del premio polizza pagato?
(credo sia così)
 
12959614
12959614 Inviato: 2 Feb 2012 10:54
 

texastornado ha scritto:


concordo, comunque mi sembra di capire che la sospendibilità si ammortizza megli con premi alti. cioè chi di assicurazione paga poco per il ragionamento che facevo prima, gli conviene tenerla assicurata tutto l'hanno.
il sovraprezzo che si paga è standard e non tiene conto del premio polizza pagato?
(credo sia così)


premetto che almeno tre mesi avrei la moto ferma di sicuro
per andare più a fondo e parlare in soldoni il mio caso è questo:

Compagnia A:quella che ho attualmente,assicurato 12 mesi non sospendibile,buon servizio in generale,pago 350 solo rc con sconto avendo anche l'auto,massimali 6mil.

Compagnia B:preventivo alle stesse condizioni di Compagnia A con massimale di poco inferiore pagherei 270 sempre annuale non sospendibile

Compagnia C:preventivo con massimali 6mil,assistenza stradale completa,sospensioni illimitate pagherei 410,però sospendendo 4 mesi virtualmente il valore annuale sarebbe
410-(410/12x4)=273 quindi come B ma con più garanzie

quale scegliereste ? 0510_help.gif
 
12959761
12959761 Inviato: 2 Feb 2012 11:39
 

alla fine mi sembra più conveniente la B con 270 all'anno

facciamo un esempio pratico spalmato su 4 anni se sospendendo la per 3 mesi l'anno

- compagnia B: costo totale euro 1080

- compagnia C: costo totale per 4 anni euro 1640, però ogni 4 sospensioni avresti un anno gratis.

se agiungiamo un ulteriore anno alla B da 1080 passiamo a 1350, quindi inferiore alla C

ho sbagliato a fare qualche conto? icon_rolleyes.gif
 
12960398
12960398 Inviato: 2 Feb 2012 14:34
 

il tuo calcolo non mi torna:con la compagnia C al termine del 4 anno devi sottrarre una intera annualità perchè utilizzi 9mesi ogni anno quindi per 4anni sono 36 mesi (tre anni) anzichè 48 per cui l'importo speso sarebbe 410x4-410(al netto degli aumenti)quindi 1230 che diventa competitivo rispetto a 1080 (c'è anche l'assistenza stradale TOP nella C e massimali più alti)....o no?
 
12963459
12963459 Inviato: 3 Feb 2012 3:01
 

mi sà che mi sono attorcigliato fra i numeri icon_redface.gif
comunque spalmato su 4 anni sarebbero un 150 euro di risparmio
una media quindi di circa 40 euro all'anno in più
se per te l'assistenza stradale è importante, alla fine la cifra è esigua
io per esempio ho la moto dal 2006, presi una cbr usata con 20 mila km
ora ne ho oltre 80 mila
ho sempre fatto asicurazione base (massimali alti) senza assistenza e devo dire che mi è andata bene, puntando sulla grande affidabilità del mezzo.
in campo assicurativo come si sà, spesso si paga qualcosa in più ma si hanno in realtà protezioni maggiori.
 
12963653
12963653 Inviato: 3 Feb 2012 10:22
 

nell'assistenza stradale è compreso anche l'intervento specifico in caso di foratura (cosa che è la prima volta che trovo),comunque non è che ho paura di rimanere a piedi (la moto è nuova ed è un gsx f 650 noto per la sua affidabilità e robustezza) ma sono dei plus che a conti fatti incidono il giusto e ti fanno partire tranquillo 0509_up.gif
 
12963852
12963852 Inviato: 3 Feb 2012 11:39
 

sirantic ha scritto:
nell'assistenza stradale è compreso anche l'intervento specifico in caso di foratura (cosa che è la prima volta che trovo),comunque non è che ho paura di rimanere a piedi (la moto è nuova ed è un gsx f 650 noto per la sua affidabilità e robustezza) ma sono dei plus che a conti fatti incidono il giusto e ti fanno partire tranquillo 0509_up.gif


si si capisco, anche a livello psicologico è importante 0509_up.gif
c'è anche da dire che dipende un pò da uno come usa la moto, nel caso avesse in programma diversi giri fuori regione o comunque lontano da casa. ultimemante solo pochi viaggi per me quindi nel caso avessi problemi in zona, il rientro sarebbe più agevole.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiInformazioni generali sulle assicurazioni

Forums ©