Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
scalare le marcie: dubbio [e tensione catena RS-50]
9060050
9060050 Inviato: 26 Dic 2009 22:02
Oggetto: scalare le marcie: dubbio [e tensione catena RS-50]
 



Salve a tutti, da poco ho iniziato a guidare la mia RS 50,ho un problema: in prossimità di una rotonda ad esempio, mi capita di scalare dalla quinta subito fino alla terza, e ovviamente con il freno leggermente tirato, il problema è che quando lascio la frizione, sento come se la ruota posteriore slittasse leggermente, e il motore sale di giri... cosa dovrei fare esattamente per evitare ciò?
Ieri prima di lasciare la frizione ho dato una piccola accelerata (sfrizionando) per lasciare il motore su di giri e non avere questo effetto...
mi sapete dire precisamente a cosa è dovuto? icon_confused.gif

0510_saluto.gif
 
9060066
9060066 Inviato: 26 Dic 2009 22:08
 

Semplice, quando butti giù due o tre marce aumenti il rapporto di trasmissione ed oltre ai freni, in questo caso, interviene anche il freno motore icon_wink.gif , la cosa strana è che su un piccolo 50cc il tutto dovrebbe risultare pressochè inavvertibile.

Ultima modifica di VandelGa il 26 Dic 2009 22:12, modificato 1 volta in totale
 
9060079
9060079 Inviato: 26 Dic 2009 22:11
 

lasciando la frizione dopo una scalata, la ruota, che è a una certa velocità, trasmetterà il suo "movimento" tramite la trasmissione al motore, che si adeguerà al numero di giri imposto dalla ruota fino alla stabilizzazione dell'energia...in pratica è il processo inverso a quando metti una marcia: inizi ad accelerare, cambi e poi il motore cede qualche giro per poi risalire....qui è il contrario: inizia la decelerazione (o almeno me lo auguro) e scali la marcia...i giri ovviamente dovrebbero salire. La slittata che ti senti è una leggera frenata che ti da il motore, quando si trova a un numero di giri considerevolmente minore a quello ottimale della ruota.
Mi sono espresso molto sommariamente, il lessico da utilizzare sarebbe un altro completamente e puramente tecnico-scientifico, però a sommi capi è all'incirca così. Non so se mi sono espressobene...però, in conclusione, sappi che è normalissimo, anzi, è scontato! 0509_up.gif
 
9060092
9060092 Inviato: 26 Dic 2009 22:15
Oggetto: Re: scalare le marcie: dubbio
 

grifon ha scritto:
Salve a tutti, da poco ho iniziato a guidare la mia RS 50,ho un problema: in prossimità di una rotonda ad esempio, mi capita di scalare dalla quinta subito fino alla terza, e ovviamente con il freno leggermente tirato, il problema è che quando lascio la frizione, sento come se la ruota posteriore slittasse leggermente, e il motore sale di giri... cosa dovrei fare esattamente per evitare ciò?
Ieri prima di lasciare la frizione ho dato una piccola accelerata (sfrizionando) per lasciare il motore su di giri e non avere questo effetto...
mi sapete dire precisamente a cosa è dovuto? icon_confused.gif

0510_saluto.gif

prova a cercare di non scalarle tutte di un colpo ma in serie...cioè intendo non tatatata...ma ta-ta-ta-ta....non so se mi spiego.. eusa_think.gif ..ma penso tu abbia capito...perchè forse a scalarle così in fretta il motore sale di giri troppo velocemente..quindi quando lasci la frizione ti parte un attimo in avanti...ahhh o sennò la frizione cerca di rilasciarla lentamente!! 0509_campione.gif potrebbe essere che la lasci troppo bruscamente icon_biggrin.gif
 
9060106
9060106 Inviato: 26 Dic 2009 22:18
Oggetto: Re: scalare le marcie: dubbio
 

zambobeta ha scritto:

prova a cercare di non scalarle tutte di un colpo ma in serie...cioè intendo non tatatata...ma ta-ta-ta-ta....non so se mi spiego.. eusa_think.gif ..ma penso tu abbia capito...perchè forse a scalarle così in fretta il motore sale di giri troppo velocemente..quindi quando lasci la frizione ti parte un attimo in avanti...ahhh o sennò la frizione cerca di rilasciarla lentamente!! 0509_campione.gif potrebbe essere che la lasci troppo bruscamente icon_biggrin.gif


ma su un 50cc 2T simili problemi non si pongono nemmeno, simili prcauzioni sono ordinaria amministrazione ok, ma per un mono 4T da almeno 250cc.
 
9060109
9060109 Inviato: 26 Dic 2009 22:19
Oggetto: Re: scalare le marcie: dubbio
 

zambobeta ha scritto:

prova a cercare di non scalarle tutte di un colpo ma in serie...cioè intendo non tatatata...ma ta-ta-ta-ta....non so se mi spiego.. eusa_think.gif ..ma penso tu abbia capito...perchè forse a scalarle così in fretta il motore sale di giri troppo velocemente..quindi quando lasci la frizione ti parte un attimo in avanti...ahhh o sennò la frizione cerca di rilasciarla lentamente!! 0509_campione.gif potrebbe essere che la lasci troppo bruscamente icon_biggrin.gif


si, infatti...anche io ti consiglierei di lasciare piano la frizione, e di scalare marcia una alla volta...se la rotonda non riesci a prenderla di 4°, magari inizia a rallentare da prima, scali, e poi all'entrata in curva ne togli un'altra...anche se portare il motore basso di giri e bello rilassato ne aumenta la durata e abbassa i consumi...quindi marce alte e giri bassi...poi ogni tanto una tiratina 0509_up.gif
 
9060115
9060115 Inviato: 26 Dic 2009 22:20
Oggetto: Re: scalare le marcie: dubbio
 

Grazie, ho capito, il mio problema è quindi che scalo marcia, ma rallento troppo poco per il regime che adotto.
0509_up.gif
zambobeta: mmh, ma la frizione quando scalo non dovrebbe essere importante come la lascio... comunque, ho lo stesso effetto lasciandola lentamente. eusa_think.gif
 
9060119
9060119 Inviato: 26 Dic 2009 22:22
 

beh, no, la frizione se la lasci dolcemente qualche miglioramento in termini di dolcezza la dà...però, se ti fa la stessa cosa, scala una marcia per volta
 
9060120
9060120 Inviato: 26 Dic 2009 22:23
 

scusate il doppio post, è possibile che cosi facendo la catena di trasmissione possa anche uscire e allentarsi?
 
9060131
9060131 Inviato: 26 Dic 2009 22:25
 

umh, no, credo di no...alla fine non è rilevante...però controlla spesso la tensione della catena, non si sa mai
 
9060137
9060137 Inviato: 26 Dic 2009 22:27
 

Minuccio_94 ha scritto:
umh, no, credo di no...alla fine non è rilevante...però controlla spesso la tensione della catena, non si sa mai

la controllo spesso, il problema è che mi è già uscita una volta e pensavo il problema fosse in parte dovuto a questo...
comunque spesso questi "sbalzi" sono cosi forti da farmi saltare sulla moto, cioè, almeno un paio di volte ho rischiato di cadere scalando tipo dalla quarta alla seconda, rallentando ma non troppo, ed ho avuto degli sbalzi non indifferenti...

cioè, che il problema sia dovuto al freno motore mi sembra un po' strano cosi u un 50cc 2t ...
 
9060147
9060147 Inviato: 26 Dic 2009 22:30
 

Minuccio_94 ha scritto:
lasciando la frizione dopo una scalata, la ruota, che è a una certa velocità, trasmetterà il suo "movimento" tramite la trasmissione al motore, che si adeguerà al numero di giri imposto dalla ruota fino alla stabilizzazione dell'energia...in pratica è il processo inverso a quando metti una marcia: inizi ad accelerare, cambi e poi il motore cede qualche giro per poi risalire....qui è il contrario: inizia la decelerazione (o almeno me lo auguro) e scali la marcia...i giri ovviamente dovrebbero salire. La slittata che ti senti è una leggera frenata che ti da il motore, quando si trova a un numero di giri considerevolmente minore a quello ottimale della ruota.
Mi sono espresso molto sommariamente, il lessico da utilizzare sarebbe un altro completamente e puramente tecnico-scientifico, però a sommi capi è all'incirca così. Non so se mi sono espressobene...però, in conclusione, sappi che è normalissimo, anzi, è scontato! 0509_up.gif


ti sei espresso benissimo 0509_up.gif
icon_arrow.gif vandelga anche i 50ini hanno la loro compressione.
la mia generazione si divertiva a far i quarta prima con la vespa 50 special, ti assicuro
che inchiodava......eccome se inchiodava,però era tutto voluto,come impennare una moto,
che non vien sù manco col paranco icon_wink.gif
 
9060159
9060159 Inviato: 26 Dic 2009 22:34
 

allora, per il discorso di scalata, gia ti hanno risposto... ovviamente quando arrivi in prossimità di uno stop o una rotonda, inizia a scalare le marce, quindi passi dalla 6° alla 5° poi tiri nuovamente la frizione e passi alla 4° e cosi via.

anche se la moto è un 50 il meccanismo è lo stesso di una di grossa cilindrata... ovviamente se lo si fa con una r1 si entra in rotonda in derapata, con un 50 si da solo uno straoppone alla catena.. e qua rispondo alla 2° domanda.

la moto 50 ha una trasmissione molto delicata, catena e corona e pignone, non sono come quelle di un 1000 e si logorano con facilità..

con questo non voglio dire che dopo 2 scalate si rovina, ma alla lunga, se si è soliti fare partenze a strappo o andare in 2, la trasmissione ne risente, ma è comunque una moto non uan mountain bike, quindi se la catena ha la giusta tensione none sce dalla sua sede nemmeno se si passa dalla 6° alla 1° 0509_up.gif

logicamente, se la catena non ha il giusto tiraggio, esce dalla sua sede... ma di quelleo ne parleremo piu avanti quando veramente sara logora icon_wink.gif
per adesso goditi la moto e impara con calma a guidarla 0509_up.gif
 
9060166
9060166 Inviato: 26 Dic 2009 22:36
 

beh, dalla 4, che è una marcia lunga, fino alla 2°, che è moolto corta, c'è una bella spaziatura...se scalavi 2 marce dalla 6° alla 4 inchioda di meno, perchè comunque la spaziatura tra la 4° e la 6° è miore da quella tra 2° e 4°, poichè mi sembra che il rapporto tra le spaziature delle marce non è direttamente proporzionale in ogni caso....forse sto confondendo un pò di cose, ma credo sia così!
In intesi...scalare 2 marce è comunque una bella botta, anche se 50cc l'inchiodata tende ad esserci!
 
9060175
9060175 Inviato: 26 Dic 2009 22:39
 

Sonmaury5 ha scritto:
allora, per il discorso di scalata, gia ti hanno risposto... ovviamente quando arrivi in prossimità di uno stop o una rotonda, inizia a scalare le marce, quindi passi dalla 6° alla 5° poi tiri nuovamente la frizione e passi alla 4° e cosi via.

anche se la moto è un 50 il meccanismo è lo stesso di una di grossa cilindrata... ovviamente se lo si fa con una r1 si entra in rotonda in derapata, con un 50 si da solo uno straoppone alla catena.. e qua rispondo alla 2° domanda.

la moto 50 ha una trasmissione molto delicata, catena e corona e pignone, non sono come quelle di un 1000 e si logorano con facilità..

con questo non voglio dire che dopo 2 scalate si rovina, ma alla lunga, se si è soliti fare partenze a strappo o andare in 2, la trasmissione ne risente, ma è comunque una moto non uan mountain bike, quindi se la catena ha la giusta tensione none sce dalla sua sede nemmeno se si passa dalla 6° alla 1° 0509_up.gif

logicamente, se la catena non ha il giusto tiraggio, esce dalla sua sede... ma di quelleo ne parleremo piu avanti quando veramente sara logora icon_wink.gif
per adesso goditi la moto e impara con calma a guidarla 0509_up.gif

grazie anche a te, comunque, praticamente la catena è logora, e anche la corona, quindi per questo mi si sarà allentata e quindi è uscita... sto apettando una bella giornata per andare dal meccanico e cambiare la trasmissione...

Se posso vorrei anche fare un domanda un po' offtopic, quanto mi costa più o meno cambiare corona, pignone e catena?
(la trasmissione l'ultima volta è stata cambiata 5 anni fa, è in linea con i tempi di usura?)
 
9060186
9060186 Inviato: 26 Dic 2009 22:45
 

beh, cambia la catena, che non dovrebbe costare troppo...poi per decidere se cambiare corona e pignione, dovresti guardare ed esaminare per bene i pezzi, vedere se i denti sono buoni, ecc ecc se chiedi al meccanico, lui ti dirà sicuramente di cambiarli 0509_mitra.gif a meno che non è una persona onesta 0509_up.gif
quindi, prima cambia catena...se se ne esce, molto probabilmente è consumata, oppure i denti della corona sono consumati...sta a te guardarla e cercare di capirlo, oppure a qalcno che se ne intende
 
9060203
9060203 Inviato: 26 Dic 2009 22:49
 

Minuccio_94 ha scritto:
beh, cambia la catena, che non dovrebbe costare troppo...poi per decidere se cambiare corona e pignione, dovresti guardare ed esaminare per bene i pezzi, vedere se i denti sono buoni, ecc ecc se chiedi al meccanico, lui ti dirà sicuramente di cambiarli 0509_mitra.gif a meno che non è una persona onesta 0509_up.gif
quindi, prima cambia catena...se se ne esce, molto probabilmente è consumata, oppure i denti della corona sono consumati...sta a te guardarla e cercare di capirlo, oppure a qalcno che se ne intende

si si ho visto la corona, e i denti non sono in pessimo stato...
il pignone è messo meglio, ma dovessi cambiare 2 di questi 3 pezzi, cambierei anche il pignone...
comunque il meccanico lo conosco, ed è una persona di cui ci si può fidare...

Ultima modifica di grifon il 26 Dic 2009 22:50, modificato 1 volta in totale
 
9060208
9060208 Inviato: 26 Dic 2009 22:50
 

Minuccio_94 ha scritto:
beh, cambia la catena, che non dovrebbe costare troppo...poi per decidere se cambiare corona e pignione, dovresti guardare ed esaminare per bene i pezzi, vedere se i denti sono buoni, ecc ecc se chiedi al meccanico, lui ti dirà sicuramente di cambiarli 0509_mitra.gif a meno che non è una persona onesta 0509_up.gif
quindi, prima cambia catena...se se ne esce, molto probabilmente è consumata, oppure i denti della corona sono consumati...sta a te guardarla e cercare di capirlo, oppure a qalcno che se ne intende


minuccio su questo di devo dire che non è consigliabile montare una catena nuova senza cambiare almeno il pignone,che per motivi di angoli di presa e ripartizione sforzo,è soggetto a rapida usura.
difficilmente una catena si deteriora senza trascinarsi dietro il pignone. eusa_think.gif
 
9060210
9060210 Inviato: 26 Dic 2009 22:50
 

ok, dai...comuqnue, se la spesa la devi fare, falla bene e rifatti tutto, corona pignone e catena, così viaggi tranquillo
 
9060220
9060220 Inviato: 26 Dic 2009 22:51
 

LIZ259 ha scritto:


minuccio su questo di devo dire che non è consigliabile montare una catena nuova senza cambiare almeno il pignone,che per motivi di angoli di presa e ripartizione sforzo,è soggetto a rapida usura.
difficilmente una catena si deteriora senza trascinarsi dietro il pignone. eusa_think.gif


già, non ci stavo pensando...infatti ora ho consigliato di cambiare tutto, mi ero scordato di scriverlo là. però a questo fatto non ci avevo pensato, grazie 0509_up.gif
 
9060234
9060234 Inviato: 26 Dic 2009 22:55
 

Minuccio_94 ha scritto:


già, non ci stavo pensando...infatti ora ho consigliato di cambiare tutto, mi ero scordato di scriverlo là. però a questo fatto non ci avevo pensato, grazie 0509_up.gif


di niente,
se 94 non sono i tuoi anni ma la tua classe,devo dire che sei molto sveglio, 0509_up.gif
 
9060247
9060247 Inviato: 26 Dic 2009 22:58
 

LIZ259 ha scritto:


di niente,
se 94 non sono i tuoi anni ma la tua classe,devo dire che sei molto sveglio, 0509_up.gif


nono, è la classe di appartenenza 0509_doppio_ok.gif beh, che dire, grazie dei complimenti, io ce la metto tutta, al servizio mio e degli altri...e a me piace comportarmi così, mi da parecchoe soddisfazioni 0509_up.gif però fermiamoci a parlare così, che sennò ci bannano per gli offtopic... eusa_wall.gif
 
9060256
9060256 Inviato: 26 Dic 2009 23:00
 

Minuccio_94 ha scritto:


nono, è la classe di appartenenza 0509_doppio_ok.gif beh, che dire, grazie dei complimenti, io ce la metto tutta, al servizio mio e degli altri...e a me piace comportarmi così, mi da parecchoe soddisfazioni 0509_up.gif però fermiamoci a parlare così, che sennò ci bannano per gli offtopic... eusa_wall.gif


già a qualcuno potrebbe scendere...........la catena rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif 0509_campione.gif
 
9060295
9060295 Inviato: 26 Dic 2009 23:09
 

grifon ha scritto:

grazie anche a te, comunque, praticamente la catena è logora, e anche la corona, quindi per questo mi si sarà allentata e quindi è uscita... sto apettando una bella giornata per andare dal meccanico e cambiare la trasmissione...

Se posso vorrei anche fare un domanda un po' offtopic, quanto mi costa più o meno cambiare corona, pignone e catena?
(la trasmissione l'ultima volta è stata cambiata 5 anni fa, è in linea con i tempi di usura?)


non andare dal meccanico!
Hai la mia stessa moto e cambiare la trasmissione è una vera cavolata!

se vuoi ti spiego con semplicità come fare.

Hai l'rs del 97? nel caso ti dico io cosa devi fare e se capisci il meccanismo te lo puoi fare da solo spendendo solo i soldi del kit catena corona e pignone icon_wink.gif

in ogni caso non è detto che devi cambiare tutto... potrebbe anche essere consumata ma non al punto da dover cambiare tutto.
infatti c'è la possibilità di regolare il gioco della catena, lavoro semplicissimo anche quello....
se ti interessa ti spiego come fare icon_wink.gif
 
9060306
9060306 Inviato: 26 Dic 2009 23:11
 

LIZ259 ha scritto:


minuccio su questo di devo dire che non è consigliabile montare una catena nuova senza cambiare almeno il pignone,che per motivi di angoli di presa e ripartizione sforzo,è soggetto a rapida usura.
difficilmente una catena si deteriora senza trascinarsi dietro il pignone. eusa_think.gif


esatto.. mai cambiare solo un componente.. infatti sebbene a occhio puo sembrare che solo uno sia logoro, in realtà tutti e 3 i componenti si logorano e quindi cambiare solo uno di loro ne comporta un cattivo consumo senza contare che il lavoro verra malissimo e la catena avra sempre gioco.

tutto quello che dico è stato da me provato e toccato con mano 0509_up.gif

in ogni caso :

Link a pagina di Cgi.ebay.it
 
9060352
9060352 Inviato: 26 Dic 2009 23:22
 

un metodo semplice per verificare l'usura della trasmissione icon_question.gif
a centro corona nel punto più arretrato(in linea col forcellone)afferrate un pernino catena,
tirando indietro a staccare le maglie dalla corona stessa.
se nel fare tale operazione si scopre un dente fino alla sua punta,la catena è arrivata alla
frutta,in quanto sarebbe perciò in grado di saltare un dente in rilascio.
ricordo di qualcuno a cui si strappò l'alberino pignone per un accavallamento catena sul pignone stesso.
si trattava di una moto da cross,in cui la catena è parecchio sollecitata per escursioni ruota repentine
 
9060532
9060532 Inviato: 27 Dic 2009 0:06
 

Sonmaury5 ha scritto:


non andare dal meccanico!
Hai la mia stessa moto e cambiare la trasmissione è una vera cavolata!

se vuoi ti spiego con semplicità come fare.

Hai l'rs del 97? nel caso ti dico io cosa devi fare e se capisci il meccanismo te lo puoi fare da solo spendendo solo i soldi del kit catena corona e pignone icon_wink.gif

in ogni caso non è detto che devi cambiare tutto... potrebbe anche essere consumata ma non al punto da dover cambiare tutto.
infatti c'è la possibilità di regolare il gioco della catena, lavoro semplicissimo anche quello....
se ti interessa ti spiego come fare icon_wink.gif

mi interessa... se me lo spieghi mi faresti un grande favore icon_wink.gif
si ho l'rs del '97
 
9060967
9060967 Inviato: 27 Dic 2009 9:53
 

ho cercato delle foto cosi lo capisci molto facilmente!

immagini visibili ai soli utenti registrati



la prima cosa da fare è andare sul lato destro della ruota posteriore e guardare dove ci sono tutti quei fori.

se noti nell'immagine uno dei fori (messi in cerchio) è piu picolino. esattamente è quello piu piccolino, non puoi sbagliarti.

facendoti aiutare da un'altra persona, muovi la moto fino a che quel foro non coincidera con un'altro che si trova all'interno del forcellone posteriore.
è piu facile a dirsi che a farsi... se tu guardi la moto noterai che c'è un forellino all'interno del blocco in cui si fissa la ruota posteriore.


immagini visibili ai soli utenti registrati



magari con questa immagine ti semplifico un po


comunque una volta che il foro sul cerchione e il foro nel forcellone sono allineati, devi infilare nel buco un perno.. usa un cacciavite grosso, oppure se hai gli atrezzi aprilia dovrebbe esserci un ferro dorato (curvo su un'estremità).

fatto questo, passiamo dall'altro lato:

immagini visibili ai soli utenti registrati




noterai che ci sono a destra della corona 2 viti parallele molto grosse, devi svitarle, non c'è bisogno di toglierle, l'importante è svitarle... per farlo devi interagire sulle 2 viti che vedi in foto e sui dadi che si trovano sotto, quindi sull'altra estremità del forcellone..

fatto questo
hai sbloccato il fermo della ruota e puoi regolare l'intensità della catena...

a questo punto con il perno infilato nel buco e le 2 viti "mollate" manda avanti la moto per aumentare il gioco della catena, se invece fai camminare all'indietro la moto, tenderai la catena..

per capire se è tesa bene toccala nella parte bassa e la catena deve compiere un oscillazione di circa un cm.

per fare questo lavoro fatti aiutare perche quando ti siedi sulla moto, la catena si tende quindi se fai una regolazione sbagliata quindi tendendo troppo la catena, quando poi andrai a sederti sopra la catena potrebbe rmpersi perche troppo tesa...

comunque se metti un paio di foto dell'area di cui abbiamo parlato magari riesco anche ad aiutarti meglio!

se hai dubbi o vuoi chiarimenti non esitare a contattarmi 0509_up.gif


all'inizio portavo sempre la moto dal meccanico, la lasciavo un mesea e spendevo tantissimi soldi... poi ho imparato a farlo e adeso in 10 minuti faccio tutto il lavoro...




per cambiare catena corona e pignone è una cazzata..

torniamo al punto di prima in cui mandando avanti la moto allenti la catena..
fatto questo potrai sfilare la catena dalla corona..

per togliere la corona dovrai soltanto svitare il dado grande che fissa la corona
è quello tutto a sinistra che vedi nella 2 ° foto

questo dado è da svitare a mano perche non è stretto.. è tenuto bloccato con un fermaglio che devi togliere..
quidni svitato quel dato puoi togliere la corona..

per il pignone invece smonti la carena e sganci il pignone togliendo il fermaglio che lo tiene fermo...

tutto qua...
 
9061392
9061392 Inviato: 27 Dic 2009 12:16
 

Per cercare di semplificare le cose, ho approfittato del fatto che dovevo fare un lavoretto sulla mia yamaha per farti 2 video per indicarti quali sono i punti di cui parlavo..
perdonami per la sporcizia, ma la mia rs è ferma da 3 anni e quindi è decisamente impolverata..
comunque nel primo video ti mostro qual'è il buco sul cerchione in cui devi infilare un cacciavte..
ricordati, il buco che ti indico deve allinearsi con un buco che c'è dentro il forcellone...

capisci quand'è allineato perche ad un certo punto vedi la luice che filtra dal buco sul cerchione... comunque una volta che provi capisci bene:

Link a pagina di Youtube.com


nel secondo video invece ti indico quali sono le 2 viti che devi svitare...

la parte che indico è quella superiore, nella parte inferiore invece ci sono i 2 dadi che tengono strette le viti

quindi tu con una brugola tieni ferme le viti (indicate nel video) e con una chiave inglese sviti i 2 dadi che ci sono nell'altra estremità sottoil forcellone per capirci)


poi ti indico qual'è il dado (grande) da svitare per rimuovere la corona...

come gia detto, il dado non è stretto, ma è tenuto fissato con un fermaglio, rimuovi il fermaglio e il dado si svita con le mani icon_wink.gif


Link a pagina di Youtube.com


spero di esserti stato d'aiuto, e per qualsiasi cosa contattami!
 
9061427
9061427 Inviato: 27 Dic 2009 12:23
 

mazza ohh quant'è sozza icon_eek.gif
ti sei affittato un cassonetto della municipale icon_question.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©